Rispondi 
Strallo Oceanis 381
Autore Messaggio
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #61
RE: Strallo Oceanis 381
Eccolo, il mio tamburo è questo, non ho sopra il tubo per l'arridatoio standard.
Comunque ribadisco che fra occhio basso e parte superiore della cavità del tamburo ci sono 28 cm.
Questo arridatoio Bluewave ad esempio ha una lunghezza in massima estensione di poco meno di 28 cm e un gioco di circa 10 cm.
Dovrebbe essere compatibile.
Chiaro che per regolarlo bisogna mollare i due bulloni laterali dell'avvolgifiocco e far salire tamburo e profilo, ma questo sarebbe il meno.
Bisogna vedere se il tutto sale abbastanza per lasciare libero lo strallo e pressare il terminale.

Scusate, il mio tamburo è quello sotto nella prima foto
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
20-11-2019 13:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.124
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #62
RE: Strallo Oceanis 381
Luciano53 non mi è chiaro se l'albero una volta scaricato dalle tensioni del sartiame è dritto o mantiene il suo preband

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
20-11-2019 14:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #63
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 14:35)lord Ha scritto:  Luciano53 non mi è chiaro se l'albero una volta scaricato dalle tensioni del sartiame è dritto o mantiene il suo preband

SI raddrizza quasi del tutto, riproverò per tranquillità ma qualche anno fa lo avevo fatto.
Come tiro gli arridatoi flette, soprattutto le alte e le basse non riescono a contrastare.
20-11-2019 16:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.659
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #64
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 01:13)kavokcinque Ha scritto:  Luciano, chiama Zanki e fatti mettere a posto il rigging! Per quanto abili a lavorare in barca , ogni tanto abbiamo bisogno di interventi professionali.

Grazie per l'endorsement ma ho appeso il banzigo al chiodo, ora non faccio più lavori in barca, mi basta il resto.

.... poi non è nemmeno piacevole lavorare con armatori che non danno retta nemmeno se gli dai un consiglio professionale a gratis Smiley4
20-11-2019 17:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #65
RE: Strallo Oceanis 381
Non ci capisco più.
Quella tabella Blue Wave riportava certe lunghezze per l'arridatoio MDR, non lo trovo da nessuna parte con quelle caratteristiche, mi suona da sbaglio di stampa.
Prima di mandarmiSmiley57 sentite l'ultima spiaggia a cui ho pensato se non esiste un arridatoio idoneo.
Taglio strallo sopra l'attuale terminale, pressatura di nuovo terminale con penzolo femmina.
In basso, terminale ad occhio con penzolo maschio, roba da 1/2 pollice per esempio.
In tutto, prima della congiunzione dei pezzi ci sono 20 cm (10+10) più il pezzo da pressare. Ovviamente un po' di cm vanno impegnati, con dado di sicurezza a bloccare.
Unico neo, per regolare lo strallo bisogna mettere in bando il sartiame, sfilare il perno dopo aver messo in forza una drizza e avvitare/svitare il terminale basso per fare la regolazione.
Non sarà certo una operazione da fare così spesso.
Controindicazioni?

PS L'alternativa sarebbe mettere l'arridatoio in alto, fra albero e sartia, li forse lo spazio c'è fra attacco e canaletta, certo che poi bisogna andarselo a regolare in "quota" e con il sartiame almeno parzialmente in bando.
20-11-2019 17:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #66
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 17:46)zankipal Ha scritto:  Grazie per l'endorsement ma ho appeso il banzigo al chiodo, ora non faccio più lavori in barca, mi basta il resto.

.... poi non è nemmeno piacevole lavorare con armatori che non danno retta nemmeno se gli dai un consiglio professionale a gratis Smiley4

Non fare il permalosoSmiley4
Questo è il momento del libero sfogo alla fantasia, so benissimo che poi il più delle volte bisogna tornare con i piedi per terra
La fantasia creativa è un italico difetto, comunque vadaThumbsupsmileyanim
In ogni caso ho registrato tutto, grazie ancora, prima di fare sciocchezze faccio altri test.
20-11-2019 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.659
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #67
RE: Strallo Oceanis 381
La soluzione è quella che ti hanno suggerito, ordini da facnor il kit delle doppie lande e fissi lo strallo in uno dei fori a seconda di quanto lo vuoi allungare.
Non è una regolazione micrometrica ma alla fine non serve e fai la modifica in mezz'ora spendendo poco.
20-11-2019 18:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #68
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 18:56)zankipal Ha scritto:  La soluzione è quella che ti hanno suggerito, ordini da facnor il kit delle doppie lande e fissi lo strallo in uno dei fori a seconda di quanto lo vuoi allungare.
Non è una regolazione micrometrica ma alla fine non serve e fai la modifica in mezz'ora spendendo poco.

Grazieeeeeeee
Questa non l'avevo afferrata. Quindi lo strallo finisce nel tamburo, che diventa solidale col terminale, e da li partono le due lande. Basta far tagliare lo strallo sopra la pressatura e far pressare un nuovo terminale occhiellato a misura di tamburo.
20-11-2019 19:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.659
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #69
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 19:13)Luciano53 Ha scritto:  Grazieeeeeeee
Questa non l'avevo afferrata. Quindi lo strallo finisce nel tamburo, che diventa solidale col terminale, e da li partono le due lande. Basta far tagliare lo strallo sopra la pressatura e far pressare un nuovo terminale occhiellato a misura di tamburo.

Oppure finisce in un foro delle lade stesse, diventano quelle strutturali

Dipende da quanto lo allunghi
20-11-2019 19:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 617
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #70
RE: Strallo Oceanis 381
Se è come era sulla mia, un bullone rende solidali le due lande, lo strallo e il tamburo. Come dice zanki le lande diventali strutturali.
Non è banale tirare fuori lo strallo perchè l'occhio non passa dalla "candela". Nel mio caso infatti l'occhio era di quelli smontabili, cioè lo strallo aveva un terminale filettato che si impanava su un occhio fatto apposta. Questo per capirci: http://www.gegrigging.it/VisualizzaProdotto.aspx?id=121

La semplicità è la suprema sofististicazione. LdV
20-11-2019 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.901
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #71
RE: Strallo Oceanis 381
(20-11-2019 18:56)zankipal Ha scritto:  La soluzione è quella che ti hanno suggerito, ordini da facnor il kit delle doppie lande e fissi lo strallo in uno dei fori a seconda di quanto lo vuoi allungare.
Non è una regolazione micrometrica ma alla fine non serve e fai la modifica in mezz'ora spendendo poco.

Smiley2

amare le donne, dolce il caffe.
20-11-2019 21:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.043
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #72
RE: Strallo Oceanis 381
@Zankipal, ZK e quanti altri mi supportano nel progetto di sistemazione del rigging.
L'idea di accorciare la sartia e di utilizzare una landa forata è la soluzione vincente, senza bisogno di cercare di infilare arridatoi che non ci stanno e/o che sono di difficile o inutile utilizzo.
Tuttavia preferirei lasciare il tamburo al suo posto con le sue lande.
Quindi pensavo all'accorciamento dello strallo per poi interporre una landa fra il nuovo terminale a occhio e il perno sullo snodo di landa.
Ma mi rendo conto che pressare un nuovo terminale senza tirare giù lo strallo sia un problema per la posizione e per il poco spazio disponibile.
Che ne pensate di montare un terminale swageless tipo Norseman? Avete qualche utile indicazione e/o controindicazioni soprattutto in termini di resistenza?
Avrei visto per esempio il Hi Mod.
Per la landa mi sembra che l'unica affidabile sia della ACMO, c'è un modello da 25 cm con 4 mm di spessore che dovrebbe essere più che affidabile. Si può regolare a salti da 28 mm ma è meglio di uno strallo intero non modificabile
25-11-2019 11:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  installazione strallo di trinchetta Frappettini 65 2.640 24-06-2020 09:33
Ultimo messaggio: bellubentu
  drizza spi come strallo tormentina? albatros III 37 8.433 05-03-2020 14:47
Ultimo messaggio: penven
  bompresso per Oceanis 311 Thembi 9 1.477 27-02-2020 18:12
Ultimo messaggio: bludiprua
  Lande Oceanis 381 Luciano53 21 826 16-11-2019 20:46
Ultimo messaggio: Luciano53
  Aggiustare angolo drizza fiocco strallo Furlex Flask 11 811 27-09-2019 09:28
Ultimo messaggio: Flask
  Consiglio materiale per strallo di trinchetta e relativo tenditore. kavokcinque 40 4.781 16-05-2019 16:54
Ultimo messaggio: albert
  Drizza e attacco strallo su frazionato 9/10 Krecker 22 1.069 16-05-2019 14:15
Ultimo messaggio: albert
  Fissaggio strallo all'albero Guido_Elan33 6 540 13-05-2019 00:35
Ultimo messaggio: Franc
  attacco strallo z spars Massimo vr 11 2.265 27-02-2019 16:43
Ultimo messaggio: max440
  Tormentina su strallo di trinchetta Emiliano666 6 795 04-12-2018 18:23
Ultimo messaggio: dapnia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)