Rispondi 
Seatalk NG
Autore Messaggio
caesar27 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 56
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #1
Seatalk NG
Un quesito ai nostri esperti IanSolo e Pepe .
Ho acquistato l'inverter Seatalk a NG e un i70s : felice e ottimista ho collegato tutto .
I70s legge solo il computer del pilota quindi solo la prua .
Quando lancio la funzione calibrazione trasduttori mi risponde che non trova nessun strumento . Eppure depth log vento funzionano su degli ST60 con schermo annerito ma funzionano. Ho impostato su i70s la funzione di ricerca auto.
A leggere Cry Marine basta prendere Itc5 e tutto è risolto ma dice la stessa cosa anche del'linverter .
C'è da fidarsi dell'Itc5 ?
10-02-2020 16:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.831
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #2
RE: Seatalk NG
bhè... se hai collegato l'inverter alla strumentazione di bordo forse più che profondità e vento io credo che potrai vedere fulmini e tempeste.... 79

PS - https://it.wikipedia.org/wiki/Inverter
10-02-2020 17:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.049
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #3
RE: Seatalk NG
L’i70 non è in grado di calibrare i sensori se questi sono connessi agli st60. L’unico modo per calibrarli è di connetterli ad un itc-5 attestato sulla rete Seatalk NG. Da quello che dici, credo che ci sia un altro problema. Se correttamente utilizzato il convertitore Seatalk I/Seatalk NG deve far “vedere” tutti i dati gestiti dagli st60 (speed, depth e wind) anche all’i70. Se l’i70 riceve solo il dato della prua dal pilota è il chiaro sintomo che qualcosa non va.
Non ho capito cosa sia l’impostazione della funzione ricerca auto sull’i70.
BV!

P.S. scusa se mi permetto, ma non mi sembra carino indirizzare delle richieste specifiche a qualche ADV. Chiunque poteva rispondere e non solamente il sottoscritto o Ian. In questo caso sarebbe stato più opportuno usare un MP.

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-02-2020 19:15 da pepe1395.)
10-02-2020 19:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
caesar27 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 56
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Seatalk NG
Si scusa Pepe hai ragione . Era meglio che ponessi il quesito in termini più generali .
Comunque sul Itc5 mi dai una risposta positiva . Bene .
Sul resto mi dici che dovrebbe esserci qualcosa.
Forse il comuter di rotta del pilota che non distribuisce bene i dati ?
La ricerca in auto su i70s l'ho impostata nel setup iniziale nella funzione Multi Data .
Grazie
11-02-2020 15:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.049
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Seatalk NG
Fondamentalmente il pilota deve dare prua e posizione del timone, se l’apposito sensore è collegato. Il mio dubbio riguarda piuttosto i dati forniti dagli st60 connessi ai sensori; la ciabattina di conversione E22158 esegue una conversione bidirezionale, tutto ciò che viene trasmesso su un bus viene convertito e passato sull’altro. Quindi, se le connessioni sono eseguite correttamente, ad esempio il vento (direzione e velocità) deve essere visibile sull’i70. Se ciò non avviene c’è un problema ma da quello che scrivi non mi è possibile diagnosticarlo.
BV!

P.S. adesso ho capito, intendevi la funzione MDS (multiple data source) che consente, in presenza di più trasduttori che misurano un certo valore, di scegliere quale utilizzare scartando i dati provenienti dagli altri.

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
11-02-2020 23:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
caesar27 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 56
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Seatalk NG
Ho insistito sulla funzione Fonti Dati Multiple e dopo parecchi tentativi mi apparsa l'opzione Auto o Converter . Io ho confermato Converter e d'incanto sono apparsi i dati , che però vanno e vengono ad intervalli non regolari . Pensi sia il tridata ST 60 che alimenta il Converter?
Io ho un altro ST 60 ma non gli arrivano i cavi dei dati . È in sostanza un ripetitore
13-02-2020 17:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.049
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Seatalk NG
Se non fai uno schema l’unico che ti può rispondere è il mago Otelma. Ti ripeto se hai la ciabattina di conversione E22158 (correttamente connessa con gli strumenti Seatalk I) non devi fare nulla sull’i70.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
13-02-2020 18:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
caesar27 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 56
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Seatalk NG
In ogni caso sia i70s che il converter sono nuovi e in garanzia . Li farò vedere a chi mi ha montato il vecchio Seatalk.
Certo anch'io ho dei dubbi su degli ST60 che fanno vedere i dati ma hanno lo schermo annerito e sopratutto sono vecchi .
Comunque grazie ancora a Pepe per la sua cortesia nell'interessarsi al problema
14-02-2020 23:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  NMEA and seatalk - raymarine RL70C e ST6001 sarox 2 169 30-06-2020 15:03
Ultimo messaggio: sarox
  Collegamento strumenti con Seatalk - consiglio McGiver 5 285 17-06-2020 15:11
Ultimo messaggio: McGiver
  seatalk/1 e seatalk/ng kennyblake 21 3.617 20-01-2020 00:23
Ultimo messaggio: ecotango
  Convertitore dati SeaTalk/SeaTalkng exec 21 2.320 27-11-2019 16:16
Ultimo messaggio: pepe1395
  NMEA e SEATALK dubbio emme238 20 1.700 21-10-2019 11:36
Ultimo messaggio: IanSolo
  Cavo per SeaTalk 1 FaBento 12 712 10-05-2019 14:54
Ultimo messaggio: FaBento
  Due GPS su rete SeaTalk alexflibero 5 425 08-05-2019 15:21
Ultimo messaggio: alexflibero
  A98 WIFI Raymarine: Collegamento NMEA2000 seatalk Nautilus79 19 1.011 26-02-2019 02:52
Ultimo messaggio: FaBento
  SeaTalk data conversion Andomast 4 606 23-01-2019 12:57
Ultimo messaggio: Andomast
  interfacciare dati seatalk e nmea 183 silentisland 0 445 24-07-2018 09:27
Ultimo messaggio: silentisland

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)