Rispondi 
Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Autore Messaggio
Acajou Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #1
Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Ciao a tutti.
Mi rendo conto che il quesito potrebbe essere stupido (l'uovo di colombo mi lascia sempre perplesso, specie quando non lo ha ancora scoperto nessuno), ma...provo ugualmente.
Possiedo uno STAG29 del 1984, con relativo entrobordo Nanny FK3 tre cilindri 18 cv, revisionato dal mio meccanico due anni orsono, ma sempre problematico.
Considerato che non faccio crociere ma solo brevi uscite giornaliere, che il motore mi serve solo per uscire e rientrare all'ormeggio, ho pensato che sarebbe bello sbarcare l'onesto ma puzzolente e rumoroso diesel, installando AL SUO POSTO, un fuoribordo a benzina, creando una staffa che appoggi sugli attuali silent bloc come fosse uno "specchio di poppa" esterno.
PROBLEMI:
1) raffreddamento: collego la pompa alla attuale presa a mare, sarà in grado di pescare a sufficienza?
2) scarico fumi: ovviamente lo scarico fumi va isolato dalla barca. Sarà sufficiente convogliarlo nell'attuale manicotto di scarico?
3) scarico acqua di raffreddamento: sarà possibile collegarlo all'attuale manicotto di scarico, oppure visto che viaggia per caduta occorrerebbe installare una pompa supplettiva?
4)trasmissione: collegare invertitore motore ad asse elica tramite giunto cardanico?
Vi ringrazio in anticipo, e piano col sarcasmo!Smiley4
24-02-2020 18:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.669
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #2
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
con qualche foto dell'attuale sala macchine sarebbe da studiarci ma poi, pure se alla fine si riuscisse a far funzionare il tutto, comunque sarebbe una porcata megagalattica.
Scusa ma l'eccessiva semplicità della soluzione ti pareva una strada troppo difficile da percorrere ??? 19

Sbarchi il motore attuale, l'invertitore e tutti gli ammenicoli ad essi legati. Metti il tuo bel fuoribordo a poppa con una delle staffe già in commercio o con una slitta costruita appositamente e nella metà del tempo, nella metà del peso (hai eliminato anche l'invertitore) e nella metà dei problemi hai risolto.... Smiley4
24-02-2020 18:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.196
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #3
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
questo è un evidente caso di UCAS (ufficio complicazioni affari semplici).
giusto 2 considerazioni:
il diesel entrobordo nasce per lavorare con l'asse elica orizzontale, il fuoribordo invece con l'asse orizzontale, se lo inclini i carburatori si allagano, con il giunto cardanico non riesci a gestire i 90 gradi di inclinazione, ti servirebbe una coppia conica.
La benzina dentro la barca è potenzialmente rischiosa per le sue esalazioni, il vano motore deve essere ventilato con apposito motore di aerazione.

perchè il Nanni è problematico? filtri sporchi che non facilitano l'avviamento? iniettori da tarare? temperature che salgono? Secpondo me conviene investire una frazione del costo necessario all'nstallazione del fuoribordo a benzina in una buona sistemata del diesel attualmente montato.
24-02-2020 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipperfelice Offline
Senior utente

Messaggi: 1.043
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
mi pare una idea eccellente sostituire l'entrobordo diesel con un fuoribordo elettrico. Solo per entrare ed uscire dall'ormeggio, il resto a vela
24-02-2020 19:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cmv88 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 150
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #5
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Fino a che si può usare un torqeedo travel 1103
La sostituzione con un motore elettrico può avere il suo perché.

Ma se bisogna andare su potenze maggiori la cosa inizia a costare. E penso vada fatto solo per ideologia.
Inoltre perdi l'alternatore che ti ricarica le batterie.

Anch'io farei revisionare l'attuale entrobordo.
Sulla mia ho il fuoribordo, ma se potessi rimettere l'entrobordo lo farei. Pensa solo all'ormeggio di poppa e alla facilità di salire in barca se hai l'entrobordo rispetto al fuoribordo.

Da me gira un motoscafo "ibrido" che a detta dell'armatore fa 10 nodi con un autonomia di 8 ore. Ha comunque mantenuto anche il motore termico, per quando va di fretta o per lunghe percorrenze.

Saluti
Christian
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2020 22:52 da cmv88.)
24-02-2020 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Senior utente

Messaggi: 1.425
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
ci sono tante barche con fuoribordo installato in pozzetto a poppa...potrebbe bastare, salvo omologazioni, farsi fare una modifica da un cantiere
25-02-2020 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.829
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #7
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
la benzina è volatile il gasolio no è questo un buon motivo per cui dagli anni '70 in poi non si fanno più' entrobordo benzina se non in casi molto particolari. Perché tornare tanti decenni indietro in termini di sicurezza?
Se le condizioni del tuo 18 cv sono proprio pietose penso che con un buon entrobordo usato magari anche piu' piccolo (8-12cv visto l'utilizzo che fai della barca) andresti a spendere meno ed avresti una soluzione affidabile e non sperimentale.
Le soluzioni già indicate sono tutte valide e percorribili
BornFree
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-02-2020 19:30 da BornFree.)
25-02-2020 19:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Acajou Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Ragazzi, vi ringrazio tutti perchè mi avete chiarito le idee.
Problema delle esalazioni è risolvibile a prezzo di notevoli modifiche della "sala macchine" che probabilmente si rifletterebbero anche sul pozzetto quindi...avete ragione.

Mi concentro sul motore.
Ci ho già speso 2000 euro , per sbarcarlo, rifare testata, cambio valvole e iniettori, rifacimento collettore di scarico la cui corrosione aveva determinato ingresso acqua di mare nella testa e arrugginimento pistone. Il meccanico non ha revisionato la pompa, e credo sia quella che stia dando problemi. In ogni caso il motore lo rimetto a posto, perchè se dovessi sbarcarlo potrei venderlo.

Avete esperienza di smontaggio pompa carburante?
E' alla portata di una persona con buona manualità o necessita di competenze o attrezzi particolari?
Credo che il vero problema sia il montaggio, per l'allineamento con le valvole e i cicli di iniezione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-02-2020 21:11 da Acajou.)
27-02-2020 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Acajou Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
(24-02-2020 22:33)cmv88 Ha scritto:  Fino a che si può usare un torqeedo travel 1103
La sostituzione con un motore elettrico può avere il suo perché.

Ma se bisogna andare su potenze maggiori la cosa inizia a costare. E penso vada fatto solo per ideologia.
Inoltre perdi l'alternatore che ti ricarica le batterie.

Anch'io farei revisionare l'attuale entrobordo.
Sulla mia ho il fuoribordo, ma se potessi rimettere l'entrobordo lo farei. Pensa solo all'ormeggio di poppa e alla facilità di salire in barca se hai l'entrobordo rispetto al fuoribordo.


Saluti
Christian
Da possessore di auto ibrida sarebbe il mio sogno ma...appunto le rate della macchina mi lasciano giusto le risorse per pagare l'ormeggio.
Le motivazioni che hai citato sono le stesse che mi impediscono di pensare ad installare un fuoribordo! Il fuoribordo è limitante nell'utilizzo e anche esteticamente penalizzante.
27-02-2020 21:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.964
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Ma non ho capito cosa abbia il motore per giustificare una scemenza inverosimile come quella di mettere un fuoribordo all'interno Smiley26
Se fosse un problema di pompa carburante basta sostituirla con una elettrica da 10 euro come abbiamo detto nell'altra discussione.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
27-02-2020 22:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.893
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #11
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
ne ho visti tanti di motori fuori bordo montati dentro su barche vecchiotte, banalmente montando due flange nella zona di separazione del passo lungo subto sopra lo scarico, credo che i primi s drive siano nati scimmiottando quelli.
il limite e' il tipo di combustibile, avere un motore a benzina dentro puo essere una scelta molto discutibile.

amare le donne, dolce il caffe.
28-02-2020 10:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gianni diavolone Offline
Vecio ADV

Messaggi: 3.877
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
(24-02-2020 18:42)Acajou Ha scritto:  Ciao a tutti.
Mi rendo conto che il quesito potrebbe essere stupido (l'uovo di colombo mi lascia sempre perplesso, specie quando non lo ha ancora scoperto nessuno), ma...provo ugualmente.
Possiedo uno STAG29 del 1984, con relativo entrobordo Nanny FK3 tre cilindri 18 cv, revisionato dal mio meccanico due anni orsono, ma sempre problematico.
Considerato che non faccio crociere ma solo brevi uscite giornaliere, che il motore mi serve solo per uscire e rientrare all'ormeggio, ho pensato che sarebbe bello sbarcare l'onesto ma puzzolente e rumoroso diesel, installando AL SUO POSTO, un fuoribordo a benzina, creando una staffa che appoggi sugli attuali silent bloc come fosse uno "specchio di poppa" esterno.
PROBLEMI:
1) raffreddamento: collego la pompa alla attuale presa a mare, sarà in grado di pescare a sufficienza?
2) scarico fumi: ovviamente lo scarico fumi va isolato dalla barca. Sarà sufficiente convogliarlo nell'attuale manicotto di scarico?
3) scarico acqua di raffreddamento: sarà possibile collegarlo all'attuale manicotto di scarico, oppure visto che viaggia per caduta occorrerebbe installare una pompa supplettiva?
4)trasmissione: collegare invertitore motore ad asse elica tramite giunto cardanico?
Vi ringrazio in anticipo, e piano col sarcasmo!Smiley4
Volendo farla ancora più semplice , smonti un pedalò ,prendi pedali e catena la colleghi all'elica pedali e vai , semplice noooohhh....???

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Sanza armatura, sanza paura, sanza calzari, sanza denari, sanza la brocca, sanza pagnocca, sanza la mappa, sanza la pappa...
28-02-2020 13:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.893
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #13
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
tutti i motori fuoribordo previsti per diversi "pescaggi" hanno la possibilita di aggiungere un "gambale" per poterli allungare.
la presa d'acqua e dello0 scarico rimangono nella zona dell' elica.. come un s drive con in piu lo scarico che sta subito sopra e che rimane connesso al "piede" e' la zona buona poer attraversare lo scafo, vanno fatte due ghiere e assicurarsi che strutturalmente nel punto di attraversamento lo scafo possa reggere le sollecitazioni, ovvero rinforzarlo in modo adeguato.
rimarra da portare fuori un tubicino per il controllo cell raffreddamento e montare un adeguato aspiratore per i vapori di benzina. va anche controllato che la parte termica rimanga sopra la linea di galleggiamento anche a barca sbandata.

l'ho visto fare su un dragone un paio di anni fa e lo vedo rientrare e uscire senza apparenti problemi.

amare le donne, dolce il caffe.
28-02-2020 14:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.669
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #14
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
ma se non sbaglio, mi pare che il 3D non parlasse di portare fuori dalla barca il piede del motore fuoribordo ma di collegare quest'ultimo al vecchio invertitore del precedente motore entrobordo che è già in loco Smiley26. O sbaglio ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-02-2020 15:28 da orteip.)
28-02-2020 15:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
penven Offline
Amico del Forum

Messaggi: 274
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #15
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Si anch'io avevo capito quello e mi pare una pazzia. Se proprio si vuole sbarcare il vecchio diesel e passare a qualcosa di più leggero si può pensare (visto l'uso dichiarato) all'elettrico o ad un piccolo entroborto a benzina.
28-02-2020 17:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orsopapus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 547
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #16
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
Acaju in un altro 3d si è parlato della pompa carburante; ci sono 2 scuole di pensiero che ritiene si debba smontare e far ricondizionare e chi invece la vuole smontare e sostituire con una pompa elettrica. Per quello che ho capito lo smontaggio è alla portata di chi ha buona manualità ma bisogna stare attenti in fase di montagio di non "starare" la posizione su come la pompa manda il combustibile ai vari iniettori.

Anche se ritenuto fattibile sostituire l'entrobordo con un fuoribordo a benzina lo sconsiglierei nell'attuale vano motore ma come detto dagli amici ADV puoi pensare di installarlo appeso a poppa tramite apposita slitta
Buon vento
28-02-2020 19:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Acajou Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: May 2017 Online
Messaggio: #17
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
(28-02-2020 14:53)ZK Ha scritto:  tutti i motori fuoribordo previsti per diversi "pescaggi" hanno la possibilita di aggiungere un "gambale" per poterli allungare.
la presa d'acqua e dello0 scarico rimangono nella zona dell' elica.. come un s drive con in piu lo scarico che sta subito sopra e che rimane connesso al "piede" e' la zona buona poer attraversare lo scafo, vanno fatte due ghiere e assicurarsi che strutturalmente nel punto di attraversamento lo scafo possa reggere le sollecitazioni, ovvero rinforzarlo in modo adeguato.
rimarra da portare fuori un tubicino per il controllo cell raffreddamento e montare un adeguato aspiratore per i vapori di benzina. va anche controllato che la parte termica rimanga sopra la linea di galleggiamento anche a barca sbandata.

l'ho visto fare su un dragone un paio di anni fa e lo vedo rientrare e uscire senza apparenti problemi.
Non ho mai pensato di forare lo scafo per far passare il piede del motore. Ho pensato di smontare il piede e collegare poi all'asse già presente.
Il problema delle esalazioni potrebbe essere risolto isolando totalmente il vano motore dal resto della barca,creando un vero e proprio cofano, a cui accedere solo in caso di guasto riportando in pozzetto le prese d'aria per il funzionamento e la ventilazione.
Se il "cofano" non è ancora abbastanza sicuro, si potrebbe isolare totalmente il vano motore rendendolo accessibile solo dall' alto del pozzetto.
A me sembra più un problema di costi che di fatibilità tecnica.
In ogni caso ribadisco che ho gia deciso di rimettere in sesto il motore!
CIAO a TUTTI. E grazie.
28-02-2020 22:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mauset Offline
Amico del Forum

Messaggi: 160
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #18
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
(28-02-2020 19:30)orsopapus Ha scritto:  Acaju in un altro 3d si è parlato della pompa carburante; ci sono 2 scuole di pensiero che ritiene si debba smontare e far ricondizionare e chi invece la vuole smontare e sostituire con una pompa elettrica. Per quello che ho capito lo smontaggio è alla portata di chi ha buona manualità ma bisogna stare attenti in fase di montagio di non "starare" la posizione su come la pompa manda....
Buon vento

Ma parliamo di pompa ac o ad alta pressione, perché la ac con gli iniettori non c'entra ?... Due viti e 70 euro per una pompa nuova o 10 per una elettrica. Mi sembra di averlo già sentito questo discorso?
28-02-2020 22:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.893
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #19
RE: Sostituzione entrobordo con fuoribordo..installato come entrobordo!
(28-02-2020 15:28)orteip Ha scritto:  ma se non sbaglio, mi pare che il 3D non parlasse di portare fuori dalla barca il piede del motore fuoribordo ma di collegare quest'ultimo al vecchio invertitore del precedente motore entrobordo che è già in loco Smiley26. O sbaglio ?

con tutti i motori che fanno i cinesi.. un costoso fuoribordo che ti complica la vita come detto?
si pare un pelo perverso.

amare le donne, dolce il caffe.
29-02-2020 00:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  olio per piede fuoribordo ozeam riccardo250154 14 279 03-06-2020 10:19
Ultimo messaggio: giorgio23570
  Volvo MD22P - sostituzione contagiri - problema impulsi kitegorico 13 249 02-06-2020 13:01
Ultimo messaggio: IanSolo
  Esperienze Fuoribordo GPL / Propano ? daniele.rigliaco 14 707 24-04-2020 00:57
Ultimo messaggio: andream
  Motore entrobordo ausiliario elettrico asimov 2 341 15-04-2020 10:12
Ultimo messaggio: Tucano
  Fuoribordo Ozeam riccardo250154 7 579 29-02-2020 14:27
Ultimo messaggio: marbergami
  Fuoribordo per catamarano phaidon 2 371 27-02-2020 17:32
Ultimo messaggio: Resolution
  fuoribordo su barca a vela di 2800kg cicciobene 24 2.928 13-02-2020 21:02
Ultimo messaggio: nape
  Fuoribordo Elettrico - Quale ? sailyard 50 15.697 01-02-2020 23:50
Ultimo messaggio: nina
  Volvo D2 55 - Sostituzione o revisione sailyard 27 4.391 30-01-2020 09:05
Ultimo messaggio: maumau67
  sostituzione pale elica abbattibile mao 0 214 16-01-2020 11:03
Ultimo messaggio: mao

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)