Rispondi 
Straorza con boma bloccato.
Autore Messaggio
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 387
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #1
Straorza con boma bloccato.
Straorza con boma trattenuto da ritenuta.
Esperienze?
Danni?
Trucchi per evitare problemi anche in navigazioni solitarie?
Grazie

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
19-05-2020 09:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.974
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Straorza con boma bloccato.
Su Bolina di questo mese se ne parla. Smiley57
(Spero non sia pubblicità 39)

Francesco
19-05-2020 09:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 387
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Straorza con boma bloccato.
Non leggo bolina da anni, non lo sapevo.

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
19-05-2020 09:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cptgood Offline
Amico del Forum

Messaggi: 191
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Straorza con boma bloccato.
(19-05-2020 09:29)Franc Ha scritto:  Su Bolina di questo mese se ne parla. Smiley57
(Spero non sia pubblicità 39)

Su Bolina veramente si parla di strambate, (abbattute involontarie)..se invece straorzi la randa resta sulle sue mure, e per non straorzare oltre ,anche con la ritenuta, la puoi lascare.
19-05-2020 10:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.889
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #5
RE: Straorza con boma bloccato.
Straorzare, il problema è se il boma si pianta in acqua, altrimenti non succede niente di particolare (a parte la sbandatonacatapulta).

Invece barca che parte in strapoggia e stramba involontariamente con il boma che resta impiccato all'opposto altro paio di maniche. Successo qualche volta ma la barca si è lasciata rimettere in rotta, comunque riportare la ritenuta in pozzetto su un winch, in modo da poterla lascare un po' alla volta se ci fosse bisogno, soprattutto non quei giri di cime annodate alla falchetta.
In solitario con aggiustamenti variabili di vele rotta e pilota si riesce ed eliminare al 99.999% il rischio.
19-05-2020 10:59
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.974
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Straorza con boma bloccato.
(19-05-2020 10:30)cptgood Ha scritto:  Su Bolina veramente si parla di strambate, (abbattute involontarie)..se invece straorzi la randa resta sulle sue mure, e per non straorzare oltre ,anche con la ritenuta, la puoi lascare.

In effetti sono stato troppo sintetico. Dentro me intendevo consigliare di dargli un'occhio ai vari sistemi di ritenuta del boma. Smiley57

Francesco
19-05-2020 12:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orsopapus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 607
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #7
RE: Straorza con boma bloccato.
di solito quando sono in solitaria e con le vele a farfalla metto il boma con una ritenuta ma per evitare di avere il boma completamente bloccato in caso di pericolo utilizzo per fissare la cima della ritenuta al boma uno stroppetto che si spezza a fronte di una sollecitazione anomala e che mi permette quindi di operare senza ritenuta.
Il difficile è identificare lo stroppetto giusto non troppo "tenace" ne troppo "molle"
Buon vento
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-05-2020 13:28 da orsopapus.)
19-05-2020 13:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 662
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #8
RE: Straorza con boma bloccato.
A noi e' successo varie volte con andatura a farfalla e randa con ritenuta sotto autopilota anche con venti interessanti da 20/25 nodi, passata l'onda l'autopilota rimetteva tutto in ordine, da specificare che noi tangoniamo il genoa tutto aperto al 150%, questo aiuta molto a riportare la barca in rotta..Noi armiamo sempre la ritenuta con una pastecca in falchetta dal lato sottovento e un altra in falchetta sul lato sopravento . La cima rinviata al winch in pozzetto del gennaker, alla bisogna si rilascia la cima dal winch e si riparte senza problemi, poi si fa' passare la ritenuta sulle nuove mura e ci si collega all'altra pastecca in falchetta.

BV Angelo
20-05-2020 14:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cutter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 387
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Straorza con boma bloccato.
Grazie!

...la Bora la nassi in Dalmazia, la se scadena a Trieste e la mori a Venexia...
20-05-2020 17:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Offline
Senior utente

Messaggi: 4.147
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Straorza con boma bloccato.
Il boma bloccato con ritenuta e li "abbandonato" é una azione pericolosa.
Esistono i freni boma apposta ....
21-05-2020 15:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 662
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #11
RE: Straorza con boma bloccato.
(21-05-2020 15:36)andante Ha scritto:  Il boma bloccato con ritenuta e li "abbandonato" é una azione pericolosa.
Esistono i freni boma apposta ....

I freni per il boma non e' che poi siano la panacea universale, vanno regolati spesso e volentieri , se non c'e' la giusta tensione il freno scivolera' facendo piu' danni che benefici.ogni volta che si usa il vang, va' regolato, ogni volta che si prendono le mani va' regolato , va' fatto un montaggio ad hoc con due riinvii in pozzetto ecc...Come si fa' poi a sapere se e' stato regolato giusto nelle diverse configurazioni ?
Onestamente noi non lo abbiamo mai avuto e credo non lo avremo mai, e la ritenuta come ormai da piu' di 200 anni di navigazioni dell'umanita', ha sempre funzionato.In altura ne ho visto davvero pochini dotati di siffatto orpello, ma, se uno ci crede funziona di sicuro, sicuramente dopo che ha speso i soldi per l'acquisto.
Bv Angelo
21-05-2020 21:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.251
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Straorza con boma bloccato.
Pure io la usavo, ma avevo premura di attaccare la ritenuta ad un cimino che fungesse da fusibile, in caso di straorza quando il boma entra in acqua ha un tiro pazzesco e potrebbe strappare il golfare sulla falchetta o addirittura spezzarsi il boma stesso se la ritenuta è al centro (come di consueto), ci vuole qualcosa che si rompa in caso di tiro robusto.
25-06-2020 12:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orsopapus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 607
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #13
RE: Straorza con boma bloccato.
(25-06-2020 12:11)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Pure io la usavo, ma avevo premura di attaccare la ritenuta ad un cimino che fungesse da fusibile, in caso di straorza quando il boma entra in acqua ha un tiro pazzesco e potrebbe strappare il golfare sulla falchetta o addirittura spezzarsi il boma stesso se la ritenuta è al centro (come di consueto), ci vuole qualcosa che si rompa in caso di tiro robusto.
Concordo con la necessità che la ritenuta sia fissata al boma con uno stroppetto che funge da "fusibile" che si rompe in caso di carico pericolosamente anomalo sul boma ma che negli altri casi eviti che il boma vada a spasso per il pozzettoThumbsupsmileyanim.
25-06-2020 13:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Offline
Senior utente

Messaggi: 4.147
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Straorza con boma bloccato.
(21-05-2020 21:20)Stranizzadamuri Ha scritto:  I freni per il boma non e' che poi siano la panacea universale, vanno regolati spesso e volentieri , se non c'e' la giusta tensione il freno scivolera' facendo piu' danni che benefici. ogni volta che si usa il vang, va' regolato, ogni volta che si prendono le mani va' regolato , va' fatto un montaggio ad hoc con due riinvii in pozzetto ecc...Come si fa' poi a sapere se e' stato regolato giusto nelle diverse configurazioni ?
Come tutte le cose in barca richiedono attenzione e perizia.
Onestamente noi non lo abbiamo mai avuto e credo non lo avremo mai, e la ritenuta come ormai da piu' di 200 anni di navigazioni dell'umanita', ha sempre funzionato.
Il freno boma é una evoluzione "sicura" della ritenuta!

In altura ne ho visto davvero pochini dotati di siffatto orpello, ma, se uno ci crede funziona di sicuro, sicuramente dopo che ha speso i soldi per l'acquisto.
Alla ARC sono moltissime le barche che lo adottano.

Bv Angelo


Si può navigare solo con la bussola, binocolo e le carte nautiche, le vele di cotone, il salpa manuale, un paranco per ogni manovra e le cime di canapa ... 19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-06-2020 14:49 da andante.)
25-06-2020 14:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 662
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #15
RE: Straorza con boma bloccato.
(25-06-2020 14:49)andante Ha scritto:  Si può navigare solo con la bussola, binocolo e le carte nautiche, le vele di cotone, il salpa manuale, un paranco per ogni manovra e le cime di canapa ... 19

Prendere come esempio di navigazioni d'altura l'ARC mi sembra un pochino sopra le righe, magari si potrebbe guardare le barche in transatlantica da ovest verso est, visto che tantissime barche dell'ARC si fanno il ritorno comode su un cargo o in un container. IMHO
Bv Angelo
25-06-2020 21:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.889
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #16
RE: Straorza con boma bloccato.
(25-06-2020 14:49)andante Ha scritto:  Alla ARC sono moltissime le barche che lo adottano.

oddio, anche senza pensare al freno di boma, prendere come riferimento l'ARC non so quanto sia probante.
Per meglio dire penso la significatività sia prossima allo zero, Arc e compagnia per la gran parte dei partecipanti è checkbook sailing, partono avendo installato ogni sorta di apparecchi da liste che qualcuno (dagli organizzatori ai cantieri preparatori) ha indicato per poter dire "ho tutto quel che serve". Poi siccome hanno finito di mettere su tutto alle Canarie, partono e all'arrivo hanno usato un terzo della roba, un terzo non l'hanno toccato e un terzo gli si è rotto. Smiley1 Poi funziona per gli articoli post-Arc vi diciamo cosa serve e cosa no Rolleyes

Chiaro, generalizzare tanto per generalizzare Smiley1


ps gli Stranizzi sempre più rapidi.
25-06-2020 22:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.150
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Straorza con boma bloccato.
La mia barca: 30 Piedi:
ho cambiato le ritenute e adesso non solo arrivano in pozzetto ma piu' vicine possibili alla ruota del timone dimodoche' quando subentra il caos o vado da solo e' il timoniere (io) che ne controlla il rilascio e non un membro dell' equipaggio possibilmente senza esperienza.
Dalla bugna del boma la cima va' a una pastecca in falchetta poi torna indietro fino a un winch a lato della ruota del timone. La ritenuta dormiente viene tenuta a bada con uno o due elastici con ganci sul boma, viene portata fino a alla trozza e poi alla pastecca sulla falchetta sopra vento. Se si abbatte normalmente un membro dell' equipaggio ha tutto il tempo di armare la nuova ritenuta e mettere a riposo l'altra o se si e' agili ne basta una che si cambia da lato a lato. Le cime che costituscono le ritenute sono lunghe, devono andare dalla bugna del boma alla pastecca e poi al pozzetto. Sono fortunato ad avere una falchetta molto resistente ed un ottimo Vang. Non mi sento sicuro con i freni, diminuiscono il controllo che mi piace avere durante le emergenze.
25-06-2020 23:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Offline
Senior utente

Messaggi: 4.147
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #18
RE: Straorza con boma bloccato.
(25-06-2020 23:14)crafter Ha scritto:  La mia barca: 30 Piedi:
ho cambiato le ritenute e adesso non solo arrivano in pozzetto ma piu' vicine possibili alla ruota del timone dimodoche' quando subentra il caos o vado da solo e' il timoniere (io) che ne controlla il rilascio e non un membro dell' equipaggio possibilmente senza esperienza.
Dalla bugna del boma la cima va' a una pastecca in falchetta poi torna indietro fino a un winch a lato della ruota del timone. La ritenuta dormiente viene tenuta a bada con uno o due elastici con ganci sul boma, viene portata fino a alla trozza e poi alla pastecca sulla falchetta sopra vento. Se si abbatte normalmente un membro dell' equipaggio ha tutto il tempo di armare la nuova ritenuta e mettere a riposo l'altra o se si e' agili ne basta una che si cambia da lato a lato. Le cime che costituscono le ritenute sono lunghe, devono andare dalla bugna del boma alla pastecca e poi al pozzetto. Sono fortunato ad avere una falchetta molto resistente ed un ottimo Vang. Non mi sento sicuro con i freni, diminuiscono il controllo che mi piace avere durante le emergenze.

Ottimo sistema per equipaggio esperto e tonico, ma alla faccia del semplice e dell'economico.
Il freno boma, che una volta ben installato, regoli facilmente anche utilizzando il vang, fa da solo.
Sull'ARC, apprezzo la vostra ironia, ma 15 gg (minimo) di gran lasco, con la barca che rolla in continuazione, spinta da onde imponenti che la mandano in strapoggia e straorza, sicuramente di notte ... beh, un freno boma ben regolato non mi sembra proprio una fesseria ... ma che ci posso fare, sono un dilettante, devo ancora imparare.

(25-06-2020 21:50)Stranizzadamuri Ha scritto:  
(25-06-2020 21:50)Stranizzadamuri Ha scritto:  Prendere come esempio di navigazioni d'altura l'ARC mi sembra un pochino sopra le righe, magari si potrebbe guardare le barche in transatlantica da ovest verso est, visto che tantissime barche dell'ARC si fanno il ritorno comode su un cargo o in un container. IMHO
Bv Angelo

Prendere come esempio di navigazioni d'altura l'ARC mi sembra un pochino sopra le righe, magari si potrebbe guardare le barche in transatlantica da ovest verso est, visto che tantissime barche dell'ARC si fanno il ritorno comode su un cargo o in un container. IMHO
Bv Angelo

da ovest verso est si fanno generalmente una bella bolina, il freno boma non serve!

PS grazie per la definizione di "navigazione d'altura" 19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-06-2020 08:50 da andante.)
26-06-2020 08:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 662
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #19
RE: Straorza con boma bloccato.
(26-06-2020 08:46)andante Ha scritto:  Ottimo sistema per equipaggio esperto e tonico, ma alla faccia del semplice e dell'economico.
Il freno boma, che una volta ben installato, regoli facilmente anche utilizzando il vang, fa da solo.
Sull'ARC, apprezzo la vostra ironia, ma 15 gg (minimo) di gran lasco, con la barca che rolla in continuazione, spinta da onde imponenti che la mandano in strapoggia e straorza, sicuramente di notte ... beh, un freno boma ben regolato non mi sembra proprio una fesseria ... ma che ci posso fare, sono un dilettante, devo ancora imparare.


da ovest verso est si fanno generalmente una bella bolina, il freno boma non serve!

PS grazie per la definizione di "navigazione d'altura" 19

Senza voler cadere in inutili contestazioni, vorrei solo sfatare la leggenda metropolitana che afferma che il ritorno e' tutto di bolina.O meglio ,dipende da dove si parte e piu' che altro che meteo e che perturbazione arriva addosso.
Nel 2015 quando traversammo noi dai Caraibi e Rob dalla Florida , noi beccammo una settimana da sud alle portanti e poi entrambi evitammo per un pelo l'Armageddon che arrivo' a 200 miglia dalle Azzorre.
L'anno scorso ci siamo beccati una burrasca da sud a 100 miglia dalle Azzorre, ogni anno e periodo puo' essere diverso , questa'anno barche da 13 metri hanno impiegato fino a 35 giorni di traversata rispetto alle tradizionali 20.
Sul fatto poi di onde imponenti e rollate terribili , avrei qualche riserva, come ce l'ha
Jean-Jacques Savin che due anni fa' traverso' dentro un barile,quindi non deve essere poi cosi' terribile traversare anche senza l'ARC.Smiley4
Bv Angelo
26-06-2020 10:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Offline
Senior utente

Messaggi: 4.147
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #20
RE: Straorza con boma bloccato.
(26-06-2020 10:15)Stranizzadamuri Ha scritto:  Senza voler cadere in inutili contestazioni, vorrei solo sfatare la leggenda metropolitana che afferma che il ritorno e' tutto di bolina.O meglio ,dipende da dove si parte e piu' che altro che meteo e che perturbazione arriva addosso.
Nel 2015 quando traversammo noi dai Caraibi e Rob dalla Florida , noi beccammo una settimana da sud alle portanti e poi entrambi evitammo per un pelo l'Armageddon che arrivo' a 200 miglia dalle Azzorre.
L'anno scorso ci siamo beccati una burrasca da sud a 100 miglia dalle Azzorre, ogni anno e periodo puo' essere diverso , questa'anno barche da 13 metri hanno impiegato fino a 35 giorni di traversata rispetto alle tradizionali 20.
Sul fatto poi di onde imponenti e rollate terribili , avrei qualche riserva, come ce l'ha
Jean-Jacques Savin che due anni fa' traverso' dentro un barile,quindi non deve essere poi cosi' terribile traversare anche senza l'ARC.Smiley4
Bv Angelo

ti potrei mettere fior di filmati girati durante l'ARC. In particolare anche di membri del forum ... devo però chiedere l'autorizzazione
26-06-2020 10:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)