Rispondi 
Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Autore Messaggio
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Dopo aver letto quanto possibile in materia di frigo sia di Andros che Orteip, nel tempo ho fatto vari lavori per ottimizzare il frigo del Bavaria 40 con soddisfazione: termostato elettronico, ventilazione forzata vano compressore, coibentazione con la schiuma espansa. Oggi ho avuto invece un inciampo con le pressioni che ho trovato a 2 bar e 0.65 bar e che ho ridotto a 1,9 e 0,4 peggiorando però il funzionamento dato che il tempo di attivazione del compressore per passare da 7 a 4 gradi si è raddoppiato. Questo a frigo già in funzione da 24 ore e contenente 10 bottiglie da 1,5 lt. Quindi penso di ricaricarlo un po' ma non mi è chiaro quanto. Chi ha il medesimo compressore ha per favore i dati del suo?
Altra cosa, cosa deve contenere o non contenere il frigo durante le prove di funzionamento? L'effetto termico del contenuto cambia i tempi di spegnimento e riaccensione... Come fanno i frigoristi che certamente non hanno tempo da perdere a capire subito se ricarica, pressioni ecc danno poi il risultato atteso?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-05-2020 23:18 da kavokcinque.)
19-05-2020 23:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.064
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Cosa si riferisce la coppia di pressioni che indichi? Non credo siano del lato alta e bassa pressione in quanto compressori come il nostro dovrebbe permettere solo la misura del linea di bassa.
Per ridurre le presidi cosa hai fatto? Spilllato un po' di gas?
Saluti
20-05-2020 06:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.283
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #3
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
I frigoristi si basano con la temperatura dell’evaporatore mettendovi sopra una loro sonda per leggerne la temperatura che, in fase lavorativa, dovrebbe essere abbondantemente sotto zero. Mi pare arrivi a -10 ma di questo non ne sono sicuro, bisognerebbe cercare i dati. Prova a citofonare ad Andros che forse lui li conosce
20-05-2020 07:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Citofonato. Consiglia che la piastra deve brinare tutta. Quindi provare con 3 bar che dovrebbero andare a 0, 8 con compressore in funzione.

@BornFree Pressione a comp fermo e poi acceso. Si spillando aprendo la valvola del manometro di controllo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-05-2020 09:17 da kavokcinque.)
20-05-2020 09:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.769
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #5
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
(20-05-2020 09:15)kavokcinque Ha scritto:  Citofonato. Consiglia che la piastra deve brinare tutta. Quindi provare con 3 bar che dovrebbero andare a 0, 8 con compressore in funzione.

Non mi è chiarissimo a cosa corrispondano questi valori che hai letto (e come), ma se sono la pressione di aspirazione del compressore e quindi anche di evaporazione, la pressione di 0.8 bar corrisponde a una temperatura di evaporazione di -30°C che mi sembra decisamente bassa.
La temperatura di -10°C corrisponde a circa 2 bar.
Stiamo parlando di fluido R134a, giusto (ci sta scritto sul compressore)?
20-05-2020 09:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Solo il mago Andros ti può rispondere. Si 134Ra
20-05-2020 13:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior utente

Messaggi: 1.208
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #7
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Ho lo stesso compressore.

Questi i dati sulla targhetta:
DANFOSS BD35F
gas R134a
Questi quelli raccolti sul lunghissimo filo del buon guru Andros:
quantità gr.30
pressione di ricarica 0,8 atm pari a 11,6 PSI (libbre).

Sullo stesso filo Andros consiglia + o - di andare a tentativi, tenendo presente queste due massime sintetizzate:

"POCO GAS: Se ghiaccia e il ghiaccio resta a lungo il gas è poco.
Un altro test un po' empirico è lo scarico che deve risultare fresco, segno che l'espansione sta terminando nel condotto di scarico, ma al compressore deve arrivare non freddo.
TROPPO GAS: Se si forma del ghiaccio nel tubo del ritorno vuol dire che c'è troppo gas, in questo caso sfiatare dalla valvolina una frazione di secondo, riprovare e se serve sfiatare di nuovo.
Insomma, il ghiaccio deve stare dentro la cella non fuori."

Ho ricaricato il mio 15 gg fa perchè era un po' giù di pressione (probabilmente qualche microforo, ci ha messo un anno per scendere fino a non raffreddare quasi più).
Dopo la ricarica ha ripreso a fare ghiaccio all'ingresso dell'evaporatore, ma raffreddando bene, sebbene con consumi leggermente superiori allo standard ideale.
A giorni aumenterò un pelo la pressione e poi vedrò i risultati.
20-05-2020 14:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Più pressione più consumo elettrico?
20-05-2020 17:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.283
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #9
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Certo che si. Più pressione c’è e più il compressore sforza e più consuma. L’ideale è bilanciare la pressione al top in modo che sia sufficiente a svolgere correttamente il suo lavoro ma, nel caso delle barche dove i consumi contano anche nell’ordine del mezzo ampere, che non sia se possibile di un grammo superiore perchè ci farebbe consumare di più.
Partendo dall’assunto che le fabbriche forniscono l’evaporatore con una determinata lunghezza dei tubi e su quella base danno dei parametri medi di peso e pressione riferito alla carica del gas; questi parametri poi sarebbe l’ideale adattarli a ciascuna macchina dove i fattori che influiscono sono molteplici a partire dal tipo di evaporatore, dalla coibentazione della cella e dei tubi ed anche dalle curve/spirali che le tubature compiono dove ogni curva rappresenta una certa resistenza.
Un buon frigorista parte dai quelli che sono dei valori base per poi scaricare e/o caricare compiendo alcune prove fino a trovare la pressione e ottimale per quella macchina, purtroppo oggi molto spesso i tecnici, specialmente nelle barche, guardano molto più ai soldi che alla reale efficienza e quindi altrettanto spesso si limitano a mettere in pressione secondo uno standard senza perderci altro tempo e tanti saluti.
Caro Angelo, da quello che ho letto però tu sei passato da una pressione minima di 0,8 direttamente a 0,4 senza soffermarti a fare le prove intermedie (0,75; 0,70; 0,65...ecc.), comunque poco male, visto che stai prendendo la bomboletta, io ti consiglio di rimetterti a 0,8 e poi ricominciare con le prove valutando per ogni mezzo punto quelli che sono consumi e risultati; quando poi trovi il punto dove i risultati peggiorano ripristini alla pressione maggiore che ti ha dato boni risultati con il minor consumo.
21-05-2020 07:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Ero a 0,65 in esercizio. Però lo scarico lo facevo a compressore fermo. Quello che è strano che sono partito da 2 e 0,65 e adesso dopo vari successivi scaricamenti per tentativi sono a 2 e 0,38 Cioè si è ridotta solo la pressione di esercizio e questo mi ha un po' spiazzato.Ripensandoci calando la pressione è anche diminuito il consumo orario, ma avendo calato troppo si è allungato il tempo di accensione.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2020 10:15 da kavokcinque.)
21-05-2020 10:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.283
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #11
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Ecco, prendi in considerazione solo il valore basso da misurare nell'istante in cui si ferma il compressore e con quello devi trovare il giusto equilibrio fra risultato e consumo. E' solo questione di fare un pò di prove ma quello che devi tenere presente è che, fra una prova e l'altra devi dare il tempo alla pressione di stabilizzarsi quindi scarichi pochissimo e poi lo lasci andare per un bel pò prima di verificare valori e riusultati.
Alla fine avrai abartizzato anche il frigo.... 15
21-05-2020 12:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Mi diceva ora il Frap per telefono che l'aggiunta o lo scarico del gas lo devo fare a compressore in moto e non fermo come ho fatto fino ad ora.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2020 13:08 da kavokcinque.)
21-05-2020 13:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.283
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #13
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
l'aggiunta va fatta mentre il compressore gira e questo è certo, lo scarico lo puoi fare anche da fermo ma quello che segna il manometro in quel caso mi pare ovvio che non è il reale. Lo ripetuto diverse volte.
Dopo aver scaricato un filino, per leggere il valore giusto, che lo si scarichi con il compressore acceso o spento occorre comunque aspettare 3/4 cilci di accenzione successiva e poi si può leggere il valore effettivo della bassa.
Non è che a compressore spento si toglie uno e corrisponde ad uno; ma anche a compressore acceso uno non corrisponderà mai ad uno.
Per logica: quando la pressione è risalita totalmente il gas è più rarefatto di quando la pressione è massima e le quantità variano a sencoda la pressione in cui si trova il gas e le variabili non sono certo poche quelle che corrono fra la minima e la massima per cui, se voglio togliere uno alla misura della bassa, tolgo un filino di gas giusto un pss e poi aspetto vari cicli che la pressine si stabilizzi in tutto l'impianto e poi verifico la misura decidendo se devo continuare a toglere o no. Nel caso procedo con un'altro filino.
21-05-2020 16:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Tutor AdV

Messaggi: 5.038
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F
Ho risolto. Grazie ai consigli di Orteip e Andros cui ho rotto abbondantemente le scatole ma sono stati cortesissimi, dopo aver acquistato la bombola del gas R 134 ho capito che la pressione del gas si deve assestare e ci mette parecchio, per cui ho fatto una prova su 48 ore. Alla fine la pressione minima a fine fase di azionamento del compressore è di 0,85 bar, il consumo attorno ai 4,8 amp/h, il periodo di moto del compressore meno di 20' per ogni ora quindi con un consumo orario di cir a 1,7 amp/h. Certo si tratta di una prova, da vedere se confermata riempiendo di più il frigo, con temperatura esterna più alta e con diverse aperture giornaliere dello sportello. Comunque partendo da temperatura ambiente, come detto da Orteip occorrono 48 ore perché il frigo vada a regime.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2020 00:42 da kavokcinque.)
29-05-2020 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  frigo - guarnizione isolante tommy62 1 188 04-06-2021 20:30
Ultimo messaggio: kavokcinque
  maniglia frigo beneteau 50 davide favrin 1 116 01-06-2021 16:02
Ultimo messaggio: Tyche
  Scarico frigo bartantero 21 4.944 16-04-2021 16:28
Ultimo messaggio: carloborsani
  Salpancora Lofrans Panther - Problema smontaggio andysail 18 723 04-04-2021 19:46
Ultimo messaggio: ASK
  Problema webasto gbtekno 29 6.534 23-01-2021 20:03
Ultimo messaggio: Trillo
  Problema bombola gas qui alle Canarie Fred94 2 424 19-11-2020 19:29
Ultimo messaggio: rob
  problemi con il frigo pamelik 4 553 11-11-2020 10:51
Ultimo messaggio: kavokcinque
  accumulatore di pressione autoclave Danilo Acacia 15 2.973 31-10-2020 23:39
Ultimo messaggio: marcot
  teck vs flexiteek problema risolto vittorio 35 6.712 30-09-2020 08:30
Ultimo messaggio: Harley
  Frigo che va in protezione low bat Horatio Nelson 26 1.616 18-09-2020 21:04
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)