Rispondi 
autocostruzione cabinato 28 piedi
Autore Messaggio
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #61
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
Sí, uso anch'io i paranchi, ne ho 3. Uno si é rotto l'anno scorso mentre spostavo la zavorra da 1350 kg arrivata dalla fonderia. Meno male che ne ho usati piú di uno... Adesso la zavorra ha delle rotelle, ma anche cosí si sposta a malapena !
Comunque oramai sono verso la fine,
tranne il motore ho poche cose pesanti ancora da montare ...

A proposito di motore; devo studiare come far passare lo scarico senza compromettere la cuccetta di poppa. Ho un paio d'idee, ve le sottoporrò nella sezione "motori".
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-12-2020 20:54 da Sikander.)
12-12-2020 20:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #62
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
(12-12-2020 07:32)cormax66 Ha scritto:  Ciao , stai facendo un grande lavoro ,complimenti , vedrai quando sarà finita ti sentirai appagato e soddisfatto , chi non costruisce non può rendersi conto dell' immensa soddisfazione che da, realizzare con le proprie mani da una catasta di legno, un opera d'arte come una barca .
Oggi siamo abituati alle app basta un click sul telefono o sul pc e le cose diventano vere ,ma una barca è un altra cosa ..bravo , bravissimo .
la costruzione di una barca ti da competenze , spirito critico , ti arricchisce intellettualmente ,quindi lascia perdere chi non apprezza il tuo lavoro , non lo capisce , non può comprendere .
in questo forum siamo tutti con te

Grazie, complimenti anche a te! A quando il tuo varo?
12-12-2020 21:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andream Offline
Senior utente

Messaggi: 1.114
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #63
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
(12-12-2020 07:32)cormax66 Ha scritto:  Ciao , stai facendo un grande lavoro ,complimenti , vedrai quando sarà finita ti sentirai appagato e soddisfatto , chi non costruisce non può rendersi conto dell' immensa soddisfazione che da, realizzare con le proprie mani da una catasta di legno, un opera d'arte come una barca .
Oggi siamo abituati alle app basta un click sul telefono o sul pc e le cose diventano vere ,ma una barca è un altra cosa ..bravo , bravissimo .
la costruzione di una barca ti da competenze , spirito critico , ti arricchisce intellettualmente ,quindi lascia perdere chi non apprezza il tuo lavoro , non lo capisce , non può comprendere .
in questo forum siamo tutti con te

Bellissimo intervento come anche il tuo al messaggio #58.
Siete veramente bravi. Non va sottovalutato il fatto che l'autocostruttore non è solo un bravo bricoleur, ma un appassionato che ci metto studio ed ore di approfondimento: insomma, testa oltre che mani. E quello che scrivete, lo mette ben in evidenza. Ancora bravi.

[]...Ma misi me per l'alto mare aperto...[]
Ulisse - Inferno, Canto XXVI, v.100
13-12-2020 00:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 952
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #64
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
Ho varato questa estate , nelle pagine della mia costrizione ho messo delle foto e un piccolo video ,ora sto facendo delle piccole modifiche e messe a punto .

Conoscenza è esperienza , il resto è solo informazione .
A.Einstein
14-12-2020 06:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #65
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
Trovo le pagine nel tuo vecchio tread? Oppure mi puoi mandare un link qui ?
Grazie.
14-12-2020 06:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andream Offline
Senior utente

Messaggi: 1.114
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #66
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
(14-12-2020 06:35)Sikander Ha scritto:  Trovo le pagine nel tuo vecchio tread? Oppure mi puoi mandare un link qui ?
Grazie.

Smiley59
https://forum.amicidellavela.it/showthre...?tid=96021

[]...Ma misi me per l'alto mare aperto...[]
Ulisse - Inferno, Canto XXVI, v.100
14-12-2020 14:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #67
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
Citazione:A proposito di motore; devo studiare come far passare lo scarico senza compromettere la cuccetta di poppa. Ho un paio d'idee, ve le sottoporrò nella sezione "motori".

Se qualcuno volesse rispondermi nella sezione motori allego link discussione:

https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=143156

Grazie !
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-12-2020 20:02 da Sikander.)
14-12-2020 20:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
miwiki Online
Amico del Forum

Messaggi: 431
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #68
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
Complimenti stai facendo un bellissimo lavoro, complimenti anche per la tua abilità e alla costanza, sei stato molto bravo.

I migliori venti.
18-12-2020 21:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.127
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #69
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
ho dato un'occhiata al progetto sul sito di dix . vedo che son previsti due tipi di armo : in testa o frazionato . tu cosa scieglierai ? vedo che ha le lande quasi a murata e comunque limitano molto i passavanti e penso che anche il genoa non potrà avere un'angolo di scotta ottimale per bolina stretta . è possibile spostare le lande ai lati tuga ? opure con l'armo frazionato la vela di prua lavora interna alle sartie ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-01-2021 19:27 da carlo1974.)
17-01-2021 19:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #70
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
(17-01-2021 19:27)carlo1974 Ha scritto:  ho dato un'occhiata al progetto sul sito di dix . vedo che son previsti due tipi di armo : in testa o frazionato . tu cosa scieglierai ? vedo che ha le lande quasi a murata e comunque limitano molto i passavanti e penso che anche il genoa non potrà avere un'angolo di scotta ottimale per bolina stretta . è possibile spostare le lande ai lati tuga ? opure con l'armo frazionato la vela di prua lavora interna alle sartie ?

Ciao personalmente sono un fan dell'armo in testa d'albero più semplice da gestire per un crocierista. L'armo frazionato è più regolabile (tramite strallo di poppa o sartie volanti), ma richiede sicuramente più attenzioni ai carichi applicati. Quest'ultimo è ideale per la regata.
Quindi propendo per il primo tipo ed è questo che farò.

Per quel che riguarda la tua domanda riguardo a spostare le lande non credo sia possibile, ma ti confesso che mi ero anch'io posto la tua domanda; quando sarà il momento mi consulterò con un buon rigger, per ora ho altri pensieri...19
17-01-2021 22:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.127
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #71
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
dici che in crociera sia più semplice gestire un testa d'albero ? io pensavo fosse il contrario . ovviamente stò parlando di un frazionato senza volanti strutturali . prendere i terzaroli alla randa è facile e veloce e fai tutto dal pozzetto (se non hai il circuito unico dei terzaroli devi andare all'albero a icoccare la nuova mura...) , il genoa , dopo due rullate, assume una forma che non ti consente più di bolinare . e per sostituire un genoa devi andare a prua...avere una percentuale maggiore di randa rispetto alla vela di prua , penso sia più comoda da gestire .
17-01-2021 22:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #72
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
(17-01-2021 22:50)carlo1974 Ha scritto:  dici che in crociera sia più semplice gestire un testa d'albero ? io pensavo fosse il contrario . ovviamente stò parlando di un frazionato senza volanti strutturali . prendere i terzaroli alla randa è facile e veloce e fai tutto dal pozzetto (se non hai il circuito unico dei terzaroli devi andare all'albero a icoccare la nuova mura...) , il genoa , dopo due rullate, assume una forma che non ti consente più di bolinare . e per sostituire un genoa devi andare a prua...avere una percentuale maggiore di randa rispetto alla vela di prua , penso sia più comoda da gestire .

Sulla vecchia barca non cambiavo mai il genoa mi limitavo a rollarlo, e la randa era (ahimè !) rollabile...
Per quel che riguarda l'uso di volanti, non credo (IMO) che abbia senso un frazionato senza volanti; il lato positivo dell'armo frazionato è che una parte dell'albero, a seconda della frazione, resta libera senza il vincolo delle sartie/stralli ed è quindi lì che tramite lo strallo di poppa/paterazzo o volanti posso fare le regolazioni.

Un armo in testa d'albero è molto meno regolabile proprio perché gli stralli/sartie arrivando fino in cima non consentono grossi cambiamenti, e intervenire sugli stralli direttamente, senza volanti non mi sembra un bel lavoro da fare. Quindi in linea di massima lo si lascia com'é senza sbattersi troppo. 46

Riguardo i terzaroli quando li ho usati su altre barche erano con presa automatica, quindi non ho mai dovuto incocciare nessuna randa. L'avrò fatto forse una volta durante il corso per patente nautica, ma poi non l'ho più fatto...

Comunque permettimi di notare che i tuoi ragionamenti, giustissimi dal punto di vista tecnico, sembrano quelli di un regatante che naviga in equipaggio. Un crocierista cerca anche la praticità e la comodità, soprattutto se sei da solo , e io navigo al 90% da solo e di sbattermi in mille regolazioni per cercare il quarto di nodo in più non ho molta voglia.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-01-2021 23:49 da Sikander.)
17-01-2021 23:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.127
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #73
RE: autocostruzione cabinato 28 piedi
io regatante !?!?! figurati !!! ho un barchino di 5 metri con cui vado a spasso sempre da solo ! oddio , qualche volta viene anche la mia compagna ma non è di nessuna utilità in quanto lei prende solo il sole e basta. per la crociera pensavo ad un'armo con grande randa e piccola vela di prua (fiocco) che poi è la tendenza attuale sulle barche da crociera . comunque sia , complimenti per il lavoro fatto !
18-01-2021 00:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Costruzione trimarano 33-38 piedi Luigi.gazzotti 190 47.617 22-01-2021 09:49
Ultimo messaggio: Luigi.gazzotti
  Autocostruzione F-14 Comuzzi new ziki 5 189 16-01-2021 18:39
Ultimo messaggio: Kano
  Autocostruzione catamarano in compensato e composito phaidon 25 5.187 10-06-2020 13:04
Ultimo messaggio: fermo
Question Cerco disegni per bompresso/musone barca 28-30 piedi Sikander 4 1.225 04-06-2020 15:35
Ultimo messaggio: nedo
  Autocostruzione vele pepilene 38 2.607 08-02-2019 14:03
Ultimo messaggio: Stefanox3032
  Autocostruzione piccola deriva Bernarda 10 (foto nel 1o post) Piccolouomo 76 12.652 22-06-2018 15:45
Ultimo messaggio: Piccolouomo
  Autocostruzione 10m apalazzi 34 4.813 23-04-2018 17:17
Ultimo messaggio: bistag
  Piccola autocostruzione apalazzi 5 1.210 22-01-2018 18:43
Ultimo messaggio: Mario Falci
  Autocostruzione carrellino d'alaggio in carbonio France WLF Sailing Team 19 2.757 09-06-2017 10:03
Ultimo messaggio: France WLF Sailing Team
  Autocostruzione Didi40 Giosep66 8 3.615 05-04-2016 18:47
Ultimo messaggio: calypso

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)