Rispondi 
Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Autore Messaggio
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 937
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #21
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
ciao a tutti , se posso permettermi , ascolta i consigli di paolo che a leggerli mi sembrano quelli più sensati . io posso dirti , sicomin è un ottimo prodotto e vai tranquillo , i tessuti leggeri in genere si lavorano meglio , ne metti qualcuno in più e vedrai che andrà alla grande . metti anche del peel ply alle fine , ti tiene i tessuti giù e ti fa la superficie liscia pronta all'uso . ultimo consiglio prendi una scatola di cartone grande quanto il supporto motore e facci un foro per metterci una stufetta , in modo da metterla sopra al lavoro fatto e fai in modo che quando polimerizza la temperatura non scenda mai sotto i 25 /30 gradi . l'epossidica gradisce essere curata al caldo , alla fine puoi se hai la possibilità di fare una post cura a 60 gradi per 10/20 ore . leggi le specifiche della resina vedrai che c'è scritto . e buon lavoro

Conoscenza è esperienza , il resto è solo informazione .
A.Einstein
12-06-2020 18:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #22
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
AVVISO A TUTTI I NAVIGANTI DELLA DISCUSSIONE ! 19 Il biassiale di vetro in mio possesso non è un 400 gr/mq, bensì deve pesare almeno 600-650 gr/mq. Stasera ho ritagliato un quadrato da 10x10 cm e sulla bilancia di precisione pesava 7 grammi. Togliendo per prudenza un grammo (ma solo per prudenza), è almeno un 600 gr/mq. Quindi i miei 4 strati + strato di carbonio leggero al finale dovrebbero essere più che sufficienti. Tutti d'accordo?Smiley1
12-06-2020 21:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #23
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
io continuo a fare la voce fuori dal coro...600 gr stuoia si usa per manufatti grandi , non per lavoretti di fino. massimo su un lavoro così puoi usare una 300 e fatichi già a curvarla.
12-06-2020 21:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #24
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(12-06-2020 13:45)paolo_vela Ha scritto:  quale materiale per la cordonatura. Sikapower, resoltech 3100, Spabond 340, 3M scotch weld, isobond SR 1170 se vuoi sicomin

Ti segnalo che sotto il nome Scotch Weld 3M fornisce una dozzina di prodotti diversi. Quale tra quelli del link è quello giusto? Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . Stesso discorso per quello sotto denominazione "Sikapower", ce ne sono una dozzina di varianti: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Per gli altri marchi, parlando nello specifico dei prodotti da te citati, compresi i marchi Sika e Sicomin non sono riuscito a trovare rivenditori italiani su Internet. Angeloni che è importatore Sicomin non ha a catalogo SR 1170 Smiley33 Grazie.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-06-2020 23:44 da Sikander.)
12-06-2020 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #25
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
@cormax66 Già i primi anni di costruzione quando cominciai la laminazione esterna dello scafo in legno con VTR e kevlar (sembra passata un epoca 46), feci una gigantesca tenda in cellophan a cui collegai un riscaldatore Webasto a Gasolio. Funzionò e dire che dalle mie parti d'inverno scende sottozero ! Unico neo ho notato una certa spesa in gasolio...Per quel che riguarda i consigli di paolo_vela concordo con te, saranno sicuramente seguiti, ma sono stati utili anche quelli di altri. Ma non voglio creare competizioni !...34
13-06-2020 02:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #26
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(12-06-2020 21:26)giulianotofani Ha scritto:  io continuo a fare la voce fuori dal coro... 600 gr stuoia si usa per manufatti grandi , non per lavoretti di fino. massimo su un lavoro così puoi usare una 300 e fatichi già a curvarla.

Beh, ma è materiale che ho già in casa...cosa faccio lo butto via ?!46 Per la cordonatura, che deve essere elastica, anziché usare una resina apposita, forse ho trovato un alternativa per renderla elastica; potrebbe essere "l'uovo di Colombo"...si tratta di un addittivo flessibilizzante da aggiungere a qualsiasi resina epoxy, tra l'altro è un mio fornitore storico...Link: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI ....essendo un addittivo, posso inoltre variare la percentuale sulla resina in modo da calibrare l'elasticità. Inoltre non devo mettere a contatto due resine diverse. Costa anche meno l'addittivo rispetto ad una resina elastica apposta. Sembra la soluzione perfetta ! Smiley34
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-06-2020 03:13 da Sikander.)
13-06-2020 03:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 937
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #27
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
nessuna competizione , qui ognuno , cerca di dare il proprio contributo spassionatamente

Conoscenza è esperienza , il resto è solo informazione .
A.Einstein
13-06-2020 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #28
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(13-06-2020 03:12)Sikander Ha scritto:  Beh, ma è materiale che ho già in casa...cosa faccio lo butto via ?!46

vabbè i tessuti saranno un metro quadro forse due...meglio usare quelli adeguati , il 600 è gnocco assai e per impregnare a fondo a mano col pennellino devi sbatterti. due metri quadri di tessuto lo trovi ovunque. secondo me state facendo di un lavoro easy easy una montagna , ( rigidità, flessibilità, cordonature in spabond) , quando la sella ci scommetto che se non è tutta in mat è addirittura in tagliaespruzza. la cosa da curare veramente è che le superfici di aggancio siano ben grattate per garantire un aggancio perfetto, che soprattutto che il lembo aperto del taglio dello scafo sia sigillato a dovere ( in epoxy ) sennò poi ti ciuccia umido. comunque ti divertirai, sono sicuro... ;-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-06-2020 21:23 da giulianotofani.)
13-06-2020 21:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #29
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Il lavoro non é difficilissimo, sicuramente meno di una linea d'asse; ma sarebbe sbagliato banalizzarlo; non é easy easy! Sono d'accordo con te sul fatto che la qualità della culla non sia eccelsa, sicuramente é poliestere, con del mat o robetta del genere...ma é sbagliato pensare che siccome la culla é economica, allora tanto vale fare un lavoro economico; con questo modo di ragionare si sommerebbero i limiti del supporto con altri limiti di una installazione fatta in modo superficiale. É vero il contrario; siccome la culla non é eccelsa SI DEVE fare un lavoro impeccabile per supplire ai limiti dell'accessorio. Ne convieni ?Smiley14 Altra osservazione; il supporto/culla ha una circonferenza esterna di 252 cm (senza contare l'interna); sarebbero circa 3,5 di metri quadri (non uno o due), se uso un tessuto da 500-600 gr/mq (come voglio fare); già andando sul 400 gr/mq per raggiungere uno spessore di 2/3 di quello della culla (6 mm) la superficie si raddoppia quasi.
Ma se volessi usare un 300 gr/Mq, per non parlare di tessuti ancora più leggeri la superficie salirebbe esponenzialmente, si triplicherebbe a 9-10 mq !
..scusa non sono proprio un paio di metri quadri ! 46 eppoi la resina ?!...E il peso ?!...e i miei dindini ?!...Eh !...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 02:25 da Sikander.)
13-06-2020 23:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.674
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #30
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(13-06-2020 23:38)Sikander Ha scritto:  eppoi la resina ?! ...E il peso ?!...e i miei dindini ?!..

Beh, se vuoi fare un buon lavoro...Con un tessuto da 600 g/m2, a meno che tu non sia un mago, è probabile che venga un lavoro scadente. Se c'è una cosa che ho imparato con la laminazione è la pazienza! MOLTO meglio 2-3 strati successivi fatti con peel-ply e pazienza piuttosto che uno pesante, in particolare per i primi strati di laminazione. Considera che non lavori comodo su un tavolo ma nel "buco" del motore in cui avrai il pennello a 10 cm dal tuo naso...Resina, peso, dindini? Non credo che tu risparmi con il 600, anzi (sicuramente non il peso!)...di sicuro con il 600 ti giochi il paradiso a colpi di bestemmie...10 m2 di tessuto? Sicuro di aver fatto bene i conti?
14-06-2020 08:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 805
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #31
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(12-06-2020 22:58)Sikander Ha scritto:  Ti segnalo che sotto il nome Scotch Weld 3M fornisce una dozzina di prodotti diversi. Quale tra quelli del link è quello giusto?...[]
Sikapower 4720 Scotch weld DP420 Non so nulla della loro reperibilita in italia mentre Sono sicuro che trovi Spabond e resoltec. Se la sella è in poliestere, gratta bene e lasciala "respirare" meglio se al caldo per qualche giorno per far uscire I vapori di stirene se no epoxy non attacca.
14-06-2020 08:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #32
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Lascio lì... Vi saluto. Ricordandovi che le istruzioni di montaggio di Lombardini (ufficiali, mica saranno scemi?) dicono 3 MAT da 450 com poliestere per fare un lavoro più che sufficiente, anzi ottimo. Da lì in poi é tutto di più, basta saperlo. Poi di eccellente ci deve essere l'operatore. se il problema é usare quello che hai in casa per risparmiare, meno male che non avevi un ballino di cemento che ti avanzava.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 09:21 da giulianotofani.)
14-06-2020 09:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #33
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Qualcuno sa in quale resina Volvo Penta fa i supporti per saildrive? Poliuretanica o poliestere? In Volvo quando chiedo o non sanno un tubo o non rispondono !...Grazie.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 13:02 da Sikander.)
14-06-2020 12:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.674
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #34
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Ma senza dubbio l'economica poliestere!! Figurati se stanno lì a buttare i soldi su resine strambe...
14-06-2020 13:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 805
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #35
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Poliuretanica non credo proprio, poliestere molto probabile. Se puzza, poliestere! (Test non troppo scientific ma affidabile!!)
14-06-2020 13:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #36
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
@bludiprua GULP ! Ma allora potrebbe non attaccare...so che negli scafi non si puó mettere poliestere su epoxy. Forse mi conviene fazzolettare con poliestere?

@paolo_vela È un supporto fatto da Volvo, ormai ha smesso di puzzare da una vita; non posso fare un qualche tipo di test, magari usando acidi o altro?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 13:26 da Sikander.)
14-06-2020 13:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sikander Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 192
Registrato: May 2020 Online
Messaggio: #37
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
Sto tentando di informarmi sul tipo di resina utilizzata da Volvo per il supporto motore (numero ricambio 3842284), nonostante la scarsissima cooperazione di Volvo Italia...Prima di comprare altra resina voglio essere sicuro Probabilmente se è poliestere mi converrà fazzolettare usando la stessa resina, non posso rischiare che il supporto motore si delamini !!! 62
14-06-2020 15:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fermo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.097
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #38
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
ti rispondo ora qui dove avevi già posto la domanda. Se ti riferisci a questo pezzo bianco che si vede sulla prima foto a destra della scritta „efficenza comprovata“, beh, sul nostro catamarano autocostruito, beh, non c‘era per niente! Spero di trovare le foto a conferma di quanto ti sto dicendo, visto che abbiamo venduto la nostra quota a giugno dello scorso anno e non ho accesso alla barca in questione. Da qui la risposta che ti avevo dato prima in banchina. Il motore (Yanmar) era stato montato con i silentblock su degli alloggiamenti/rinforzi in legno epoxy, e il saildrive (Volvo) pure, con il rinforzo sull passaggio dello scafo. Tanto era dovuto Comunque, bel lavoro stai facendo, un paio di foto sarebbero belle.

https://www.youtube.com/user/soffermo
14-06-2020 15:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.674
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #39
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
(14-06-2020 13:22)Sikander Ha scritto:  Ma allora potrebbe non attaccare...so che negli scafi non si puó mettere poliestere su epoxy.
Scusami, ma stai facendo una gran confusione per nulla (cit. giulianotofani). Poliestere su epoxy anche no, ma tu faresti epoxy SU poliestere, che va benone, ci mancherebbe! In ogni caso se usi la poliestere va benissimo (e costa meno). Valuta la puzza al chiuso nel vano motore...maschera seria...
14-06-2020 17:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 805
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #40
RE: Consiglio fazzolettatura supporto motore VTR Saildrive
+1, concordo su tutto!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2020 20:30 da paolo_vela.)
14-06-2020 20:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  supporto albero Reddai 14 1.596 05-10-2016 15:44
Ultimo messaggio: Reddai
  Costruire supporto in vtr FJdelirio 2 1.700 14-02-2011 21:13
Ultimo messaggio: bistag
  per dapnia supporto zattera rigel 3 1.579 23-02-2009 06:41
Ultimo messaggio: dapnia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)