Rispondi 
bassa resa pannelli solari
Autore Messaggio
Achab65 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 522
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #41
RE: bassa resa pannelli solari
La potenza max del pannello Pmax è data dal prodotto di tensione e corrente del pannello stesso. Quindi per ottenere la corrente Imax del pannello (corrente alla massima potenza) devi dividere la Pmax per la tensione Vmax (tensione alla massima potenza) del pannello stesso. Se tu fai la divisione tra Pmax del pannello e la tensione delle batterie (12V) sei alla famosa somma tra mele e banane.
12-08-2020 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #42
RE: bassa resa pannelli solari
Grazie, quindi divido i 110 w nominali di chiara ti con il vpm di 18,5 scritto sulla targhetta del pannello e ottengo gli amp massimi che posso ricavare in condizioni ideali di test. Si per l'orario ho detto una c...a
12-08-2020 11:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #43
RE: bassa resa pannelli solari
Per Kavok . Non conosco il significato delle tue sigle , quanto alle mie "Vopen" sta per tensione a circuito aperto cioè pannello scollegato e quindi tensione massima che raggiunge in totale assenza di carico e" Icc " sta per corrente di corto circuito cioè il max che il pannello è in grado di erogare caricandolo con un amperometro che ha resistenza torica vicino all zero. Tornando alle tue misure ricordo che P(W) = V(Volt) per A(Ampere) quindi se dividi 110 W per 12Volt il risultato non sarà in volt bensì in Ampere Non mi sono accorto che altri amici hanno esaurientemente già spiegato il concetto , sono arrivato buon ultimo .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-08-2020 13:55 da lupodifosso.)
12-08-2020 13:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #44
RE: bassa resa pannelli solari
Osef ti ringrazio per ritenermi competente, di barche un po' mi arrangio, ma di cose elettriche sono incompetente e vado avanti con gli aiuti. Ringrazio Horatio Nelson per il link su come effettuare i test con multimetro e Pepe per aver ricordato di coprire i pannelli prima di metter mano ai connettori e/o collegare/scollegare i puntali. Oggi ho pulito i miei pannelli, li ho smontati e appoggiati in banchina alle12, 45. Sulla targhetta dei miei pannelli la tensione generata a vuoto decritta come VOC è indicata in 21,6 V. Ho misurato 19,6 V sia in orizzontale sia inclinando verso il sole. La corrente massima di cortocircuito é indicata in targhetta come ISC di 6,3 A, ho misurato sul miglior pannello 5,04 amp in orizzontale e 5,79 amp inclinandolo verso il sole. Prima di rimontare il tutto ho acceso tutte le utenze per scaricare un po' il banco batterie portandolo a 12,3 V. Ho verificato che il pannello da 70 W Solbian in tuga da solo eroga 2,4 A. Ho rimontato il tutto spruzzando contat cleaner i connettori compresi i parallerattori e i diodi di blocco. Alle 13, 35 ho misurato sull app del Victron Smart Solar 100/20 118W e 9.10 A prodotti, di cui 8,4 A dai pannelli e il resto amplificato dall MPPT. I pannelli sul bimini sono in posizione leggermente inclinata sull esterno, ad occhio almeno 10°, la barca riceve il sole leggermente sulla dx, per cui un pannello é inclinato leggermente a favore e uno abbastanza a sfavore. Dalle misurazioni dell ISC ho visto che ci balla 1,5 A totali tra inclinazione corretta o meno. Questo è quanto. Devo cmq ancora cambiare i cavi, circa 10 mt, da pannelli a regolatore che ora sono da 4 mmq con quelli da 6mmq. Fatemi cortesemente sapere la vostra opinione sulla resa dei pannelli. Dallo storico dell'app Victron vedo che in alcuni giorni i W massimi sono stati 133 e 142, probabilmente in giornate con alti consumi e insolazione ( e posizione barca) particolarmente favorevole (prima decade di luglio)


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-08-2020 14:52 da kavokcinque.)
12-08-2020 14:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
unsoldino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 885
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #45
RE: bassa resa pannelli solari
se riuscissi a contenere la lunghezza dei cavi...10 metri sono veramente tanti. Ottenere una resa maggiore della nominale è veramente eccezionale, complimenti
12-08-2020 19:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #46
RE: bassa resa pannelli solari
Sono due pannelli da 110W...non uno, forse non hai seguito bene i post. precedenti. Comunque oggi, con batterie un po' sollecitate da tutte le utenze accese, il totale di carica visto sul Battery monitor dopo aver spento tutto, è stato di 11,6 A. 9,2 provenienti dai due Solartech da 110 W e 2,4 A provenienti dal Solbian da 70 W
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-08-2020 20:25 da kavokcinque.)
12-08-2020 19:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #47
RE: bassa resa pannelli solari
Forse ho scritto troppe cose. La sintesi della prova dei pannelli è questa: VOC di targa 21,6V. Rilevato 19,6 ISC di targa 6,3 V. Rilevato inclinandolo verso il sole 5,79 V, orizzontale 5,04. Sono valori ragionevoli?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-08-2020 12:03 da kavokcinque.)
20-08-2020 12:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gennarino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 642
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #48
RE: bassa resa pannelli solari
Direi di si, sono ragionevoli. Io ho una scarto maggiore dal teorico all'effettivo misurato col tester all'uscita del pannello, prima dei diodi del parallelatore, ma i miei sono pannelli economici cinesissimi.
20-08-2020 13:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #49
RE: bassa resa pannelli solari
Probabilmente sarà, forse, un problema di durata nel tempo ma produzione buona.
20-08-2020 14:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #50
RE: bassa resa pannelli solari
Riporto ciò che ha scritto Achab : 3. A malincuore devo ammettere che nel mercato FV (e penso non solo in questo) , Cina non è sinonimo di prodotto scadente. La Cina è il primo mercato FV ed il livello tecnologico raggiunto nelle loro fabbriche è altissimo. Io infatti ho un "cinese" della Sacred Solar che a distanza di 8 anni è quello che ancora manda avanti la baracca , con 135W eroga ancora 7-7,5 A , mentre il nuovo 2020 della Fly Solartec che fa 150W eroga si e no 3,5-4 A !
21-08-2020 13:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #51
RE: bassa resa pannelli solari
Ciao lupodifosso sono Davide e lavoro alla FLY Solrtech produttore del tuo pannello. Prima di tutto vorrei fare chiarezza sui dati da te forniti, il pannello da 135W al quale fai riferimento della sacred di CERTO non puo' produrre 7-7,5 ampere o piu come da te dichiarato. Ti spiego perche:
Quel pannello monta celle Sunpower Maxeon II, non trovando piu tale scheda tecnica in commercio perche' le medesime celle sono state sostituite dalle Maxeon II ti faro' i calcoli con quelle (quindi molto ottimista):
40 celle in serie 3.34 W (le tue probabilemte sono 3.20W)
Vmpp 0.574 V
Impp 5.83 A
(prese dalla scheda tecnica)

40 celle in serie fanno 40x0.574 = 22.96 Volt
22.96v x 5.83 (5.83 e' il massimale in ampere alla massima potenza STC) = 133,85 Watt questo con le celle attuali, tunuto conto delle perdite interne al pannello 133,85 x 0.96 (coefficiente per le Sunpower) = 128.50W

Come vedi pur tenendo conto di celle molto piu efficiente di quelle montate sul tuo pannello (le Maxeon 3 sono uscite sul mercato 4/5 anni fa) cio' che dichiari sarebbe irrealizzabile! Le celle erogano massimo 5.83A, non di piu al massimo della loro potenza.
Partendo da questo principio, vado al secondo punto, mettere in parallelo due pannelli con potenza e voltaggi diversi vuol dire creare mismatching, cio' comporta che il pannello con il voltaggio piu alto il 150W si abbassi a quello con voltaggio piu basso erogando pero' il suo massimo della potenza in A che e' piu bassa rispetto ad una cella sunpower oltre che a causare l'effetto PID che ne danneggia il pannello.
Detto tutto cio', non si puo' escludere ovviamente che il pannello non funzioni come dovrebbe, che abbia una qualsivoglia problematica nativa o indotta. Le chiedo dunque, perche' prima di infangare il nome di un azienda non ha contattato il servizio clienti? Perche' non ha chiesto informazioni o aiuto ai nostri tecnici? Perche' non si e' avvalso della garanzia per un test gratuito e nel caso la sostituzione?
Visto che siamo italiani, noi diamo delle garanzie, mi faccia sapere se le garanzie le venivano date realmente dall'azienda cinese, trova anche in questo forum molte risposte alla mia domanda retorica.
Ad ogni modo, come ben detto da lei non ha trovato lamentele perche' per la stragrande maggioranza delle volte chi ha aquistato i pannelli si e' trovato molto bene con noi, ogni tanto, come in tutti i prodotti/servizi puo' andare qualcosa storto ed uscire un pannello difettoso e' a quello che servono le garanzie, li testiamo e li sostituiamo. Ma prima di emettere sentenze si dovrebbe contattare l'azienda, in questa azienda lavorano persone serie, che fanno il proprio lavoro con amore e non si meritano di essere denigrati in questo modo con false affermazioni.
Chiarito tutto cio, siamo avviamente disponibili a verificare il pannello e nel caso ci sia qualche malfunzionamento sostituirlo come abbiamo sempre fatto con tutti i nostri clienti che lamentavano problematiche.

Distinti saluti
Davide
21-08-2020 16:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #52
RE: bassa resa pannelli solari
(10-08-2020 23:20)old_al Ha scritto:  Questa la mia esperienza. 2 pannelli Fly Solartech da 100 W, regolatore WMarine 15 comperati con la convenzione AdV nel 2016. ...[]

Buonasera old_al,
Rispondo anche a lei partendo dalla parte tecnica, avere 6-7A tra due pannelli 100W che sviluppano 20V vuol dire avere circa 140W (circa 70W) a testa che se in parallelo senza diodi di blocco (immagino non l'avesse messo) e' una produzione normale.
Detto questo ora riporta che il Solbian SX-108 produce 7 Ampere, mi sembra ovvio, visto che si parla di un pannello che sviluppa solo 12.6V! La potenza e' composta da Volt x ampere. Il suo pannello ha le seguenti caratteristiche:
Vmp 12.6 V
Ipm 8.6 A
I pannelli comprati da noi invece:
Vmp 19.9V
Ipm 5.02

fatto questo appunto meramente tecnico, ci spiace che abbiamo terminato di produrre, come fatto con altri ADV siamo disponibili a sostituirli in garanzia, mi contatti pure a d@flysolartechsolutions.it . rimango a disposizione per chiarimenti
21-08-2020 16:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #53
RE: bassa resa pannelli solari
(12-08-2020 14:14)kavokcinque Ha scritto:  Osef ti ringrazio per ritenermi competente, di barche un po' mi arrangio, ma di cose elettriche sono incompetente e vado avanti con gli aiuti. ...[]

Ciao,
come hai eseguito il test devi tenere conto dei dati Ipm (Ampere massimi a massima potenza -Intensita di corrente massima) e Voc (Voltaggio a circuito aperto) quindi di targa 5.9A e 21.6V tuo risultato 5,79A 19.6V tenendo conto che non sei in standard STC (25 gradi, 1.5m/s di vento e 1000W/m2 di irragiamento) direi che non va per nulla male 19

ISC e' (Intensita' di corrente in corto circuito) si calcola mettendo in cortocircuito il pannello (non farlo!)

Rimango a disposizione
21-08-2020 16:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #54
RE: bassa resa pannelli solari
Si infatti, I miei vanno bene. Inclinazione, cablaggi vari, diodi di blocco abbattono un po' la resa finale. Su 10 mt di linea passando dal 4 mmq al 6 mmq, di quanto posso migliorare?
21-08-2020 17:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #55
RE: bassa resa pannelli solari
Non ho capito bene: in pratica il mio pannello da 110w al massimo in condizioni ottimali potrebbe produrre 5,9 amp subito all uscita del pannello?
21-08-2020 20:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #56
RE: bassa resa pannelli solari
Esattamente, quello e' il Il Impp è la corrente (ampere) quando la potenza in uscita è massima. Ovviamente tutto calcolato in STC (cosa che non avrai mai se non forse su una montagna in estate). STC è l'insieme di criteri in base ai quali viene testato un pannello solare. Poiché la tensione e la corrente cambiano in base alla temperatura e all'intensità della luce, tra gli altri criteri, tutti i pannelli solari vengono testati alle stesse condizioni di prova standard. Ciò include la temperatura delle CELLE di 25 ℃ (77 ℉), l'intensità della luce di 1000 watt per metro quadrato, che è fondamentalmente il sole a mezzogiorno, e la densità atmosferica di 1,5, o l'angolo del sole direttamente perpendicolare al pannello solare a 500 piedi sopra il livello del mare.
Ora, dire il mio pannello da 70W produce 7ampere comparato a uno da 150W che magari ne produce 5A non vuol dire assolutamente nulla! Ogni cella ha un suo voltaggio ed un suo amperaggio massimo, le celle sul pannello vengono messe in serie (quindi i voltaggi si sommano) dunque prendiamo l'esempio di una cella da 0.55V e 8 ampere = 4.4W questa cella e' da 156.75x156.75mm, se uso una cella tagliata a meta' (156.75x78.375) della stessa potenza avro' una cella 1/2 da 0.55V e 4 ampere = 2.2W. ,
Le metto tutte in serie in un pannello nella stessa dimensione (circa 1350x680) mi stanno 32 celle intere o 64 celle a meta. Il pannello con celle intere avra':
Vmp = 32x0.55= 17.6V
Imp = 8A
Wp (Watt di picco) =17.6 x 8 = 140.8W

Il pannello con celle 1/2 avra':
Vmp = 64x0.55= 35.2V
Imp = 4A
Wp (Watt di picco) =35.2 x 4 = 140.8W

Bene, potra' mai il pannello con celle mezze arrivare a 8Ampere? NO MAI Tutto questo per dire che riportare solo gli ampere e' assolutamente forviante, e per questo i solbian o tutti i pannelli fatti da sole celle piene da 6" risultano avere sempre ampere piu alti, ma non producono di piu! Hanno solo ampere alti e bassi voltaggi.
22-08-2020 07:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #57
RE: bassa resa pannelli solari
(21-08-2020 17:28)kavokcinque Ha scritto:  Si infatti, I miei vanno bene. Inclinazione, cablaggi vari, diodi di blocco abbattono un po' la resa finale. Su 10 mt di linea passando dal 4 mmq al 6 mmq, di quanto posso migliorare?

Ti lascio questo link che puo' essere utile a tutti Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI ., non e' perfetto ma ti evita di doverti fare un lungo calcolo a mano.
22-08-2020 08:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #58
RE: bassa resa pannelli solari
Grazie per le spiegazioni e la tabella di calcolo.
22-08-2020 11:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupodifosso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #59
RE: bassa resa pannelli solari
Caro Velanera , mi sembra che lei stia partendo col piede sbagliato tentando di dimostrare , partendo per giunta da presupposti errati , che io non so leggere bene gli strumenti oppure , peggio, che sono un bugiardo . Le dico subito che la sua è una guerra persa perché non c’è , in tutto ciò che ho riportato , una sola parola che non sia vera e che non sia stata provata.
Mi scrive “ CERTO non può produrre 7-7,5 Ampere o più come da te dichiarato “
se fossi in lei ridimensionerei le sue certezze , quel CERTO urlato è decisamente fuori luogo e non è poi così certo , perché chiacchierare è facile ma il pannello è qui reale e misurabile , dirò di più , quando era nuovo e parliamo del 2013 erogava 9 e talvolta 10 A . A questo proposito vada a leggersi il messaggio 55 del 05/05/2013 della discussione “pannelli solari quali?” dove Xilion (amico del forum) che aveva acquistato gli stessi pannelli da 135W qualche giorno prima di me scrive :
[quote='xlion' pid='1267951' dateline='1367715928']
[color=#0000CD]Montato tutto oggi: pannello sacred solar 135 w, regolatore western 15 A (wrn15 mppt), costo totale 475 euro. Giornata di sole velato, alle 11 erogava 7,2A. Ho lasciato tutto acceso, domani i risultati del primo test sulle 24 ore. [/color]
poi sempre l'amico Xilion nel messaggio 66 della medesima discussione posta le foto del regolatore WRM15 con la foto della corrente erogata che si legge essere 7,3A .

Riporto inoltre ciò che io ho rilevato sempre nel lontano 2013 il giorno 19/05 (leggere messaggio n.77)
[quote='lupodifosso' pid='1274517' dateline='1368990443']
[color=#0000CD]Con l'arrivo dei connettori messo tutto in opera : pannello 135W , 12metri di trecciola da 4mmq , regolatore WRM-15 , ore 14,30 sole , batteria a 13,35 V corrente in uscita dal pannello 5,5 A corrente in uscita dal regolatore 9 A : sono soddisfatto :D:D:D Aggiornamento: ore 15,30 ,batteria 14,2 V , tensione uscita dal pannello 22,7 V , corrente uscita pannello 5,3 A , corrente uscita regolatore 8,5 A sempre ottimo anche con batteria quasi carica al 100% :D [/color]
Come vede i 7 Ampere che “CERTO” il pannello Sacred Solar secondo lei non può dare ebbene li dà alla grande anche in condizioni non ottimali ( ore 11 e sole velato scrive Xilion), anzi arrivava (da nuovo 8 anni fa) oltre i 9 Ampere .
Lei scrive inoltre“ Come vedi pur tenendo conto di celle molto più efficienti di quelle montate sul tuo pannello , ciò che dichiari sarebbe irrealizzabile Qui mi stai dando del cialtrone se non peggio e sarebbe opportuno che tu ritirassi questa affermazione che suona da offesa gratuita perché quello che dichiaro è stato invece largamente realizzato come è sopra provato .
Lei è in errore anche con quello che dichiara sul pannello Sacred che secondo lei avrebbe 40 celle e invece ne ha 44 Può contarle sulla foto che ho postato sul messaggio 82.

Caro VelaNera prosegue dicendo : “perché prima di infangare il nome di un’azienda (con l’apostrofo)non ha contattato il servizio clienti ? …omissis..o aiuto ai nostri tecnici? Rispondo subito , io ho solo riportato dati tecnici misurati sul Vs. pannello , il fango non l’ho gettato io , bensì i modesti risultati ottenuti paragonati con quelli dichiarati dai data sheet del pannello che si trovano sul Vs. sito Qookka , quanto all’aiuto dei Vs. tecnici , non mi serve aiuto per misurare una tensione a circuito aperto e una corrente di corto circuito .

I risultati sul Vs. pannello da 150W sono stati mi seguenti : tensione a circuito aperto Vopen da voi dichiarata 30,11V Vopen misurata 23V
Corrente di corto circuito Icc da voi dichiarata 6,32 A Icc misurata 3,6A , dati rilevati a mezzodì con pannello correttamente orientato con cielo terso in Agosto come si evince da quanto sopra i risultati sono ben distanti da quanto millantato e comunque , a riprova della correttezza delle misure , ho effettuato contemporaneamente in parallelo le stesse misure sul tanto vituperato Sacred Solar da 135W vecchio di 8 anni con risultati molto vicini ai suoi dati di targa che riporto Vopen dichiarata 29,5V Vopen misurata 27,5V Icc dichiarata 5,62A Icc misurata 5,2A .
Quanto alle garanzie rilasciate dalla azienda cinese effettivamente non posso risponderle perchè essendomi stato fornito da loro un prodotto più che valido , non ho avuto motivo di avvalermene .
Per concludere lei aggiunge che “ …non si meritano di essere denigrati in questo modo con false affermazioni “ Questa non gliela passo caro Vela Nera , intanto io non ho denigrato ma solo riportato dei dati reali inconfutabili e non ho affermato alcunché di men che veritiero quindi la definizione di “falso” mal mi si addice al contrario di lei che non ne ha , finora, azzeccata una .
La lettera di contestazione prodotto destinata a voi era già pronta da tempo e non l’ho inoltrata perché sono in barca all’estero e , se mi aveste chiesto di spedire il pannello o altro , non avrei potuto ottemperare .
Lei conclude con la frase , unica sensata , che doveva scrivere all’inizio e cioè : “ siamo ovviamente disponibili …. E nel caso ci sia qualche malfunzionamento…..come abbiamo sempre fatto con tutti i nostri clienti” e avrebbe così fatto un’ottima figura di serietà e disponibilità Invece mi ha dato del cialtrone ( uno che scrive a vanvera cose di fantasia irrealizzabili) e del bugiardo uno che riporta falsità , parole sue offendendo gratuitamente un cliente . Se qui c’è un bugiardo o cialtrone o uno che riporta falsità ho certo dimostrato che non sono io .
Rimane il mio disappunto ( e sono leggero) perché ho fatto lavorare e pagato per il pannello , per il regolatore , per l’impianto , ed ho lavorato io stesso al pannello per il suo irrigidimento e istallazione e tutto ciò doveva servire a per produrre energia per un apparecchio acquistato all’uopo e che non ho potuto usare come avrei invece voluto rimandando il tutto alle vacanze del prossimo anno . Dopo aver lavorato e pagato per nulla mi son pure preso del cialtrone del falso e del bugiardo , veda bene se non ho motivo di essere leggermente incaxxxxx contrariato , ma solo leggermente che diamine!
Tanto le dovevo
22-08-2020 15:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VelaNera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 253
Registrato: Dec 2015 Online
Messaggio: #60
RE: bassa resa pannelli solari
Buongiorno Caro Lupo di fosso,
Parto dalla fine del suo ultimo commento.
Non le ho dato del cialtrone, le ho spiegato perche' tecnicamente non e' possibile cio che lei dichiara, non sul nostro pannello che come detto potrebbe avere un problema e sarebbe bastato contattare l'assistenza per farlo testare e eventualmente sostituire bensi a quanto dichiara erroneamente circa i dati di produzione del pannello Sacred.
Il mio "di CERTO non puo' produrre 7-7.5 ampere" sta a significare che e' una cosa certa che questo non possa accedere se non in due casi:
Lei li ha testati in un ambito migliore del STC (praticamente impossibile se non in laboratorio) oppure le regole della fisica non valgono piu. Il certo in grande stava a rimarcare che si tratta di una caratteristica inoppugnabile e inconfutabile non si trattava di urlare che non e' di certo nelle mie corde, se e' passato tale messaggio me ne scuso.

Le ho gia spiegato come mai questo non e' tecnicamente possibile, perche' il pannello non puo' erogare piu della sua ISC se non in condizioni migliori del STC, non e' fisicamente possibile, non stiamo parlando di pareri ma di fisica.

Questo e' anche da lei - inconsciamente - stato confutato, lei dichiara di aver testato l'ISC del pannello e di aver misurato 5.2A rispetto ai 5.6A (Ottimo) bene, quello e' esattamente il massimo che quella cella puo' erogare.
Ora cerco di spiegarle da dove forse ha visto quei 7 -7.5 ampere di cui parla, immagino lei li abbia letti dal regolatore di carica non da un miltimetro, molti regolatori di carica mostrano solo gli ampere in entrata alle batterie che non sono quelli erogati dal pannello ma sono quelli risultanti dal lavoro del regolatore.

Mi spiego, il suo pannello sacred produce 25 e piu Volt di differenza di potenziale, questi non entrano nelle batterie ma vengono abbassati al voltaggio di ricarica delle batterie (per le AGM solitamente 13.6V) tramite regolatore. Il differenziale tra voltaggio prodotto dal pannello e quello di immissione alle batterie viene commutato in maggiore amperaggio che si somma all'amperaggio gia' prodotto dal pannello.
Dunque se lei vedeva 7-7.5A il pannello in quel momento stava erogando 7 x 13.6= 95W o 7.5 x 13.6 = 102W dunque presumibilmente tra i 95 ai 102W circa, non che il pannello stesse erogando 7A x 25V = 175W. Questo le spiega perche' vedeva tale cifra.
E con questo spero di aver chiarito come mai non e' possibile avere 7-7.5A prodotti dal pannello.

Come detto se avesse contattato la nostra azienda riportando il voltaggio e l'amperaggio a circuito aperto le avrebbero detto subito che quei numeri non erano consoni e che necessitava di un controllo. Rimane ovviamente in tempo per tale richiesta e cosi facendo vedra' che l'azienda e' un azienda seria e che se ce un problema ai propri prodotti se ne prende cura.

Produciamo centinaia di migliaia di pannelli l'anno, che ci sia una piccola percentuale di questi che abbia problemi purtroppo e' insita in qualsiasi processo dell'uomo.
Il mio primo commento aveva solo due scopi, spiegarle come mai cio che affermava non era possibile e in secondo luogo a esortarla a contattare il servizio clienti al fine di prendersi cura del suo problema invece di riportare la sua frustrazione (comprensibile) qui senza interpellare l'azienda facendo passare il messaggio che i prodotti sono scadenti.

Ad ogni modo, spero che ora sia tutto piu chiaro e che la situazione si possa risolvere nel breve.
Saluti
Davide
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-08-2020 16:58 da VelaNera.)
22-08-2020 16:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  istallazione pannelli fotovoltaici flessibili Luigi.gazzotti 40 2.476 23-11-2022 16:20
Ultimo messaggio: Dato
  Ancora sui pannelli fotovoltaici alecec 23 893 19-08-2022 15:06
Ultimo messaggio: rob
  Scarsa erogazione di corrente dai pannelli solari Arcadia 28 1.196 16-08-2022 15:38
Ultimo messaggio: paul
  Navigazione a motore incompatibile con funzionamento pannelli kavokcinque 23 1.131 19-07-2022 09:55
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Pannelli solari in serie o parallelo Arcadia 80 25.254 16-07-2022 15:29
Ultimo messaggio: Resolution
  Regolatore di carica pannelli solari e sostituzione batterie Suncharm 10 807 27-06-2022 13:21
Ultimo messaggio: garbino13
  Potenza pannelli in base ai consumi zarzero3 7 526 31-05-2022 11:02
Ultimo messaggio: Gabriele
  Dove comprare cavi solari 8 mmq? kavokcinque 13 742 08-05-2022 14:07
Ultimo messaggio: stefanom
  Pannelli solari - regolatori quello che ce da sapere VelaNera 48 7.669 04-05-2022 21:34
Ultimo messaggio: Rockdamned
  Voltaggio pannelli solari santicuti 11 775 10-03-2022 15:32
Ultimo messaggio: kitegorico

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)