Rispondi 
Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Autore Messaggio
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #21
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
(06-10-2020 18:58)Fiscardo1952 Ha scritto:  Nella panca sotto al carteggio ci sono i buchi predisposti dev farti un pilota come per i fili elettrici e piano piano il tubo passa..sino algavone batterie ...

Sabato ti faccio,foto...

attendo con trepidazione, ho sentito anche Bavaria ma per ora sono riluttanti a fornire le specifiche originali, se riesco a recuperare tutto poi vorrei fare una bella guida, così aiutiamo chi si trova nella mia stessa situazione.
09-10-2020 09:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #22
Thumbs Down RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Ciao ragazzi, un aggiornamento.
Ho visionato varie Bavaria per l’installazione e ho trovato un 39 identico al mio con una installazione fantastica.

Staffa installata sulla paratia della cabina di poppa a dritta, esattamente sopra l’apertura.
Uscita aria verso centro barca, entrata lato carena, con il silenziatore e prende aria direttamente nel gavone con il silenziatore.

Marmitta che scende in basso e con un collo di cigno si scarica nella murata, stando vicino alla paratia, molto semplice e molto “ordinato, con lo scarico condensa installata vicino al bruciatore.

Pompa installata in zona, il ticchettio rimane ai piedi del letto e non si sente quasi.

Passaggi Aria
Tutto o quasi realizzato con tubo da 100, come dicevo, l’aria rimane a centro barca e scende appena dietro la losca, passa al centro dietro il motore e con un primo T, si divide, passa davanti al serbatoio dell’acqua, dentro la cassapanca con una prima uscita.
Entra in bagno da dietro la panchetta dopo una riduzione(il foro non è da 120) per entrare in bagno, passare sopra allo scarico doccia/lavandino, con una bocchetta appena sopra al tappo di accesso alle saracinesche

L’altro lato, di dritta, passa (credo davanti al serbatoio), entra nella panca di dritta e esce verso il tavolo da carteggio.

Ora la parte difficile, il ripianetto basso e stretto del tavolo da carteggio è fissato da due viti laterali e da un po’ di colla, ma basta tirare un po’ e viene.
Il tubo quindi si infila facilmente da sopra e si arriva facilmente dentro all’armadietto, da li si passa al vano batterie, in basso un altro passaggio da 100, porta sotto le panche della dinette dove si può mettere la bocchetta principale non chiudibile, si continua fino ad entrare in bagno, poi il bagno me lo sono dimenticato e si finisce nella cabina di prua con una bocchetta sotto il gradino basso della salita del letto della cabina di prua.

Ecco, scritto per i posteri e anche per me così il post mi aiuta a ricordare, questa settimana ordino tutto dalla Polonia e comincio a installare al più presto.

Grazie a tutti, veramente per le foto, l’aiuto e i commenti.
Appena inizio aggiungo foto e commenti, così se qualcuno vuole seguire le mie orme avrà tutto (spero) ben fatto.

Buon week end a tutti.

P.s. potrebbe interessare una bella guida su come fare la pulizia del webasto? Un amico espertissimo e qalificato ora in pensione mi fa partecipare al lavoro. Chiederò il permesso ma credo non sia un problema.
30-10-2020 20:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 925
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #23
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
"(...) ho trovato un 39 identico al mio con una installazione fantastica"

Hai il sito web di riferimento per le foto?
31-10-2020 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #24
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
(31-10-2020 00:39)bobspiderman Ha scritto:  "(...) ho trovato un 39 identico al mio con una installazione fantastica"

Hai il sito web di riferimento per le foto?

Sono proprio salutino a bordo del 39
31-10-2020 00:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 925
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #25
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Bene...
02-11-2020 08:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #26
Lightbulb RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Comincia l'installazione o meglio si parte dallo studio:

Note: moltissime installazioni viste sono state effettuate di traverso, ovvero su una delle paratie appena sopra l'accesso al "gavone" della losca del timone, come da istruzioni planar (ma anche webasto e ebershpacher non la consentono), indicando problemi poi in navigazione. vedi allegato planar.jpg

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

1. intendo fare un supporto in legno, che fisserò allo scafo con adesivo e poi legato con vetroresina per consentire il fissaggio del supporto a L del planar (template installazione.jpg)

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

2. la parete di appoggio sarà leggermente inclinata, verso centro barca così da installare il planar non in orizzontale ma con una inclinazione di circa 20° verso centro barca.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

In questo modo andando in rollio con mure a sinistra il piano diventerà al massimo orizzontale rientrando nelle specifiche (attacchi in basso)
rollio di mure a dritta invece aumenteranno l'inclinazione verso centro barca, lasciando sempre l'unità dentro le specifiche

purtroppo volendo montare l'aria calda che esca verso prua questo mi sembra il modo più semplice per rimanere nei parametri di installazione, montando l'uscita aria verso poppa, sarebbe bastato fissare la squadretta allo scafo ad ottenere le giuste inclinazioni ma avrei dovuto poi allungare il percorso aria calda con una curva per tornare verso la cabina.

Accetto suggerimenti e commenti, mentre attendo parere di Autoterm
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-11-2020 12:49 da vai0l0.)
12-11-2020 12:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #27
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Planar ha confermato che non è necessario essere così pignoli.
Confermano infatti che solamente se l'inclinazione è superiore ai 45° ci potrebbe essere una combustione incompleta, procedo alla creazione del supporto della staffa in legno (compensato non marino, introvabile a Sanremo di questi tempi) ma verrà rivestito in fibra interamente per cui non dovrebbero esserci problemi in nessun caso.

Vi tengo aggiornati
12-11-2020 20:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 925
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #28
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Bravo. Servirà a molti qui...
13-11-2020 01:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #29
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Dopo aver realizzato la dima che in posizione ha in angolazione sullo scafo intorno ai 45°, ho fatto il supporto in legno, non sono perfettamente sicuro che sia okume, ma mi hanno garantito sia marino, è un ritaglio di un avanzo di un compagno di pontile che garantisce personalmente :-).

indicativamente è sufficiente che i lati siano intorno ai 15, o meglio 17 cm per dare più spazio alla staffa, io sono stato sui 16 ma durante la lavorazione per conformarlo allo scafo mi sono trovato un po' stretto.
Il lato a prua deve essere più grande del lato a poppa per poter raddrizzare il riscaldatore longitudinalmente. es. lato triangolo poppa 16, lato triangolo a prua 17
lo spigolo infatti deve essere smussato verso poppa per adattarsi al restringimento della poppa oltre che arrotondando la diagonale.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
come si vede, essendo un po' più piccolo, ho dovuto aggiungere uno scasso altrimenti si appoggiava sulla costola, anche i fori per la staffa, li ho dovuti preparare per rimanere all'interno della piastra.


Prova di montaggio, con dei bulloni del 6 che sono giusti giusti, anche un filo stretti, ai fori della piastra.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
così a bolla sono già vicino all'orizzontale, avendo il serbatoio gasolio a circa 1/4 sono un po' apoppato e inclinato verso sinistra.
Conto poi di riuscire a giocare per arrivare all'orizzontale rispetto alla barca con lo stucco.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

L'idea è ora di carteggiare lo scafo (grana 60 a mano per non creare troppa polvere) per rendere la superficie aggrappante, incollare e posizionare la staffa con dello stucco di poliestere così da migliorare l'appoggio e posizionare fissamente il pezzo, poi coprirò l'intera staffa con la fibra di vetro e la resina, sbordando sullo scafo per almeno 5 cm, così da aumentare la superfice di aderenza allo scafo e creare una struttura anche impermeabilizzata (spero) adesa e solidale allo scafo.

Un dubbio, quanto devo carteggiare la vetroresina dello scafo? finche è completamente graffiata giusto? non credo sia necessario tirarla liscia no?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-11-2020 22:02 da vai0l0.)
17-11-2020 21:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.277
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #30
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Meglio se ruvido, 5 cm mi sembra poco, la staffa la fisserei con resina epossidica caricata con microsfere per fare una pasta tixotropica. La vtr non segue bene le deviazioni a 90°, per cui con la resina caricata andrebbero fatti dei cordoli raggiati su cui stendere poi il tessuto. Se ti procuri il catalogo Cecchi si vede bene come fare.
17-11-2020 22:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #31
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
(17-11-2020 22:11)kavokcinque Ha scritto:  Meglio se ruvido, 5 cm mi sembra poco, la staffa la fisserei con resina epossidica caricata con microsfere per fare una pasta tixotropica. La vtr non segue bene le deviazioni a 90°, per cui con la resina caricata andrebbero fatti dei cordoli raggiati su cui stendere poi il tessuto. Se ti procuri il catalogo Cecchi si vede bene come fare.
posso arrivare a 10 cm, in pratica 10 cm a dx, 10 cm a sx e l'intero spazio tra i due appoggi, meno carteggio meno faccio casino, viviamo in barca e la situazione pulizia è un aspetto che considero, ma anche la stabilità finale.

Per gli angoli, infatti userei lo stucco per fare dei cordoli attorno alla staffa sui lati di appoggio, come Cecchi consiglia di fare in resina e sopra ci appoggio la VTR
https://www.sfogliami.it/fl/189313/8x2b7...23#page/38


Grazie
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-11-2020 22:32 da vai0l0.)
17-11-2020 22:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #32
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
carteggiato grana 60 con vibrorazor e poi a mano, pulito con acetone, dato lo stucco di poliestere con fibra di vetro, spalmato abbondantemente sui piedi di appoggio e posizionato, purtroppo i cordoli per come è posizionato il tutto si riesce solo a fare con le dita.

Durante l'applicazione la staffa cade ma lo stucco solidifica in 5 minuti, l'ho tenuto in posizione io e dopo 5 minuti era già immobile

Carteggiato dopo 45 minuti, per rimuovere le bave e il grosso del lavoro che non è stato perfetto, ho usato anche una spugna abrasiva che è stata di aiuto.
Già cosi da impressione di solidità.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Pulito con acetone nuovamente e ora pronto per il panno da applicare con "resine gelcoat mastic" di RB System, cerco di coprirlo completamente con un panno da 450g al mq, ne ho preso un metro che dovrebbe essere sufficiente per un paio di strati.

Domani risultato finale.

per lavorare indispensabile maschera respiratore con filtri, maschera per gli occhi, e tuta di carta, la polvere è sottilissima e se ne produce assai, ne aspiravo di tanto in tanto con il Dyson e devo dire che non si è fatto un disastro. Odore sì, e la stanza è chiusa con gli oblo aperti da stamattina.
Preparatevi per il caldo, tra la tuta e l'ambiente stretto si scalda in fretta e ho sudato sette camice
18-11-2020 19:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.277
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #33
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Conosco la difficoltà di lavorare lì. Ho un 40 del 2008 penso con la medesima accessibilità. Come si vive sul 39 continuativamente? La mia è quasi uguale come interni, mi da l'idea di una cosa ragionevole. Sono curioso poi di vedere come vanno passati i tubi per arrivare sl bagno di poppa e anche sotto il carteggio. Il tessuto lo tagli e lo metti in piccoli pezzi vero? Non il foglio unico che non segue bene i raggi stretti e si rialza mentre asciuga. Io ho resinato e stratificato la paratia di prua rinforzando per lo strallo di trinchetta utilizzando tessuto in nastro da 10 cm
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-11-2020 20:19 da kavokcinque.)
18-11-2020 20:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #34
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
pensavo di fare 4 triangoli e 2 quadrati con sovrapposizione sugli spigoli alti, poi magari dei rinforzi negli spigoli in alto che corrono lungo il lato corto del legno.
Purtroppo ho trovato solamente il 450gr quello a fibre sparse, che è un po' spesso ma incrocio le dita.

Per quanto riguarda la vivibilità del 39 è ottima, un vicino ha la tua stessa barca (era una delle barche che avremmo voluto comprare) e quando ha visto la nostra ha trovato vari pregi all'interno.
Il doppio lavello di traverso da più spazio per lavare i piatti e sopra il lavello e sulla murata opposta noi abbiamo due armadietti con il fondo diagonale, in generale lo spazio creato sulle murate è un po' più abbondante.
Il bagno è più grande, noi in doccia di poppa apriamo la porta completamente e la doccia è un po' più spaziosa.
Il tavolo di carteggio è un po' più grande, con i vani anche frontalmente.
Noi al posto del microonde abbiamo un altro armadietto, opposto a quello del minibar.
Noi siamo in barca continuamente da più di un mese, abbiamo aggiunto un freezer a 12v sotto la panchetta che è di dimensioni perfette, sta anche sulla tua.

In pozzetto invece la situazione è contraria, voi con il doppio timone avete una vera piazza d'armi. Noi in due il pozzetto ce lo godiamo benissimo e con la ruota pieghevole l'accesso è facilitato, certo la spiaggetta ribaltabile è comodissima per accedere al mare e per lavare i piatti in mare.

Per il passaggio in bagno vedrai quando documento, è facile, sotto il tavolo da carteggio invece c'è il trucco... fortunatamente ho visto un installazione sul 39 del 2006 praticamente identico di un broker di Sanremo. Lui ha messo tutte le bocchette, io per ora ne faccio solamente 3 ma arrivo in dinette con il 90mm per cui ad aggiungere si fa sempre a tempo. Sto scopiazzando anche se lui l'ha posizionato sulla paratia di poppa ma io volevo metterlo longitudinalmente per poterlo usare in rada e in navigazione.
18-11-2020 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.277
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #35
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Grazie mille. Buon lavoro.
18-11-2020 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #36
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Resinato e terminato con tre panni ai lati e una piccola strisciolina su tutti gli spigoli.
pronto per l'assemblaggio, domani cominciamo a stendere i cavi e montare la staffa.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

L'applicazione del mat è veramente complessa visti i lati irregolari, non si riescono a fare gli spigoli del legno e ho deciso di resinarlo solamente, senza mat.
La prima applicazione
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(mat) aveva un sacco di buffi sugli spigoli e l'ho ripulito con il vibrorazor. l'applicazione del tessuto di fibra invece è un po' più semplice, specialmente perchè si taglia molto più precisa, è anche molto meno "sporco" lascia meno polvere di fibra di vetro in giro ed essendo applicato in diagonale sulla trazione covrebbe dare una buona resistenza meccanica.
Ho usato direi messo metro di fibra e circa 300 gr di resina in tutto, la seconda applicazione l'ho mescolata con il catalizzatore al 3% visto che al due ci ha messo più di due ore a diventare dura.
Al 3% dopo circa 30 minuti è gelificata, dopo nemmeno un paio di ore è gia dura.
Anche l'odore è scomparso più velocemente, ora siamo intorno ai 18° e ho riscaldato un po l'ambiente con il termoventilatore per accellerare.

Rimangono 15 cm a poppa, dal lato di aspirazione dell'aria, con la possibilità di aggiungere un tubo da 75 per portare la presa aria fresca più vicino alla presa di ventilazione del gavone che si trova opposta al gavoncino della bombola del gas.

A prua rimangono circa 25 cm che sono sufficienti a fare una bella curva con il tubo da 90 dell'aria calda.
L'attacco sul 44D è in realtà 100 per cui server un riduttore che si trova sul sito.
Lo scarico verra portato dietro il bruciatore, dove lo spazio è abbondante, e la marmitta (l'originale planar è lunga ben 50 cm) rimarrebbe sospesa e lontana da tutto.

Il manuale consiglia di installarlo direttamente sulla batteria, per impedire spegnimenti improvvisi in caso di salto di un fusibile, in realtà sul pannello mi rimane una linea (F1) libera per cui sono propenso a installarlo al quadro, così da poterlo staccare completamente con lo stacca batterie.
Sono un po' in dubbio perchè specialmente di notte per errore si potrebbe premere il pulsante "touch" inavvertitamente, il pannello vecchio, con gli interruttori mi sembra una soluzione migliore in generale, anche se meno visuale ha più interruttori da dedicare e sono più difficili da spegnere/accendere erroneamente.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-11-2020 15:23 da vai0l0.)
21-11-2020 15:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alexflibero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 839
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #37
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Ottimo lavoro è meglio di una serie TV :-) attendo con trepidazione la prossima puntata.

Saluti
21-11-2020 20:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #38
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Dopo aver atteso la solidificazinoe della resina, passo all'installazione del Planar.

La staffa come detto si installa con bullone M6, rondella sulla piastra e sul retro del supporto in legno, dado autobloccante.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

montato il Planar è in posizione favorevolissima, i cavi cadono all'interno del supporto in legno dando la possibilità di inserire i cavi passando da sotto
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

i cavi di alimentazioni sono a prova di imbecille, non è possibile fare confuzione sui connettori anche se alcuni sacchetti non erano etichettati con il contenuto.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

L'unità risulta allineata verso prua e quasi perfettamente in orizzontale.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Il passaggio cavi è semplice e verranno fissati sulla costola che si vede, ma solo a installazione conclusa e collaudo passato, entrano tra le due cabine, dove entrano il cavo dell'accelleratore e praticamente tutti i cavi strumenti e alimentazione della timoneria.

L'installazione dell'aspirazione motore e del tubo di alimentazione impediscono la facile installazione della fascetta di ritenuta del silenziatore di aspirazione e considerato il montaggio a resistenza, e il fatto che aspira aria, ho preferito non fascettare il tubo di alimentazione aria.

Il Tubicino flessibile di alimentazione si inserisce nel tubo di gomma che poi viene inserito sull'ingresso carburante. L'inserimento è molto aderente per inserirlo meglio ho dato un filo leggerissimo di sapone.

Ho trovato un passagio ristretto per il tubo da 90, nella cabina di poppanel rientro del tubo dal centro davanti al serbatoio. Il foro è da 120 ma all'interno passa il tubo della pompa di sentina e il diametro del 90 non passa. Domani decido se tazzare sovrapponendo leggermente al foro già presente (una specie di 8) oppure di allargare con il Vibrorazor.

un paio di passaggi nelle paratie sono insieme ai cavi e sto pensando di comprare dei giunti
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
per dare rigidità.

Secondo vuoi quanto può ostacolare il flusso un gomito ?
22-11-2020 20:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Amico del Forum

Messaggi: 925
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #39
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Questo report avrà molto successo.
Complimenti ancora, lavoro impeccabile.
23-11-2020 02:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #40
RE: Installazione riscaldamento a gasolio Planar su Bavaria 39
Cominciando a preparare i passaggi dei tubi nella zona poppiera i problemi sono:

1. Nel passaggio tra il retro del motore e il vano a prua della tanica diesel è occupato dallo scarico della pompa di sentina.
Deve essere allargato per passare comodamente:
ho fatto due tazzate 40mm al di sopra del foro esistente, e refilato con il vibrorazor dal foro originale ai fori nuovi e tra i due fori nuovi così da avere un passaggio ampio e sempre con angoli arrotondati per evitare punti di stress
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

2. Nel passaggio sulla paratia di poppa c'è della vetroresina che abbonda e sormonta il legno, e riduce il foro di un paio di millimetri.
Indebolito effettuando dei tagli con il vibro e poi carteggiato sempre con il vibro, così il tubo entra bene (il foro è 90 e non 100 come diceva Bavaria, meno male che il tubo è da 90). Il passaggio è strettino, ma dovrebbero rimanere i passaggi tra gli altri corrugati per inserire i fili dei pannelli solari (quando sarà)
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Risolti i due problemi il tubo entra tranquillamente e fa una bella curva dall'unità, a lato del timone, entra tramite la paratia e passa fino al retro del motore.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Quì verra inserito il primo split con un raccordo a y per mandare un tubo da 60 nel bagno di poppa
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
25-11-2020 13:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  panneli solari installazione a poppa minaligiovanni 5 381 02-10-2021 09:32
Ultimo messaggio: Horatio Nelson
  Consiglio installazione WC elettrico skipper65 28 1.123 26-09-2021 23:09
Ultimo messaggio: cazzibus
  Boccola gomma serbatoio carburante Bavaria -Dino- 10 333 11-09-2021 22:44
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Cercasi manuale installazione Smartpilot X5 Raymarine Umberto66 3 163 06-09-2021 18:07
Ultimo messaggio: Umberto66
  doccetta di poppa Bavaria ... lorenzo.picco 3 322 03-08-2021 16:08
Ultimo messaggio: Giogiogio
  Odore persistente di gasolio. Navax 3 441 02-08-2021 18:32
Ultimo messaggio: megalodon
  Stopper singolo oppure doppio, installazione sgiulio 2 180 19-07-2021 15:12
Ultimo messaggio: sgiulio
  Tappo gasolio bloccato dante calderoni 9 317 19-07-2021 06:51
Ultimo messaggio: dante calderoni
  Resina e gasolio nicola.agostiniani 2 217 09-07-2021 22:37
Ultimo messaggio: Wally
  Boiler quick Bavaria 30 cruiser pignieri 9 409 01-07-2021 15:51
Ultimo messaggio: pignieri

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)