Rispondi 
Carica delle batterie
Autore Messaggio
gcaire Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #1
Carica delle batterie
Ciao a tutti,
ho da poco acquistato una barca a vela (beneteau first 35s5) degli anni 90 e sto cercando di capire meglio come funziona l'impianto elettrico...ancora quello originale.
Premetto che non sono esperto di elettricità ed elettronica, vi chiedo quindi un consiglio:

In barca mi ritrovo 2 batterie (una motore ed una servizi), ed un pannello della beneteau (un pò datato) che selezionando un bottone mi fa il test dei volts.
Tre spie 11, 12, 13 volts.

Quando accendo il caricabatterie in manuale questo inizia a caricarle e poi dopo un pò si accende la spia 13 volts. Stessa cosa con il motore acceso, la spia è sul 13 volts.

Quando attivo qualcosa che consuma tanta energia o si attiva in automatico il frigo si illumina la spia degli 11 volts per il periodo di tempo del consumo e poi si spegne e ritorna 12.

Il mio dubbio è come faccio a capire che quanto sono cariche le batterie o se sono scariche entrambe o una di più ed una meno?

Mi sono comprato 2 di questi su AMZ che dovrebbero indicare i volts e la percentuale di carica (stile cellulare per capirci)
https://www.amazon.it/gp/product/B07Z3B2...UTF8&psc=1

Ora se il caricabatteria è attivo, indicano 100%, se lo spengo da 100% scende rapidamente ad 80% e poi scende piano piano...però forse anche troppo rapidamente...mi fanno pensare che la batteria non si può scaricare cosi velocemente...

Cosa mi consigliate?

Grazie in anticipo a tutti

Luca
20-11-2020 19:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dimarinoandrea Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 36
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #2
Carica delle batterie
Per quanto ne so io, ma non mi reputo un docente in materia, dipende dalla vetustà delle batterie... è normale che col passare del tempo non tengano più il 100% della carica.
Anche a ne, che ho comprato una barca recentemente, il vecchio proprietario mi ha avvisato del fatto che appena staccato il caricabatteria la percentuale scende al 90%. Inoltre, quel 90% corrisponde a amperaggi man mano inferiori col tempo: es. una batteria da 100A dopo 1 anno potrà essere caricata fino a 90A, dopo 2 anni fino a 80A...quando dopo due anni lo strumento ti indica 100%, significa che è arrivata al massimo che può caricare, cioè 80A, non 100A come quando è nuova! Se dopo un po' ti scende al'80%, significa che hai 64A...ecco perché dopo qualche anno è necessario cambiare le batterie.
Questo è quello che ho capito io...ma chiedo lumi e conferme a chi è più esperto!

Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
20-11-2020 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dato Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Carica delle batterie
La verifica va fatta con il caricabatteria non attivo, e spegnendo le utenze principali.
Quando un'utenza importante, il frigorifero per esempio oppure una pompa, e' attivata, assorbe corrente dalla batteria. Questa corrente produce una caduta di tensione piu' o meno importante a seconda di quanto e' grande la corrente, e quindi la lettura della tensione come indicatore di carica e' sfalsata. Se poi alla batteria e' collegato il verricello, per esempio, con il motore spento (quindi caricabatteria dall'alternatore non in funzione) vedrai la tensione della batteria scendere anche sotto gli 11 V durante l'attivazione del verricello, a seconda delle batterie che hai.
Quindi, la verifica della tensione falla con caricabatteria non attivo e spegni l'interruttore del frigorifero.
I led 11-12-13 V non sono sufficienti come indicatori dello stato di carica.
Vi sono tabelle piu' o meno complicate per mettere in relazione tensione con livello di carica.
Pero', all'incirca, puoi aggiungere 0.3 volt alla lettura, non e' perfetto ma quasi.
Per esempio se la tensione e' 12.0 Volt, hai il 30% di batteria, con una batteria al piombo e' un limite inferiore.
In pratica puoi usare efficacemente il 70% della sua capacita' (c'e' chi dice il 50%, ma le batterie moderne a scarica profondo sopportano molti cicli anche fino al 30% di carica, in genere fino a 12V non ci sono problemi).
Con 12.5 V hai circa l'80% di carica e con 12.7 V il 100% di carica. Una batteria appena caricata puo' anche dare 13.0 Volt o anche un po' piu', pero' vedrai che dopo poco che ha alimentato qualcosa scende rapidamente a 12.7-12.8V, con ancora quasi il 100% di carica.
Se la batteria, dopo averla caricata, scende rapidamente a 12V e' ormai difettuosa.
Esistono maniere per cercare di "riattivarla" ma nella maggior parte dei casi la batteria e' da cambiare.
20-11-2020 20:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Online
Amico del Forum

Messaggi: 723
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #4
RE: Carica delle batterie
(20-11-2020 19:39)gcaire Ha scritto:  Quando accendo il caricabatterie in manuale questo inizia a caricarle e poi dopo un pò si accende la spia 13 volts. Stessa cosa con il motore acceso, la spia è sul 13 volts.

Ad idea hai le batterie andate. A 12 volt sono completamente scariche e mai deve scender sotto questo valore con un carico attivo. L'indicatore in dotazione non è adeguato ma se lo cambi non mettere uno strumento cinese che non può sapere che percentuale rimane nella tua batteria di cui non conosce le caratteristiche. Non guardare il valore a caricatore acceso perché chiaramente di da la tensione erogata non quella delle batterie. La batteria carica deve indicare 13,8

Una sola batteria per i servizi è troppo poco,

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

20-11-2020 20:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gcaire Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Carica delle batterie
Grazie a tutti per la risposta,
le batterie sono due da A65 480A EN sono batterie da auto, credo anch'io che non sono più performanti.

Quindi se ho capito bene, al netto di 2 batterie nuove per cui vorrei aumentare la potenza (devo solo capire dove metterle perchè attualmente hanno il loro spazio dedicato che però non sopporta modelli di batterie più potenti per un tema di spazio), per capire se sono cariche dovrei vedere l'indicatore di volt dello strumento su ogni singola batteria.

Ora mi segna 12.2 - 62% , se parte il frigo scende a 11,9 - 52%, smette il frigo ritorna allo stesso valore sopra il 60%.

Il vecchio proprietario, che l'ha avuta per 18 anni, in pratica si basava sul quadro dei 3 led, se segnava 11 era scarico, se 12 ok, se 13 troppo carico e spegneva il caricabatteria.
20-11-2020 20:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.196
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Carica delle batterie
(20-11-2020 20:50)gcaire Ha scritto:  Il vecchio proprietario, che l'ha avuta per 18 anni, in pratica si basava sul quadro dei 3 led, se segnava 11 era scarico, se 12 ok, se 13 troppo carico e spegneva il caricabatteria.

Un genio vero, il vecchio proprietario. Le batterie al termine della fase di assorbimento stanno oltre i 14 volt. Poi passano alla fase float a 13,8 volt.
Le tue batterie non sono state mai caricate al 100%.
Investi in un caricabatterie a 220V degno di questo nome e le tue batterie dureranno molto di più indipendentemente dalla loro chimica (acido libero, agm, gel, litio, speck del Tirolo, ecc.)
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
20-11-2020 21:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Online
Amico del Forum

Messaggi: 723
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #7
RE: Carica delle batterie
(20-11-2020 20:50)gcaire Ha scritto:  Ora mi segna 12.2 - 62% , se parte il frigo scende a 11,9 - 52%, smette il frigo ritorna allo stesso valore sopra il 60%.

E' andata .. quasi morta.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

20-11-2020 21:59
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Online
Amico del Forum

Messaggi: 723
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #8
RE: Carica delle batterie
(20-11-2020 20:50)gcaire Ha scritto:  3 led, se segnava 11 era scarico, se 12 ok, se 13 troppo carico e spegneva il caricabatteria.

Leggo ora questo .. spegneva caricabatteria ? Allora hai su un pezzo d'antiquariato da cambiare con un caricatore intelligente. Si lascia sempre acceso il caricatore moderno se adeguato allo scopo. lo spegni solo se vuoi fare lavorare un po' le batterie ma visto che sei a 12 sono sempre scariche.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

21-11-2020 12:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gcaire Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Carica delle batterie
Grazie ancora per i vostri preziosi feedback, in realta' il caricabatterie , dato sicuramente ha la funzione manuale ed automatica.
In automatico parte e poi stacca da solo...

Ma se volessi cambiare il caricabatteria e' sufficiente staccare questo ed attacare il nuovo oppure devo rifare altro?
21-11-2020 13:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
palla5000 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 186
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #10
RE: Carica delle batterie
Ciao,

io ho la cuginetta più piccola, il First 32s5, dello stesso periodo.
Se il vecchio proprietario non ha apportato modifiche, ciò che ti dico, verificato sulla mia, vale anche per la tua:

- L'indicatore 11-12-13 del pannello fornisce un'idea molto grossolana dello stato di carica delle batterie. In pratica serve per sapere se l'alternatore o il caricabatterie stanno caricando (13) o se le batterie stanno quasi a zero (11)

- Altro aspetto importante. Puoi cambiare tutte le batterie che vuoi ma prima devi risolvere il problema del "parallelo permanente" (quando gli staccabatterie sono entrambi su ON) con il quale queste barche uscivano dal cantiere. È un pessimo sistema. Se lasci i due staccabatteria su ON è come se tu avessi una sola batteria con tutti i problemi del caso; se nelle soste in rada stacchi la batteria motore, ogni volta che la riattacchi parte una scarica istantanea dalla batteria più carica (motore) a quella più scarica (servizi); così le batterie ti durano pochissimo.
Ti invito a verificare i collegamenti: se anche tu haio questo tipo di collegamento ti converrebbe installare un ripartitore/isolatore in modo da gestire banchi separati, sia in carica che in utilizzo.

- Una verifica grossolana che puoi fare per verificare lo stato delle batterie è caricarle al massimo e poi staccare tutto (staccabatterie inclusi) e, dopo 24 ore, verificare la tensione con un tester ai morsetti della batteria. Un valore >12,5V ti indica una batteria ancora buona. È una verifica grezza, ma almeno capisci subito se le/e batteria/e son da buttare.


Io, dopo un paio di stagioni dall'acquisto, ho deciso di apportare le seguenti migliorie:

- installato un Battery Monitor (della Victron), solo così potevo avere un'indicazione precisa dello stato di carica e dell'amperaggio istantaneo (in ingresso e in uscita)

- sostituito la batteria servizi (piombo 70Ah) situata nel vano motore, con due AGM da 70Ah (Modello 12FGL70/L, son quelle basse, in questo modo ci sono state entrambe in cabina di poppa (le ho prese AGM anche per la maggior sicurezza, data la collocazione in cabina).

- sostituito il vecchio caricabatterie con uno nuovo da 30A della Victron

Ciao
BV
29-11-2020 12:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.202
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Carica delle batterie
(21-11-2020 12:17)spinner Ha scritto:  Leggo ora questo .. spegneva caricabatteria ? Allora hai su un pezzo d'antiquariato da cambiare con un caricatore intelligente. Si lascia sempre acceso il caricatore moderno se adeguato allo scopo. lo spegni solo se vuoi fare lavorare un po' le batterie ma visto che sei a 12 sono sempre scariche.

Ma io ho capito che era l'ex armatore a staccarlo non che si staccasse da solo.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
29-11-2020 13:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Batterie per un vecchio VHF portatile. crafter 7 209 19-02-2021 19:32
Ultimo messaggio: crafter
  Batterie IanSolo 650 193.861 19-02-2021 15:34
Ultimo messaggio: zcaotica
  Ripartitore di carica maurotss 19 679 15-02-2021 08:17
Ultimo messaggio: orteip
  Devo sbarcare le batterie, come agire! garbino13 16 830 07-02-2021 18:23
Ultimo messaggio: garbino13
  Consiglio su dispositivo per il controllo dello stato delle batterie carlo67 13 438 25-01-2021 22:57
Ultimo messaggio: Discola
  regolatore di carica " impallato" bado 62 10 308 23-01-2021 15:51
Ultimo messaggio: orteip
  I ripartitori di carica quanto sono intelligenti? pakovero 23 1.565 10-01-2021 21:35
Ultimo messaggio: the first
  Fuoriuscita liquido batterie exec 3 235 21-12-2020 15:25
Ultimo messaggio: spinner
  Ripartitore di carica pietro_64 2 244 20-11-2020 21:40
Ultimo messaggio: pietro_64
  Batterie LiFePo kia ora 56 4.892 03-11-2020 15:57
Ultimo messaggio: Resolution

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)