Rispondi 
Alternative autopilota EV 100
Autore Messaggio
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.041
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #1
Alternative autopilota EV 100
Ciao a tutti. Ho deciso di mettere un nuovo autopilota e tenere il vecchio, antico direi perfino, autohelm 2000 di rispetto.
Per un 35 piedi. Pesato 5700 kg. A barra.
Oltre al EV 100 raymarine. Quali alternative ci sono?

Sarebbe il primo pezzo di elettronica nuova su cui poi ruoterebbe tutto il sistema.

Denghiu.

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
02-12-2020 14:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.041
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #2
RE: Alternative autopilota EV 100
Ave popolo, riuppo questo 3d perché ad oggi non ne son venuto a capo.
pare che o il prezzo diventi proibitivo o che non esistano piloti da essere montati direttamente sulla barra dato che non e' presente il settore su cui Montare un attuatore.

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
09-01-2021 19:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AleSail Offline
Amico del Forum

Messaggi: 148
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Alternative autopilota EV 100
L'EV-100, non è un primo prezzo. E' un buon pilota di ultima generazione che utilizza una centralina e una bussola allo stato solido di ultima generazione così come tutti quelli proposti dagli altri produttori come Garmin, Simrad, B&G (Per B&G parlo ovviamente dei modelli NAC e non dei modelli top di gamma H5000 perchè sono un'altra cosa).
Nel tuo caso il grosso vantaggio nella scelta di Raymarine rispetto agli altri è che nel modello "EV-100 Tiller" il produttore propone un atuatore lineare da montare in pozzetto direttamente sulla barra del timine discreto e compatto. Se non sbaglio è l'unico che propone tale soluzione, che obbiettivamente è di facile implementazione rispetto al montaggio di un attuatore sotocoperta (anche se operativamente sarebbe meglio). Inoltrre tieni presente che sarebbe una soluzione ben differente rispetto all'Autohelm 2000, che ingloba tutto all'interno dell'attuatore e che utilizza una tecnologia assolutamente superata. Infine un ultimo metro di valutazione è l'integrazione con il resto della strumentazione.
22-01-2021 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mlipizer Online
Senior utente

Messaggi: 2.329
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Alternative autopilota EV 100
Perchè vuoi buttare via il 2000?

Trieste Orion 2000 (8.00 metri)
22-01-2021 11:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.041
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #5
RE: Alternative autopilota EV 100
Lo tengo di rispetto. Ha i suoi anni.. almeno una ventina e vorrei iniziare a fare un sistema più moderno anche per eventuali implementazioni future.

E anche perché non avendo il rollafiocco visto il 3d su quali vele portare e visto il costo di rollafiocco più nuova vela dato che le mie non son rollabili voglio un autopilota serio mentre vado a prua.

Poi arriverà anche il rollafiocco.


@ AleSail.
Grazie per le info. Allora ev 100 sia.

So che sottocoperta sarebbe meglio ma, ho timone a barra e NON ho il settore su cui montare attuatori vari..
O almeno io nel gavone non lo ho visto.

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-01-2021 12:30 da Argo74.)
22-01-2021 11:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.161
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Alternative autopilota EV 100
Non è consigliabile montare attuatori inboard sul settore, ma su una biella calettata direttamente sull’asse del timone. Nessun impedimento quindi per montare un attuatore inboard anche in presenza di un timone a barra.
http://www.solimar.it/it/prodotti/timonerie/bielle.html
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
22-01-2021 14:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.109
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #7
RE: Alternative autopilota EV 100
(22-01-2021 14:34)pepe1395 Ha scritto:  Non è consigliabile montare attuatori inboard sul settore, ma su una biella calettata direttamente sull’asse del timone. Nessun impedimento quindi per montare un attuatore inboard anche in presenza di un timone a barra.
http://www.solimar.it/it/prodotti/timonerie/bielle.html
BV!

Perché ?

Sul quadrante Solimar della mia barca, Comet420, ci sono degli ingrossi di fusione indicati per forare e collegare l'azionatore dell'autopilota.
Nella foto si vede il collegamento dell'azionatore Raymarine di tipo T2 posizionato sotto il quadrante e, sempre sotto a dx il posizionatore-
Sono così da anni senza alcun inconveniente.

   

898989
22-01-2021 15:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.041
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Alternative autopilota EV 100
(22-01-2021 14:34)pepe1395 Ha scritto:  Non è consigliabile montare attuatori inboard sul settore, ma su una biella calettata direttamente sull’asse del timone. Nessun impedimento quindi per montare un attuatore inboard anche in presenza di un timone a barra.
http://www.solimar.it/it/prodotti/timonerie/bielle.html
BV!

Interessante cosa ma il mio timone è una barra di acciaio, totalmente chiusa in un tubo, che attraversa l'unico gavone immenso a poppa (e rompe anche un po' le palle quando si sta dentro) .
In detto gavone già ci va tutto e ci aggiungerò anche boiler e webasto.

Direi che va benissimo non aggiungerci altro.
Oltre al fatto che se non sbaglio l ev100 con l'attuatore costa tipo il doppio...

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
22-01-2021 16:03
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.161
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Alternative autopilota EV 100
Infatti non puoi utilizzare un EVO-100 ma un EVO-200 Smiley45
Anche il costo dell’installazione è decisamente diverso.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
22-01-2021 19:49
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AleSail Offline
Amico del Forum

Messaggi: 148
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Alternative autopilota EV 100
(22-01-2021 14:34)pepe1395 Ha scritto:  Non è consigliabile montare attuatori inboard sul settore, ma su una biella calettata direttamente sull’asse del timone. Nessun impedimento quindi per montare un attuatore inboard anche in presenza di un timone a barra.
http://www.solimar.it/it/prodotti/timonerie/bielle.html
BV!

Non se ne capisce proprio il motivo. Se il punto in cui deve lavorare l'attuatore non crea problemi ai leveraggi perchè dovrei montare un'altra biella?
Nel caso in cui c'è una timoneria a barra e si vuole montare un autolipota con attuatore inboard allora bisogna per forza installare una biella sottocoperta (se c'è spazio).
Comunque ogni soluzione va studiata ah hoc, e l'improvvisazione è garanzia di malfunzionamenti.
22-01-2021 20:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.041
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #11
RE: Alternative autopilota EV 100
(22-01-2021 19:49)pepe1395 Ha scritto:  Infatti non puoi utilizzare un EVO-100 ma un EVO-200 Smiley45
Anche il costo dell’installazione è decisamente diverso.
BV!

tra le cose inderogabili nella ricerca della barca vi erano, il fatto che fosse natante, che avesse la barra e che avesse la linea d'asse e un motore ben messo.

Ho tradito solo la prima Smiley4

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
22-01-2021 20:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Autopilota Fabino 5 464 11-12-2020 19:49
Ultimo messaggio: Fabino
  Ingressi NMEA su autopilota Raymarine gutta 3 201 28-11-2020 10:03
Ultimo messaggio: gutta
  Chiedo consiglio problemi autopilota Autohelm Sikander 13 542 25-10-2020 20:12
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Problema autopilota autohelm st3000 stesso76 14 2.482 15-10-2020 17:56
Ultimo messaggio: Giuly
  Raymarine autopilota corrente all’attuatore marculin80 13 867 20-08-2020 10:30
Ultimo messaggio: JackAubrey
  autopilota navicontrol ap 303 ginka 0 289 09-07-2020 15:38
Ultimo messaggio: ginka
  Autopilota ST4000+ schermo bruciato pedro55 3 333 21-06-2020 22:09
Ultimo messaggio: pedro55
  Sostituzione lcd autopilota st 6000+ Horatio Nelson 22 4.581 12-06-2020 08:17
Ultimo messaggio: Frappettini
  Autopilota: fluxgate impallata Maestrale 13 2.596 04-06-2020 19:32
Ultimo messaggio: Gigi57
  Autopilota Raymarine St70 non si accende Enz 9 469 26-05-2020 23:30
Ultimo messaggio: infinity

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)