Rispondi 
Fuoriuscita liquido batterie
Autore Messaggio
exec Offline
Amico del Forum

Messaggi: 404
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #1
Fuoriuscita liquido batterie
Ho due batterie servizi, tradizionali Exide marine da 80Ah.
Ho trovato i contenitori nei quali sono alloggiate con un po’ di elettrolita fuoriuscito. Diciamo una tazzina da caffè ognuna. In effetti dal tappino laterale dove andrebbe il tubicino di sfiato c’era un po’ di liquido. Ho verificato la tensione di carica dell’alternatore motore e risulta essere di 14,3 Volt. Il caricabatterie a 220V carica 14,2V al massimo. Le batterie erano cariche, dopo dieci giorni di inutilizzo (12,6V entrambe) e funzionano regolarmente. Vengono caricate e scaricate singolarmente tramite il noto deviatore 1 2 both. Ho provato ad avviarci il motore prima con la 1 e poi con la 2 e hanno avviato regolarmente. Non le uso per avviare il motore normalmente avendo batteria dedicata. Le uso per servizi standard e per il salpa, in questo ultimo caso solo con motore in funzione. I tappi per verificare il livello dell’eletttolita sui singoli elementi sono diciamo sigillati, si potrebbero aprire ma bisogna rompere quella striscia di plastica che c’è sopra, quelle che comunemente chiamiamo senza manutenzione per capirci. Pareri e consigli?


Inviato utilizzando Tapatalk
20-12-2020 23:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Amico del Forum

Messaggi: 930
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #2
RE: Fuoriuscita liquido batterie
(20-12-2020 23:17)exec Ha scritto:  Ho due batterie servizi, tradizionali Exide marine da 80Ah.
Ho trovato i contenitori nei quali sono alloggiate con un po’ di elettrolita fuoriuscito. Diciamo una tazzina da caffè ognuna. In effetti dal tappino laterale dove andrebbe il tubicino di sfiato c’era un po’ di liquido. Ho verificato la tensione di carica dell’alternatore motore e risulta essere di 14,3 Volt. Il caricabatterie a 220V carica 14,2V al massimo. Le batterie erano cariche, dopo dieci giorni di inutilizzo (12,6V entrambe) e funzionano regolarmente. Vengono caricate e scaricate singolarmente tramite il noto deviatore 1 2 both. Ho provato ad avviarci il motore prima con la 1 e poi con la 2 e hanno avviato regolarmente. Non le uso per avviare il motore normalmente avendo batteria dedicata. Le uso per servizi standard e per il salpa, in questo ultimo caso solo con motore in funzione. I tappi per verificare il livello dell’eletttolita sui singoli elementi sono diciamo sigillati, si potrebbero aprire ma bisogna rompere quella striscia di plastica che c’è sopra, quelle che comunemente chiamiamo senza manutenzione per capirci. Pareri e consigli?


Inviato utilizzando Tapatalk

Buttale e compra quelle AGM gel. Non deve mai uscire liquido dalle batterie se esce sono andate.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-12-2020 12:17 da spinner.)
21-12-2020 12:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
exec Offline
Amico del Forum

Messaggi: 404
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #3
Fuoriuscita liquido batterie
Credo che farò così. Però ero curioso di capirne il motivo, visto che hanno solo tre anni, e soprattuto evitare che si ripresenti in futuro


Inviato utilizzando Tapatalk
21-12-2020 12:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Amico del Forum

Messaggi: 930
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #4
RE: Fuoriuscita liquido batterie
(21-12-2020 12:58)exec Ha scritto:  Credo che farò così. Però ero curioso di capirne il motivo, visto che hanno solo tre anni, e soprattuto evitare che si ripresenti in futuro


Inviato utilizzando Tapatalk
di solito accade quando scaldano troppo in ricarica. ma comunque batterie a liquido è meglio evitarle. 3 anni sono davvero pochi. prima di cambiarle osserva in che situazione accade potresti avere qualcosa che non va sulla ricarica

Aggiungo che dovresti farle funzionare e caricare contemporaneamente collegate in parallelo lavorano meglio ed avresti 160 a. possibile che cosi vengano sforzate troppo e scaldano.

Buon vento a tutti
Fredi Spencer

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-12-2020 15:36 da spinner.)
21-12-2020 15:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  rabbocco batterie sergiot 7 741 29-07-2021 20:35
Ultimo messaggio: crocchidù
  Batterie IanSolo 668 216.003 13-07-2021 20:24
Ultimo messaggio: grillovirante
  ricerca batterie ricaricabili 3v per Tacktick avverci 4 279 11-07-2021 11:47
Ultimo messaggio: Kikohd
  Requisiti vano batterie brubix 11 366 07-07-2021 07:59
Ultimo messaggio: maema
  Caricabatterie su due batterie differenti Luke95 5 414 24-06-2021 12:18
Ultimo messaggio: pepe1395
  batterie alluminio oudeis 2 207 07-06-2021 15:06
Ultimo messaggio: oudeis
  Batterie LiFePo kia ora 82 7.128 31-05-2021 18:36
Ultimo messaggio: xlion
  Pannelli solari per ricaricare smartphone e batterie AAA eiasu 4 268 08-05-2021 00:12
Ultimo messaggio: carlo1974
  Batterie al litio the first 12 999 15-04-2021 16:19
Ultimo messaggio: gromeier
  Meglio caricare le batterie servizi con alternatore da 60A o B2B da 30A ? pakovero 19 792 15-04-2021 01:54
Ultimo messaggio: Resolution

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)