Rispondi 
Ponte in cedro?
Autore Messaggio
ANF Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #1
Ponte in cedro?
Buongiorno a Tutti,
Potrei avere a disposizione una (notevole) quantità di cedro (Cedrus libani); questo legno è stato usato da tempo immemorabile per le costruzioni navali, e parrebbe molto adatto per il fasciame.

L'ho visto usare anche per qualche coperta di piccole dimensioni, ma non dalle nostre parti. Qualcuno ne ha esperienza, o sa le ragioni per cui è meglio evitarlo? Oltretutto, è anche abbastanza leggero, cosa che non guasta mai...

Grazie!

Alessandro
27-01-2021 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.123
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #2
RE: Ponte in cedro?
ma non è impregnato di resina come l'abete?
27-01-2021 19:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Senior utente

Messaggi: 2.222
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Ponte in cedro?
Che io sappia il cedro ed anche l'abete non si usano per fare la coperta perché sono legni teneri e soffrirebbero molto il calpestio, mentre si usano su fianchi e fondo per la loro leggerezza, lavorabilità e buona resistenza all'umidità.
Per le coperte nella costruzione tradizionale veneziana, che io sappia, si usava il larice (ben stagionato che altrimenti svergola) e più recentemente teak per il lusso o iroko per le costruzioni con meno pretese.
28-01-2021 10:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.092
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #4
RE: Ponte in cedro?
Il cedro fa scaglie brutte brutte se sottoposto a cicli di umido/secco e se esposto al sole.
Ho fatto l'errore anni fa di fare una ringhiera in cedro. Bella bellissima ma dopo un inverno ho dovuto sostituire tutti i corrimano facendoli in larice.
Scaglie e spine affilatissime ovunque.

PS.
Il legno svergola sia che sia stagionato o no.
Per far svergolare il meno possibile il legname da opera andrebbe tenuto in acqua corrente per un anno e poi essiccato, ma anche in quel caso a seconda del tipo di taglio, (no, la luna non c'entra nulla) lavora in modo diverso.

È molto bello e tanto figo o pensare che il legno sia un materiale vivo ecc ecc bla bla ma in realtà la pianta è stramorta.
Il legno non è altro che un normalissimo materiale che, come tutti, che sia metallo o pietra o cemento, ha delle variazioni dimensionali a seconda delle condizioni di taglio, lavorazione e stoccaggio.

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-01-2021 11:56 da Argo74.)
28-01-2021 11:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.237
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Ponte in cedro?
Ho visto costruire uno scafo con le doghe in cedro del Canada.
Faceva parte del dell'anima ed esternamente ed internamente veniva rivestito di vetroresina (Epox)
28-01-2021 13:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.092
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #6
RE: Ponte in cedro?
Avevo un progetto anni fa. Una canoa in strip plank in cedro.
Poi ho comprato un 35 piedi.

[/size][size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)
28-01-2021 14:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ANF Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Ponte in cedro?
Grazie delle risposte; in effetti vedo troppe controindicazioni. Ed ho una conferma indiretta: le foto di parti di coperta fatte in cedro sono sempre non calpestabili.

Sto pensando ad un altro uso: devo rialzare il pozzetto. E' una vasca che poggia su due longheroni (non toccano le murate, quindi non penso sia corretto chiamarli dormienti) che vanno dalla paratia del vano motore allo specchio di poppa. Tra i longheroni ci sono dei bagli, ed il pozzetto poggia su questa struttura. Volendo rialzare il tutto, dovrei sostituire i bagli con degli "archi" per guadagnare in altezza (spostare i longheroni è impensabile); potrei farci questi, come pure due puntali per scaricare il peso su un madiere sotto.
28-01-2021 20:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Nuova deriva autocostruito in cedro rosso Altin71 39 4.639 07-05-2018 10:54
Ultimo messaggio: Piccolouomo
  Classic 39 - consigli per il ponte kathisma 17 2.449 02-04-2013 03:33
Ultimo messaggio: roberto59

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)