Rispondi 
first 210 Spirit
Autore Messaggio
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #1
first 210 Spirit
ciao,
agli amici di First 20 esimili !

Oramai ce l'ho da 2 anni, ma solamente ieri( vi ricordo che siamo stati in quarantena), il mio firstino, da fermo, è leggermente appoppato. La PRUA emerge di 4 o 5 cm.
Io temo di aver sistemato l' ancora + un pò di catena, solamente qualche centimetro a poppa della posizione dell' albero (giusto X capirci).
Nota.
il dislocamento è = 1000 kg. Quindi ogni peso superiore ai 10 kg (1 %) influisce !
Nota 2.
Io sapevo che nel dubbio fosse meglio, da fermi, essere se mai un pò + pesanti a poppa.
Nota3. abitualmente si naviga con n.3 prs. di ecquipaggio.
Comunque sia, a me questo attuale assetto, [barca ferma, senza ecquipaggio, acque quiete], non piace !!!!

Domanda:
- cosa mi suggerite ?
Per favore non ditemi di cambiar barca !!191919

Grazie
26-04-2021 14:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.399
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #2
RE: first 210 Spirit
Giulio, anche se ieri vista da poppa mentre uscivo, non ho notato nulla.
Credo che molto sia dovuto al fuoribordo, mi sembra sia bello grande.

Lascia così e divertiti, la barca è proprio carina.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-04-2021 15:51 da ghibli4.)
26-04-2021 15:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #3
RE: first 210 Spirit
Ciao Tonino,

grazie per i complimenti.
Con Ghita intendo veleggiare e divertirmi il + possibile.
E' proprio divertente !!!

" si bello grande", il f/b. Per diminuire di peso dovrei scendere sotto i 6 HP. Non ci penso nemmeno.
Ah, dimenticavo: te sei invitato, su Ghita. Quando vuoi.

In precedenza, Non avevo notato "effetti" deleterio di cui sopra, perchè il First 20.7 Spirit, disloca poco + di 1000 Kg. e ... potrei migliorare qualcosa a "bordo" !

In navigazione ci pensa già l'ecquipaggio ad affondare un pò a poppa.
A poppa dell'albero, a poppavia del CB , ho il motore, l'ancora , la catena , 20 lt di carburante, cime ormeggio, cime drizze, ed altre cimette: fatti due conti >= prua rialzata.
Nota. Certamente in regata sbarco , il "non-stretto-indispensabile" !

Ma che cosa potrei praticamente "fare" ?

Ciao
26-04-2021 16:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
shein Offline
Senior utente

Messaggi: 2.857
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #4
first 210 Spirit
non è che ci sia molto da inventarsi: sposti lo spostabile : o alleggerisci a poppa o appesantisci a prua (o entrambe)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

[b]Rock On Sail Fast!![/b]
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-04-2021 18:13 da shein.)
26-04-2021 18:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #5
RE: first 210 Spirit
Ciao,

Tutto Bene !
Riporto:"non è che ci sia molto da inventarsi".

Io NOn intendo inventare nulla.
Ho avuto la possibilità di osservare attentamente il mio natante, nel senso longitudinale !
Qualcosa non mi quadra.
Magari una risposta appropriata a questo tipo di imbarcazione poteva risulare a ME, molto Utile !

Buon vento
26-04-2021 18:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mjqel Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 112
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #6
RE: first 210 Spirit
ciao, io ho una barca simile alla tua e il motore è un 5 cv da 26 kg che a me sembra già una discreta zavorra da tenere sulla poppa.
Quest'inverno avevo anche pensato di sostituire il supporto fisso con uno di quelli a ribalta ma ci ho rinunciato per diverse ragioni, tra le quali anche lo spostamento del peso in fuori a causa della maggior leva del supporto stesso. Questo solo per dire che i pesi sulle nostre barche contano molto.
Poi lascio l'ancora (con tutta cima) nel gavone di prua. So che l'ideale sarebbe tenerla a centro barca come fai tu ma se hai troppo peso a poppa potresti fare delle prove posizionandola diversamente.
Per quanto riguarda il carburante ti servono sempre quei 20 litri ? Io per le mie uscitine di giornata faccio con il litro del serbatoio interno + una tanichetta di scorta da 5 litri che non uso mai.
27-04-2021 22:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #7
RE: first 210 Spirit
CIAO mjqel

M' è capitato di rientrare all ormeggio con Bora in "muso". Meglio qualche HP in più.
Per questioni di volumi immersi, mi dedicherò a qualche spostamento di " pesi".
Dici bene: i nostri barchini son leggeri e risentono dei pesi fuori posto. Il mio First disloca qualcosina
oltre i 1000 kg.
Ancora grazie per i tuoi suggerimenti.

[font=Times New Roman]Giulio[/font]
28-04-2021 21:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Senior utente

Messaggi: 2.312
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #8
RE: first 210 Spirit
Io sono uscito qualche volta sul 211 e l'assetto in acqua era fondamentale per farlo camminare, non hai la possibilità di portare anche il motore a centro barca durante la navigazione (sui Meteor si usa metterlo dentro in regata)?

Comunque resterei focalizzato sull'ottenere un assetto equilibrato in navigazione, anche se in marina risultasse sgraziato.

Una cosa da non sottovalutare è se la barca fosse stata "impiccata" in qualche modo all'ormeggio, a Venezia di dice così quando la linea di ormeggio si incattiva a terra e con l'escursione di marea si creano tiri verticali che sbilanciano la barca.
29-04-2021 16:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #9
RE: first 210 Spirit
Ciao ,
A clavy: mi sembra che le tue osservazioni ed info siano degne di attenzione !

Intanto, forse lo sai già, ilfirst 210 Spirit, ha la chiglia basculante !
Riflettendo, per non fare cosa inutili oppure sbagliate;
In ormeggio l'ho tirata su ! Forse questo ha "causato" l'appoppamento !

Così scherzosamente: Quante volte uno di noi, skipper/armatore, ha mai potuto osservare la propria barca(natante) in "navigazione"?

A me quella prua così fuori dall'acqua m'è sembrata troppa, ma saranno stati comunque 4 cm. Il First , non ha slancio di prua( poco volume) percio vorrei evitare ingavomanento straorza. Meglio prevenire che curare.

!Controllerò!
grazie

[font=Times New Roman]Giulio[/font]
29-04-2021 17:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
soravia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.001
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #10
RE: first 210 Spirit
Il firstino è una bellissima barca che dovrebbe navigare solo a vela:
le vele infatti sono il vero motore.
Secondo me dobrebbe essere montato un motore al minimo sindacale
giusto per uscire dal porto.
30-04-2021 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Senior utente

Messaggi: 2.312
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #11
RE: first 210 Spirit
(29-04-2021 17:30)sgiulio Ha scritto:  In ormeggio l'ho tirata su ! Forse questo ha "causato" l'appoppamento !

Così scherzosamente: Quante volte uno di noi, skipper/armatore, ha mai potuto osservare la propria barca(natante) in "navigazione"?

La prima info che hai dato mi sembra risolutiva, il sistema dei first (swinging keel) porta il peso della zavorra a poppa, quindi chiaramente avrai un assetto con prua fuori... peraltro mi procurerei il manuale del proprietario, penso che non sia corretto lasciarla in quelle condizioni all'ormeggio, tutto il meccanismo nasce per avere la chiglia giù con barca in acqua, salvo il tempo tecnico dell'alaggio, poi quando è sull'invaso sosterrai il peso della deriva con una tacca specifica.

Per la seconda, i più bravi sentono col fondoschiena l'inclinazione quando la barca cammina e sanno d'istinto come potarla, i più scarsi e maniacali montano i clinometri a pallina e poi prendono un riferimento con gli strumenti di quando la barca cammina.
03-05-2021 12:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Yoda Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 117
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #12
RE: first 210 Spirit
(03-05-2021 12:14)clavy Ha scritto:  La prima info che hai dato mi sembra risolutiva, il sistema dei first (swinging keel) porta il peso della zavorra a poppa, quindi chiaramente avrai un assetto con prua fuori... peraltro mi procurerei il manuale del proprietario, penso che non sia corretto lasciarla in quelle condizioni all'ormeggio, tutto il meccanismo nasce per avere la chiglia giù con barca in acqua, salvo il tempo tecnico dell'alaggio, poi quando è sull'invaso sosterrai il peso della deriva con una tacca specifica.

Per la seconda, i più bravi sentono col fondoschiena l'inclinazione quando la barca cammina e sanno d'istinto come potarla, i più scarsi e maniacali montano i clinometri a pallina e poi prendono un riferimento con gli strumenti di quando la barca cammina.

Mi permetto una considerazione sul punto, se può essere di utilità. Il 210 cosi come il 260 avevano come optional delle stampelle per l'échouage, utili nella Francia Atlantica quando con la bassa marea la barca può appoggiarsi sulla chiglia sollevata e sulle due stampelle. Immagino che il tenerla in acqua con chiglia sollevata non sia quindi dannoso. Ammetto però che con la mia non l'ho mai fatto.
03-05-2021 15:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #13
RE: first 210 Spirit
Ciao,

Buoni consigli !
Al mio ormeggio in questi giorni ci sono minimi di marea intorno ai
70 centimetri. Pertanto per precauzione alzo la "pinna"!

Per favore, non fatemi andare in "para" col problema della pinna che" non sarebbe progettata per rimanere a lungo "alzata".
Nota. Il meccanismo di "alzata/abbassata, è stato rifatto con tondino
,e materiale nuovo e + grosso.
Quindi allarme rientrato ! Comunque grazie per i suggerimenti.
2Nota. Dov' ero prima ormeggiato, son rimasto "impiccato" 2 volte con pescaggio di 1,8 metri. Quindi ... !

Saluti

[font=Times New Roman]Giulio[/font]
04-05-2021 13:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 886
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #14
RE: first 210 Spirit
La chiglia lifting (non basculante!) serve per essere sollevata in ormeggio, specie in Francia atlantica e zone simili dove l'effetto della marea e' importante. Avuto un 211 per 6 anni, sempre lasciato con chiglia su all'ormeggio (40-50cm di acqua sotto la chiglia sollevata), mai avuto alcun problema... perche' non si dovrebbe fare?
08-05-2021 14:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)