Rispondi 
Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Autore Messaggio
crocchidù Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.708
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #1
Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Prendendo spunto dalla tristissima vicenda della skipper deceduta a Castellammare di Stabia https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=145335 mi è venuto in mente di installare a bordo un rilevatore di fumo, gas e monossido di carbonio.
Di solito la sera chiudo il gas dal rubinetto che c'è alla fine del tubo di rame vicino ai fuochi, anche se sarebbe meglio chiudere direttamente il rubinetto sulla bombola, ma spesso mi dimentico...
Un incendio notturno si potrebbe sprigionare da un cortocircuito, magari il compressore del frigo...

Qualcuno di voi ha installato uno o più rilevatori della specie? (non credo ce ne sia uno che fa per tutte e tre le esigenze, visto che il fumo va in alto ed il gas va in basso).

Esistono con batteria tampone? Ho visto dei modelli a 12V, ma in caso di cortocircuito l'impianto di bordo potrebbe disattivarsi...
31-08-2021 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #2
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
mi allaccio alla conversazione e spero che qualcun'altro si alleghi.

Ultimamente ho visto l'intervista di un ragazzo (credo ai caraibi ) a cui si è incendiata la barca, crede per una batteria al litio di una piccola power bank per cui mi sono riattivato nella ricerca.

Avevo già installato un sensore CO quando ho installato il riscaldamento Planar nella cabina dove dormiamo e stò aggiungendo un altro po' di sensori.

Ho acquistato due sensori, CO e Fumo da mettere vicino al vano motore (Heiman), sono piccolissimi e belli anche da vedere, attaccati sul tetto delle cabine di poppa.
Non credo possano essere installati in sala macchine perchè hanno delle temperature operative troppo basse, mi sembra 40 gradi e devo controllare la temperatura del vano quando sono in navigazione d'estate.

Per la galley ho acquistato un Nest Protect con wifi, vivendo in barca, il router wifi è quasi sempre acceso per cui riceverei notifiche sul cellulare anche quando sono fuori a fare la spesa o un giro in tender. Sicuramente mi dà più sicurezza e giustifico il costo superiore.
Come funzioni ha anche un preallarme vocale, per cui se capita che bruci qualcosa in cucina, non parte subito con la sirena e non assorda tutti.

Sto anche valutando un sensore allagamento, un mio vicino ha avuto due perdite in un estate, prima il vaso di espansione esploso e poi la guarnizione della pompa a pedale della cucina, in entrambi i casi erano in navigazione e non se ne sono accorti se non quando era già tardi.

Essendo il Bavaria frazionato credo di installarne 3, uno in ogni bagno, vicino alla presa a mare e uno in sentina vicino alla pompa, tutti sono a batterie a lunga durata e si possono semplicemente appoggiare e fissare con un punto di biadesivo per evitare che vadano in giro per il vano.

Per il gas, i sensori a batteria non li ho ancora trovati

Spero che qualcun'altro possa commentare a proposito.
Ciao
AleX
12-01-2022 15:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vadoaremi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 110
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Dei 3, il gas è quello che mi preoccupa di meno, perché si sente, e poi chiudo sempre il rubinetto generale.

Per fumo e CO ho installato due differenti rilevatori, funzionanti con normali pile da 12V, proprio per essere totalmente indipendenti.

Il rilevatore di fumo è quello meno sofisticato e piu' economico. Ne trovi a migliaia, anche all'Ikea.

Quello di CO è piu' evoluto, ma anche li' ce ne sono di diversi tipi. Quello che ho scelto io prevede la durata del sensore per 7 anni, in corrispondenza a quella della pila. Altri prevedono una durata triennale del sensore.

Che dire, piccola spesa grande rendimento, secondo me.

Ho fatto la stessa cosa in casa (qui da noi è obbligatorio un rilevatore di fumo in ogni stanza, e di CO nelle aree sensibili) e in camper, oltre che in barca.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-01-2022 16:23 da Vadoaremi.)
12-01-2022 16:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)