Rispondi 
Rilevatore fumo, gas, butano, monossido di carbonio
Autore Messaggio
crocchidù Offline
Tutor AdV

Messaggi: 3.048
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #1
Rilevatore fumo, gas, butano, monossido di carbonio
Prendendo spunto dalla tristissima vicenda della skipper deceduta a Castellammare di Stabia https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=145335 mi è venuto in mente di installare a bordo un rilevatore di fumo, gas e monossido di carbonio.
Di solito la sera chiudo il gas dal rubinetto che c'è alla fine del tubo di rame vicino ai fuochi, anche se sarebbe meglio chiudere direttamente il rubinetto sulla bombola, ma spesso mi dimentico...
Un incendio notturno si potrebbe sprigionare da un cortocircuito, magari il compressore del frigo...

Qualcuno di voi ha installato uno o più rilevatori della specie? (non credo ce ne sia uno che fa per tutte e tre le esigenze, visto che il fumo va in alto ed il gas va in basso).

Esistono con batteria tampone? Ho visto dei modelli a 12V, ma in caso di cortocircuito l'impianto di bordo potrebbe disattivarsi...
31-08-2021 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 162
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #2
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
mi allaccio alla conversazione e spero che qualcun'altro si alleghi.

Ultimamente ho visto l'intervista di un ragazzo (credo ai caraibi ) a cui si è incendiata la barca, crede per una batteria al litio di una piccola power bank per cui mi sono riattivato nella ricerca.

Avevo già installato un sensore CO quando ho installato il riscaldamento Planar nella cabina dove dormiamo e stò aggiungendo un altro po' di sensori.

Ho acquistato due sensori, CO e Fumo da mettere vicino al vano motore (Heiman), sono piccolissimi e belli anche da vedere, attaccati sul tetto delle cabine di poppa.
Non credo possano essere installati in sala macchine perchè hanno delle temperature operative troppo basse, mi sembra 40 gradi e devo controllare la temperatura del vano quando sono in navigazione d'estate.

Per la galley ho acquistato un Nest Protect con wifi, vivendo in barca, il router wifi è quasi sempre acceso per cui riceverei notifiche sul cellulare anche quando sono fuori a fare la spesa o un giro in tender. Sicuramente mi dà più sicurezza e giustifico il costo superiore.
Come funzioni ha anche un preallarme vocale, per cui se capita che bruci qualcosa in cucina, non parte subito con la sirena e non assorda tutti.

Sto anche valutando un sensore allagamento, un mio vicino ha avuto due perdite in un estate, prima il vaso di espansione esploso e poi la guarnizione della pompa a pedale della cucina, in entrambi i casi erano in navigazione e non se ne sono accorti se non quando era già tardi.

Essendo il Bavaria frazionato credo di installarne 3, uno in ogni bagno, vicino alla presa a mare e uno in sentina vicino alla pompa, tutti sono a batterie a lunga durata e si possono semplicemente appoggiare e fissare con un punto di biadesivo per evitare che vadano in giro per il vano.

Per il gas, i sensori a batteria non li ho ancora trovati

Spero che qualcun'altro possa commentare a proposito.
Ciao
AleX
12-01-2022 15:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vadoaremi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Dei 3, il gas è quello che mi preoccupa di meno, perché si sente, e poi chiudo sempre il rubinetto generale.

Per fumo e CO ho installato due differenti rilevatori, funzionanti con normali pile da 12V, proprio per essere totalmente indipendenti.

Il rilevatore di fumo è quello meno sofisticato e piu' economico. Ne trovi a migliaia, anche all'Ikea.

Quello di CO è piu' evoluto, ma anche li' ce ne sono di diversi tipi. Quello che ho scelto io prevede la durata del sensore per 7 anni, in corrispondenza a quella della pila. Altri prevedono una durata triennale del sensore.

Che dire, piccola spesa grande rendimento, secondo me.

Ho fatto la stessa cosa in casa (qui da noi è obbligatorio un rilevatore di fumo in ogni stanza, e di CO nelle aree sensibili) e in camper, oltre che in barca.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-01-2022 16:23 da Vadoaremi.)
12-01-2022 16:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vai0l0 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 162
Registrato: Nov 2019 Online
Messaggio: #4
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Recensione Nest Protect
fenomenale! oltre ad avvisare prima dell'allarme con una bella voce forte rileva anche il fumo della sigaretta elettronica, quando esagero e se dovesse capitare come in passato che dimentico una padella vuota sul fuoco con un po' di fumo credo proprio se ne accargerebbe.

Altre funzioni che ADORO, l'anello si può impostare per dare un anello luminoso verde quando si spengono tutte le luci, comodo perchè si vede sempre che tutto va bene.

Quando di notte ci si passa sotto si accende una lucina lieve di cortesia e avendolo installato vicino al passauomo centrale illumina quel tanto che basta a non andare a sbattere.

Le pile installate sono delle normalissime AA, quelle fornite sono le energizer ultimate, sotituibili senza attrezzi.

Ho avuto dei dubbi perchè non inviava le notifiche, disinstallato e reinstallato e funziona tutto, anche con le notifiche urgenti su iphone così che invii notifica anche durante il tempo di non disturbare.
Installato anche sul telefono della mia compagna e le notifiche arrivano su entrambi, con un ritardo di circa 10 secondi rispetto all'allarme.

Nuovo progetto, sensore allagamento

Ho guardato un po' tutte le opzioni e mi sono orientato su un sensore della d-link, sempre wifi che sembra avere la possibilità di utilizzare un cavo accessorio (della Elgato) che è in grado di sentire l'acqua su tutta la lunghezza del filo, nella mia idea basta fare passare il filo sotto le prese a mare per avere immediatamente notizie di qualunque perdita.

tra l'altro il filo si può estendere di 2mt al pezzo al costo di 20 euro, e forse si può anche dividere con uno splitter minijack

Progetto di installazione
ne installo uno vicino al serbatoio di poppa (caldaia) che si divide verso dritta e mi copre perdite nel vano motore e nel vano caldaia (vaso di espansione e sfiati vari) e dovrebbe arrivare fino al serbatoio gasolio e alla lavatrice montata sopra il serbatoio, dall'altra parte verso il bagno di poppa e controlla la pompa, l'altro vaso di espansione e le prese a mare del bagno

l'altro lo installo nel bagno di prua, passando sotto alle prese a mare, attraverso la paratia e verso il serbatoio di prua

In pratica tutti i punti di accesso sono protetti.
Come detto al mio vicino le perdite sono costate ore di lavoro oltre ad una fermata no prevista in porto quando tutto l'impianto si è svuotato per un vaso di espansione rotto nelle sentine.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-01-2022 16:18 da vai0l0.)
26-01-2022 16:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 2.092
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Per il gas : elettrovalvola 12v sulla bombola, comandata da pulsante in cucina con fastidiosissima luce rossa che sta accesa a bombola aperta.
26-01-2022 17:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Horatio Nelson Offline
Senior utente

Messaggi: 1.598
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Io avevo in mente questo
https://www.campingsportmagenta.com/it/r...T5EALw_wcB
Utilizzato sui camper,che ne pensate?

"Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza" GBS
26-01-2022 19:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #7
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Ho trovato in barca il rilevatore gas con anche un "sensore" separato, installato in basso, in sentina (e' alimentato dall'impianto 12V di bordo).
Probabilmente in NordEuropa e' obbligatorio ?!? (o sensato visto che si devon scaldare in qualche modo).

Qualche anno fa, ho aggiunto il rivelatore CO ... a batterie (su Amazon costa 30-40 euro ?!? Ne ho installato anche uno a casa, in camera).

Li ho sentiti suonare (entrambi, praticamente insieme) nel cuore della notte, dormendoci dentro io e mio figlio (non tirava un alito di vento) ed eravamo a Marina di Pisa a far carena (di giorno, la notte si dormiva beatamente ... sull'invaso).
Ho aperto il tambucio e dato aria ... han smesso di suonare immediatamente. Boh ... ancora, a distanza di anni non ho capito il motivo esatto (perche' entrambi ?!? Il fisso ha anche il sensore CO ?).
La paura e' stata tanta (mentre dormivo) ma probabilmente mi han salvato da una situazione non bella ?!? Non so dire ...

Secondo me e' cmq. una bella sicurezza
26-01-2022 19:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Silviooooo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Avendo il riscaldamento a bordo, in caso di perdite dallo scarico del riscaldatore (diesel naturalmente) quale sensore sarebbe necessario? CO?
28-01-2022 01:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
Si, rivelatore CO

Ci vuole x tutto ciò che consuma ossigeno
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-01-2022 08:17 da Aquila.)
28-01-2022 08:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(26-01-2022 19:12)Horatio Nelson Ha scritto:  Io avevo in mente questo
https://www.campingsportmagenta.com/it/r...T5EALw_wcB
Utilizzato sui camper,che ne pensate?

Sembrerebbe una buona cosa perche' rileva sia il Gas che CO (entrambi diversamente pericolosi a bordo).
Di solito gli apparecchi che fan troppo ... non mi piacciono ma e' una mia idea.
Considera solo che Gas scende in basso.
Io ho rivelatore che ha un sensore in sentina (collegato con un semplice filo di qualche mt) che credo sia piu' corretto, prima di "saturare" l'ambiente
28-01-2022 09:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
DIAKOPES Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 34
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #11
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(12-01-2022 15:19)vai0l0 Ha scritto:  mi allaccio alla conversazione e spero che qualcun'altro si alleghi.


Per il gas (Metano-Propano-Butano) ho appena sostituito il mio che avevo da 5-6 anni con la stessa versione aggiornata: https://www.ebay.it/itm/153537570600?ssP...2749.l2649
In basso sotto la scaletta si alimenta direttamente dal 12.
Il CO mi preoccupa meno: di notte non cucino e non uso il Webasto.
Per gli allagamenti ho messo un cicalino sulla pompa di sentina, cosi so quando va. La barca è piccola.
Letto molti bei consigli con accorgimenti economici. Qualcuno lo installerò anch'io.
31-01-2022 11:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nanshan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 226
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #12
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(26-01-2022 17:07)giulianotofani Ha scritto:  Per il gas : elettrovalvola 12v sulla bombola, comandata da pulsante in cucina con fastidiosissima luce rossa che sta accesa a bombola aperta.
non è pericolosa una EV montata in una zona dove c'è possibilità di fughe di gas?
modelli EXia?
31-01-2022 18:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
polohc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 601
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #13
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(31-01-2022 18:43)Nanshan Ha scritto:  non è pericolosa una EV montata in una zona dove c'è possibilità di fughe di gas?
modelli EXia?

Io sono abbastanza paranoico per il gas, a casa ho una specie di rilesso incondizionato che mi porta a chiudere la valvola del gas appena la vedo aperta, è capitato anche che mia moglie avesse qualcosa a cuocere sul fuoco ed io ignaro ho chiuso il gas 58

in barca ho montato questa così da non andare continuamente fuori a chiudere il rubinetto sulla bombola Smiley36
https://www.svb-marine.it/it/truma-inter...ravan.html
31-01-2022 21:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dato Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 601
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(31-01-2022 21:34)polohc Ha scritto:  in barca ho montato questa così da non andare continuamente fuori a chiudere il rubinetto sulla bombola Smiley36
https://www.svb-marine.it/it/truma-inter...ravan.html

Non capisco come mai non e' approvato per le imbarcazioni.
Forse l'ambiente marino potrebbe corrodere la chiusura e lasciare "trafilare" un po' di gas anche in condizioni di riposo (quindi quando la valvola e' chiusa), dando una falsa impressione di sicurezza?
31-01-2022 22:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
polohc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 601
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #15
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(31-01-2022 22:00)Dato Ha scritto:  Non capisco come mai non e' approvato per le imbarcazioni.
Forse l'ambiente marino potrebbe corrodere la chiusura e lasciare "trafilare" un po' di gas anche in condizioni di riposo (quindi quando la valvola e' chiusa), dando una falsa impressione di sicurezza?

in effetti non saprei... comunque la mia paranoia mi porta a chiudere anche il rubinetto manuale che ho in barca a monte della cucina30
31-01-2022 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mzambo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.071
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Rilevatore fumo, gas, monossido di carbonio
(26-01-2022 17:07)giulianotofani Ha scritto:  Per il gas : elettrovalvola 12v sulla bombola, comandata da pulsante in cucina con fastidiosissima luce rossa che sta accesa a bombola aperta.

quale, specificatamente, usi ? quella di svb non è apporvata per l'uso in barca quindi non l'ho mai considerata..

In barca a vela quando sei salito sei arrivato
(Bullo)
21-02-2022 15:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
minaligiovanni Offline
Amico del Forum

Messaggi: 191
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #17
Rilevatore gas
Sul web non riesco a trovare un rilevatore di butano con funzionamento a pile. Voi come vi regolate?
02-05-2022 20:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Petrel II Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.491
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Rilevatore gas
un cerino e via....

oppure questo ... https://www.amazon.it/Rilevatore-Combust...s9dHJ1ZQ==
02-05-2022 21:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poldofusi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #19
RE: Rilevatore fumo, gas, butano, monossido di carbonio
A proposito di rilevatore di fughe gas...esperienza personale con cucina ENO a bordo di B46 Cruiser.
Fortuna ha voluto che fossimo a davanti ai fuochi in attesa di veder bollire l'acqua in pentola e quindi, alla vampata di fuoco sprigionatasi dalla parte posteriore del forno, siamo prontamente intervenuti a monte, chiudendo la valvola.
Grazie all'assistenza di un centro specializzato, siamo risaliti al problema di fondo.
Le cannule di rame che alimentavano i bruciatori sotto al piano di cottura, erano completamente corrose. Una si sbriciolava come un grissino e l'altra aveva una crepa di qualche cm.
Vero che avevamo sentito odore di gas e vero che tutto era stato controllato ESTERNAMENTE prima della partenza ma saltuariamente si percepiva ancora qualcosa.
Se il forno/cucina, ha qualche anno, forse meglio dare una controllata anche nelle parti nascoste.


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-05-2022 12:46 da poldofusi.)
08-05-2022 12:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klauss Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 20
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #20
RE: Rilevatore fumo, gas, butano, monossido di carbonio
Istallato:
Rilevatore CO uno per cabine e quadrato
Rilevatore di fumo sopra il motore
Rilevatore gas (batterie ricaricabili)
Rilevatore allagamento

chiudo sempre il gas dal rubinetto interno e direttamente alla bombola, tubi regolarmente controllati e sostituiti, stesso vale per gli estintori ( di cui a breve vorrei prenderne uno a schiuma)

Poi si spera chi sia sempre un eccesso di zelo, ma visto il basso impegno economico perché non farlo
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-05-2022 23:24 da Klauss.)
08-05-2022 23:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)