Rispondi 
Yaw angle
Autore Messaggio
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #1
Yaw angle
Buongiorno a tutti, non so se sono nella sezione giusta ma ci provo.

sto leggendo The nature of boats di Dave Gerr, mi trovo in questo momento nella sezione 9, capitolo 37, riguardo la portanza, e devo dire che è la prima volta che trovo comprensibile la spiegazione dell'effetto di portanza di un flusso laminare, applicato alla chiglia di una barca. Mi sarà utile per far arrivare la mia Nirwana alla Coppa America? non so.

Detto ciò, vorrei sapere come si traduce il termine yaw angle. È: "angolo di incidenza" (o angolo di attacco)?
O meglio, "yaw angle" e "angle of attack" sono esattamente la stessa cosa?

Grazie!
26-09-2021 11:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.021
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #2
RE: Yaw angle
Non ho il libro sott'occhio, ma Yaw angle è l'angolo di appruamento/appoppamento della barca. Se la barca ha yaw angolo nullo, è perfettamente orizzontale: quando la chiglia ha un angolo di incidenza, l'angolo è quello. Viceversa se la barca sbanda e per esempio va giù con la prua, l'angolo di incidenza della chiglia sarà anche influenzato da questa variazione nello yaw angle.
Un po' sparare al buio, se avessi il testo esatto...
26-09-2021 16:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #3
RE: Yaw angle
Ciao Rob, grazie.
Copio il passaggio in questione:
"Like all sailboats working to windward, Agile Angel doesn't actually move ahead in a straight line. Instead, she crabs forward just a bit sideways, or at a slight angle called "yaw angle". In other words, her bow is pointing a bit higher (closer to the wind) than Agile Angel is actually travelling.
This sounds like a waste, but in fact is beneficial. Because of this yaw angle, the keel's not slicing straight forward but is being driven ahead at a slightly oblique angle to the water. The result is that the symmetrical keel presents an asymmetrical shape to the onrushing water. (Yaw angle is, in fact, the "angle of attack"; without it you couldn't have lift at all).

Quello che non mi è chiaro è intanto come si chiama questo Yaw angle in italiano, poi: se è un angolo tra la superficie ipoteticamente piana del mare e l'asse verticale della barca, mi torna: "In other words, her bow is pointing a bit higher (closer to the wind) than Agile Angel is actually travelling." ma non mi torna invece:"Because of this yaw angle, the keel's not slicing straight forward but is being driven ahead at a slightly oblique angle to the water." e neanche: "Yaw angle is, in fact, the "angle of attack";".
L'angolo di attacco non è sull'asse orizzontale?
26-09-2021 17:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.021
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #4
RE: Yaw angle
Nei profili aero/idro si parla di angolo di incidenza, l'angolo tra l'asse del profilo e la direzione del flusso; la posizione orizzontale o verticale (o intermedia) non influisce, angolo di incidenza in un timone verticale e angolo di incidenza in un'ala di aereo orizzontale. Con angle of attack si deve riferire a un altro tipo di angolo.
Immagina una barca diritta, che vada avanti diritta con angolo di incidenza nullo nella chiglia. Prendi la barca e sbandala, in modo che l'assetto longitudinale non vari (yaw angle nullo): la chiglia avrà solo ruotato orizzontalmente, l'angolo di incidenza è sempre nullo. Ora sempre con la barca sbandata, dai un angolo di yaw, per esempio abbassa la prua e alza la poppa: a questo punto la chiglia non avrà più un angolo di incidenza nullo ma sarà di qualche grado quindi comincerà a produrre portanza. Mi sembra si riferisca a questo fenomeno.
26-09-2021 17:38
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 901
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #5
RE: Yaw angle
In aeronautica: yaw angle uguale angolo di imbardata, stesso per la barca, cioè rotazione attorno asse verticale. Come dice Rob, qualsiasi barca sbandando (asse di rollio, roll axis) in realtà non ruota solamente lungo l'asse di rollio a meno che lo scafo non sia perfettamente cilindrico.
26-09-2021 18:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #6
Yaw angle
Angolo di imbardata è in effetti la traduzione che mi dava Google...non mi fidavo :-)

Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk
26-09-2021 18:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.638
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Yaw angle
Instead, she crabs forward just a bit sideways, or at a slight angle called "yaw angle". In other words, her bow is pointing a bit higher (closer to the wind)

My two cents: 32 non sono di madre inglese e il mio inglese tecnico è ben poca cosa, ma la descrizione qui sopra mi sembra quella del "leeway angle", quello che noi chiamiamo angolo di scarroccio, che con l'angolo d'imbardata c'entra poco o nulla.
27-09-2021 12:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.358
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Yaw angle
Mi viene da pensare che leeway e' l'angolo tra la scia della barca e l'asse longitudinale della barca mentre l'angle of yaw e' l'angolo tra il vento apparente e l' asse longitudinale della barca. Non ho letto il suo libro, sarebbe da vedere cosa dice della "leeway".

https://www.merriam-webster.com/dictionary/leeway
https://www.merriam-webster.com/dictiona...20of%20yaw
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-09-2021 18:48 da crafter.)
27-09-2021 18:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 901
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #9
RE: Yaw angle
In effetti rileggendo la frase e' corretto cio' che dice Albert, parla dell'angolo di scarroccio. In realta' pero' e' esattamente la stesssa cosa, la barca si muove in linea longitudinale, ma il suo asse longitudinale non e' allineato con lo spostamento. L'angolo tra i due e' proprio l'angolo di imbardata (in meccanica del volo angolo tra la mezzeria dell'aeromobile e il vettore velocita' istantanea del velivolo). Yaw angle e' rifertito alla barca, angle of attack (angolo di incidenza in italiano) al profilo della chiglia, non e' detto che coincidano se la corda del profilo non e' allineata alla mezzeria dello scafo (tipo in alcune derive high tech, angolo di calettamento in termini aeronautici). Yaw angle non ha nulla a che vedere con il vento apparente a mio parere.
27-09-2021 21:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.021
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #10
RE: Yaw angle
Oddio, magari si è espresso male, Gerr è comunque un architetto di barche mica da niente, se parla di yaw o leeway sicuro al 1000% che conosca la differenza Smile
Essendo anche un ottimo divulgatore, può darsi che abbia preso scorciatoie di espressione per facilitare la comprensione, ma che yaw e leeway siano due cose diverse...
27-09-2021 21:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.096
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #11
RE: Yaw angle
La voce ship motions di wiki in inglese (e ita) mi sembra chiara...
L'autore prima associa ciò che è percepibile (prora vera vs rotta vera) a ciò che accade sott'acqua.
Poi associa il concetto di angolo di attacco.
Così l'ho capita...poi boh! Però il senso mi pare chiaro...
27-09-2021 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.638
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Yaw angle
Probabilmente è una mia interpretazione errata, ma io ho associato sempre il movimento al rollio, al beccheggio ed all'imbardata, mentre nella situazione di una barca che procede in bolina, l'angolo con cui lo scafo si dispone rispetto alla reale direzione di avanzamento è sostanzialmente costante al permanere delle medesime condizioni.
Perciò non mi sono trovato d'accordissimo con l'applicazione del termine alla situazione descritta.
28-09-2021 08:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.317
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #13
RE: Yaw angle
Quello che ti serve capire è che la portanza sviluppata dalla deriva, dal timone, e da tutta l'opera viva è proporzionale al quadrato della velocità.
Più stringi meno corri più scarrocci.
Qualcuno va in barca da 50 anni e deve ancora capirlo.
28-09-2021 09:21
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #14
Yaw angle
Premetto: ho scritto a Gerr perche mi chiarisca l'apparente incongruenza che ho riscontrato (quando dice che la prua punta più "High" cioè verso il vento) vediamo se mi risponde.

@bullo grazie, sì ! La velocità maggiore si ottiene di bolina larga giusto ?


Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk
28-09-2021 11:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.317
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Yaw angle
Non hai capito nulla di quello che volevo dire!!!!!!
Con poco vento la velocità maggiore si ottiene di bolina larga, randa e genoa, meglio ancora con un frullone per la bolina larga, detta anche andatura di buon braccio.
Parlavo dello scarroccio di bolina stretta e della portanza, ricorda anche che il timone per contribuire deve essere leggermente alla poggia, la barca sarà leggermente orziera.-
28-09-2021 13:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #16
Yaw angle
Ora ho capito ancora meno... E pensa che avevo già in mente di candidarmi come timoniere per Luna Rossa, come si fa?

Dimmi solo: di bolina ho più scarroccio che al traverso ? E se è così, perché ? In ogni caso per contrastare lo scarroccio tengo il timone un po' alla poggia.

Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk
28-09-2021 14:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Senior utente

Messaggi: 2.325
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #17
RE: Yaw angle
(28-09-2021 11:34)Andrea- Ha scritto:  Premetto: ho scritto a Gerr perche mi chiarisca l'apparente incongruenza che ho riscontrato (quando dice che la prua punta più "High" cioè verso il vento) vediamo se mi risponde.

@bullo grazie, sì ! La velocità maggiore si ottiene di bolina larga giusto ?


Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk

Anche per me quel passaggio era ostico ma poi ho capito:
se hai un angolo di scarroccio la prua ha una direzione al vento più "stretta", rispetto alla rotta vera che sarà di qualche grado più sottovento.
28-09-2021 16:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.317
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Yaw angle
Andrea semo rovinai.
Di bolina hai più scarroccio!!!!!!
La forza aerodinamica è più o meno perpendicolare alla corda sottesa dall'arco della vela, di bolina le vele sono cazzate al massimo e spingono lateralmente; più laschi e più spinge verso avanti.
Chissà se hai capito? Qua siamo alla ABC dell'aerodinamica.
Bisogna rendere la barca leggermente orziera dando forma alle vele, con poco vento dando catenaria allo strallo, ingrassando la randa, albero diritto e mollando base. se non basta portare l'albero più a poppa.
Il discorso è lungo, studia.-
28-09-2021 19:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #19
RE: Yaw angle
(28-09-2021 16:36)clavy Ha scritto:  Anche per me quel passaggio era ostico ma poi ho capito:
se hai un angolo di scarroccio la prua ha una direzione al vento più "stretta", rispetto alla rotta vera che sarà di qualche grado più sottovento.
Ti ringrazio.
Bhe dunque "High" sta per "più all'orza"in e non per più in alto (come se la barca fosse appoppata). In effetti ha senso con tutto il discorso ed è quanto pensavo di primo acchito, salvo più tornare sull'argomento e avere qualche dubbio.
Non tutti sono concordi anche nelle gentili risposte precedenti, vedi, che cosa singolare.

:-)

Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk

(28-09-2021 19:11)bullo Ha scritto:  Andrea semo rovinai.
Di bolina hai più scarroccio!!!!!!
La forza aerodinamica è più o meno perpendicolare alla corda sottesa dall'arco della vela, di bolina le vele sono cazzate al massimo e spingono lateralmente; più laschi e più spinge verso avanti.

Permettimi, questo al traverso, ad altre andature non direi (se più o meno non sono 20 gradi)





Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-09-2021 20:02 da Andrea-.)
28-09-2021 19:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andrea- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 63
Registrato: Nov 2020 Online
Messaggio: #20
RE: Yaw angle
(28-09-2021 19:11)bullo Ha scritto:  Bisogna rendere la barca leggermente orziera dando forma alle vele, con poco vento dando catenaria allo strallo, ingrassando la randa, albero diritto e mollando base. se non basta portare l'albero più a poppa.
Il discorso è lungo, studia.-

Si questo lo capisco, a parte la catenaria ma vedrò cosa farne :-)

Inviato dal mio CPH2219 utilizzando Tapatalk
28-09-2021 20:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)