Rispondi 
quale elica abbattibile per la mia barca
Autore Messaggio
refolik Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 111
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #21
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Ciao a tutti , ho una AUTOPROP su un GS 37 da 5 anni e al momento mi trovo molto bene , 2200 giri 7 nodi di media, motore 40 cv
07-11-2022 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.783
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #22
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Oceanis 43 e 54Hp
il mio consiglio é di lasciar stare le bipala, più indicate ed otitme per animali più snelli.

Restando sulle abbattibili o una tripala VP o similare.
No Kiwi Prop

Se vai sulle orientabili guadagni risposta in retro perdi un po' di efficienza in marcia avanti.

Lascia perdere quelle che ti consentono di variare il passo innestando retro e poi rimettendo bruscamente in marcia avanti che alla medio lunga sono solo problemi per l'invertitore.
07-11-2022 11:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano54 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 104
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #23
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Kiwi 3 p forever su sd50
07-11-2022 13:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mikey Offline
Senior utente

Messaggi: 2.995
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #24
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Io sulla mia vecchia barca ho avuto per quasi 30 anni la max prop. Eccellente, mai un problema. Elica solida, soffriva solo un po’ la corrente contraria. Sulla nuova avrò abbattibile a 3 pale non ho capito se volvo ma direi di sì, anche se avrò yanmar
07-11-2022 14:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.783
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #25
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(07-11-2022 13:19)stefano54 Ha scritto:  Kiwi 3 p forever su sd50

Ho inizialmente escluso la Kiwi dalle papabili (pur non avendola mai provata) perché alcuni hanno riportato una minor potenza trasferita, certamente rispetto ad una abbattibile e supposta rispetto ad una orientabile tradizionale (ipotizzando selvaggiamente, tale minor efficienza é attribuita alla forma delle paleed a loro eventuale flessibilità) .
Con un 54Hp ed una imbarcazione come quella citata la KIWI mi pareva un vezzo non necessario. Tuttavia sempre di elica orientabile si tratta, con relativi pregi e limitazioni.
07-11-2022 15:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.281
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #26
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(07-11-2022 15:24)scud Ha scritto:  Ho inizialmente escluso la Kiwi dalle papabili (pur non avendola mai provata) perché alcuni hanno riportato una minor potenza trasferita, certamente rispetto ad una abbattibile e supposta rispetto ad una orientabile tradizionale (ipotizzando selvaggiamente, tale minor efficienza é attribuita alla forma delle paleed a loro eventuale flessibilità) .
Con un 54Hp ed una imbarcazione come quella citata la KIWI mi pareva un vezzo non necessario. Tuttavia sempre di elica orientabile si tratta, con relativi pregi e limitazioni.

Le Kiwi hanno il potenziale problema, su barche planante in andatura a vela, di far danni al motore. Mi sembra letto qui su ADV.
07-11-2022 16:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Domeciccio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 82
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #27
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Riporto la mia esperienza con il cambio elica per il mio Elan 34 motorizzato yanmar 2GM20 18 cv asse da 25.
Acquistata con elica originale a due pale fisse in marcia avanti diciamo che, tutto sommato, andava discretamente bene non velocissima ma comunque "funzionava"... era poi invece in retro dove ho notato da subito difficolta' nel governo generale e nella sua risposta con ormeggi di prua abbastanza complicati (venivo dalla precedente barca che montava una tre pale orientabili molto efficiente) soprattutto in presenza di vento e corrente. Ho capito subito che ci voleva qualcosa di diverso e piu' adeguato e, dopo diversi approcci con i vari prodotti e costruttori valutando pro e contro (costi di acquisto, problematiche per il montaggio, resa motore ecc..), ho deciso di installare una featherstream a 3 pale orientabili di Darglow (marchio inglese) misura 16"x9 (circa 43,5 cm ) che mi ha suggerito direttamente il costruttore nella sua grandezza considerando tipo di barca, stazza, motore asse e rapporto dell'invertitore. Scelta azzeccatissima in quanto devo dire che mi ha notevolmente incrementato le prestazioni sia in marcia avanti (0,4 0,5 nodi tutti a parità di giri rispetto a prima) ma soprattutto risposta pronta e rapida in retro che era la cosa a cui tenevo di più. A vela, come da buona elica orientabile, si mette in flusso senza nessun problema e attrito. Ho apprezzato molto nell'acquisto, e nella sua scelta, oltre al fatto di aver avuto un interlocutore inglese pronto competente e rapidissimo nelle comunicazioni via mail anche e soprattutto del fatto che l'elica arriva a casa già assemblata e "ready to fit" direttamente sull' albero senza smenate di improvvisarti meccanico o seguire tutorial per sistemare le varie pale o trovare il passo giusto ecc. e credetemi è cosa non da poco. Per quanto mi riguarda il cambio elica mi ha davvero notevolmente migliorato il mio andare in barca
08-11-2022 18:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Riccardo Pas de deux Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 259
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #28
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(08-11-2022 18:15)Domeciccio Ha scritto:  Riporto la mia esperienza con il cambio elica per il mio Elan 34 motorizzato yanmar 2GM20 18 cv asse da 25.
Acquistata con elica originale a due pale fisse in marcia avanti diciamo che, tutto sommato, andava discretamente bene non velocissima ma comunque "funzionava"... era poi invece in retro dove ho notato da subito difficolta' nel governo generale e nella sua risposta con ormeggi di prua abbastanza complicati (venivo dalla precedente barca che montava una tre pale orientabili molto efficiente) soprattutto in presenza di vento e corrente. Ho capito subito che ci voleva qualcosa di diverso e piu' adeguato e, dopo diversi approcci con i vari prodotti e costruttori valutando pro e contro (costi di acquisto, problematiche per il montaggio, resa motore ecc..), ho deciso di installare una featherstream a 3 pale orientabili di Darglow (marchio inglese) misura 16"x9 (circa 43,5 cm ) che mi ha suggerito direttamente il costruttore nella sua grandezza considerando tipo di barca, stazza, motore asse e rapporto dell'invertitore. Scelta azzeccatissima in quanto devo dire che mi ha notevolmente incrementato le prestazioni sia in marcia avanti (0,4 0,5 nodi tutti a parità di giri rispetto a prima) ma soprattutto risposta pronta e rapida in retro che era la cosa a cui tenevo di più. A vela, come da buona elica orientabile, si mette in flusso senza nessun problema e attrito. Ho apprezzato molto nell'acquisto, e nella sua scelta, oltre al fatto di aver avuto un interlocutore inglese pronto competente e rapidissimo nelle comunicazioni via mail anche e soprattutto del fatto che l'elica arriva a casa già assemblata e "ready to fit" direttamente sull' albero senza smenate di improvvisarti meccanico o seguire tutorial per sistemare le varie pale o trovare il passo giusto ecc. e credetemi è cosa non da poco. Per quanto mi riguarda il cambio elica mi ha davvero notevolmente migliorato il mio andare in barca
grazie alla tua descrizione ho pensato di richiedere un preventivo per una nuova elica alla Darglow che prontamente mi ha risposto e anche già fatto in preventivo di massima nell'attesa che completi i dati nel loro format...
domanda, per acquisto di beni dall'Inghilterra bisogna pagare dazi doganali e iva?? sai come funziona la cosa??
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-11-2022 14:14 da Riccardo Pas de deux.)
09-11-2022 14:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Domeciccio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 82
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #29
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
ciao Riccardo, mi fa molto piacere vedere che il mio post ti ha dato uno spunto e ci tengo a dire che non ho nessun rapporto con loro se non di amicizia via mail e testimonianza diretta della loro professionalita' e competenza in materia. Nick Gifford, che tra l'altro è ingegnere navale per cui un po di 'ste cose se ne intende..., è davvero un tipo molto disponibile e preparatissimo e ti sapra' consigliare al meglio circa il diametro e passo da scegliere...purtroppo si essendo un prodotto da UK avrai da pagarci tasse di importazione e credo anche l'IVA ma anche su quello sapranno dirti tutto loro. Se posso darti un consiglio nel caso di acquisto ovvero richiedigli che ti mandino la vite d'aggancio elica-asse con il filetto con il passo giusto per la tua barca (se già lo sai). a suo tempo me lo mandarono con passo piu' grande e, per non aspettare un'altra spedizione da UK, ho dovuto portare la vite di aggancio dal tornitore e farla rifilettare.
09-11-2022 17:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Riccardo Pas de deux Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 259
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #30
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(09-11-2022 17:16)Domeciccio Ha scritto:  ciao Riccardo, mi fa molto piacere vedere che il mio post ti ha dato uno spunto e ci tengo a dire che non ho nessun rapporto con loro se non di amicizia via mail e testimonianza diretta della loro professionalita' e competenza in materia. Nick Gifford, che tra l'altro è ingegnere navale per cui un po di 'ste cose se ne intende..., è davvero un tipo molto disponibile e preparatissimo e ti sapra' consigliare al meglio circa il diametro e passo da scegliere...purtroppo si essendo un prodotto da UK avrai da pagarci tasse di importazione e credo anche l'IVA ma anche su quello sapranno dirti tutto loro. Se posso darti un consiglio nel caso di acquisto ovvero richiedigli che ti mandino la vite d'aggancio elica-asse con il filetto con il passo giusto per la tua barca (se già lo sai). a suo tempo me lo mandarono con passo piu' grande e, per non aspettare un'altra spedizione da UK, ho dovuto portare la vite di aggancio dal tornitore e farla rifilettare.

Grazie per le informazioni, ho già chiesto direttamente quali sono le procedure legate alla fornitura e importazione. Purtroppo ho difficoltà con l'inglese e devo confidare sul traduttore di Google.... Sperando di non fare pasticci!
09-11-2022 17:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bikesherpami Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #31
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(06-11-2022 15:58)kavokcinque Ha scritto:  Le FoF richideno di non essere timidi con il gas nei primi metri di retro. Però le FoF di oggi, che forse non saranno uguali alle FoF di 3 lustri fa, immagino.
Sulla barca nuova (per me) ho anch'io la Flexofold. Non sono del tutto soddisfatto proprio per la lentezza nel riposizionarsi in retro. Ovviamente ci si fa la "mano", ma preferisco di gran lunga l'elica Jprop (a pale orientabili, non abbattibili) che avevo sulla precedente.


Inviato dal mio SM-G988B utilizzando Tapatalk
09-11-2022 18:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
_Mino_ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 347
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #32
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
[quote='bikesherpami' pid='439481007' dateline='1668012256']
Sulla barca nuova (per me) ho anch'io la Flexofold. Non sono del tutto soddisfatto proprio per la lentezza nel riposizionarsi in retro. Ovviamente ci si fa la "mano", ma preferisco di gran lunga l'elica Jprop (a pale orientabili, non abbattibili) che avevo sulla precedente.

Anche io, passando dalla J-prop a tre pale orientabili alla Flex-o-fold a pale abbattibili sono rimasto poco soddisfatto. Non so se dipenda solo dall'elica o anche da altri fattori.
09-11-2022 19:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.281
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #33
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
La FoF ha una serie di lati positivi per cui il piccolo difetto di non essere timidi con il gas in retro é un compromesso accettabile.
D'altra parte nel 99,99% del tempo si va in avanti a vela o a motore a marcia avanti.
I lati positivi sono: assenza di manutenzione ( quindi affidabilità nel tempo), buona velocità a motore, sta chiusa a vela a differenza delle fathering e quindi non si rischia di agganciare filaccioni e materiale da pesca semigalleggiante alla deriva navigando a vela.
09-11-2022 20:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
aries 3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #34
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Domeciccio, ho letto con interesse della tua nuova Darglow : io ho una max prop di cui sono molto contento, ma poiche' in retromarcia ha un leggero effetto evolutivo, vorrei chiederti se con la tua Darglow questo effetto ( prop walk ) e' assolutamente nullo .
Anch'io contattai a suo tempo la Darglow , ma poi non approfondii piu' di tanto : confermo che sono persone cortesi e competenti.


l'esperienza e' quella cosa che arriva subito dopo il momento in cui ti sarebbe servita...
10-11-2022 00:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Domeciccio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 82
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #35
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(10-11-2022 00:03)aries 3 Ha scritto:  Domeciccio, ho letto con interesse della tua nuova Darglow : io ho una max prop di cui sono molto contento, ma poiche' in retromarcia ha un leggero effetto evolutivo, vorrei chiederti se con la tua Darglow questo effetto ( prop walk ) e' assolutamente nullo .
Anch'io contattai a suo tempo la Darglow , ma poi non approfondii piu' di tanto : confermo che sono persone cortesi e competenti.

ciao Aries! beh come tutte le eliche un po di effetto evolutivo ovviamente anche la mia feathering darglow ce l'ha ma ti diro' che, con un minimo di pratica dopo i primi ormeggi e manovre che fai, riesci a gestirlo alla grande e quasi non ci fai piu' caso e credimi che non ci vuole chissa' quale capacita' marinara per correggerlo con il timone. Quello che ho apprezzato maggiormente in ormeggio della mia elica è la presa immediata forward to reverse e il passaggio senza alcun problema sui vari cambi marcia avanti-retro-marcia avanti-retro necessari che ti permette di correggere l'ormeggio all'istante senza problemi nella risposta.
Si vero loro (Nick) sono persone davvero molto cordiali competenti e velocissime nelle risposte come customer care and service cosa questa che apprezzi molto quando devi interloquire ed avere suggerimenti e pareri tecnici. l'unica sfiga è che sono in Uk e la brexit impone dazi e dogana delle merci.
10-11-2022 12:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefano54 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 104
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #36
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
Ma voi pensate che dei navigatori come i Kiwi avrebbero ideato e messo in commercio un elica senza opportune verifiche su sail drive?
Kiwi prop forever
15-11-2022 12:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.734
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #37
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(10-11-2022 00:03)aries 3 Ha scritto:  Domeciccio, ho letto con interesse della tua nuova Darglow : io ho una max prop di cui sono molto contento, ma poiche' in retromarcia ha un leggero effetto evolutivo, vorrei chiederti se con la tua Darglow questo effetto ( prop walk ) e' assolutamente nullo .
Anch'io contattai a suo tempo la Darglow , ma poi non approfondii piu' di tanto : confermo che sono persone cortesi e competenti.

Ma un "leggero effetto evolutivo" vi dà così fastidio?
A me aiuta sempre nelle manovre e più di una volta mi ha permesso di fare un veloce 180° sul posto...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-11-2022 12:57 da matteo.)
15-11-2022 12:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.281
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #38
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(15-11-2022 12:49)stefano54 Ha scritto:  Ma voi pensate che dei navigatori come i Kiwi avrebbero ideato e messo in commercio un elica senza opportune verifiche su sail drive?
Kiwi prop forever
Mi sembra he su barche plananti, lasciata ingranata con la retro, abbia fatto girare il motore nel senso di rotazione contrario provocando seri problemi.
15-11-2022 22:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
aries 3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #39
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
grazie Domeciccio : l'effetto evolutivo in realta' non mi da' fastidio , ne approfitto sempre per entrare fra le briccole del mio posto barca.
Siccome nella documentazione Darglow parla di effetto evolutivo nullo ,volevo sentire l'opinione di chi la usa : sentita la tua esperienza penso che l'effetto non sia molto diverso per le due eliche: pertanto, vista anche la nuova situazione import, mi riconfermo nella decisione di tenermi la attuale.
Ti ringrazio ancora, mi sono tolto un cruccio.


l'esperienza e' quella cosa che arriva subito dopo il momento in cui ti sarebbe servita...
15-11-2022 23:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 913
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #40
RE: quale elica abbattibile per la mia barca
(15-11-2022 22:41)kavokcinque Ha scritto:  Mi sembra he su barche plananti, lasciata ingranata con la retro, abbia fatto girare il motore nel senso di rotazione contrario provocando seri problemi.

Porto la mia testimonianza visto che ho avuto la kiwi prop per tanti anni e non mi e' mai successo quel problema (ne' altri). Con la retro si blocca invertitore e le pale si mettono sempre a bandiera (facilmente perche' ogni pala e' indipendente). Non capisco proprio come possa essere capitata una cosa del genere. Aggiungo : dopo aver bloccato (e si sente), si rimette in folle per lasciar libere (cosi' si ha il max beneficio effetto di no-drag).

La kiwi, oltre ad essere estrememente semplice e senza meccanismi, ha il vantaggio (notevole, ed e' l'unica ad averlo) che non innesca nessun effetto di corrosione perche' le pale sono in composito.
Questo e' molto importante su un saildrive (io avevo Volvo 120S) su cui bisogna sempre stare molto attenti all'accoppiamento con il motore (che deve essere isolato).

Come spinta e' una bomba perche' il passo e' regolato facilmente e finemente, a 1/4 di giro x volta, con una semplice brugola anche senza bombola (una pala x volta, mettendo un elastico sulla prima pala fatta perche' si perde orientamento).
La retro non ha il passo regolabile ed e' sempre al massimo della potenza. Come la innesti ... la barca si ferma.
A vela ... che dire ... inesistente ... (avevo da qualche parte una tesi sulle varie possibilita' e la kiwi le batteva tutte salvo la "paperella" bipala abbattibile [Gori n.1]).

Adesso, sulla mia barca attuale (35 piedi, 8 ton ca. con 43 CV), ho una SPW variprop tedesca in linea d'asse (sempre feathering) ... che e' un altro mondo ... di cui sono contentissimo (ma come complicatezza ... non c'e' proprio paragone).

La differenza sostanziale fra la mia attuale ottima di grandissima qualita' SPW (ma sarebbe idem con Maxprop) e la kiwi, alla fin della fiera, e' il costo che e' ... 3 a 1 ?!? (diciamo 2 a 1 ... che e' gia' tanta roba va' ...).

BV

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-11-2022 11:35 da Aquila.)
16-11-2022 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Quale entrobordo di pochi CV ? Maurizio MC 20 714 24-11-2022 23:21
Ultimo messaggio: orsopapus
  quale nuovo fuoribordo? Rockdamned 25 1.066 01-10-2022 14:44
Ultimo messaggio: Rockdamned
  Dado elica abbattibile radice FT73 3 217 17-07-2022 10:21
Ultimo messaggio: FT73
  Quale olio ATF-A per invertitore? Laver 7 576 24-05-2022 22:16
Ultimo messaggio: maurotss
  Quale elica (versione 4.0) Guido_Elan33 107 7.698 22-09-2021 19:16
Ultimo messaggio: rob
  nanni 2.60 he OLIO MOTORE quale? sigle? carloborsani 10 1.426 21-09-2021 23:14
Ultimo messaggio: maurotss
Question Quale liquido di raffreddamento UMdB 14 932 28-08-2021 15:01
Ultimo messaggio: Maremare
  Smontare Elica abbattibile linea asse Oneloop 9 2.100 14-06-2021 15:21
Ultimo messaggio: capatosta
  ellica abbattibile per Farymann FK2 balgio 1 564 01-12-2020 13:16
Ultimo messaggio: stout
  Dimensioni corrette FoF elica 3 pale abbattibile traballi carlo 13 1.198 30-08-2020 12:31
Ultimo messaggio: scornaj

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)