Rispondi 
Estintori Firexo
Autore Messaggio
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.258
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Estintori Firexo
Qualcuno li conosce e li ha a bordo?
Sono estintori non a polvere ma con un gas/liquido particolare adatto a tutte le classi di fuoco e che non lasciano residui fastidiosi da eliminare come la polvere.
Potrebbe essere una buona soluzione per sostituire l efficacia e la pulizia degli estintori ad Halon ora proibiti.
24-11-2022 20:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 894
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #2
RE: Estintori Firexo
"Firexo" non so cosa sia (il soprannome ?) ... il mio automatico si chiama "easyfire" ... Smiley1 ma a parte i nomignoli ... il gas corretto che sostituisce efficacemente l'halon e' HFC 227 : gas pulito ed ecologico (non danneggia l’ozono, non sporca, non lascia residui, non è dannoso per le persone).

Riporto dalla descrizione del mio estintore automatico con HFC227 e Certificato RINA nr. FPE525310CS/003 (installato nel vano motore in aggiunta agli altri di tipo tradizionale a polvere) :

L’estintore automatico EASYFIRE è stato progettato al fine di essere di facile installazione in conformità alla NFPA 2001. L’ estintore automatico può essere impiegato in tutti i tipi di incendio di classi A e B.

Il suddetto estintore viene utilizzato per proteggere imbarcazioni fino a 24m e vani motori non superiore a 20m3.

Gli estintori automatici EASYFIRE sono certificati dal RINA (Registro Italiano Navale) ed in accordo alla dir. 97/23/CE “PED” dal Bureau Veritas.
L’impianto è composto da:
- Valvola automatica con bulbo;
- Supporto nautico per estintore;
- Estinguente HFC227 noto come FM200 riconosciuto anche dal RINA.



e aggiungo riportando da altra documentazione :

Gli studi sulle inondazioni totali condotti dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti mostrano che quasi il 90% degli incendi sulle barche inizia nella sala macchine. Gli stessi studi dimostrano che solo un incendio su dieci di barche viene estinto con successo con i tipici estintori portatili a polvere secca. Ciò è dovuto alle difficoltà intrinseche quando si spegne manualmente l’incendio. Inoltre, gli estintori a polvere secca lasciano residui di polvere in grado di causare danni al motore e alle apparecchiature elettroniche sensibili. I sistemi antincendio HFC-227ea e FE-241 sono una soluzione sicura ed efficace per la protezione della sala macchine della barca


BV

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-11-2022 01:49 da Aquila.)
25-11-2022 00:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.258
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Estintori Firexo
Firexo é una ditta inglese. Probabilmente usano un gas simile al tuo.
Sto cercando un portatile appunto con estinguente tipo HFC o simili.
Ho già due piccoli Mangiafuuoco al potassio.
25-11-2022 11:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 894
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #4
RE: Estintori Firexo
Dai un'occhiata al sito (italiano) di ABS FIRE http://www.absfire.it ...
Hanno prodotti marini (costruiti appositamente per), top quality, made in italy il che e' un plus notevole perche', prima o poi, gli estintori van manutenzionati.

A me furon consigliati da locali aziende che gestiscono parchi di estintori immensi.

BV

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-11-2022 11:50 da Aquila.)
25-11-2022 11:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.768
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Estintori Firexo
Ad Anzio durante il corso OSR , ti fanno provare di spegnere un fuoco.
Un estintore di quelli dal peso e dimensioni importanti che facevi fatica a sollevare, durava per 3 persone. E se non dirigevi il getto in modo corretto, la fiamma rimaneva accesa.
Trovo furbi quelli automatici in sale macchine.
Dopo essermi reso conto di quanto dura un estentore, mi sembrano ridicoli i piccoli delle dotazioni

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
27-11-2022 11:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klauss Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 29
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #6
RE: Estintori Firexo
Quello che dice lord è perfettamente vero, ed è il motivo per cui abbiamo quelli a polvere, molto impegnativi nel pulire, ma molto efficaci per gli improvvisati come noi
27-11-2022 21:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.768
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Estintori Firexo
Il primo link che ho trovato per fare 2 numeri

https://www.eurohatria.com/it/blog/estin...adenza-114

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
28-11-2022 10:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.258
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Estintori Firexo
Sugli estintori a polvere che tutti abbiamo siamo informati ma il quesito posto nel 3d è diverso.
28-11-2022 10:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Maremare Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 975
Registrato: Dec 2020 Online
Messaggio: #9
RE: Estintori Firexo
Se comunque per legge occorre la presenza degli estintori a polvere (che comunque è sempre meglio avere) e l'installazione nel vano motore non è obbligatoria, e quindi sarebbe un elemento in più non previsto, a che serve che sia omologato RINA?
28-11-2022 14:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 894
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Estintori Firexo
(28-11-2022 14:12)Maremare Ha scritto:  Se comunque per legge occorre la presenza degli estintori a polvere (che comunque è sempre meglio avere) e l'installazione nel vano motore non è obbligatoria, e quindi sarebbe un elemento in più non previsto, a che serve che sia omologato RINA?

Non credo la legge parli espressamente di estintori a polvere.

Per la barche CE fa fede il manuale del proprietario (che indica tutto) ed a quello ti devi attenere.

Per le barche non-CE (come io sono), vale la "tabella 1 (estintori)" evidenziata nell'elenco delle dotazioni obbligatorie (gia' postata da @crocchidu', rimetto qui un link Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .) dove si elenca numero, classe e potenza estintori da mettere a bordo ma non di che tipo (se polvere, potassio, HFC o altro ... basta ottemperare a quanto richiesto).

Il mio estintore HFC e' omologato RINA (MED / PED / Bureau veritas / etc. ) ed oltre al simbolo "RINA" ha le tre strisce colorate (rosso-giallo-verde, come si usava una volta per distinguere, al volo, i nautici dai non-nautici) e vale per fuochi di classe A e B.
Per il mio motore da 33 kw che richiederebbe (secondo tabella, in prossimita' sala macchine) n. 2 da 13 B, ottempero sia con i vecchi due a polvere (fra l'altro, uno di dimensioni piu' generose mi sembra da 3 o 4 kg) che anche con l'aggiuntivo in HFC e quindi sarei a tre ... uno lo potrei sbarcare (cosa che ... non ci penso neanche lontanamente !!!).

Quindi ... rispondendo alla domanda "a che serve sia omologato RINA" dico semplicemente : meglio abbondare (visto che mi costa poco).

Oh ... non sto facendo un confronto se e' meglio in HFC o a polvere o altro eh ... sarebbe lunga e OT.

BV

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-11-2022 19:16 da Aquila.)
28-11-2022 19:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Maremare Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 975
Registrato: Dec 2020 Online
Messaggio: #11
RE: Estintori Firexo
Appunto, lavorando in aggiunta, senza togliere e manutenzionando con rigore quelli base "per legge", cosa che credo facciano un po' tutti, si potrebbe mettere anche un prodotto non certificato rina.

Io ho la barca disseminata di estintori, praticamente almeno uno in ogni ambiente.
29-11-2022 14:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 894
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #12
RE: Estintori Firexo
Puoi metterlo in aggiunta "non RINA" ma non verrebbe conteggiato eventualmente se ne sbarchi uno (anche solo x la liberta' di portarli a rotazione in manutezione. Quanto risparmi a non averlo RINA ?!? Val la pena ? [non importa rispondere eh]).

Cmq. anche se e' capitato in passato che li controllassero, nessuno me li ha mai conteggiati ... han chiesto di vederli e quando han visto il manometro a posto, han glissato su altro.

BV

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-11-2022 15:57 da Aquila.)
29-11-2022 15:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Quesito estintori su imbarcazione CE kavokcinque 14 207 25-11-2022 00:32
Ultimo messaggio: Aquila
  smaltimento razzi/fuochi ed estintori Nico Ivory 9 638 10-06-2022 23:57
Ultimo messaggio: abuonocore
  Posizione estintori kavokcinque 5 1.862 24-09-2019 21:08
Ultimo messaggio: salvatore57

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)