Rispondi 
Avvolgitori e tensione drizza
Autore Messaggio
studiodip Offline
Amico del forum

Messaggi: 680
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #1
Avvolgitori e tensione drizza
Prima di manovrare l'avvolgifiocco e l'avvolgiranda lascate un pò la drizza?
Ho notato che con la drizza a ferro entrambi si induriscono e il rollafiocco addirittura si inchioda.
26-10-2009 18:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailor13 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.697
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #2
Avvolgitori e tensione drizza
Casomai la domanda giusta era: finito di veleggiare, togliete tensione a drizze e tendipaterazzo?
26-10-2009 18:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
studiodip Offline
Amico del forum

Messaggi: 680
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #3
Avvolgitori e tensione drizza
Hai ragione. Ho sempre trascurato le drizze mentre ho sempre lascato tesa base e paterazzo. Però con la vecchia barca anche con la drizza dimenticata in tensione il fiocco si avvolgeva.
Posto che la drizza lasca potrebbe avvolgersi se la girella è indurita: si ha lo stesso effetto se levo tensione con la vela avvolta o bisogna lascare prima di avvolgere?
26-10-2009 18:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailor13 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.697
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #4
Avvolgitori e tensione drizza
Premesso che ne avresti beneficio anche in avvolgimento, se levi tensione con la vela avvolta dovresti ottenere quasi lo stesso effetto.
26-10-2009 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lunatico Offline
Amico del forum

Messaggi: 423
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #5
Avvolgitori e tensione drizza
Ho sempre avuto un dubbio: è meglio lascare la drizza del fiocco prima o dopo di averlo avvolto? Con il mio avvolgifiocco non ho nessun problema ad avvolgero con la drizza cazzata, ma non so se per la vela è megli essere lascata prima o dopo per evitare che si formino brutte pieghe.
26-10-2009 19:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scott Offline
Senior utente

Messaggi: 2.017
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #6
Avvolgitori e tensione drizza
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da lunatico
Ho sempre avuto un dubbio: è meglio lascare la drizza del fiocco prima o dopo di averlo avvolto? Con il mio avvolgifiocco non ho nessun problema ad avvolgero con la drizza cazzata, ma non so se per la vela è megli essere lascata prima o dopo per evitare che si formino brutte pieghe.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Anche io non ho problemi ad avvolgere il fiocco con drizza cazzata, ma lasco sempre drizze, base, paterazzo, dopo, generalemnte quando sono ormeggiato. In realtà anche a me è sorto il dubbio per quanto conerne lascare la drizza fiocco quando avvolto. Non credo comunque che ci siano grosse differenze.
26-10-2009 20:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easy221 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.812
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #7
Avvolgitori e tensione drizza
...considera che non devi mollare mezzo metro di drizza...ne bastano pochi centimetri e non si forma nessuna piega strana....e il tessuto ti ringrazia Smile
26-10-2009 20:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.791
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #8
Avvolgitori e tensione drizza
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da studiodip
Prima di manovrare l'avvolgifiocco e l'avvolgiranda lascate un pò la drizza?
Ho notato che con la drizza a ferro entrambi si induriscono e il rollafiocco addirittura si inchioda.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]
per me hai dei problemi nei tuoi avvolgitoriBig Grin
27-10-2009 00:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Senior utente

Messaggi: 3.205
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #9
Avvolgitori e tensione drizza
Il mio avvolgifiocco con la drizza cazzata a ferro gira se la drizza è in poliestere ma si inchioda se la drizza è in dynema. Evidentemente col poliestere l'elasticità si sente...
27-10-2009 02:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.791
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #10
Avvolgitori e tensione drizza
A parte che non vedo la necessità di cazzare la drizza a ferro su un avvolgitore, che sia fiocco o randa, ma se è dimensionato correttamente e in ordine non mi pare che ci debba essere nessun problema, secondo me c'è qualche sfera quadrata o cuscinetto inchiodato o qualità al di sotto del minimo come in certi alberi francesi economici.
27-10-2009 03:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Senior utente

Messaggi: 3.205
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #11
Avvolgitori e tensione drizza
Credo di conoscere ormai dopo 10 anni la mia barca e come cazzare la drizza. Il rollafiocco non è il top ma è in ordine ed il comportamento è quello. Tanto sono uno di quelli che ha l'abitudine di mollare qualche centimetro di drizza e tesabase appena rientrato all'ormeggio.
27-10-2009 03:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vaguen Offline
Amico del forum

Messaggi: 181
Registrato: Aug 2017 Online
Messaggio: #12
RE: Avvolgitori e tensione drizza
Riapro questo post perché mi interessa un problema simile non relativamente a lascare, ma a cazzare: per cazzare la drizza Genoa su avvolgitore se necessario

1) va prima messo in tensione il tendi paterazzo (o lasciato in tensione se lo è già) e poi cazzata la drizza ?

Oppure:
2) lascare (o lasciare lasco) tendi paterazzo, poi cazzare la drizza e poi regolare nuovamente il tendi?

Ho sempre fatto 1) ma mi è venuto un dubbio



______________________
La calma è la virtù dei calmi
20-09-2022 18:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 4.615
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #13
RE: Avvolgitori e tensione drizza
1
20-09-2022 18:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.632
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Avvolgitori e tensione drizza
Deve dirci se le vele sono in laminato o in dacron.
comunque levando catenaria dallo strallo si appiattisce il genoa fiocco, se in dacron cazzando in drizza si sposta la concavità più in avanti.
Ovvio che quando si è finito di veleggiare si leva tensione in drizza per non lasciare in tensione la ralinga.
La vela è un'opppppinione.-
20-09-2022 18:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vaguen Offline
Amico del forum

Messaggi: 181
Registrato: Aug 2017 Online
Messaggio: #15
RE: Avvolgitori e tensione drizza
Vele in Dacron



______________________
La calma è la virtù dei calmi
21-09-2022 08:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 14.632
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Avvolgitori e tensione drizza
Ti ho già risposto ma lo ripeto, col dacron, cazzando la drizza si mette in tensione l'inferitura del fiocco
e si sposta il grasso più in avati. Stessa cosa anche per la randa la quale può essere messa in tensione anche dal basso per mezzo del cunnigan.
In linea di massima, poco vento poca tensione in drizza, paterazzo poca tensione, la barca di bolina deve essere leggermente orziera, il timone contribuisce alla portanza, a non scarrocciare.
Con vento drizza ben cazzata concavità più in avanti, paterazzo cazzato per levar catenaria allo strallo e appiattire la vela.
La vela è un'opppppinione.-
21-09-2022 09:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  drizza randa senza winch? robboflea 5 511 05-12-2023 10:50
Ultimo messaggio: robboflea
  allungare una drizza sulla coda kermit 22 5.990 16-10-2023 10:52
Ultimo messaggio: albert
  Drizza randa catamarano fisiolaser 11 814 13-09-2023 20:24
Ultimo messaggio: fisiolaser
  Penna della randa con drizza e garroccio. nic 4 533 19-06-2023 10:14
Ultimo messaggio: albert
  Drizza Tessile/Acciaio ricco27 38 6.333 10-06-2023 10:26
Ultimo messaggio: Lupicante
  La mura sugli avvolgitori top down gutta 2 651 05-06-2023 20:41
Ultimo messaggio: gutta
  Drizza Gennaker/Spi Dufour 34 Stria 26 2.001 07-03-2023 18:03
Ultimo messaggio: sirpiolo
  Drizza spi in testa d' albero: è meglio? Frappettini 5 872 14-02-2023 15:53
Ultimo messaggio: Frappettini
  Drizza randa - donmario 22 2.169 12-01-2023 11:51
Ultimo messaggio: Aquila
  Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero Chimera 37 7.279 24-10-2022 18:30
Ultimo messaggio: Nimbo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)