Rispondi 
ALPA - IT - Alpa 12,70
Autore Messaggio
cicciopettola Offline
Senior utente

Messaggi: 1.192
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #61
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso
[quote]Messaggio inserito da cicciopettola
[quote]Messaggio inserito da pegaso


Io mi ricordo bene del
Bonita
Pierrette II
Isabella


poi c'erano:
Kerkira
Garbi
Foscarina
Magia II (levantades III)

[b]Pims II
Asteria
Alnair V[/b

Bene siamo arrivati a 10 delle 12 + 2 costruite dall'ALPA

<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

cavolo Pegaso.. ci siamo quasi! Smile

quanto alle 2 extra rispetto alle 12 del sindacato: sono invece quella di Marivela la prima e l'altra l'unità prototipo 'secondo la leggenda' rimasta per sempre in cantiere a Offanengo? che dici tu?

..e poi che fine fece questo proto? [:O][?]
08-01-2010 17:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cicciopettola Offline
Senior utente

Messaggi: 1.192
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #62
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da kermit
Bella quest'Orca 43, deve andare molto bene
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

si vero. Big GrinBig Grin

mi pare -correggimi se sbaglio pegaso!!!- abbia solo vinto l' Admiral's Cup!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2010 17:44 da cicciopettola.)
08-01-2010 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cicciopettola Offline
Senior utente

Messaggi: 1.192
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #63
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso
In alternativa ti consiglio un altra barca molto bella: il prototipo dell'Orca 43, quella originale con cui Gardini ha vinto il Campionato del Mediterraneo.
Scafo in vtr Sailboats (Cantiere del Pardo) ponte in teack integrale recente, interni di Carlini, motore quasi nuovo, tenuta in modo maniacale, con tutto rifatto, da un noto luminare della medicina,che non badava a spese, la barca e' a Trieste e la vendono perche' i due fratelli proprietari stanno recuperando una barca in legno, anche qui con 60000 Euro, forse meno, si porta via.
Se vuoi il contatto diretto mandami un mp.


Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 67,44]

Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . [size=1] 125,09 KB


Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 125,08 KB
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]


ci avevo pensato anche io a consigliarla al buon Maurizio.. l'ammetto e lo giuro!!!

ci ho scritto un post qualche tempo fa sul modello.. (mi scuso)
http://caipirinhatopkapi.blogspot.com/20...ca-43.html
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2010 17:45 da cicciopettola.)
08-01-2010 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.300
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #64
ALPA - IT - Alpa 12,70
mi pare -correggimi se sbaglio pegaso!!!- abbia solo vinto l' Admiral's Cup!
[/quote]

Colgo l'occasione per chiarire una volta per tutte questa storia, ovunque si parla dell'Orca 43 'modello Admiral's cup'.
L'Orca 43 commissionata da Roul Gardini ha vinto il campionato del Mediterraneo nel 1971, e l'anno seguente la Settimana delle Bocche e la Middle sea Race, era una barca veramente imbattibile, ma non ha mai partecipato all'Admiral's Cup.
Nel 1973 Gardini si fece costruire per partecipare all'Admiral's Cup
un'altra barca da Carlini: il famoso Naif sempre su progetto di Carter.
08-01-2010 18:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cicciopettola Offline
Senior utente

Messaggi: 1.192
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #65
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso


mi pare -correggimi se sbaglio pegaso!!!- abbia solo vinto l' Admiral's Cup!
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Colgo l'occasione per chiarire una volta per tutte questa storia, ovunque si parla dell'Orca 43 'modello Admiral's cup'.
L'Orca 43 commissionata da Roul Gardini ha vinto il campionato del Mediterraneo nel 1971, e l'anno seguente la Settimana delle Bocche e la Middle sea Race, era una barca veramente imbattibile, ma non ha mai partecipato all'Admiral's Cup.
Nel 1973 Gardini si fece costruire per partecipare all'Admiral's Cup
un'altra barca da Carlini: il famoso Naif sempre su progetto di Carter.
[/quote]




e che avevo detto io??
CORREGGIMI SE SBAGLIO!!! Big Grin

correggo immediatamente anche la scheda sul blog citando la tua autorevole fonte..grazie. Smile
08-01-2010 18:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.300
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #66
ALPA - IT - Alpa 12,70
e che avevo detto io??
CORREGGIMI SE SBAGLIO!!! Big Grin

correggo immediatamente anche la scheda sul blog citando la tua autorevole fonte..grazie. Smile
[/quote]

'se sbaglio corrigetemi'
Habemus papa

Non montarti troppo la testaBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
08-01-2010 18:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
flatniko Offline
Amico del Forum

Messaggi: 449
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #67
ALPA - IT - Alpa 12,70
Ma ragassi.... 70 mila eurozzi per sta roba??????????? Ho capito l'affetto, ma non si può dai; so che mi attirerò l'odio dei più focosi 'amanti' degli alpa, ma stian parlando di vetroresina stagionatissima, con una moltitudine di lavori da affrontare; con 70 mila compri cose molto più recenti e che navigano meglio.
08-01-2010 18:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mantonel Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.814
Registrato: Jun 2005 Online
Messaggio: #68
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da flatniko
Ma ragassi.... 70 mila eurozzi per sta roba??????????? Ho capito l'affetto, ma non si può dai; so che mi attirerò l'odio dei più focosi 'amanti' degli alpa, ma stian parlando di vetroresina stagionatissima, con una moltitudine di lavori da affrontare; con 70 mila compri cose molto più recenti e che navigano meglio.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

ha ragione con 70K ti compri molte cose piu'recenti, qui stiamo parlando di uno S&S che ha fatto epoca e che quaso si guarda fa girare le teste. I 12 armatori che commissionarono questo progetto erano i Loro Piana di oggi. E l'architetto che per 100 anni ha fatto la storia della vela...
08-01-2010 18:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
flatniko Offline
Amico del Forum

Messaggi: 449
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #69
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da mantonel
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da flatniko
Ma ragassi.... 70 mila eurozzi per sta roba??????????? Ho capito l'affetto, ma non si può dai; so che mi attirerò l'odio dei più focosi 'amanti' degli alpa, ma stian parlando di vetroresina stagionatissima, con una moltitudine di lavori da affrontare; con 70 mila compri cose molto più recenti e che navigano meglio.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

ha ragione con 70K ti compri molte cose piu'recenti, qui stiamo parlando di uno S&S che ha fatto epoca e che quaso si guarda fa girare le teste. I 12 armatori che commissionarono questo progetto erano i Loro Piana di oggi. E l'architetto che per 100 anni ha fatto la storia della vela...
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

ok, ci stò, conosco la storia di S&S, ma l'alpa non è uno swan!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2010 19:02 da flatniko.)
08-01-2010 19:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quadrantef Offline
Senior utente

Messaggi: 1.182
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #70
ALPA - IT - Alpa 12,70
Ci risiamo con la storia delle barche nuove e/o vecchie

TongueTongueTongueTongueTongueTongueTongueTongue


Lunga vita alle vecchie signore

Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
08-01-2010 20:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #71
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da quadrantef

Ci risiamo con la storia delle barche nuove e/o vecchie

TongueTongueTongueTongueTongueTongueTongueTongue


Lunga vita alle vecchie signore

Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin


<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Eh.....già!!!

La 11.50 e la 12.70 non si assomigliano: sono barche molto diverse tra loro.
Ad averle in mano la differenza si sente subito e paragonarne le prestazioni non ha senso perché sono progetti differenti.
Tuga lunga e tuga corta erano, a mio avviso, solo alternative dettate dalle preferenze personali degli armatori committenti (orientamento flush deck).
La barca va e va molto bene, rispettando rigorosamente tutti i pregi ed i limiti del tipo di progetto: morbida e boliniera (25 gradi mi sembrano pochini, 27/30 credibili), in poppa è quel che è, impressionante con mare formato.
14 esemplari è stata la produzione totale, il prototipo più altre 13 barche vendute.
Del prototipo, che era già buono al primo colpo, non so cosa ne abbiano fatto.
Le altre furono vendute, all’epoca, direttamente dal Cantiere a questi Armatori che, nelle intenzioni, avrebbero voluto regatare insieme creando un’apposita classe. (nessuna infrazione alla privacy perché sono documenti ufficiali ed all’epoca pubblici.)

Bandettini
Calandriello
Coari
Diano
Orlandi
Notarbartolo
Paleari
Pierobon
Pirelli
Sozzani
Spaccarelli
Valenzuela
Marina Militare, Sezione Velica

I nomi delle varie imbarcazioni si perdono nella mia notte dei tempi, per non fare torti non cito nemmeno quelli che ricordo, anche perché parecchi sono cambiati in corso d’opera.
Sulla barca della Signora Spaccarelli navigò anche il compianto Agostino Straulino.
Contro la Levantade III regatai, qualche volta ai tempi, quando ero imbarcato sulla Nina IV.
Ad avere i quattrini, la voglia, il tempo, una forte componente masochistica ed essere autolesionisti incalliti, vale sempre la pena di averne per le mani una, magari per lavorarci un po’ su, e tenere anche solo per breve tempo: per capire, imparare, apprezzare………non fare mai più e cercare di dimenticare l'esperienza se pur meravigliosa.
Fondamentale una rigorosa valutazione dello stato dell’arte, una serena e realistica progettualità ed una preventiva analisi spietata del risultato da conseguire (o che sarà conseguito).
Valutazioni corrette: 70.000/100.000 se in perfetto ordine (ma lo deve giudicare, e senza emozioni, chi sa e non chi vende o chi compra!) e con ottime dotazioni.
50.000 se discretamente navigante.
100.000 se si compra la storia della barca e dei suoi precedenti proprietari (ma deve essere comunque in ordine).
Da rilevare gratis o ad un prezzo simbolico di 10.000/20.000 se da rimettere seriamente in ordine.
Costi di restauro, da un minimo di 40.000 a ben oltre 120.000 se ci si fa prendere la mano (il che è facilissimo su barche di questo tipo e/o d’epoca).
Mai e poi mai è da considerare un’operazione puramente commerciale, detto diversamente, non ci si guadagnerà mai, né si recupereranno i denari spesi, rivendendola.
Poi ognuno è libero arbitro delle sue felicità o sciagure.
Parecchi hanno la necessità di essere frustati per raggiungere l’orgasmo.



Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 38,53 KB

Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 42,6 KB
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2010 21:16 da dapnia.)
08-01-2010 21:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mantonel Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.814
Registrato: Jun 2005 Online
Messaggio: #72
ALPA - IT - Alpa 12,70
Dapnia, ottima analisi. A suo tempo mi sfuggi' il Kerkira III. Avrei fatto esattamente secondo le tue considerazioni.
08-01-2010 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.300
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #73
ALPA - IT - Alpa 12,70
ok, ci stò, conosco la storia di S&S, ma l'alpa non è uno swan!
[/quote]

Senti, quando ho comprato l'Alpa 12 70 ho esaminato le seguenti barche:
Swan 43
Freya Benello
Nicholson 45
Alpa 12 70

quanto di meglio c'era sul mercato in quelle dimensioni e ho comprato l'Alpa 12 70.
Conosco gli swan dell'epoca piuttosto bene, ho armato anche un 44 S&S l'ex RRose Selavy, e non per sentito dire.
L'Alpa ha iniziato a avere problemi finanziari proprio perche quella barca gli era costata molto piu' del previsto, la costruzione e' stata seguita dai tecnici dello studio S&S e da quelli del LLoyd's di Londra che alla fine l'hanno certificata in classe 100 A1 il massimo, come richiesto da Pierobon.
Non una sola Alpa 12 70 ha avuto problemi di osmosi, tutti, ripeto tutti gli Swan di pari epoca hanno avuto problemi piu' o meno gravi di osmosi.
Prima di parlare a vanvera bisognerebbe informarsi.
08-01-2010 21:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #74
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso


ok, ci stò, conosco la storia di S&S, ma l'alpa non è uno swan!
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Senti, quando ho comprato l'Alpa 12 70 ho esaminato le seguenti barche:
Swan 43
Freya Benello
Nicholson 45
Alpa 12 70

quanto di meglio c'era sul mercato in quelle dimensioni e ho comprato l'Alpa 12 70.
Conosco gli swan dell'epoca piuttosto bene, ho armato anche un 44 S&S l'ex RRose Selavy, e non per sentito dire.
L'Alpa ha iniziato a avere problemi finanziari proprio perche quella barca gli era costata molto piu' del previsto, la costruzione e' stata seguita dai tecnici dello studio S&S e da quelli del LLoyd's di Londra che alla fine l'hanno certificata in classe 100 A1 il massimo, come richiesto da Pierobon.
Non una sola Alpa 12 70 ha avuto problemi di osmosi, tutti, ripeto tutti gli Swan di pari epoca hanno avuto problemi piu' o meno gravi di osmosi.
Prima di parlare a vanvera bisognerebbe informarsi.

[/quote]

Al tempo!

Non è proprio così: l'Alpa è fallita qualche anno dopo per altri motivi.
Le aziende sane (e l'Alpa lo era) non falliscono perché producono un solo modello in perdita, i motivi erano più seri e legati al cedimento del Signor Cattadori, che mollò tutto più o meno disgustato dalle vicende dell'epoca.


E' vero: osmosi no, altri problemini sì e l'osmosi, checchè se ne dica, non è un problema gravissimo, costoso sì, gravissimo no.
Le barche perfette esistono solo nel cuore e nella mente di chi le ama e le possiede, tutte le altre hanno dei difetti.
La soluzione stà nel conoscerli e conviverci serenamente.


Ho conosciuto, tra le altre, la Nicolson 55 e, pur nei suoi difetti, non era da disprezzare.

Senza voler togliere nulla, né alle barche né alla Nautor (cantiere di primissimo ordine, come altri) forse molto della leggenda delle Swan è, appunto, leggenda, riflessa nello specchio S&S (peraltro splendido studio di progettazione, come del resto Fife, Giles, Rhodes, Nicolson et similia, per arrivare al nostro Sciarelli, e contemporanei).
Certo è che se le cose di una volta ci sembrano migliori, forse è anche perché avevamo xyanta anni in meno....o no?

Detto questo è pur vero che ci sono molti più 'professori' (leggi anche: ascetici depositari della rarefatta scienza infusa, animati da fede e passione talmudica [:246] [:246] [:246])che 'alunni'....anche nei Forum.
08-01-2010 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.300
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #75
ALPA - IT - Alpa 12,70
Cattadori lascio proprio nel 1972 a Soldini, non solo per l'Alpa 12 70, ma perche' disgustato dai problemi con le maestranze, come dici giustamente tu, diciamo che il progetto Alpa 12 70 diede un primo colpo alle finanze dell'Alpa anche perche' non fu possibile ammortizzare i costi relativi su un numero piu' importante di barche, si parlava di piu' di cento come aveva in mente di fare Cattadori.
Per quanto riguarda il Nicholson 55 la ritengo addirittura, in assoluto, la barca piu' bella di quegli anni.
Io l'Alpa 12 70 l'ho comprata proprio da chi aveva appena comprato il nina VIII (credo fosse VIII e non VI, il nina VI era in legno, anni 60, o sbaglio) e poi ho tentato di comprarla nel 2002 quando e' stata rivenduta, sono arrivato con un giorno di ritardo.
Bellissima barca
Scusatemi una doverosa precisazione: il Nina VIII e' un Nicholson 55 che ha vinto La Giraglia nel 1974.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2010 23:35 da pegaso.)
08-01-2010 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #76
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso


Scusatemi una doverosa precisazione: il Nina VIII e' un Nicholson 55 che ha vinto La Giraglia nel 1974.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Fermi tutti!
Ho fatto un errore di battuta, che ho riletto solo ora, il Nina sul quale ero imbarcato era l'ottavo, il Nina VIII (naineit per gli amici), che, appunto, ha vinto 'anche' la Giraglia nel 1974.
08-01-2010 23:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.300
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #77
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da dapnia
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da pegaso


Scusatemi una doverosa precisazione: il Nina VIII e' un Nicholson 55 che ha vinto La Giraglia nel 1974.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Fermi tutti!
Ho fatto un errore di battuta, che ho riletto solo ora, il Nina sul quale ero imbarcato era l'ottavo, il Nina VIII (naineit per gli amici), che, appunto, ha vinto 'anche' la Giraglia nel 1974.

<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

L'avevo capito, per questo ho citato il NIna VIII, nineight per gli amici, ciao
08-01-2010 23:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
brizio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 196
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #78
ALPA - IT - Alpa 12,70
Io mi ricordo bene del
Bonita
Pierrette II
Isabella


poi c'erano:
Kerkira
Garbi
Foscarina
Magia II (levantades III)

[b]Pims II
Asteria
Alnair V[/b

Bene siamo arrivati a 10 delle 12 + 2 costruite dall'ALPA

Mi sono guardato bene quella di Roma che e' sicuramente originale, anche se e' stata ristrutturata senza nessuna attenzione a preservare la sua originalita', neanche Stefanofinn che l'ha visitata si ricorda il nome, secondo me e' proprio il Pims II che ha sempre bazzicato dalle parti di Roma.
Grazie a Mantonel per averci ricordato Asteria, che e' in liguria da sempre, l'avevo dimenticata.
Un'altra Alpa 12 70 tuga lunga, nome sconosciuto, si trovava l'hanno scorso in Nuova Caledonia (Oceania).
[/quote]

il Pim II che avete menzionato fa base al marina di rimini da almeno due anni.
è di un medico ed è tenuta molto bene.
09-01-2010 03:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #79
ALPA - IT - Alpa 12,70
Mi sembra di ricordare che qualcuno mi avesse detto, tempo fa, che ce ne fosse una a Monfalcone.
09-01-2010 05:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mantonel Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.814
Registrato: Jun 2005 Online
Messaggio: #80
ALPA - IT - Alpa 12,70
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da dapnia
Mi sembra di ricordare che qualcuno mi avesse detto, tempo fa, che ce ne fosse una a Monfalcone.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

a me suona strano che costruendo 14 unita'di barche di lusso Cattadori sia andato in crisi. uno stampo si ammortizza con un minor numero di pezzi.Non stava costruendo degli optimist, ma barche di un certo livello, per armatori facoltosi, in un'epoca nella quale chiedere il prezzo equivaleva ad ammettere di essere 'pezzenti'. La storia riportata e'piu'credibile, il periodo di grandi rivendicazioni sindacali e probabilmente l'indebidamento importante in un periodo a cui e'seguita la crisi petrolifera ed economica. Il fatto che l'11,50 sia derivata da questo gioiello e che si sia venduta, conferma che Cattadori non si era messo a terra con il 12.70. Parlando con un titolare di cantiere che ha costruito qualche centinaio di barche negli ultimi 40 anni, mi ha confermato che tutte le barche hanno avuto problemi di osmosi, anche le piu'blasonate nordiche. Certo non sono affondate.
09-01-2010 06:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  ALPA - IT - Alpa Brise anluke 33 20.425 20-10-2020 09:07
Ultimo messaggio: supermeo
  ALPA - IT - Alpa Dodi 6,70 hey lulù 14 6.318 03-08-2018 13:20
Ultimo messaggio: Piccolouomo
Lightbulb Fare retro con una ALPA 7 davebox70 3 2.839 16-09-2016 21:45
Ultimo messaggio: numar61
  ALPA - IT - ALPA A21 easysail 36 17.550 13-01-2016 18:49
Ultimo messaggio: filip1983
  riarmo di Alpa 12,70 tuga corta crazywind 11 3.821 07-06-2015 12:14
Ultimo messaggio: pegaso
  ALPA - IT - Alpa 740 rob 0 5.976 08-03-2015 13:05
Ultimo messaggio: rob
  ALPA - IT - Alpa 9.50 silli2008 56 29.824 29-11-2013 00:01
Ultimo messaggio: Scarpa Vittorio
  ALPA - IT - Alpa 42 miwiki 13 6.615 10-11-2013 23:19
Ultimo messaggio: matteo45
  ALPA - IT - Alpa 6 sambuca 0 2.069 12-10-2013 04:08
Ultimo messaggio: sambuca
  Alpa Brise o Fusilla4? dadada111 8 3.020 22-08-2013 03:25
Ultimo messaggio: dadada111

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: Gerard, 1 Ospite(i)