Rispondi 
Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
Autore Messaggio
lagazzaladra Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 19
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #61
RE: Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
Devo rifare genoa e fiocco per un 1/4 tonner. Pensavo di farmi un genoa terzarolabile come quello dei Mini riducibile a fiocco con cerniera per chiudere la base arrotolata. dacron 6 oncio o meglio un laminato con taffettà in dacron nella parte di vela terzarolabile??? Si accettano consigli, 2 in 1 con un bel risparmio rispetto al costo per due vele di prua
03-06-2021 14:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ventopermettendo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #62
Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
Ciao a tutti...sto sistemando il mio derivone un violino cioè un Alpa 550 senza cabina e con pinna deriva lunga e più pesante dell'originale dellalpa che era corta in legno...
La barca a vela va bene per quello che devo fare io cioè gite e se si corre un po' va bene niente velleità di vittorie in regate.
Però con il vento forte una cosa proprio non la sopporto...il Genoa parzialmente arrotolato prende una forma oscena proprio non rende di bolina insomma o lo chiudo del tutto o lo apro altrimenti fa schifo...
Avrei pensato di mettere un fiocchetto di un vecchio fj che ho a disposizione con una sua drizza dedicata come tormentina il problema è che punto di drizza sarebbe molto più in basso del Genova e del punto in cui si attaccano sartie su albero... mio padre dice rischio albero si piega e disalbero.... perché il fiocco è piccolo ma lo userei in caso di forte vento voi che ne dite?
Ciao Mauro

Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk
10-06-2021 21:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.608
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #63
RE: Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
(10-06-2021 21:01)Ventopermettendo Ha scritto:  Ciao a tutti...sto sistemando il mio derivone un violino cioè un Alpa 550 senza cabina e con pinna deriva lunga e più pesante dell'originale dellalpa che era corta in legno...
La barca a vela va bene per quello che devo fare io cioè gite e se si corre un po' va bene niente velleità di vittorie in regate.
Però con il vento forte una cosa proprio non la sopporto...il Genoa parzialmente arrotolato prende una forma oscena proprio non rende di bolina insomma o lo chiudo del tutto o lo apro altrimenti fa schifo...
Avrei pensato di mettere un fiocchetto di un vecchio fj che ho a disposizione con una sua drizza dedicata come tormentina il problema è che punto di drizza sarebbe molto più in basso del Genova e del punto in cui si attaccano sartie su albero... mio padre dice rischio albero si piega e disalbero.... perché il fiocco è piccolo ma lo userei in caso di forte vento voi che ne dite?
Ciao Mauro

Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk

A) il tessuto con cui è realizzato il fiocco del FJ non è adatto ad una tormentina di un'alpa 550

B) se non hai uno strallo dedicato, posizionato come si deve e controventato da volanti, mi sa che ha ragione il tuo babbo
11-06-2021 14:21
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ventopermettendo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #64
Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
Grazie Albert per la risposta....
L'idea della tormentina mi appassiona però andrà studiata bene a livello di sartie ecc...


Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk
11-06-2021 17:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ventopermettendo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #65
Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
Albert mi sono dimenticato un pezzo nella risposta anzi due....il tessuto del fj non va bene perché troppo leggero?
Le sartie si possono aggiungere più basse per controventare la tormentina o è un lavoro che non vale la pena?
Ho due metri di coperta libera tra albero e drizza Genova quindi mi piacerebbe proprio aggiungere una vela che andrebbe bene in doppio con il Genova con poco vento e poi quando rinforza ammainare una delle due a secondo delle necessità

Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk
11-06-2021 18:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.608
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #66
RE: Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
(11-06-2021 18:56)Ventopermettendo Ha scritto:  Albert mi sono dimenticato un pezzo nella risposta anzi due....il tessuto del fj non va bene perché troppo leggero?
Le sartie si possono aggiungere più basse per controventare la tormentina o è un lavoro che non vale la pena?
Ho due metri di coperta libera tra albero e drizza Genova quindi mi piacerebbe proprio aggiungere una vela che andrebbe bene in doppio con il Genova con poco vento e poi quando rinforza ammainare una delle due a secondo delle necessità

Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk

Il tessuto è troppo leggero per l'uso che ne vorresti fare, oltre al fatto che dislocamento e momento raddrizzante delle due barche non sono parenti.

Aggiungere sartie "a caso" su un albero non sempre da gli effetti sperati.

Se piazzi una vela o uno strallo a 50 centimetri dallo strallo di prua, hai idea di come ti si complica la vita in virata ?

Domanda: che tipo di avvolgifiocco o immagazzinatore hai per il genoa ?

Non sarebbe più semplice farti realizzare un fiocco da vento da armare sull'avvolgifiocco quando esci con aria forte dichiarata ?
12-06-2021 09:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.653
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #67
RE: Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
(19-07-2010 23:11)PaoloB3 Ha scritto:  La mia esperienza coi fiocchi terzarolabili e' stata penosa.
Dopo che li hai usati una volta erano inguardabili.
Ci mettevi piu' tempo a terzarolarli che cambiare vela.Smiley6
Una volta ridotti o sbattevano follemente o dovevi tenere un uomo a prua ad arrotolarli/legarli. Orrore!

Fatto uno dopo la riduzione del numero delle vele per le classi IOR. Mai piu'.

Magari, coi materiali moderni ...
Big Grin
+2000! ne ho avuto uno sul minitonner (secolo scorso) quando ero svelto e pratico, ma ho imparato subito un sacco di parolacce nuove senza mai vederlo lavorare a mestiere.

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
12-06-2021 19:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ventopermettendo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #68
RE: Riduzione Fiocco/Genoa non avvolgibili
(12-06-2021 09:27)albert Ha scritto:  Il tessuto è troppo leggero per l'uso che ne vorresti fare, oltre al fatto che dislocamento e momento raddrizzante delle due barche non sono parenti.

Aggiungere sartie "a caso" su un albero non sempre da gli effetti sperati.

Se piazzi una vela o uno strallo a 50 centimetri dallo strallo di prua, hai idea di come ti si complica la vita in virata ?

Domanda: che tipo di avvolgifiocco o immagazzinatore hai per il genoa ?

Non sarebbe più semplice farti realizzare un fiocco da vento da armare sull'avvolgifiocco quando esci con aria forte dichiarata ?
Non avevo pensato lo strallo arretrato può complicare la virata...
Come avvolgifiocco modello basilare direi magari una versione migliore tipo quelli con canalina rigida su cui si avvolge Genova funziona meglio....
Credo che metterò in pratica il tuo consiglio quando vado da velaio per fare terzaroli alla randa mi faccio fare una vela di prua più piccola per il cattivo tempo.
Grazie ancora per le risposte

Inviato dal mio S58Pro utilizzando Tapatalk
12-06-2021 20:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Problema avvolgimento genoa Francescobissotwo 8 156 ieri 15:47
Ultimo messaggio: bullo
  Fiocco autovirante matteo 37 661 21-07-2021 09:28
Ultimo messaggio: zcaotica
  aiuto issare genoa su rollafiocco Garemia rusalen 27 1.946 15-07-2021 17:17
Ultimo messaggio: albert
  Carrello fiocco First 210 sgiulio 14 269 01-07-2021 12:57
Ultimo messaggio: paolo_vela
  Tabella posizione carrello genoa Navax 22 1.506 30-06-2021 10:27
Ultimo messaggio: France WLF Sailing Team
  Randa nuova o genoa? leos3 21 1.297 22-06-2021 16:24
Ultimo messaggio: leos3
  Problema su inferitura fiocco carminemancone 10 602 23-05-2021 14:35
Ultimo messaggio: carminemancone
  Genoa e Velerie sergiot 2 425 09-05-2021 08:31
Ultimo messaggio: davidevet
  Pieghe sul nuovo genoa Ulisse 47 112 8.365 04-05-2021 14:26
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Anelli passa-scotta Genoa Nanshan 25 1.085 22-04-2021 16:46
Ultimo messaggio: angelo2

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)