Rispondi 
Autopilota in panne per fulmini
Autore Messaggio
fiolet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.045
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #1
Autopilota in panne per fulmini
Tornando a meta' settembre dalla Grecia, arrivato ad una ventina di mn da Capo Spartivento ho preso per oltre due ore un temporale caratterizzato, oltre che da taaaanta acqua, da una rilevante attivita' elettrica, inclusi molti fulmini 'orizzontali'. Poco dopo l'inizio del temporale, il mio Autohelm 6000 ha 'dato di matto': prima ha ruotato il timone alla banda, poi rifiutava di obbedire al pulsante di stand by, o meglio, ho potuto riprendere la gestione manuale della ruota del timone, ma il quadro comandi dell'Autohelm continuava a lampeggiare irregolarmente e ad emettere 'beep' a singhiozzo. Per fortuna, per una volta, non ero da solo, quindi sono sceso in cabina, ho staccato il collegamento dal quadro, poi l'ho riattaccato, il pilota ha funzionato qualche altro secondo poi si e' ribloccato. Ho quindi controllato che non ci fossero problemi (tipo oggetti incastrati) che impedivano all'attuatore di funzionare, ma era tutto in ordine.
Ho ripreso la rotta timonando a mano (sotto un'acqua da annegare) fino ad arrivare in piena notte a Reggio, dove ho dormito. La mattina dopo ripartendo con tempo decisamente piu' tranquillo, il pilota funzionava regolarmente.
Sembra quindi che il problema sia proprio legato alla tempesta elettrica.
Domanda: c'e' modo di proteggere la funzionalita del pilota in casi simili?
06-10-2010 21:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kriss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 724
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #2
Autopilota in panne per fulmini
stai pensando a una gabbia di faraday?
06-10-2010 22:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Senior utente

Messaggi: 3.014
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #3
Autopilota in panne per fulmini
A me da l'idea che il problema sia stata la pioggia più che i fulmini.
06-10-2010 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fiolet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.045
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #4
Autopilota in panne per fulmini
Non sono un esperto di elettricita' o magnetismo, ma credo che la gabbia di faraday, se realizza una protezione dal fulmine (impedendo che si scarichi all'interno della gabbia), nulla possa per limitare la potenza dei campi magnetici che si creano in certe condizioni temporalesche. La mia impressione infatti e' che ad aver 'dato di matto' sia stato specificamente il sensore della bussola, influenzato appunto da eccessi di magnetismo vagante. Ma, se la diagnosi e' quella (escludo la pioggia, perche' tutto il sistema e' stagno) resta la domanda: come evitare che in condizioni simili si ripeta il fenomeno?
Navigo spesso da solo, sulla barca che ho adesso non ho, come sulla precedente, un timone a vento che possa supplire ad una panne del genere e questo tipo di panne potrebbe mettermi in seria difficolta'. Come prevenire? (non ditemi evitando i temporali, si capirebbe subito quanto navigate!!!! -Smile)
07-10-2010 15:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
magosebino Offline
Senior utente

Messaggi: 2.028
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #5
Autopilota in panne per fulmini
possessione demoniaca ? hi hi

altro fattore da considerare oltre al magnetismo (che influirebbe solo sulla bussola) eventuali cali della tensione di alimentazione agli strumenti (ossido , batt scariche ) fanno inpazzire le logiche digitali cioè sotto una certa soglia i microcontrollori potrebbero non funzionare correttamente invece che darti un messaggio di errore
ad esmpio fuori dal range di utilizzo , sotto i 10 V o sopra i 15 (tensione di ingresso)

esempio : ossido
ai capi hai 12 v regolari
l'attuatore muove il servocomando assorbendo un tot di Ampere i cavi piccoli e sporchi non fanno passare corrente la tensione cala
la logica va in errore
in pratica funzionerebbe tutto fin che non c'è necessità di correzione di rotta ; l'errore nella logica , continua la necessità di correzione e via in un girone infernale
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-10-2010 17:32 da magosebino.)
07-10-2010 17:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
baltha Offline
Amico del Forum

Messaggi: 457
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
Autopilota in panne per fulmini
ciao a tutti,
quanto ti è accaduto è abbastanza frequente e.....sei stato fortunato.

Escluderei il danno dovuto all'acqua, (anche se a me è capitato proprio con lo stesso 6000),perchè se entra acqua e si ferma....poi non riparte.

Tutti i circuiti elettronici sono più o meno sensibili ai campi elettromagnetici, che si dividono in irradiati e condotti.
La tua centralina (piuttosto vecchiotta come progetto)ha preso un disturbo via etere (irradiato)o, più probabile, arrivato dai cavi collegati ad essa (condotto), che ha mandato in palla il micro.

Ci sarebberto ammenicoli più o meno dispendiosi dall'efficacia diffcilmente testabile, ti consiglio molto più semplicemente di spegnere tutto ciò che è elettronico e non strettamente indispensabile quando ti capita di navigare con fulmini molto vicini.

BV
16-10-2010 23:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
satanasso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 68
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #7
Autopilota in panne per fulmini
Citazione:GT ha scritto:
A me da l'idea che il problema sia stata la pioggia più che i fulmini.
Anche a me
L.
16-10-2010 23:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
torcido Offline
Senior utente

Messaggi: 2.363
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #8
Autopilota in panne per fulmini
Credo proprio che l'unico modo per proteggere la funzionalità (futura) del pilota te l'ha suggerita Baltha. Io aggiungerei di staccare tutte le batterie possibili.
16-10-2010 23:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Autopilota - come posso testarlo in porto mzambo 7 433 ieri 10:51
Ultimo messaggio: LOKA
  Problema autopilota autohelm st3000 stesso76 15 2.717 21-03-2021 18:54
Ultimo messaggio: rosama
  Raymarine autopilota corrente all’attuatore marculin80 14 1.170 17-02-2021 22:43
Ultimo messaggio: dinovela
  Autopilota Raytheon 4000 plus fgiglio 3 226 01-02-2021 22:47
Ultimo messaggio: Francescobissotwo
  Alternative autopilota EV 100 Argo74 18 771 30-01-2021 08:35
Ultimo messaggio: Nimbo
  Autopilota Fabino 5 585 11-12-2020 19:49
Ultimo messaggio: Fabino
  Ingressi NMEA su autopilota Raymarine gutta 3 338 28-11-2020 10:03
Ultimo messaggio: gutta
  Chiedo consiglio problemi autopilota Autohelm Sikander 13 679 25-10-2020 20:12
Ultimo messaggio: AndreaB72
  autopilota navicontrol ap 303 ginka 0 429 09-07-2020 15:38
Ultimo messaggio: ginka
  Autopilota ST4000+ schermo bruciato pedro55 3 417 21-06-2020 22:09
Ultimo messaggio: pedro55

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)