Rispondi 
Scuffia con la deriva, ma perchè?
Autore Messaggio
Condor curioso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1
Registrato: Oct 2021 Online
Messaggio: #21
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
Cari amici buonasera. A proposito di scuffia ho sentito parlare di un rimedio per evitare che lo scafo si capovolga di 180 gradi. Con l'albero sott'acqua sarà impossibile, specie se da solo, raddrizzare il tutto. Perfetto, il galleggiante in testa d'albero è un rimedio interessante, ma, dato il prezzo, voglio valutare un espediente più economico, ma per quante ricerche io faccia non esiste sul web nessun suggerimento. Che sarebbe se si usasse un rullo di alaggio di piccole dimensioni o forse meglio un rulletto paracolpi? Avete qualche altra idea? Da tenere presente che si tratta di un Finn, uno scafo pesantuccio.
15-05-2022 17:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior utente

Messaggi: 3.844
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #22
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
Si fa come per tutte le derive, soprattutto i singoli come Laser, Finn ed affini: un attimo prima di scuffiare scavalchi la falchetta e metti subito un piede sulla deriva, ce la fai a raddrizzarla senza togliere la seconda gamba dal pozzetto se fai veloce.
L'albero a 180° ci finisce se in fase di raddrizzamento te la prendi comoda, ma non è la morte, una barca come il finn la si raddrizza bene anche se finisce a 180°, l'importante è avere la scotta non strozzata, questo vale per ogni tipologia di scuffia.
Se proprio vuoi mettere un bruttissimo galleggiante in testa d'albero (che su un Finn sta come le routine su una Montain Bike) puoi sempre mettere un anello galleggiante tipo quello che si usa per delimitare la pista di atterraggio derive nelle spiagge..
16-05-2022 09:03
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
essebibi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 399
Registrato: Aug 2020 Online
Messaggio: #23
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
(16-05-2022 09:03)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Se proprio vuoi mettere un bruttissimo galleggiante in testa d'albero (che su un Finn sta come le routine su una Montain Bike) puoi sempre mettere un anello galleggiante tipo quello che si usa per delimitare la pista di atterraggio derive nelle spiagge..

La soluzione ideale è un fustino di birra.
Prima di alare la barca lo svuoti con gli amici, lo sigilli e lo fissi in testa d'albero Smiley36

Se salendo a bordo sorridi, sai di aver trovato la barca giusta
16-05-2022 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
suzukirf600 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 828
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #24
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
(16-05-2022 09:03)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Si fa come per tutte le derive, soprattutto i singoli come Laser, Finn ed affini: un attimo prima di scuffiare scavalchi la falchetta e metti subito un piede sulla deriva, ce la fai a raddrizzarla senza togliere la seconda gamba dal pozzetto se fai veloce.

Se scuffi sottovento. Ma se scuffi sopravento... è un po' piu' difficile Big Grin Big Grin Big Grin
16-05-2022 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Senior utente

Messaggi: 2.693
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #25
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
sull'Hobie cat, che se si ribalta a 180° è impossibile da raddrizzare da soli, avevo messo un piccolo parabordo legato in testa d'albero, se lo leghi bene perpendicolare all'albero "sembra" quasi fatto apposta.
Mai provato un Finn, ma il Laser a 180° lo raddrizzo facile, sicuro che il Finn sia impossibile da raddrizzare?
16-05-2022 12:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.792
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
Sulle derive da scuola si fa un "two-ply" sulla penna della randa dove si inserisce un triangolone di poliuretano a cellula chiusa.
Non è bellissimo, ma è meno invasivo di un parabordo legato in testa d'albero.
16-05-2022 12:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cloudbuster Offline
Amico del Forum

Messaggi: 371
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #27
RE: Scuffia con la deriva, ma perchè?
Deriva e scuffia sono sinonimi.... prima uno se ne fa una ragione e prima comincia a divertirsi 99
Scherzi a parte una delle prime manovre da imparare con assoluta sicurezza è scuffiare senza farsi male e raddrizzare la barca sia da 90 che da 180 gradi e risalire in barca.
Tenere sempre a mente che tutte le derive scuffiano e non c'è nulla di male o di disdicevole, molto peggio (incosciente e pericoloso) è mettersi nella condizione di doversi far recuperare.
17-05-2022 19:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Superficie velica e peso equipaggio su deriva Dinu 48 3.883 26-03-2022 11:54
Ultimo messaggio: Dinu
  Jeanneau 33i deriva mobile Discovery 4 295 08-03-2022 12:30
Ultimo messaggio: Francescobissotwo
  Acquisto deriva proton81 40 4.458 17-11-2021 19:05
Ultimo messaggio: mmx
  Bussola TackTick per deriva France WLF Sailing Team 2 430 04-08-2021 17:04
Ultimo messaggio: France WLF Sailing Team
  Lamelle deriva e velocità Ventopermettendo 12 836 31-05-2021 12:11
Ultimo messaggio: oudeis
  Balumina rifilata perché cotta carloborsani 2 584 22-05-2021 09:27
Ultimo messaggio: carloborsani
  Trasporto deriva su barre "corte" ghibli4 11 1.080 03-05-2021 19:23
Ultimo messaggio: shein
  Come e perchè realizzare un barber hauler su scotta del genoa di barca con carrello Enz 27 3.108 08-03-2021 14:51
Ultimo messaggio: LiberaMente
  albero rotante perchè no? osef 39 12.509 18-01-2021 20:01
Ultimo messaggio: osef
  Rake e modifica deriva Holiday11 33 13.789 26-09-2020 12:58
Ultimo messaggio: soravia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)