Rispondi 
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Autore Messaggio
lupo planante Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.207
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #21
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
amen!
10-02-2012 19:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipperVELA Offline
Senior utente

Messaggi: 2.841
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #22
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
pegaso ha ragione Wink: è molto difficile mettersi daccordo, specialmente quando ci sono i sodi di mezzo.....ma spezzo una lancia a suo favore: credo che qui ne valga veramente la pena.... Pensate una vera barca storica degli AMICI DELLA VELA! Anche per il redditometro ci sarebbe poco da preccuparsi essendo gestita in più persone....Big Grin....
Certo bisognerebbe essere sicuri di adoperarla: non prenderla così perchè ci piace l'idea (come si fanno certe cose) e poi non avere neppure il tempo di fruirne concretamente.....Come faccio io con la mia (SIGH Disapprovazione). A proposito della mia, dato che mi viene in mente, non so dove Swala possa essere ubicata: l'ormeggio dovrebbe essere ad una distanza ragionevole per le residenze dei futuri proprietari.
ABBIAMO GIA' VISTO: E' difficile, quasi impossibile accordarsi per una barca, figuriamoci per due però io la butto lo stesso: avete presente il Nauticat 33 a due alberi? Barca di 10 metri sicurissima e robustissima, abitabilissima con due bagni e due dinette, costruita in Finlandia in mezzo alla neve adatta per qualsiasi mare con la guida anche interna? E' nel Veneto: ebbene, si potrebbe dividere acquisto e spese con altri ADV del Veneto.(anche perchè (sigh!) gli anni cominciano a farsi sentire.... Swala potrebbe essere ubicata in centro Italia per gli altri ADV di zona. Pensate che cine e che festa quando le due barche si trovano....Big Grin SI VIVE UNA VOLTA SOLA! (O forse no, i buddisti non sono daccordo, ma intanto viviamo questa meglio possibile....Wink)

FORZA PEGASO! Wink Smile

Giovinezza giovinezza che mi sfuggi tuttavia chi vuol esser lieto sia del doman non c'è certezza....
10-02-2012 21:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.222
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #23
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
dissacro:
è come prendere moglie(la stessa donna) in quattro.
uno la ama,l'altro la scopa,l'altro paga i vestiti l'ultimo i debiti.
quanto può durare?Big Grin
Lo so,sono un basta-rdo


quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

10-02-2012 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gianni diavolone Offline
Vecio ADV

Messaggi: 3.877
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #24
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
proviamo ...
10 soci in una societa' sportiva o coop di gestione ..
finanziamento 48 mesi (5 anni)
sono circa 12 mila l'anno (1200 a testa sempre all'anno)
1000 da testa di manutenzione ..
ricavi ..
noleggio a soci nell'ordine di 50 euro giorno ogni due persone..
qualche piccola sponsorizzazione ..

il problema dove si ormeggia ...
sul tirreno ci sono piu' occasioni di evidenza nelle regate ..

e' chiaro che a me non interesse piu' ...
mentre invece sull'adriatico ...

Sanza armatura, sanza paura, sanza calzari, sanza denari, sanza la brocca, sanza pagnocca, sanza la mappa, sanza la pappa...
10-02-2012 21:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 10.896
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #25
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
metti dieci AdV che la comprano dopo neanche mezza giornata la rimettono in vendita a causa di litigi furiosi su cosa fare col filo gialloverde che viene dalla banchina


Big Grin
13-02-2012 20:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zandro Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.978
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #26
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Allora diciamo che il nodo è più geografico che concettuale. Rispetto al sito dell'eventuale ormeggio trovare 8-10 sconsiderati adv nel raggio di 150 km. I laziali non arrivano in liguria e alta toscana, i liguri non arrivano nel lazio, i campani non arrivano a punta ala etc. etc. Per esempio, pegaso, non penso che tu saresti interessato dovendo scendere a sud di punta ala.... o no?!?Smile

P.S. comunque, come per tutto ciò che è relativo alla nautica anche la vendita di SWALA è un cinema. C'è un annuncio di un broker a 120.000€ Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . Big GrinBig GrinBig Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-02-2012 01:25 da zandro.)
14-02-2012 01:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.274
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #27
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
La risposta è si, perchè non dovrei..Questa proprio non l'ho capita, con tutte le problematiche relative tu pensi che 100/200 km facciano la differenza. no il problema è concettuale, è di mentalità, in Italia in effetti non conosco nessun sindacato di questo tipo esistente a differenza di altri paesi. Secondo te dovendo andare a regatare che so io a St Tropez, piuttosto che a Palma Di Maiorca o all'Argentario che differenza fà avere la barca a Roma o a La spezia, giusto nel secondo caso siamo un pò più vicini alla Costa Azzurra e c'è una maggiore disponibilità di persone specializzate per la manutenzione di questo tipo di barche, per quello che conosco io. Dove eventualmente tenere la barca non è il problema principale ed è comunque risolvibile con un pò di buon senso. Se ne può parlare alla fine quando, eventualmente, molto eventualmente, ci fossero delle persone veramente interessate in funzione dei loro disponibilità. Per quanto riguarda prezzo e quant'altro se è per quello sono almeno 4 i broker che l'hanno in vendita tutti a 120000 euro. Io comunque parlo direttamente con il proprietario.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-02-2012 01:32 da pegaso.)
14-02-2012 01:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
faber Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.931
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #28
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Mi spiace che per i miei purtroppo molti impegni quotidiani mi rimane spesso poco tempo da dedicare alla mia barchetta, e sono costretto anche a rinviare quelle piccole piacevoli manutenzioni ordinarie,
aggiunta poi alla mia personale avversità a qualsiasi tipo di regata, che non sia un ingaggio occasionale (io vado a vela solo per godere del mare e di tutto quello che una lunga e piacevole crociera può regalare)
non posso quindi far parte del team armatori-equipaggio che potrebbe prendere corpo per l'acquisto di Swala.
potrei però far parte di un gruppo di AdV, che con una modica tassa annuale partecipa alle spese di mantenimento e godere semplicemente del fatto di essere un sostenitore di questa vecchia Signora del mare ..
Big Grin Wink
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-02-2012 06:55 da faber.)
14-02-2012 06:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipperVELA Offline
Senior utente

Messaggi: 2.841
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #29
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
ENCOMIABILE! Blush

Giovinezza giovinezza che mi sfuggi tuttavia chi vuol esser lieto sia del doman non c'è certezza....
15-02-2012 00:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ziobello Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #30
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
bella, bellissima
15-02-2012 01:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.324
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #31
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Citazione:Messaggio di pegaso

4242:42:Mi pare strano...lo stesso cantiere ha in vendita un ketch di 16 metri più o meno della stessa età a 530.000€ (si, cinquecentotrentamilaeuro!!!4242:42Smile
16-02-2012 01:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailor13 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.696
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #32
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Potrebbe essere interessante contattare l'Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . di Serena Galvani.
16-02-2012 04:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cauro Offline
Amico del Forum

Messaggi: 982
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #33
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Ho provato anch'io a prporre varie soluzioni in società per la mia barca,ma ho sempre avuto risposte del tipo di quella di Andros,per cui mi sembra strano che ora ci siano tanti entusiasti,è vero che è una bellissima barca blasonata,però avendo avuto barche di tutti i materiali,escluso l'alluminio,mi permetto di obiettare che i conti sono troppo ottimistici.
Basta una mareggiata o qualcuno che le va addosso senza testimoni e la si porta da Del Carlo a Viareggio per ripararla e vedreste i costi salire vertiginosamente.Io ho sempre avuto barche in società,massimo in 3,e non ho mai avuto problemi,però devo dire che lo devo solo a fortuna o a una scelta oculata degli amici giusti.Attualmente sono unico proprietario,e per varie ragioni non sono riuscito a godermela,se avessi avuto dei soci la barca avrebbe navigato,avrebbe avuto una manutenzione più continua e qualcuno avrebbe goduto.
Ripeto:scelta molto oculata tra amici di lunga data e patti molto chiari prima.
Piacerebbe anche a me farne parte,ma dovrei prima liberarmi di quella che ho,ed ora mi sembra un'impresa difficile.
Buon vento a chi potrà navigarci!
16-02-2012 04:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
starghost Offline
Senior utente

Messaggi: 4.796
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #34
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Pegaso,
come forse ricordi, ho lanciato la stessa idea per Guia, e ho ricevuto sguassi come te, ma dato che, appunto, la penso come te, faccio la mia proposta. Bisogna fondare una ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica) con scopo l'acquisto e la gestione di barche d'epoca. Il tipo di socio (e relative quote) sono in funzione del grado di fruibilità della barca e, a questo proposito, bisogna scrivere un adeguato statuto e regolamento. Le ASD godono di una favorevole regolamentazione fiscale, per cui sarebbe possibile trovare sponsor (non dimentichiamo che fra di noi c'è chi potrebbe esserlo) questo potrebbe rendere l'operazione economicamente indipendente. Bisogna però trovare chi è disposto ad accollarsi tutta la gestione della cosa. Se fatta in questi termini, io potrei starci.
16-02-2012 16:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.274
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #35
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Citazione:umeghu ha scritto:
Citazione:Messaggio di pegaso

4242:42:Mi pare strano...lo stesso cantiere ha in vendita un ketch di 16 metri più o meno della stessa età a 530.000€ (si, cinquecentotrentamilaeuro!!!4242:42Smile

Ma mi sembra strano che tu mi faccia questo commento, se non ricodo male sei del settore e quindi avrai visto l'aria che tirava al SEATEC appena concluso, diciamo che per le barche classiche è molto peggio.
L'80% dei sangermani credo siano in vendita, solo ieri ero ad Alassio a vedre una barca più piccola, in alternativa, il Chin Blu III altra barca di Sangermani, progetto Illingworth con buoni risultati in regate, lunga 12,60, chiedono 59000 trattabili ed è in buone condizioni, ad Alassio ci sono altri 3 Sangermani e sono tutti e tre in vendita, se vuoi posso continuare con decine di esempi.
Se poi rimane in giro qualche vecchia richiesta ante crisi...
16-02-2012 17:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.274
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #36
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
@starghost Ricordo perfettamente e la mia proposta teneva conto anche di quello che tu dicevi, infatti siamo sempre qua io e te....più forse un altra persona, non sufficienti per portare avanti la proposta. Per quanto riguarda la gestione della cosa, essendoci più soci si potrebbero suddividere le competenze, ad esempio se ci fosse qualcuno che fà il commercialista di professione potrebbe occuparsi del lato finanziario, qualcuno con esperienza di regate coordinare le attività relative, qualcuno essere responsabile delle operazioni di manutenzione e gestione tecnica e questo potrei farlo io e via così. Io penso che se si trovassero gli altri soci basterebbe ritrovarsi in una riunione apposita e dato le competenze che ci derivano dalle esperienze lavorative che abbiamo fatto non sarebbe difficile mettere insieme un progetto che funzioni. Ma fin che manca la materia prima: le persone motivate e entusiaste non se ne può far niente, e non è un problema di soldi.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-02-2012 17:23 da pegaso.)
16-02-2012 17:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.324
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #37
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Citazione:pegaso ha scritto:
Guarda, avevo controllato lo stato della 'DRA.....ra', barca che mio zio fece costruire appunto da sangermani e che, dopo vari passaggi, ora sarebbe di un architetto ed ormeggiata a Fiumeretta; ovviamente mi sarebbe spiaciunto fosse andata a fondo con la piena di ottobre.
Fisicamente non l'ho vista al suo posto e sono andato a controllare (con il nome originale) sul sito del cantiere; li l'ho trovata in vendita con il nuovo nome; il Cantiere, ad una mia richiesta (dovuta al fatto che mi avevano chiesto se un altro 17 metri inglese tipo motorsailer molto personalizzato, potesse avere mercato)mi ha risposto per mail con la cifra indicata.
SE esiste la possibilità di ridurre al 10% il prezzo richiesto, temerei teredini e marciume per ogni dove e la serietà di tutti mi scadrebbe assai.
Un abbraccio e auguri: in materia di barche di legno ho già dato 40 anni fa....
17-02-2012 02:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailor13 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.696
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #38
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
ripeto: ARIE, Associazione Recupero Imbarcazioni d'Epoca chi meglio di loro può aiutare/consigliare?
18-02-2012 02:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.274
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #39
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
la proposta è precisa, e l'interesse suscitato come al solito, al di là del solito e molto puntuale starghost, ... nullo.
Inutile invocare l'AIRE, Swala NON è una barca 'd'epoca' e non interessa di sicuro a loro, hanno altri obiettivi e una storia diversa.
Anzichè invocare inutili salvatori della patria esterni ci vorrebbe un pò più di partecipazione 'interna'.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-02-2012 00:19 da pegaso.)
20-02-2012 00:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
starghost Offline
Senior utente

Messaggi: 4.796
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #40
compriamo un pezzo di storia della vela, proposta
Pegaso, il discorso è lungo e, se vuoi duro. Credo tu abbia letto la discussione sullo stesso tema da me aperta qualche giorno fa. Più di 300 visite e, per me, 2 risultati deludenti. 1) Nessun approfondimento, neanche per curiosità. 2) La conferma che noi italiani non siamo capaci di fare sistema, di avere il piacere di far parte di un team con uno scopo comune, e in cui ognuno porta, senza retropensieri, quello che ha. Siamo fatti così, non possiamo farci niente.
20-02-2012 22:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)