Rispondi 
Iregatta: istruzioni per l'uso
Autore Messaggio
sventola Offline
Senior utente

Messaggi: 4.528
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #1
Iregatta: istruzioni per l'uso
Sto imparando ad usare questo programma ma non tutto mi è chiaro .
È collegato ai strumenti di bordo quindi ho tutti i valori riportati. Gradirei avere qualche informazione su come settare il campo di regata e come usarlo. Grazie

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
30-11-2012 15:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frizzz Offline
Senior utente

Messaggi: 2.186
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #2
Iregatta: istruzioni per l'uso
Da quello che ho capito (l'ho appena acquistato) la linea di partenza va messa manualmente, ovvero ti porti sul comitato e prendi il punto poi ti sposti sulla boa e,prendi l'altro punto.
Per la boa di bolina o hai il waypoint oppure puoi fare una foto e hai la direzione ma non la distanza e quindi la layline.
Una curiosità: come lo hai collegato con la strumentazione, io in barca ho un sistema misto Simrad Raymarine ed ho trovato solo un accrocchio che gestisce Nmea, Nmea 2000 e Seatalk: http://www.amazon.co.uk/gp/product/B005O...ADNEC5O4MW
Ha anche il gps , così non lavora quello dell'ipad e ti risparmia la batteria.
30-11-2012 16:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Senior utente

Messaggi: 4.528
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #3
Iregatta: istruzioni per l'uso
Sono fuori e con iPhone e' complicato scrivere. Ci confrontiamo lunedì per i dettagli. Ciao Massimo

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
30-11-2012 16:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Senior utente

Messaggi: 4.528
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #4
Photo Iregatta: istruzioni per l'uso
Messaggio 1500Cool

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-12-2012 05:51 da sventola.)
30-11-2012 16:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frizzz Offline
Senior utente

Messaggi: 2.186
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #5
Iregatta: istruzioni per l'uso
Ok domenica lo testo in regata e vediamo cosa ci capiscoBig Grin
30-11-2012 16:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.442
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #6
Iregatta: istruzioni per l'uso
Citazione:sventola ha scritto:
Sono fuori e con iPhone e' complicato scrivere. Ci confrontiamo lunedì per i dettagli. Ciao Massimo

Ciao Max!
Noi lo usiamo dallo scorso anno.
Collegato a un trasmettitore wi-fi della digitalyachts cui arrivano dati NMEA (GPS) e Seatalk (Vento).
Ha ragione Frizzz relativamente al fatto di evitare l'uso del GPS interno perchè il consumo batteria è mostruoso...
Affidabilità: noi abbiamo tribolato non poco all'inizio per via del fatto che la connessione sganciava. Molto importante che sia un solo iphone a collegarsi. Puoi registrare tutti i dati della tua regata (Track) ed esportarli in formato CSV per vederli su excel o tradurli in GPX e vederli su Google earth o altri software di visualizzazione tracciati tipo questo che è spettacolare, secondo me:
http://gpsactionreplay.free.fr/

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
30-11-2012 18:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sventola Offline
Senior utente

Messaggi: 4.528
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #7
Iregatta: istruzioni per l'uso
La mia difficoltà e' la visione diurna. Si vede poco e niente con iPhone montato al timone ( dentro custodia impermeabile). Anche io collegato a strumento vento e GPs.

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
01-12-2012 01:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.442
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #8
Iregatta: istruzioni per l'uso
Citazione:sventola ha scritto:
La mia difficoltà e' la visione diurna. Si vede poco e niente con iPhone montato al timone ( dentro custodia impermeabile). Anche io collegato a strumento vento e GPs.

ettecredo.... non si vede na mazza...
impostazioni e cambi: sfondo bianco numeri neri
vedrai che lo vedi perfetto!

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
01-12-2012 01:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mmx Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 25
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Iregatta: istruzioni per l'uso
Scusami poterti aver dei nomi per i windex che si interfacciano con iRegatta?
Grazie.
27-03-2021 01:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.534
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #10
RE: Iregatta: istruzioni per l'uso
(27-03-2021 01:11)mmx Ha scritto:  Scusami poterti aver dei nomi per i windex che si interfacciano con iRegatta?
Grazie.

filo del 2012...
27-03-2021 01:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.248
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #11
RE: Iregatta: istruzioni per l'uso
Posto che il Windex è un oggetto passivo e non si interfaccia con niente, a parte l’occhio di chi lo guarda Smiley44
IRegatta utilizza il protocollo NMEA 0183 via Wi-Fi, che io sappia non esiste alcun sensore Wind che “parla” direttamente questo linguaggio. I sensori Wind sono connessi agli strumenti del vento oppure a dei pod che convertono il segnale analogico proveniente dal sensore stesso nel linguaggio “parlato” dagli strumenti. Detto ciò, esistono dei convertitori protocollo che traducono il linguaggio usato dagli strumenti in NMEA 0183 e lo trasmettono in streaming via Wi-Fi al tablet con iRegatta. Ne esistono diversi, prodotti da vari costruttori come Yacht Devices, Actisense, vYacht, ecc. Tieni conto che lo 0183 è obsoleto e viene sempre più abbandonato dai produttori, sostituito dal ben più attuale NMEA 2000.
Spero di essere stato utile.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
27-03-2021 07:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.509
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Iregatta: istruzioni per l'uso
(30-11-2012 16:21)Frizzz Ha scritto:  Da quello che ho capito (l'ho appena acquistato) la linea di partenza va messa manualmente, ovvero ti porti sul comitato e prendi il punto poi ti sposti sulla boa e,prendi l'altro punto.
Per la boa di bolina o hai il waypoint oppure puoi fare una foto e hai la direzione ma non la distanza e quindi la layline.
Una curiosità: come lo hai collegato con la strumentazione, io in barca ho un sistema misto Simrad Raymarine ed ho trovato solo un accrocchio che gestisce Nmea, Nmea 2000 e Seatalk: http://www.amazon.co.uk/gp/product/B005O...ADNEC5O4MW
Ha anche il gps , così non lavora quello dell'ipad e ti risparmia la batteria.

lo usavo senza connessione agli strumenti quando facevo le regatine, specialmente sul folkboat che non aveva strumenti
e' un bella app che nella versione PRO, se settata a dovere fornisce dati interessanti.

io le boe le mettevo direttamente con le coordinate GPS quando venivano comunicate dal comitato e prendevo solamente i riferimenti della linea di partenza manualmente.

non ho mai avuto la possibilita' di usarla con le Polari (e quindi con i dati degli strumenti) ma in quel caso dovrebbe essere ancora piu' performante
utilissima la funzione del track con tutti i dati per un'analisi successiva

io la usavo con un tablet da 10", con l'iphone ci si diventa scemi.

con un multiplexer wifi penso sia la connessione perfetta ed universale
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-03-2021 13:59 da SoulSurfer.)
27-03-2021 13:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  RaceQs istruzioni per l'uso capatosta 11 2.513 25-09-2018 18:00
Ultimo messaggio: Alpha Umi
  Groppo in regata: istruzioni per l'uso jucas 24 3.315 05-10-2013 19:03
Ultimo messaggio: rob
  Istruzioni x disalberare vaimo 35 10.271 29-10-2012 16:31
Ultimo messaggio: Franzdima

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)