Rispondi 
Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Autore Messaggio
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.043
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #21
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Ho uno scaldabagno di media qualità simile installato a casa, l'acqua resta sufficientemente calda 4/5 ore in estate. Intendo che esci dall'ormeggio, dove hai una presa di corrente al mattino con l'acqua già calda, e la utilizzerai per le docce nel pomeriggio Potresti migliorare l'autonomia con una coibentazione in polistirolo o neoprene valuta tu il rischio di incendio. Oppure installare una valvola antiscottatura, che miscela l'acqua calda in uscita dal boiler con acqua fredda ottenendo così acqua a temperatura controllata automaticamente ed al contempo alzare il termostato da 40° a 60°/70°, così aumenta l'autonomia in tempo ed anche la quantità di acqua utilizzabile se non vai in tardi la sera, oltretutto non rischi di ustionarti.
30-01-2017 16:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sailor Offline
Senior utente

Messaggi: 2.394
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #22
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Infatti, basta installare una valvola termostatica ed ottimizzi la temperatura, aumentando la durata dell'acqua calda...
31-01-2017 11:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Senior utente

Messaggi: 1.172
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #23
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Io sto installando un sottolavello con valvola termostatica e saracinesca. Lasciando come suggerito nell'impianto di Capitan Papino le tubazioni "singole"
Praticamente se voglio l'acqua calda apro la saricinesca e la miscelzione è fatta monte. Sulla carta il sitema funziona bene, putroppo il tempo (meteo) e il lavoro mi bloccano e rallentanto dovrei prendere 2 settimane di ferie piene Sadsmiley ho un cantiere non una barca ma appena finito posto anche questo insieme a panneli riscaldamento etc etc 39

we can disagree without being disagreeable
31-01-2017 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alto livello Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #24
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Perdonate la mia ignoranza in materia, la valvola termostatica sarebbe il miscelatore dell'acqua?
01-02-2017 01:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Senior utente

Messaggi: 1.172
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #25
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Ni miscela l'acqua alla base e lascia la temperatura corretta in base al flusso per esempio gaurda qui Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

we can disagree without being disagreeable
01-02-2017 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ulixe Offline
Amico del Forum

Messaggi: 338
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #26
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
@Sailor Dalle foto "sembra" che tu abbia installato il boiler in posizione sdraiata. Se è così non va bene in quanto la resistenza lavora male e si guasterà in fretta.

Manovra lenta se il vento stenta, manovra lesta se il vento infesta!
01-02-2017 11:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sailor Offline
Senior utente

Messaggi: 2.394
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #27
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
No no, è (o meglio era, perchè le foto sono relative alla precedente barca) verticale con le uscite in alto. Montato poi nell'attuale barca funziona ancora (sgrat, sgrat) Smiley4
01-02-2017 12:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alto livello Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #28
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
@LOKA Perdonami, ma se l'acqua in entrata allo scaldabagno è quella del serbatoio dell'acuqua, quindi fredda, e vicino alla doccia monto un miscelatore per scegliere la temperatura, a che serve montare la valvola termostatica? scusami ma sono alle prime armi...
01-02-2017 23:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.043
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #29
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Mi vengono in mente due cose :
1) come in argomento di questa discussione, avere una valvola termostatica aumenta l'autonomia di conservazione della temperatura e la quantità di acqua calda disponibile senza dover fare tanti esperimenti con il miscelatore prima di trovare la temperatura giusta, e rende più costante la temperatura al rubinetto a mano a mano che si raffredda l'acqua dentro al boiler per l'ingresso di l'acqua fredda Limitato punto a sfavore: fino a che c'è acqua molto calda nel boiler aumenta la dispersione termica e diminuisce la resa energetica, non è un problema quando riscaldi a motore
2) più importante, Anche se regoli il termostato ad una temperatura accettabile, diciamo 39/40°, dopo una smotorata ti ritrovi temperature più elevate, Con la termostatica eviti le scottature e come per sopra è più agevole e costante la regolazione del miscelatore.
02-02-2017 10:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Senior utente

Messaggi: 1.172
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #30
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
l'uso della valvola termostica nel mio caso va a sostituire i miscelatori lasciando l'impianto con unico tubo. La saracinesca si apre solo quando voglio l'acqua calda e il miscelatore termostatico imposta a monte la temperatura.
Miscelo alla base solo alla bisogna. Ovviamente in tutti gli altri casi serve per evitare ustioni e tenere la temperatura costante. Spero di essermi meglio spiegato

we can disagree without being disagreeable
02-02-2017 21:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alto livello Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #31
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Ragazzi buonasera, mi sto aprpinquando a comprare tutto il materiale per montare lo scaldabagno sottolavello, volevo chiedervi consiglio su che interruttore poter comprare per un montaggio in consolle e per salvaguardare un corto oppure scegliere di poterlo spegnere invece di lasciarlo sempre acceso quando sta la 220v collegata. Grazie in anticipo.
13-03-2017 20:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.043
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #32
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Se hai già un impianto con salvavita ed interruttore automatico ti basta un comune interruttore ON/OFF a 220 volt. Tutto dipende da dove lo vuoi montare, sia per l'estetica che per il tipo di montaggio, da pannello, da incasso, a parete. Meglio se bipolare, perché in caso di guasto sulla resistenza ti scatterà il salvavita, e se interrompi sia fase che neutro il salvavita starà su'.
Oppure fai come me che ho un interruttore unipolare. Quella volta che mi è saltata la resistenza ho dovuto staccare la spina dello scaldabagno.
13-03-2017 21:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nicolaolbia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 23
Registrato: Jan 2020 Online
Messaggio: #33
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
@LOKA ciao , scusa la domanda, ma la saracinesca che dici, dove la installi? ho tovato fondamentale ed interessantissima questa discussione, come tutte daltronde. grazie.
27-02-2020 14:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Senior utente

Messaggi: 1.172
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #34
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Ciao scusa ma ero in viaggio la saracinesca la ho messa PRIMA della valvola termostatica e non è obbligatoria solo mi permette di poter avere maggiore sicurezza in caso di manutenzione. La valvola termostatica è la saracinesca in realtà fa tutto lei su 20 gradi = zero = freddo non interviene il boiler
over interviene in boiler ovvio che se il boiler è spento e metti 38 gradi non arriva acqua...Spero tutto chiaro

we can disagree without being disagreeable
02-03-2020 11:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sailor Offline
Senior utente

Messaggi: 2.394
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #35
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Cacchio, sono passati 6 anni! Mi sa che lo devo smontare e dargli una pulita...
05-03-2020 11:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 402
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #36
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Anch'io monterò un boiler elettrico sottolavello, e metterò la valvola termostatica Vorrei però limitarne la potenza a 700-800W e quindi prenderei un normale boiler da15lt che normalmente hanno 1200-1500W regolato da un dimmer. Mi sono permesso per scrupolo, di chiedere all'Ariston se la cosa fosse fattibile e... mi hanno detto che non è possibile limitare la potenza, senza spiegarmene il motivo. Ora, il boiler è una resistenza e come tale ne è regolabile la potenza tramite dimmer, come si regola la luminosità di una lampadina a filamento, perchè non dovrebbe regolarmi un boiler? Ovviamente un modello senza elettronica tipo display, pulsanti push ecc Cosa ne pensate?

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-03-2020 00:18 da Resolution.)
07-03-2020 00:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Amaretz Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 87
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #37
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Resolution in linea di principio dovrebbe funzionare. Il dimmer va a modificare l'onda sinusoidale tagliandola per, appunto, ridurre la potenza. Se vuoi dimezzare la potenza ti basterebbe un diodo ben dimensionato in serie con la resistenza boiler che permette il passaggio solo delle semionde (positive) e dimezzi la potenza in uscita.
07-03-2020 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 402
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #38
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Non ci avevo pensato
Grazie

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
09-03-2020 12:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RR Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #39
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Buongiorno a tutti. Anche io vorrei installare un boiler casalingo da 10 litri su un Delphia 29. Sono indeciso se usare un gavone interni vicino alla autoclave oppure montare il boiler nel grosso gavone esterno a destra nel pozzetto. Vorrei usare il sistema con valvola miscelatrice a valle della autoclave per avere sempre acqua a 38 gradi in tutto l’impianto senza avere doppia tubazione per acqua calda e acqua fredda ed evitandi di avere i rubinetti con miscelatore sulle singole utenze. Vorrei anche inserire a monte della valvola miscelatrice una saracinesca sulla tubazione che arriva dal boiler in modo tale che volendo avere solo acqua fredda chiudo l’alimentazione che arriva dal boiler verso la valvola miscelatrice.Qualcuno sa dirmi se può funzionare? Se chiudo la saracinesca prima della valvola miscelatrice a cui arriverà’ acqua fredda da entrambe le parti cosa succede? Arriva acqua fredda a tutte le utenze oppure la valvola termostatò a miscelatrice in assenza di acqua calda interrompe completamente il flusso e non arriva più acqua ai rubinetti?
24-02-2021 07:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio23570 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 449
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #40
RE: Boiler elettrico (leggasi scaldabagno)
Ho una valvola termostatica regolata più o meno 40°. Credo che lavori regolando la mandata di acqua calda perché quando termina (regolarmente dopo le docce delle signore e signorine 58) esce acqua fredda. Per il resto, se ho capito bene, non vedo perché quell'impianto non dovrebbe funzionare anche se personalmente per non complicarmi la vita (chiudi l'acqua calda, apri l'acqua calda, porc... l'ho lasciara aperta 20) stenderei la seconda tubatura per l'acqua calda e cambierei i rubinetti con quelli classici senza miscelazione.
24-02-2021 23:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Spia allarme quadro elettrico Alessiow 11 254 08-02-2021 15:56
Ultimo messaggio: orsopapus
  Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia. falanghina 232 8.903 05-01-2021 21:39
Ultimo messaggio: Nicolaolbia
  Evoluzione impianto elettrico Marco Beta 3 457 30-09-2020 08:49
Ultimo messaggio: maema
  pannello solare per ricarica batteria per motore elettrico farrier 5 586 23-08-2020 12:40
Ultimo messaggio: VelaNera
  Problema elettrico Volvo MD 2040 D C@ndida 20 2.537 19-08-2020 11:23
Ultimo messaggio: DaaG
  Taglia cime elettrico alexflibero 10 625 25-06-2020 18:19
Ultimo messaggio: Moody
  Rumore metallico wc elettrico the first 2 507 21-06-2020 23:52
Ultimo messaggio: pacman
  Sangermani e impianto elettrico "particolare" PietroV 9 543 12-06-2020 18:10
Ultimo messaggio: PietroV
  Installazione kit WC elettrico. Frappettini 23 1.908 21-05-2020 19:44
Ultimo messaggio: infinity
  Motorino elettrico: 12V o 24V? Come soprirlo?? sciuipis 10 832 12-04-2020 07:47
Ultimo messaggio: gc-gianni

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)