I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Salpa lofrans tigres
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ciao a tutti, ho dovuto aprire il salpancore per cambiare spazzole, adesso ho il problema di richiuderlo. Mi spiego: nella parte movibile che copre il motore elettrico c'è una guarnizione di gomma che si è rotta nell aprirlo. Con cosa la sostituisco? Si trova da qualche parte, si può usare un silicone o la devo ordinare a lofrans?
Dovrebbe essere un o-ring reperibile in un negozio di articoli tecnici. Vai con il campione rotto. Deve costare poco: 1 o 2 euro.
Io ho messo butile,
È lì da 3 anni, non entra una goccia.
Ciaooooo
Il butile lo hai messo nella scanalatura togliendo la guarnizione o a complemento di essa? Il butile cosa è un tubetto?
(30-08-2019 06:46)enio.rossi Ha scritto: [ -> ]Il butile lo hai messo nella scanalatura togliendo la guarnizione o a complemento di essa? Il butile cosa è un tubetto?

ho tolto la guarnizione e messo il butile
poi ho rimontato il coperchio e avvitato.
Hai messo il butile in filo da 6mm, che poi le viti di ritenuta hanno schiacciato e sagomato? O hai fatto altro?
(30-08-2019 12:27)enio.rossi Ha scritto: [ -> ]Hai messo il butile in filo da 6mm, che poi le viti di ritenuta hanno schiacciato e sagomato? O hai fatto altro?

proprio così

il butile poi quando lo dovrai riaprire si stacca facilmente al contrario di sigillanti vari tipo sika o altri.

Magari ci sono anche soluzioni migliori, nel frattempo il mio funziona alla grande e non entra acqua.
ciaooooooooo
Risolto questo problema col butile (thanks ghega), ne ho un altro. Vorrei mettere un telecomando al posto dei pulsanti che non funzionano più bene. Mi sembra che lofrans ne abbia per i salpa più moderni, ma non so se ne esistano per questo modello. Qualche idea? Grazie raga
(01-09-2019 09:37)enio.rossi Ha scritto: [ -> ]Risolto questo problema col butile (thanks ghega), ne ho un altro. Vorrei mettere un telecomando al posto dei pulsanti che non funzionano più bene. Mi sembra che lofrans ne abbia per i salpa più moderni, ma non so se ne esistano per questo modello. Qualche idea? Grazie raga

Prendi un bel telecomando senza fili ,
io ho questo, anzi ne ho presi 3, ma 2 li ho di scorta da 3 anni almeno
https://www.ebay.it/itm/ARGANO-VERRICELL...569a43f12e
funziona alla grandissima.

il telecomando con filo......ho comprato un pulsante basculante, una scatolina da elettricista e me lo sono fatto,e lo tengo in calavela, poi in realtà l'ha usato solo un paio di volte mia moglie quando ha finito all'improvviso le batterie di quello senza filo.

Lo stesso pulsante basculante (un'altro) lo portato vicino al timone sul quadro strumenti, un cavo che arriva fino al teleruttore del salpa e ho anche un comando del salpa in pozzetto, ma poichè il senza fili funziona benissimo.... potrei benissimo farne senza, ce l'ho sempre in caso finiscono le batterie del senza fili e voglio calare o tirare sù l'ancora da solo senza andare a prua a prendere quello nella calavela.

ciaoooooooooooo
(01-09-2019 09:37)enio.rossi Ha scritto: [ -> ]........ Vorrei mettere un telecomando al posto dei pulsanti che non funzionano più bene. Mi sembra che lofrans ne abbia per i salpa più moderni, ma non so se ne esistano per questo modello. Qualche idea? Grazie raga

Perchè al posto dei pulsanti? Molto probabilmente c'è ossido e sono da pulire oppure si cambiano con poche decine di euro. Pulsanti e comando remoto possono "convivere". Uno non esclude l'altro.

Non è necessario che la pulsantiera sia di marca Lofrans, i nuovi collegamenti si possono adattare senza problemi all'impianto esistente. L'importante è invece realizzare collegamenti che abbiano ottima tenuta all'acqua/umidità.
Qualcuno (barca comprata seconda mano) ha messo due pulsanti sul salpa bucando la scatola di alluminio che copre il motore. E sono pulsanti particolari, con interno corto, al fine di non interferire coi contatti del motore elettrico. Un contatto non va più ed ho paura che la soluzione non garantisca che il tutto sia stagno. E' per questo che vorrei eliminare i pulsanti sul salpa, chiudere i fori esistenti e mettere un telecomando, come dice ghega. Ho anche il comando da pozzetto e quello va, ma non è sufficiente quando si deve guardare l'ancora e la lunghezza del calumo.
(01-09-2019 11:23)enio.rossi Ha scritto: [ -> ]Qualcuno (barca comprata seconda mano) ha messo due pulsanti sul salpa bucando la scatola di alluminio che copre il motore. E sono pulsanti particolari, con interno corto, al fine di non interferire coi contatti del motore elettrico. Un contatto non va più ed ho paura che la soluzione non garantisca che il tutto sia stagno. E' per questo che vorrei eliminare i pulsanti sul salpa, chiudere i fori esistenti e mettere un telecomando, come dice ghega. Ho anche il comando da pozzetto e quello va, ma non è sufficiente quando si deve guardare l'ancora e la lunghezza del calumo.

Capisco... per i miei gusti, con solo wireless e comando remoto sul pozzetto non mi sentirei sicuro.
IMHO, wireless potrebbe andare ma per superare possibili "inconvenienti" elettrici (tipo batterie, etc) una pulsantiera meccanica (scatola a filo o pulsanti a incasso) a prua ci deve stare.

BV
(01-09-2019 12:17)giorgio23570 Ha scritto: [ -> ]Capisco... per i miei gusti, con solo wireless e comando remoto sul pozzetto non mi sentirei sicuro.
IMHO, wireless potrebbe andare ma per superare possibili "inconvenienti" elettrici (tipo batterie, etc) una pulsantiera meccanica (scatola a filo o pulsanti a incasso) a prua ci deve stare.

BV

infatti se leggevi sopra avevo scritto come farsene uno
copio:
il telecomando con filo......ho comprato un pulsante basculante, una scatolina da elettricista e me lo sono fatto,e lo tengo in calavela, poi in realtà l'ha usato solo un paio di volte mia moglie quando ha finito all'improvviso le batterie di quello senza filo.

ciaooooooooooooooooo
(01-09-2019 17:28)ghega Ha scritto: [ -> ]infatti se leggevi sopra avevo scritto come farsene uno
copio:
il telecomando con filo......ho comprato un pulsante basculante, una scatolina da elettricista e me lo sono fatto,e lo tengo in calavela, poi in realtà l'ha usato solo un paio di volte mia moglie quando ha finito all'improvviso le batterie di quello senza filo.

ciaooooooooooooooooo

In tutta sincerità mi sfugge il significato del tuo intervento. Non ho quotato il tuo post ma quello di @ennio.rossi, evidenziando la necessità di prevedere un comando a filo a prua oltre che il wireless. Se poi lo hai scritto anche tu non mi sembra ci sia nulla che si contrappone tra i due post (il mio e il tuo).
Spero di non aver generato ulteriore confusione.
BV
(01-09-2019 22:23)giorgio23570 Ha scritto: [ -> ]In tutta sincerità mi sfugge il significato del tuo intervento. Non ho quotato il tuo post ma quello di @ennio.rossi, evidenziando la necessità di prevedere un comando a filo a prua oltre che il wireless. Se poi lo hai scritto anche tu non mi sembra ci sia nulla che si contrappone tra i due post (il mio e il tuo).
Spero di non aver generato ulteriore confusione.
BV

Non hai generato assolutamente niente, tranquillo, no problem,
era solo per sottolineare che glielo avevo già scritto io, tutto quà

ciaoooooooooooooo
Altro dubbio, altra richiesta! Ho trovato dei pulsanti su svb che mi sembrano avere le misure corrette. Riportano però nei dati tecnici due dettagli : il primo è che si possono collegare fil fino a 2.5mmq e questo va bene, ma poi dicono che va per 4A. Questo cosa significa? Ci deve passare il positivo del salpa che è da 2.5mmq, ma non so come valutare gli A
Help
Non riesco a correggere, in realtà non sono 4, ma 10 e non sono A, ma Ah. Buona serata
Secondo me quell'amperaggio è più che sufficiente. I lavoro dei pulsanti è solo quello di far scattare i solenoidi dei relay (teleruttore) della scatola del comando del salpa. E' su quel contatto che una volta chiuso di A ne passano parecchi, infatti i cavi che azionano il motore del salpa hanno sezioni decisamente maggiori rispetto a quelle dei pulsanti.

BV
URL di riferimento