Rispondi 
Attacco lande a murata
Autore Messaggio
Brugolo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 980
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #1
Attacco lande a murata
Ho visto alcune barche con l'attacco delle lande esterno, a murata , es Dufour grand large.

A parte l'ingombro del passavanti quali sono i pro e contro di tale soluzione ?
Viste cosi non danno l'impressione di grande solidita', vedo pero' che anche cantieri con buona reputazione (Es Dehler) hanno optato per questa soluzione.
30-05-2016 22:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.309
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Attacco lande a murata
Pro: angolo del sartiame più largo, dunque minore sforzo di compressione sull'albero, minore trazione sulle sartie, lande, strutture, ed inoltre ancoraggio diretto sullo scafo senza bisogno di strutture interne (lande su paratie, tiranti).

Contro: non potendo la vela di prua oltrepassare il piano delle sartie/crocette, non si possono armare genoa, ma solo fiocchi, dunque per avere la stessa superficie velica l'albero deve essere più alto.
31-05-2016 00:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Brugolo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 980
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #3
RE: Attacco lande a murata
Piu' chiaro di cosi'....grazie ! Thumbsupsmileyanim

p.s. OT...oggi ho visto da vicino sentina ed impianti di un dehler....un altro pianeta....
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-05-2016 00:53 da Brugolo.)
31-05-2016 00:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.942
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Attacco lande a murata
(30-05-2016 22:39)Brugolo Ha scritto:  A parte l'ingombro del passavanti .....

Se ti riferisci alla sartia bassa, c'è (vedi Italia Yachts) chi la colloca adiacente alla tuga, quindi lascia libero il passaggio; certo con l'inconveniente di un ancoraggio interno come giustamente sollevato da Albert.
Per quanto concerne il triangolo di prua, qualche progettista ha già pensato di arretrare l'albero ( + J) per aumentare la superficie velica.
Inoltre, questo tipo di armo si presta bene ad un code0 (o similari), (meglio su delfiniera per poter superare più agevolmente le sartie alte) per dare più spinta in presenza di ariette.

ciao

"Quelli che s'innamoran di sola pratica senza scienza, son come il nocchiere, ch'entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada. Sempre la pratica dev'esser edificata sulla bona teorica". Leonardo da Vinci.
31-05-2016 12:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.214
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #5
RE: Attacco lande a murata
Ne avevamo discusso abbastanza approfonditamente poco tempo fa
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=114491
matteo
31-05-2016 12:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Brugolo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 980
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #6
RE: Attacco lande a murata
(31-05-2016 12:18)matteo Ha scritto:  Ne avevamo discusso abbastanza approfonditamente poco tempo fa
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=114491
matteo

Grazie, beccato in pieno. ...confesso, non avevo usato la funzione " cerca " .

Ho visto comunque che la popolazione e' molto divisa sull'opportunità o meno di tale soluzione.
31-05-2016 14:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.214
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #7
RE: Attacco lande a murata
Smile si, "la popolazione" è molto divisa; io appartengo a quella parte pro lande interne con genoa generoso come la mia barca
matteo
31-05-2016 15:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Attacco stralletto., quale distanza da t.a. ? Naumachos 34 1.219 09-03-2020 18:22
Ultimo messaggio: Najapico
  lande raksail 14 726 23-11-2019 15:37
Ultimo messaggio: maxgasta22
  Lande Oceanis 381 Luciano53 21 736 16-11-2019 20:46
Ultimo messaggio: Luciano53
  Drizza e attacco strallo su frazionato 9/10 Krecker 22 886 16-05-2019 14:15
Ultimo messaggio: albert
  attacco strallo z spars Massimo vr 11 2.157 27-02-2019 16:43
Ultimo messaggio: max440
  [Disc. divisa] stondatura attacco scafo-chiglia marcofailla 16 671 24-02-2019 19:26
Ultimo messaggio: Agostino Repici
  attacco stralletto alle gallocce osef 14 1.212 24-03-2018 22:12
Ultimo messaggio: osef
  tangone e relativo attacco (per uso sui generis) gutta 1 749 20-01-2018 20:22
Ultimo messaggio: bullo
  Sostituzione lande sartie alte sull'albero. Luciano 25 2.819 23-11-2017 23:03
Ultimo messaggio: ZK
  Da puleggia ad attacco strallo osef 7 1.177 31-10-2017 12:19
Ultimo messaggio: zankipal

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)