Rispondi 
Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Autore Messaggio
anto67nio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #1
Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Ciao,
Esco ora dalla capitaneria di Ravenna cui ho posto la fatidica domanda: al natante che naviga oltre 12 mgl dalla costa si applicano le disposizioni di cui alla tabella D relativamente al materiale di pronto soccorso?
Risposta: il natante non è tenuto ad alcuna disposizione e comunque per estrema sicurezza è bene chiedere il parere del medico del porto!?
Insomma sono stato rimbalzato ed ulteriormente confuso. Qualcuno ha certezze in merito?
Grazie!
13-04-2017 13:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Hook Offline
Amico del Forum

Messaggi: 539
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
un ossimoro?

IW0FBK
MMSI 205386530
13-04-2017 13:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francescolambri Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 96
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #3
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
ciao,
che io sappia il natante (come il mio) nn potrebbe navigare fuori dalle 12 Miglia.
Se poi ho capito bene la limitazione è dovuta al fatto che non essendo registrato non appartiene ad una giurisdizione -rif. "Accordi di Montego Bay"etc - pertanto non è "riconoscibile" in acque internazionali.

Detto questo a bordo ho tutto ciò che serve per la navigazione senza limiti oltre ad altre amenità utili. Ho la scatola ex tab. D o A, non ricordo oltre le 12Nm, quella con dentro il pallone Ambu, varie altre e circa 1 metro cubo di cotone idrofilo (1.000g, che erano 100g fino a 2 anni fa quando qualche stupidino che legifera a caso o a favore dei produttori di cotone ha aggiunto uno zero alla fine), ed opportunamente integrata con medicine varie secondo le mie necessità in funzione della navigazione che programmo.

P.es. ho aggiunto del ghiaccio spray, del cerotto spray, 2 tipi di antinausea per i passeggeri vomitosi (oltre al cerotto grande da bocca), antidolorifici forti in caso di fratture, antipiretici, antibiotico generico, benda per ustioni, etc etc.

Per riassumere ho operato così: mi sono messo a posto al meglio (oltre 12Nm sebbene non possa) dal punto di vista normativo e poi ho integrato con l'aiuto di un amico medico e del buon senso sapendo che per ora sarò sempre a tiro di soccorso con motovedetta o elicottero.
Ah, dimenticavo, il tutto opportunamente sottovuotato che si conserva meglio!

spero ti sia utile.

f
13-04-2017 14:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.408
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Ma che razza di risposta ti hanno dato ?
Un mezzo nautico, natante o no, deve avere a bordo le dotazioni di sicurezza previste per la navigazione che sta' compiendo con l'unica (ovvia) eccezione del caso in cui fortuitamente per condizioni particolari (es. cattive condizioni meteo) sia stato costretto a rotte non previste con distanze dalla costa superiori a quelle programmate alla partenza.
Quanto detto e' chiaramente prescritto dal Codice della Nautica da diporto e qui riassunto:
http://www.guardiacostiera.gov.it/serviz...042010.pdf
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-04-2017 19:25 da IanSolo.)
13-04-2017 19:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anto67nio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2013 Online
Messaggio: #5
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Grazie!
dispiace solo che questa risposta esauriente non me la abbia data anche la guardia costiera....
14-04-2017 19:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.408
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
(14-04-2017 19:18)anto67nio Ha scritto:  dispiace solo che questa risposta esauriente non me la abbia data anche la guardia costiera....

Dispiace si ! visto che e' una delle norme che proprio loro sono incaricati di far rispettare....
(fra l'altro non leggono le loro stesse pubblicazioni ? Il link e' della Guardia Costiera !)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-04-2017 23:12 da IanSolo.)
14-04-2017 23:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
picinin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 343
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
(13-04-2017 14:06)francescolambri Ha scritto:  P.es. ho aggiunto del ghiaccio spray, del cerotto spray, 2 tipi di antinausea per i passeggeri vomitosi (oltre al cerotto grande da bocca), antidolorifici forti in caso di fratture, antipiretici, antibiotico generico, benda per ustioni, etc etc.

... poi ho integrato con l'aiuto di un amico medico e del buon senso sapendo che per ora sarò sempre a tiro di soccorso con motovedetta o elicottero.
Ah, dimenticavo, il tutto opportunamente sottovuotato che si conserva meglio!

Puoi dettagliare meglio? Cos'è un cerotto grande da bocca?
Grazie

Per quanto riguarda in cotone idrofilo non mi sembra esagerato. Lo scorso anno mi sono quasi reciso un tendine con un coltello. La ferita non era grande, solo tre punti, ma di cotone per tamponare, medicare e ripulire ce n'è andato parecchio.
15-04-2017 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Il natante se immatricolato può andare oltre le 12 nm.
In questo caso è tenuto ad avere a bordo il materiale sanitario come da tabella D.
Il materiale deve essere contenuto in almeno una cassetta di pronto soccorso di materiale rigido, stagna, facilmente asportabile e galleggiante.

Nessuno spiega che farsene dello sfigmomanometro se non lo si sa usare in coppia con il fonendoscopio.
06-05-2017 14:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Casper Offline
Senior Utente

Messaggi: 788
Registrato: Dec 2004 Online
Messaggio: #9
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Il natante se immatricolato diventa una imbarcazione, quindi non è più un natante...
06-05-2017 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 649
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
Una imbarcazione che resta entro le 12 non ha obbligo della cassetta di pronto soccorso.
La CP non puó lasciare le acque territoriali quindi il controllo sui medicinali è improbabile venga mai fatto.
Questo ovviamente non implica di uscire senza....
06-05-2017 18:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cptgood Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
La CP in quanto militare può lasciare le acque territoriali per visite a bordo.
Questo articolo spiega bene la situazione:
https://www.nautica.it/norme-nautica-dip...oltre-12m/
https://www.nautica.it/risposte-quesiti-...atanti-ce/

Però se il natante è a più di 12 dalla costa ma entro le acque territoriali (caso particolare delle linee di base che chiudono golfi), la cassetta è un obbligo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-05-2017 20:26 da cptgood.)
06-05-2017 20:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
iraeit Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.393
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl
(06-05-2017 20:15)cptgood Ha scritto:  La CP in quanto militare può lasciare le acque territoriali per visite a bordo.
Questo articolo spiega bene la situazione:
https://www.nautica.it/norme-nautica-dip...oltre-12m/
https://www.nautica.it/risposte-quesiti-...atanti-ce/

Però se il natante è a più di 12 dalla costa ma entro le acque territoriali (caso particolare delle linee di base che chiudono golfi), la cassetta è un obbligo.

La mia è una curiosità .....

Escludendo il caso che ti fermino oltre le 12 miglia ma in acque territoriali.

Nell'eventuale e immagino monto improbabile caso in cui la CP ti fermasse in acque internazionali quale potere di controllo avrebbe e quali norme dovrebbe applicare??

Se io con il natante e senza patente sono oltre le 12 miglia che cosa potrebbero contestarmi??? C'e' differenza di contestazione ad un cittadino italiano ed uno non italiano?
06-05-2017 20:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Avete mai chiesto soccorso in mare? JARIFE 87 8.088 20-07-2017 12:36
Ultimo messaggio: sgiulio
  cosa mettereste in una cassetta di pronto soccorso..... elmer50 51 2.129 29-06-2017 07:38
Ultimo messaggio: infinity
  cassetta pronto soccorso - % disinfettante ettore49 12 967 19-02-2017 12:08
Ultimo messaggio: IanSolo
  Corsi di primo soccorso IMO STCW 95 korgen 13 795 17-01-2017 17:34
Ultimo messaggio: korgen
  Telefonia e numeri di soccorso rob 1 465 30-08-2016 16:26
Ultimo messaggio: iraeit
  zattera e cassetta pronto soccorso oltre le 12 miglia anto 8 1.418 12-07-2016 13:28
Ultimo messaggio: Conciaossa

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)