Questa discussione è chiusa  
Dubbio sul cambio olio
Autore Messaggio
venticello Offline
Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #1
Dubbio sul cambio olio
Ho appena cambiato olio e filtri su yanmar 4jh4ae.
L olio giusto sarebbe stato un 15-40 ma ho messo un 10-40.
Poi preso dal dubbio ho tentato di assumere info: secondo un meccanico va bene. Il 10 -40 è un semisintetico. Secondo un altro non si dovrebbero mischiare gli oli.
Io ho tolto 5 litri e ne ho messi 5 e cambiato il filtro. Secondo voi?
17-06-2017 18:37
Trova tutti i messaggi di questo utente
refosco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 152
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #2
RE: Dubbio sul cambio olio
... non so il contenuto d' olio di quel motore, a occhio i 5 lt sono tutto il contenuto. Hai messo un olio che va meglio a freddo (viscosità più bassa a freddo), ma a caldo dovrebbe avere la stessa viscosità. Sei in Italia, è estate..... non sarebbe necessario favorire le partenze a freddo. Diverso il discorso se hai scelto marche diverse, se il ricambio dell'olio era solo parziale (ripeto:5 lt mi pare sia un ricambio totale): in questo caso gli additivi delle due marche possono essere poco compatibili, con conseguenze non ottimali. Comunque non ho mai sentito di degrado catastrofico delle caratteristiche degli olii motore, se non nel caso inverso, cioè quando un tipo di motore richiede un olio speciale, e rabbocchi, in maniera sostanziosa, con un olio di caratteristiche "normali" sul mercato. Se come interpreto, hai effettuato il cambio totale dell'olio, e sostituito il filtro.....nessuno ti obbliga a fare un lavaggio interno del motore per eliminare residui minimi. Un' ultima osservazione: se la viscosità è più bassa a freddo, e abbiamo temperature ambiente alte, potrebbe essere che ci sia una maggior velocità della "essicazione" (cioè la riduzione quasi a zero del velo d'olio) sulle superfici di scorrimento (cuscinetti di banco soprattutto). Se ricordo bene Yanmar da indicazione di effettuare dei giri di motore senza accenderlo (chiave Start, bottone Stop pigiato), qualora il motore sia rimasto fermo per.... io ricordo 3 settimane. BV
17-06-2017 19:10
Trova tutti i messaggi di questo utente
venticello Offline
Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Dubbio sul cambio olio
Fatto un cambio completo
Ok per il resto
Dei giri a motore spento non ho mai sentito
Grazie comunque!!!
17-06-2017 20:04
Trova tutti i messaggi di questo utente
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.042
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Dubbio sul cambio olio
Sui motori vecchi non userei olio sintetico, a prescindere dalle specifiche di fluidità.
18-06-2017 15:43
Trova tutti i messaggi di questo utente
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 15:43)Butler Ha scritto:  Sui motori vecchi non userei olio sintetico, a prescindere dalle specifiche di fluidità.

+1

Ma c'è ancora chi crede che adoperare un olio sintetico sia sempre ed in ogni caso, meglio che adoperare un minerale.

Ad ogni motore il suo lubrificante: non è detto che il migliore ... sia sempre meglio!

IMVHO.

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
18-06-2017 16:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.439
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Dubbio sul cambio olio
@@ Dei giri a motore spento non ho mai sentito @@

E' una pratica antica: estratto tutto l'olio, col motorino di avviamento si fanno fare un paio di giri al motore (due secondi); questo, secondo la teoria d'antan, serviva per svuotare dall'olio vecchio i passaggi dell'albero a gomiti, e dei vari condotti.
Ora nessuno lo fa più, anche perché con i filtri e i motori moderni, ma soprattutto con l'uso di cambiare anche il filtro olio (e non lavarlo o cambiarlo una volta si e una no, come si faceva una volta) qualche grammo d'olio vecchio non fa differenza.
18-06-2017 19:06
Trova tutti i messaggi di questo utente
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.305
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 19:06)dapnia Ha scritto:  @@ Dei giri a motore spento non ho mai sentito @@

E' una pratica antica: estratto tutto l'olio, col motorino di avviamento si fanno fare un paio di giri al motore (due secondi); questo, secondo la teoria d'antan, serviva per svuotare dall'olio vecchio i passaggi dell'albero a gomiti, e dei vari condotti.
Ora nessuno lo fa più, anche perché con i filtri e i motori moderni, ma soprattutto con l'uso di cambiare anche il filtro olio (e non lavarlo o cambiarlo una volta si e una no, come si faceva una volta) qualche grammo d'olio vecchio non fa differenza.

Dissento su quello che dite, " " QUALCHE GRAMMO !!!!!!! " x l'esattezza 1 barra 2 litri di olio rimangono nel motore, e guai se non fosse così, sarebbe la fine del motore.Smiley59Smiley59Smiley59

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-06-2017 20:18 da pepilene.)
18-06-2017 20:16
Trova tutti i messaggi di questo utente
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.305
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Dubbio sul cambio olio
Era una pratica di sprovveduti x rifilare un litro di olio in più al malcapitato.Smiley16Smiley16

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
18-06-2017 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.439
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 20:16)pepilene Ha scritto:  
(18-06-2017 19:06)dapnia Ha scritto:  @@ Dei giri a motore spento non ho mai sentito @@

E' una pratica antica: estratto tutto l'olio, col motorino di avviamento si fanno fare un paio di giri al motore (due secondi); questo, secondo la teoria d'antan, serviva per svuotare dall'olio vecchio i passaggi dell'albero a gomiti, e dei vari condotti.
Ora nessuno lo fa più, anche perché con i filtri e i motori moderni, ma soprattutto con l'uso di cambiare anche il filtro olio (e non lavarlo o cambiarlo una volta si e una no, come si faceva una volta) qualche grammo d'olio vecchio non fa differenza.

Dissento su quello che dite, " " QUALCHE GRAMMO !!!!!!! " x l'esattezza 1 barra 2 litri di olio rimangono nel motore, e guai se non fosse così, sarebbe la fine del motore.Smiley59Smiley59Smiley59
Può essere, non mi è mai venuto in mente di misurarli, so solo che dopo qualche giro a vuoto, come facevamo una volta, ne usciva ancora veramente pochissimo (a me ... a te non so perché non c'ero).
18-06-2017 23:26
Trova tutti i messaggi di questo utente
refosco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 152
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 23:26)dapnia Ha scritto:  
(18-06-2017 20:16)pepilene Ha scritto:  
(18-06-2017 19:06)dapnia Ha scritto:  @@ Dei giri a motore spento non ho mai sentito @@

E' una pratica antica: estratto tutto l'olio, col motorino di avviamento si fanno fare un paio di giri al motore (due secondi); questo, secondo la teoria d'antan, serviva per svuotare dall'olio vecchio i passaggi dell'albero a gomiti, e dei vari condotti.
Ora nessuno lo fa più, anche perché con i filtri e i motori moderni, ma soprattutto con l'uso di cambiare anche il filtro olio (e non lavarlo o cambiarlo una volta si e una no, come si faceva una volta) qualche grammo d'olio vecchio non fa differenza.

Dissento su quello che dite, " " QUALCHE GRAMMO !!!!!!! " x l'esattezza 1 barra 2 litri di olio rimangono nel motore, e guai se non fosse così, sarebbe la fine del motore.Smiley59Smiley59Smiley59
Può essere, non mi è mai venuto in mente di misurarli, so solo che dopo qualche giro a vuoto, come facevamo una volta, ne usciva ancora veramente pochissimo (a me ... a te non so perché non c'ero).
..... precisazione: far girare il motore non acceso per 3- 5 secondi, è una pratica per effettuare una prelubrifica, senza alte pressioni sui cuscinetti. Non c'entrano i giri motore quando si fa il cambio dell'olio. Il manuale del motore che ho, indica "Quando si riusa il motore dopo un lungo periodo di non utilizzazione (oltre un mese), è necessario far ricircolare l'olio lubrificante........ " e vien descritta la procedura che indicai . BV
19-06-2017 10:47
Trova tutti i messaggi di questo utente
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.439
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Dubbio sul cambio olio
@@ ..... precisazione: far girare il motore non acceso per 3- 5 secondi, è una pratica per effettuare una prelubrifica, senza alte pressioni sui cuscinetti. Non c'entrano i giri motore quando si fa il cambio dell'olio. Il manuale del motore che ho, indica "Quando si riusa il motore dopo un lungo periodo di non utilizzazione (oltre un mese), è necessario far ricircolare l'olio lubrificante........ " e vien descritta la procedura che indicai . BV @@

Sono due cose diverse.
19-06-2017 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente
Emmeesse Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 8
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #12
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 16:06)Beppe222 Ha scritto:  
(18-06-2017 15:43)Butler Ha scritto:  Sui motori vecchi non userei olio sintetico, a prescindere dalle specifiche di fluidità.

+1

Ma c'è ancora chi crede che adoperare un olio sintetico sia sempre ed in ogni caso, meglio che adoperare un minerale.

Ad ogni motore il suo lubrificante: non è detto che il migliore ... sia sempre meglio!

IMVHO.
Buona sera a tutti,
interessante la tua Beppe, forse mi puoi aiutare, ho deciso di fare da solo il cambio di olio e filtro al mio vecchio volvo penta MD 7A.
Ho acquistato il kit filtri cinghia e girante, ma non trovo istruzioni sul tipo di olio giusto.
Il " meccanico " mi ha dato una risposta molto evasiva sull'olio che usa.
grazie.
19-06-2017 22:15
Trova tutti i messaggi di questo utente
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #13
RE: Dubbio sul cambio olio
(19-06-2017 22:15)Emmeesse Ha scritto:  Buona sera a tutti,
interessante la tua Beppe, forse mi puoi aiutare, ho deciso di fare da solo il cambio di olio e filtro al mio vecchio volvo penta MD 7A.
Ho acquistato il kit filtri cinghia e girante, ma non trovo istruzioni sul tipo di olio giusto.
Il " meccanico " mi ha dato una risposta molto evasiva sull'olio che usa.
grazie.

Il manuale riporta per temperatura ambiente:
-superiori a 10 gradi centigradi --> SAE 20
-sotto i 10 gradi centigradi --> SAE 10W (anche se non specificato, probabilmente 10W-20)

Come spedifica, dice di adoperare un API CD, che è la specifica minima che hanno praticamente quasi tutti i lubrificanti attuali per motori diesel.

Quindi, se cerchi un lubrificante con specifiche API CD e con gradazione SAE 20 (ma va bene anche una SAE 30 per i climi estivi delle nostre latitudini), direi che dovresti essere a posto.

Solo a scopo d'esempio:

SAE 30

SAE 20

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
20-06-2017 02:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
VincenzoDe Offline
Banned

Messaggi: 355
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #14
RE: Dubbio sul cambio olio
Come già scritto in altre discussioni, l'errore più comune non è tanto la gradazione (che per il nostro clima sembra assodato l'utilizzo del 15w40) quanto l'Api, che tuttisottovalutano.
Personalmente evito oli moderni e utilozzo olio minerale 15w40 con Api CD, se propeio non riuscite a trovarlo, scegliete Api CI-4 o CF, che mantengono un Tbn relativamente basso, attorno i 10.
Oli con elevato TBN sono indicati per le auto moderne e barche veloci, sulle nostre barche dislocanti meglio scegliere oli con basso TBN (come gli oli Api CD)e sostituirlo ogni anno
20-06-2017 07:23
Trova tutti i messaggi di questo utente
Emmeesse Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 8
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #15
RE: Dubbio sul cambio olio
(20-06-2017 02:07)Beppe222 Ha scritto:  
(19-06-2017 22:15)Emmeesse Ha scritto:  Buona sera a tutti,
interessante la tua Beppe, forse mi puoi aiutare, ho deciso di fare da solo il cambio di olio e filtro al mio vecchio volvo penta MD 7A.
Ho acquistato il kit filtri cinghia e girante, ma non trovo istruzioni sul tipo di olio giusto.
Il " meccanico " mi ha dato una risposta molto evasiva sull'olio che usa.
grazie.

Il manuale riporta per temperatura ambiente:
-superiori a 10 gradi centigradi --> SAE 20
-sotto i 10 gradi centigradi --> SAE 10W (anche se non specificato, probabilmente 10W-20)

Come spedifica, dice di adoperare un API CD, che è la specifica minima che hanno praticamente quasi tutti i lubrificanti attuali per motori diesel.

Quindi, se cerchi un lubrificante con specifiche API CD e con gradazione SAE 20 (ma va bene anche una SAE 30 per i climi estivi delle nostre latitudini), direi che dovresti essere a posto.

Solo a scopo d'esempio:

SAE 30

SAE 20
Grazie, ma esiste un manuale per volvo penta md7a in lingua italiana?
20-06-2017 10:15
Trova tutti i messaggi di questo utente
mhuir Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.507
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #16
RE: Dubbio sul cambio olio
(18-06-2017 16:06)Beppe222 Ha scritto:  
(18-06-2017 15:43)Butler Ha scritto:  Sui motori vecchi non userei olio sintetico, a prescindere dalle specifiche di fluidità.

+1

Ma c'è ancora chi crede che adoperare un olio sintetico sia sempre ed in ogni caso, meglio che adoperare un minerale.

Ad ogni motore il suo lubrificante: non è detto che il migliore ... sia sempre meglio!

IMVHO.

+2
minerale, da camion e di ottima qualità, che risparmiare sull'olio non ha senso
20-06-2017 10:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Dubbio sul cambio olio
(20-06-2017 10:15)Emmeesse Ha scritto:  Grazie, ma esiste un manuale per volvo penta md7a in lingua italiana?

Boh!
Per risponderti ho cercato con San Google il manuale del motore, ed i primo risultati sono stati tutti in lingua inglese.
Però, siccome almeno a livello tecnico mi va bene pure l'inglese, non ho approfondito.
Magari esiste ... magari no!

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
20-06-2017 10:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Emmeesse Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 8
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #18
RE: Dubbio sul cambio olio
(20-06-2017 10:46)Beppe222 Ha scritto:  
(20-06-2017 10:15)Emmeesse Ha scritto:  Grazie, ma esiste un manuale per volvo penta md7a in lingua italiana?

Boh!
Per risponderti ho cercato con San Google il manuale del motore, ed i primo risultati sono stati tutti in lingua inglese.
Però, siccome almeno a livello tecnico mi va bene pure l'inglese, non ho approfondito.
Magari esiste ... magari no!

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!
Grazie, comunque ho mollato il meccanico e conto di arrangiarmi per le normali manutenzioni.
E poi ci siete voi del forum.
Grazie.
20-06-2017 14:46
Trova tutti i messaggi di questo utente
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.916
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #19
RE: Dubbio sul cambio olio
(20-06-2017 10:43)mhuir Ha scritto:  +2
minerale, da camion e di ottima qualità, che risparmiare sull'olio non ha senso

Si ... ma anche no!

Olio "buono", sicuramente!
Comperare olio buono dallo strozzino ... no!

Perché se vado dal concessionario a fare il tagliando dell'auto (se ci andassi ... a dire il vero), mi fa pagare il lubrificante 18 euro + IVA al litro, mentre se lo stesso olio lo compero online dalla Germania lo pago meno di 6 euro ivato e consegnato?

Perché il lubrificante di giusta specifica, giusta viscosità, ottima primaria marca, lo pago anche meno di 4 euro/litro, contro i 15-20 euro che lo pagherei acquistandolo in Italia?

Si, ok. Va bene il "non risparmiare", inteso come "non lesinare" sulla qualità, ma attenzione a non fare l'errore inverso, ovvero che, "più costa, meglio è"!

Non è (quasi) mai così!

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-06-2017 15:57 da Beppe222.)
20-06-2017 15:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.305
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #20
RE: Dubbio sul cambio olio
.......... e poi ci siete voi del forum........

Si, e Cicciolina al governoSmiley26Smiley26Smiley26

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-06-2017 18:37 da pepilene.)
20-06-2017 18:37
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  cambio guarnizione saildrive 120S su VP MD2040 scud 5 134 22-08-2017 23:00
Ultimo messaggio: bludiprua
  Pressione olio Bukh dv8 sme Saccu 1 84 22-08-2017 12:48
Ultimo messaggio: chiattillo.doc
  Yanmar 4JH2E: pressione olio bassa NicolaBologna 10 243 10-08-2017 14:59
Ultimo messaggio: NicolaBologna
  Olio saildrive: come rabboccarlo? strega 2 141 08-08-2017 18:33
Ultimo messaggio: strega
  Perkins 4.108M - Help per Asta Olio dragon1000 5 158 01-08-2017 14:13
Ultimo messaggio: arina
  Cambio girante johnson 2.0 Arcadia 2 123 29-07-2017 10:38
Ultimo messaggio: Arcadia
  Aiuto - Barca non va più dritta dopo il cambio cuffia s-drive Hook 38 1.576 20-07-2017 17:28
Ultimo messaggio: Beppe222
  Perdita olio invertitore fabrizio 61 11 718 11-07-2017 18:17
Ultimo messaggio: fabrizio 61
  Perdite Olio Volvo penta MD11C looca 59 2.142 13-06-2017 12:59
Ultimo messaggio: gianni vecchietti
  Cambio olio saildrive SD40/50 Yanmar strega 5 292 05-06-2017 21:40
Ultimo messaggio: strega

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)