Rispondi 
Se cadi in acqua sei morto?
Autore Messaggio
rob Online
Vecio ADV

Messaggi: 8.755
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #21
RE: Se cadi in acqua sei morto?
Altri casi reali, riportati dai pro del salvataggio.
Condizioni piu o meno tranquille, famiglia con bambini piccoli, ne casca uno in mare, arrivano i soccorsi e chi ripescano?
Padre e madre che si erano entrambi buttati in acqua per aiutare il figlio, la barca andata via con l altro bambino dentro.
Dicono che in media in una situazione di pericolo notano una perdita dell 80% delle capacita razionali e fisiche degli individui; altro esempio: barca ribaltata, attesa di ore sullo scafo, arrivano i soccorsi, il naufrago si lancia in acqua e va a fondo lo ripesca il sub, l accumulo di stress puo essere tale che i muscoli non reagiscono, non si riesce a nuotare e si va giu.
Ancora, chi e' che cade piu frequentemente in mare? Lo skipper, o comunque le persone con piu esperienza, probabilmente perche gli altri sono piu prudenti o partecipano meno alle manovre.
Raccontassero un po' di storie come queste ai corsi patente, a mio avviso rimarrebbero molto piu impresse che non il recupero MOB "in stile" che in genere viene dimenticato la settimana dopo l esame...

11-12-2017 15:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
atnike Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.797
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #22
RE: Se cadi in acqua sei morto?
(11-12-2017 15:53)rob Ha scritto:  Altri casi reali, riportati dai pro del salvataggio.
Condizioni piu o meno tranquille, famiglia con bambini piccoli, ne casca uno in mare, arrivano i soccorsi e chi ripescano?
Padre e madre che si erano entrambi buttati in acqua per aiutare il figlio, la barca andata via con l altro bambino dentro.
Dicono che in media in una situazione di pericolo notano una perdita dell 80% delle capacita razionali e fisiche degli individui; altro esempio: barca ribaltata, attesa di ore sullo scafo, arrivano i soccorsi, il naufrago si lancia in acqua e va a fondo lo ripesca il sub, l accumulo di stress puo essere tale che i muscoli non reagiscono, non si riesce a nuotare e si va giu.
Ancora, chi e' che cade piu frequentemente in mare? Lo skipper, o comunque le persone con piu esperienza, probabilmente perche gli altri sono piu prudenti o partecipano meno alle manovre.
Raccontassero un po' di storie come queste ai corsi patente, a mio avviso rimarrebbero molto piu impresse che non il recupero MOB "in stile" che in genere viene dimenticato la settimana dopo l esame...
Parole sante!
racconto spesso l'episodio MOB accaduto a un comandante molto esperto quando d'inverno, in costa azzurra, è caduto fuori bordo e poi ripescato dall'equipaggio. Mi diceva che in mare nonostante non ci fossero condizioni proibitive gli era addirittura difficile respirare per l'ansia e la preoccupazione. Una volta a bordo la crisi d'asma gli è durata parecchio tempo. Si può annegare anche senza acqua nei polmoni. Ci pensa lo stress e la paura a chiudere le vie aeree.......
11-12-2017 16:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolodl Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.762
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #23
RE: Se cadi in acqua sei morto?
il corso ti serve per capire che e’ meglio non cadere...
con quel mare li’, puoi avere addosso tutto quello che vuoi: poi cadi in acqua, cerchi aria, butti giu’ due boccate di acqua salata e tanti saluti. bastano due minuti
11-12-2017 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.189
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #24
RE: Se cadi in acqua sei morto?
Sul libro di quella famosa regata, c'è un racconto di un velista che si era messo l'autogonfiabile sotto il giubbotto. Hanno dovuto sgonfiarlo bucando con un coltello pechè faceva fatica a respirare... verò che il pericolo viene spesso dalle situazioni apparentemente più banali.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
11-12-2017 16:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.297
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #25
RE: Se cadi in acqua sei morto?
(11-12-2017 15:53)rob Ha scritto:  Altri casi reali, riportati dai pro del salvataggio.
Condizioni piu o meno tranquille, famiglia con bambini piccoli, ne casca uno in mare, arrivano i soccorsi e chi ripescano?
Padre e madre che si erano entrambi buttati in acqua per aiutare il figlio, la barca andata via con l altro bambino dentro.
Dicono che in media in una situazione di pericolo notano una perdita dell 80% delle capacita razionali e fisiche degli individui; altro esempio: barca ribaltata, attesa di ore sullo scafo, arrivano i soccorsi, il naufrago si lancia in acqua e va a fondo lo ripesca il sub, l accumulo di stress puo essere tale che i muscoli non reagiscono, non si riesce a nuotare e si va giu.
Ancora, chi e' che cade piu frequentemente in mare? Lo skipper, o comunque le persone con piu esperienza, probabilmente perche gli altri sono piu prudenti o partecipano meno alle manovre.
Raccontassero un po' di storie come queste ai corsi patente, a mio avviso rimarrebbero molto piu impresse che non il recupero MOB "in stile" che in genere viene dimenticato la settimana dopo l esame...
Giustissimo. Ma la patente è solo un documento per la burocrazia, un
aiuto contro la disoccupazione, e costringe brava gente a sobbarcarsi
un sacco di noie: visite, marche da bollo, quizzzzzzz91
Chissà quanti frequenterebbero un corso tipo: hai la patente? Vieni
qui che vediamo cosa sai fareSmiley4

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
11-12-2017 23:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.189
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Se cadi in acqua sei morto?
Vero è solo un documento. Io ricordo poco di quello che ho studiato.
Vale la regola delle 10000 ore di volo, come diceva il nostro amico Kermit. C'è però anche da dire che 10000 ore in crociera in agosto con 5/10 nodi sono una cosa, uscire in Bretagna direi che è un 'altra.
La Sidney Hobart attraversa lo stretto di Bass.

https://it.wikipedia.org/wiki/Regata_Sydney-Hobart

Anche aver fatto 10000 ore di quella regata deve essere un'altra cosa...

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
13-12-2017 18:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.297
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #27
RE: Se cadi in acqua sei morto?
(13-12-2017 18:22)lord Ha scritto:  Vero è solo un documento. Io ricordo poco di quello che ho studiato.
Vale la regola delle 10000 ore di volo, come diceva il nostro amico Kermit. C'è però anche da dire che 10000 ore in crociera in agosto con 5/10 nodi sono una cosa, uscire in Bretagna direi che è un 'altra.
La Sidney Hobart attraversa lo stretto di Bass.

https://it.wikipedia.org/wiki/Regata_Sydney-Hobart

Anche aver fatto 10000 ore di quella regata deve essere un'altra cosa...

Thumbsupsmileyanim

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
13-12-2017 23:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.189
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #28
RE: Se cadi in acqua sei morto?
(13-12-2017 23:09)oudeis Ha scritto:  
(13-12-2017 18:22)lord Ha scritto:  Vero è solo un documento. Io ricordo poco di quello che ho studiato.
Vale la regola delle 10000 ore di volo, come diceva il nostro amico Kermit. C'è però anche da dire che 10000 ore in crociera in agosto con 5/10 nodi sono una cosa, uscire in Bretagna direi che è un 'altra.
La Sidney Hobart attraversa lo stretto di Bass.

https://it.wikipedia.org/wiki/Regata_Sydney-Hobart

Anche aver fatto 10000 ore di quella regata deve essere un'altra cosa...

Thumbsupsmileyanim
100

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
15-12-2017 10:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)