Rispondi 
Sostituzione batterie
Autore Messaggio
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 175
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #1
Sostituzione batterie
Ieri ero in barca e mi sonio accorto che una batteria stava "bollendo";
visto che le batterie hanno sei anni d'impiego ho colto l'occasione per sbarcarle tutte per la loro sostituzione.
La barca è un GS 43 B&C del 2006, con motore Volvo D2-55, questa sarebbe la seconda sostituzione delle batterie.
Sia le prime batterie, montate dal cantiere, che quelle che sostituii io nel 2012 sono delle Exide Premium 105Ah 850 A(EN) 12 V, una dedicata al motore, le altre 4 dedicate ai servizi.
Secondo voi, sicuramente più esperti di me, è corretto che tutte le batterie siano dello stesso tipo? Se non mi sbaglio sono tutte batterie per l'avviamento del motore.
Suggerimenti?
Grazie e buon anno.
03-01-2018 16:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sandro1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.745
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Sostituzione batterie
Per i servii mi sto orientando sulle trojan t-1275
03-01-2018 16:48
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.797
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #3
RE: Sostituzione batterie
Per i servizi meglio batterie a scarica lenta "deep cycle"
03-01-2018 17:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.745
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Sostituzione batterie
batterie sicuramente dello stesso tipo e capacità per i servizi.
per il motore quello che ti torna meglio.
trojan o alto dipende dalla tasca e dalle "simpatie o sentito dire" nel senso che è soggettivo.
fiumi di inchiostro sono scorsi sull'argomento pure qui.

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=80338

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
03-01-2018 17:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.691
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Sostituzione batterie
(03-01-2018 16:34)Chimera Ha scritto:  Ieri ero in barca e mi sonio accorto che una batteria stava "bollendo";
visto che le batterie hanno sei anni d'impiego ho colto l'occasione per sbarcarle tutte per la loro sostituzione.
La barca è un GS 43 B&C del 2006, con motore Volvo D2-55, questa sarebbe la seconda sostituzione delle batterie.
Sia le prime batterie, montate dal cantiere, che quelle che sostituii io nel 2012 sono delle Exide Premium 105Ah 850 A(EN) 12 V, una dedicata al motore, le altre 4 dedicate ai servizi.
Secondo voi, sicuramente più esperti di me, è corretto che tutte le batterie siano dello stesso tipo? Se non mi sbaglio sono tutte batterie per l'avviamento del motore.
Suggerimenti?
Grazie e buon anno.
Le Exide Premium sono batterie da avviamento. Tra l'altro hanno una tipologia di griglia adattata ad ima ricarica veloce.
Exide stessa le consiglia solo come batteria da avviamento, adatte ad equipaggiare veicoli che effettuano percorrenze do tipo cittadino (numerose accensioni con spostamenti ridotti).

Non sono assolutamente a loro agio per un utilizzo servizi, e lo dimostra il fatto che sei già al terzo pacco in una decina di anni.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Le rughe della vecchiaia formano le più belle scritture della vita, quelle sulle quali i bambini imparano a leggere i loro sogni.
03-01-2018 18:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 583
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Sostituzione batterie
ciao,

HIMO
Primo passo: scelta modello batteria
Secondo passo: chiedere le tensioni di ricarica
Terzo passo: verifica che il tuo caricabatterie e alternatore diano alle batterie le tensioni richieste.

Personalmente ho messo cavi da 50 per tutto, e te lo consiglio vivamente!
Crimpature con bella crimpatrice, NO saldature perché ci vorrebbe cannello e molta pratica.
Risparmi acquistando cavi per messa a terra o per lampioni, mi raccomando chiedili ignifughi!

Buon lavoro

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
08-01-2018 11:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca boetti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 79
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Sostituzione batterie
batterie al piombo con possibilita' di aggiungere l acqua, sono le meno care e durano come le altre, AGM e Gel sono le stesse batterie riempite di gel acido, nessun vantaggio a parte per il venditore che guadagna di piu'....I cavi e i collegamenti sono importantissimi, 50mm o piu' se sono un po' distanti..
28-01-2018 01:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.812
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #8
RE: Sostituzione batterie
(03-01-2018 16:34)Chimera Ha scritto:  Ieri ero in barca e mi sonio accorto che una batteria stava "bollendo";
.........

lasci le batterie in carica durante la tua assenza?
28-01-2018 07:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 952
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #9
RE: Sostituzione batterie
Le batterie dovrebbero essere uguali quando sono collegate in serie o parallelo formando un unico "pacco"
Prima di cambiarle indagherei se ci sono cause del bollire da parte del caricabatterie.

Stefano
28-01-2018 10:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.745
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #10
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 10:39)ste.fano Ha scritto:  Le batterie dovrebbero essere uguali quando sono collegate in serie o parallelo formando un unico "pacco"
Prima di cambiarle indagherei se ci sono cause del bollire da parte del caricabatterie.

in genere quando una batteria in carica si scalda,è ora di cambiarla..ieri.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
28-01-2018 10:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 952
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #11
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 10:45)andros Ha scritto:  in genere quando una batteria in carica si scalda,è ora di cambiarla..ieri.

Si ma può bollire perchè gli arriva troppa tensione /corrente quindi rischierebbe di danneggiare anche la nuova

Stefano
28-01-2018 10:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.564
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #12
RE: Sostituzione batterie
Successo anche a me.
Batterie senza manutenzione Enervit (produzione paesi dell'est, scoperto qualche giorno fa da un venditore) per impiego misto, 135A con spunto 800Ah
Dopo 9 anni di onorato servizio sentivo gorgogliare, poi di colpo a 10,90V in assenza di ricarica.
Temevo il fotovoltaico ma sia la Western (regolatore FV) che diversi rivenditori di batterie hanno sentenziato il calo del liquido nelle batterie che, essendo stagne e senza tappini, non sono rabboccabili.
Il fv esce con una tensione di 14,4 a 25 gradi che tutti mi hanno detto andare benissimo come tensione di "attacco" prima di andare in mantenimento.
Tutti i venditori che sto visitando non vogliono darmi AGM per una serie di buoni motivi.
Molti sconsigliano anche batterie superspecializzate, soprattutto con scritto NAUTICA.
In sostanza mi stanno orientando quasi tutti su batterie a ridotta manutenzione, con buona capacità di scariche profonde, buona tolleranza a sbandamento, ma anche con spunto utile a far partire il motore se serve. Sempre comunque con tappini di ispezione e rabbocco.
Il costo di queste batterie, utilizzate anche per utilizzo ibrido, servizi compresi, per uso indistriale/camion, è abbastanza basso.
Poi provo ad elencarvi qualche proposta fattami, sentiti anche i produttori fra cui la cortesissima assistenza Fiamm.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-01-2018 11:01 da Luciano53.)
28-01-2018 10:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.745
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #13
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 10:51)ste.fano Ha scritto:  
(28-01-2018 10:45)andros Ha scritto:  in genere quando una batteria in carica si scalda,è ora di cambiarla..ieri.

Si ma può bollire perchè gli arriva troppa tensione /corrente quindi rischierebbe di danneggiare anche la nuova
dunque,in genere si pensa che il caricabatterie sia in sincrono con il pacco
altrimenti siamo lontani anche dall'abc.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
28-01-2018 10:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 952
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #14
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 10:56)andros Ha scritto:  dunque,in genere si pensa che il caricabatterie sia in sincrono con il pacco
altrimenti siamo lontani anche dall'abc.

Si certo Andros d'accordo con te, la mia deformazione professionale mi fa però pensare anche all'ipotesi che il caricabatterie possa guastarsi o stararsi, e siccome le buone batterie costano mentre una controllata con il tester costa zero, per scrupolo una misuratina la darei-19

Stefano
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-01-2018 11:09 da ste.fano.)
28-01-2018 11:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 583
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 11:07)ste.fano Ha scritto:  
(28-01-2018 10:56)andros Ha scritto:  dunque,in genere si pensa che il caricabatterie sia in sincrono con il pacco
altrimenti siamo lontani anche dall'abc.

Si certo Andros d'accordo con te, la mia deformazione professionale mi fa però pensare anche all'ipotesi che il caricabatterie possa guastarsi o stararsi, e siccome le buone batterie costano mentre una controllata con il tester costa zero, per scrupolo una misuratina la darei-19

Mi inserisci per fare una domanda attinente allargomento:

A maggio 17 Ho montato un caricabatterie 220 della sterling con varie regolazioni per la carica, ho scelto agm type 1, che carica a 14.6 e float 13.6 perfetto per le batterie fiamm che abbiamo a bordo.

A gennaio 18 dopo sosta a terra di circa 1 mese mi sono reso conto che il carica batterie caricava a 14,9 e float a 14. Stesso discrso per il regolatore esterno dell’alternatore 15 e 14.1 in float.

Ho subito cambiato le impostazioni del carica a 220 mettendo carica 14.3 e float 13.3, ma il BM2 mostra 14.6 e 13.6 (+0.3 rispetto a quando avrebbe dovuto dare in base al programma)

L’unica differenza tra maggio e gennaio che ho trovato è la temperatura.....

Può essere che quando c’è piu freddo i caricabatterie dotati di sonda temperature carichino un po’ più alti? (Nessuna variazione all’impianto nei mesi considerati)

Potrebbe aver causato l’ebollizione della batteria “vecchiotta” del amico Chimera? (A cui consiglio come avete già fatto di verificare le tensioni di uscita dai carica e di ingresso alle batterie)
Grazie

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
28-01-2018 11:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.564
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #16
RE: Sostituzione batterie
Mi riferisco sempre al regolatore fv western.
Dopo i colloqui telefonici mi è stato confermato che il regolatore lavora in base alla temperatura, di cui ha il sensore. Particolare che mi era sfuggito ad una veloce lettura del manuale.
Penso che analoga programmazione sia tipica anche di altri caricabatterie evoluti.
In pratica, con selezione "seal" per batterie ad acido libero la tensione è 14,4 a 25 gradi ma può salire anche a 14,8/14,9 con temperature molto basse.
Se però manca l'elettrolita la batteria "frigge".
Tale sentenza è stata emessa da più "giudici", intendo rivenditori di batterie e dalla consulenza Fiamm. Tutti hanno discolpato il caricatore la cui tensione viene considerata congrua.
28-01-2018 11:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 583
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Sostituzione batterie
(28-01-2018 11:54)Luciano53 Ha scritto:  Mi riferisco sempre al regolatore fv western.
Dopo i colloqui telefonici mi è stato confermato che il regolatore lavora in base alla temperatura, di cui ha il sensore. Particolare che mi era sfuggito ad una veloce lettura del manuale.
Penso che analoga programmazione sia tipica anche di altri caricabatterie evoluti.
In pratica, con selezione "seal" per batterie ad acido libero la tensione è 14,4 a 25 gradi ma può salire anche a 14,8/14,9 con temperature molto basse.
Se però manca l'elettrolita la batteria "frigge".
Tale sentenza è stata emessa da più "giudici", intendo rivenditori di batterie e dalla consulenza Fiamm. Tutti hanno discolpato il caricatore la cui tensione viene considerata congrua.

Buono a sapersi Smile
Grazie

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
28-01-2018 14:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cambio batterie kermit 82 4.479 08-05-2018 11:37
Ultimo messaggio: ITA-16495
  Batterie IanSolo 361 51.107 07-05-2018 20:08
Ultimo messaggio: kermit
  Sostituzione luce di fonda con led ventodiprua 11 452 27-04-2018 14:56
Ultimo messaggio: ventodiprua
  Problema collegamento batterie e charger anpast 4 213 21-04-2018 19:04
Ultimo messaggio: anpast
  Negativo Batterie MAXDV 2 224 21-04-2018 11:56
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Sostituzione pulizia staccabatteria vaimo 3 169 08-04-2018 23:17
Ultimo messaggio: pepe1395
  Ricarica batterie AGM scarica lenta ecotango 10 2.210 26-03-2018 09:21
Ultimo messaggio: matteo
  Batterie e pannelli Ferian 4 251 24-03-2018 12:55
Ultimo messaggio: Ferian
  Caricabatterie e batterie Nanni64 35 1.050 09-03-2018 23:53
Ultimo messaggio: IanSolo
  Batterie in parallelo e in serie. Frappettini 2 325 15-02-2018 19:10
Ultimo messaggio: IanSolo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)