Rispondi 
Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Autore Messaggio
kavokcinque Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.040
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #21
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Ho trovato questo messaggio dell ADV Lupo Grigio che copio qui in quanto mi sembra interessante ed esaustivo sull'argomento ventilazione vano motore:
" RE: Temperatura vano motore

Ho fatto qualche anno fa degli approfondimenti e delle misurazioni sulla questione delle temperature nel vano motore.
Tutte le prove che ho fatto su barche diverse dicono che le temperature (a motore fermo e con estrattore/blower fermo, per chi ne è dotato) sono stratificate con differenze sostanziali tra la sentina e la parte alta del vano.
Comunque, in estate con le nostre temperature mediterranee, è facile arrivare anche dalle parti dei 70°C nelle zone alte del vano.
A motore in moto il problema non esiste, perché lo stesso motore succhia volumi d'aria rilevanti e dunque il ricircolo di aria fresca nel vano è garantito.
Il problema è che la massa termica del motore è rilevante ed alla fine di una navigazione, quando lo si ferma, letteralmente arroventa lo spazio angusto in cui si trova, e poi smaltisce il calore lentamente perché ha uno ricambio d'aria ridotto (senza estrattore) e per giunta il vano è in genere ben coibentato.
Il problema vero è che a soffrirne sono tutte quelle cose che si trovano nel vano e che vengono così tenute a "cottura con fuoco lento" per parecchi cicli e lunghi tempi.
A favore c'è il fatto che in basso, verso la sentina, le temperature sono anche di 10-15°c inferiori.
La buona pratica, come già detto da Prop, vuole che l'aspirazione dell'aria dal vano sia dalla parte alta e l'immissione di aria fresca sia in basso, e già questo assicura un poco di ricambio d'aria spontaneo a motore fermo.
Il vero problema dell'Armorvin (il tubo trasparente spiralato) è che è molto sensibile ai cicli caldo-freddo e di conseguenza è soggetto a strizione perimetrale: se si fa la prova, dopo averlo installato correttamente anche con doppia fascetta sul portagomma dai due lati, dopo un mesetto di uso, si può verificare che le fascette sono di nuovo da stringere, e questo è pericoloso e pochi se ne accorgono.
In più, quel materiale tende a perdere elasticità e quindi la possibilità di fessurazioni è notevole (pericolo di allagamento) specie se ci sono curve molto forzate.
Io non ho dubbi: l'Armorvin costa poco ma vale poco. In quelle applicazioni, dove ci sono sbalzi termici importanti, vale certamente la pena di usare tubi spiralati di qualità migliore e che durano di più.
L'estrattore a fine navigazione è una ottima idea, ma bisogna decidere come gestirlo (comando manuale o automatico temporizzato).
L'estrattore temporizzato è una buona idea, ma introduce il rischio di scaricare la batteria se si incolla un relais o si blocca il timer: meglio avere una bella spia rossa evidente in pozzetto, in zona evidente, che segnali che l'estrattore è in moto (per non scordarselo e controllare che si fermi).
Il motore ed i suoi componenti esterni in genere non hanno nessun problema con quelle temperature e non soffrono nel tempo.
Le altre cose che il cantiere installa nel vano, invece, possono avere un invecchiamento precoce con le alte temperature: guarnizioni, componenti elettrici o elettronici, spine multiple di collegamento elettrico, ecc...
Quelli bisogna ricordarsi di tenerli d'occhio di tanto in tanto, perché soffrono le escursioni termiche.
La verità è che nel vano motore il cantiere dovrebbe metterci il motore e basta, ed installare gli altri componenti da altre parti (pompe, caricabatterie, ecc...) perché lì dentro è un inferno soprattutto a causa del fatto che il motore risucchia in quel vano di continuo aria umida salmastra dall'esterno in quantità rilevantissima e questa, con i cicli caldo/freddo e la condensa conseguente, è molto aggressiva.

LG "
12-06-2018 11:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.040
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #22
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Oggi ho finito il lavoro, nel senso che non avevo ancora montato a poppa la presa d'aria per il tubo di immissione. Mi sono stupito che a motore spento(mai avviato nella giornata) si senta entrare aria fresca dalla bocca del tubo posizionata nella parte bassa del vano motore.
23-06-2018 21:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.040
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #23
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Adesso che ci ho girato un po' dico anche le conclusioni del lavoro fatto. Vano motore perfettamente isolato, estrattore un po' rumoroso, si sente sia il motorino sia il flusso d'aria sullo specchio di poppa. Questo in particolare a motore spento, in quanto il termico lo fa lavorare fino ad abbassare la temperatura a 50°
A motore spento gira anche per più di un ora, a conferma che il termico è una opzione a mio avviso migliore di metterlo sotto quadro. L'utilità e infatti maggiore dopo aver spento. Io ho utilizzato un interruttore libero del quadro interno che accendo insieme a strumenti, radio ecc, poi fa tutto da solo, partenza ed arresto.Appena ne trovo uno adatto voglio mettere un termometro nel vano per vedere la temperatura max che si sviluppa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-07-2018 16:34 da kavokcinque.)
07-07-2018 16:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.264
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #24
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
ci dimentichiamo sempre che il motore è raffreddato ad acqua e ben difficilmente ariva a 90° ed esclusivamente in zone ristrette.
nelle nostre barchette mettere aspiratori\immettitori è solo una "pippa mentale" del proprietario.
sarebbe sufficente portare la velocità di crociera al minimo nell'ultimo miglio per precipitare le temperature a 70°.
nel mio 375 motore centrale le temperature a fine viaggio non sono mai superiori ai 30\32° sul cofano motore.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
07-07-2018 16:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.742
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #25
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(07-07-2018 16:42)andros Ha scritto:  è solo una "pippa mentale" del proprietario.
come molte altre cose Smiley4
mai superiori ai 30\32° sul cofano motore.

Sempre, anche dopo molte ore di marcia in agosto in sala macchine non ho mai mai avuto più di 60°
Io ho messo un aspiratore perché me lo son trovato in giro regalato con fungo e tubo da un amico
è stato un lavoro di mezz'ora tubo compreso e il foro in pozzetto c'era già fatto dal precedente proprietario installato come da foto
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
dopo l'installazione anche dopo molte ore di marcia in sala macchine c'erano al massimo 60° = ai fini della temperatura non era cambiato nulla
unica differenza invece di abbassarsi la temperatura in sala macchine in due ore si abbassava in mezz'ora, ma dovevo lasciarlo in funzione, per cui mi andavano bene le due ore di attesa e l'aspiratore sempre spento
sulle barche dove è già buona che il motore raggiunga la normale temperatura di esercizio di 80/90 gradi serve a poco

l'aspiratore stagno si mette quando si tratta di motori raffreddati ad aria per creare una buona circolazione se non è già realizzata con prese d'aria
è importante metterlo stagnse si tratta di motori a benzina o di grosse sale macchine dove è possibile il formarsi di fumi da evaporazione, in una corretta installazione quando si gira la chiave interviene l'aspiratore per qualche minuto e fa il lavaggio della sala macchine espellendo fumi detonanti
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-07-2018 17:28 da dapnia.)
08-07-2018 17:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.040
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #26
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Che vi devo dire, il termometro non lo ancora messo dato che sono in giro in ferie. Cmq stasera messo in moto a 1000 gm per 40 minuti per fare un po' di ricarica, dopo 6-7 minuti che avevo spento è partito l'aspiratore, segno che i 50° erano stati superati. Quindi probabilmente dipende anche dal motore, dal volume del vano e dalla sua più o meno valida coibentazione.
10-07-2018 22:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Dove installare il RADAR? iv3wjr 15 435 17-07-2018 08:41
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Iinverter per produrre acqua calda burrascaforza5 29 1.341 09-11-2017 09:50
Ultimo messaggio: refosco
  cavi del pannello, dove li passate? giampiero 20 1.159 11-09-2017 23:11
Ultimo messaggio: dapnia
  Presa d'aria solare per Comet 910 (plus) rebzone 0 795 10-12-2016 17:57
Ultimo messaggio: rebzone
  Vano Batterie con magnetotermico e stacca batterie danielego 9 775 22-08-2016 10:05
Ultimo messaggio: pepe1395
  aria condizionata su Bav 39 cruiser alexflibero 0 606 05-07-2016 17:21
Ultimo messaggio: alexflibero
  Aspirazione vano motore Sun Odyssey 45.2 kavokcinque 40 8.069 13-12-2015 08:09
Ultimo messaggio: JARIFE
  Salpa ancora... Dove collegarlo? Gaspare51 22 3.259 03-09-2015 19:52
Ultimo messaggio: Edolo
  ...sensore temperatura aria 12 volt... carlo b. 2 1.012 20-06-2015 10:05
Ultimo messaggio: carlo b.
  Cella solare per ventola ricambio aria. cypreablu 6 1.244 11-11-2014 19:16
Ultimo messaggio: Novecento

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)