Rispondi 
Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Autore Messaggio
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Sto facendo l'impianto di aspirazione del vano motore. Devo montare un aspiratore Attwood 3000 Turbo ( aspiratore in linea).
Non so se montarlo direttamente nel vano motore, sul soffitto, oppure lungo la linea di aspirazione nel vano tecnico che corre tra le due cabine di poppa.
Le istruzioni parlano di un locale che sia max a 71°, non so se montato nel vano motore ( cmq l'estrattore ha un termico sulla linea tarato a 50°) la temperatura lo possa danneggiare.
Qualcuno ha eventualmente questo tipo di aspiratore nel vano motore e lo sta utilizzando senza problemi ?
Grazie
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-05-2018 09:19 da kavokcinque.)
22-05-2018 09:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wakser Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 66
Registrato: Aug 2017 Online
Messaggio: #2
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Non conosco esattamente quel tipo di aspiratore, ma generalmente nei motori a benzina lo installavamo in vano separato vicino al motore con il tubo di aspirazione più alto possibile. Ma in quel caso era per aspirare i fumi della Benzina.. su motori diesel, come presumo sia il tuo, non l'ho mai messo.
Comunque opterei per metterlo da un altra parte con un bel tubo di estrazione. Minimo ingombro in sala macchine e nessun apparecchio elettronico sensibile Wink
22-05-2018 09:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
magior Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 158
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Io l'ho montato sul soffitto del vano motore con un tubo collettore che sfiata a poppa.
Interviene in automatico quando la temperatura del vano è superiore ai 45°.
Ho un sensore della temperatura del vano che non ho mai visto superare i 50°.
Buon lavoro.

Ubi commoda ibi incommoda.
22-05-2018 10:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio23570 Online
Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #4
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(22-05-2018 10:30)magior Ha scritto:  Io l'ho montato sul soffitto del vano motore con un tubo collettore che sfiata a poppa.
Interviene in automatico quando la temperatura del vano è superiore ai 45°.
Ho un sensore della temperatura del vano che non ho mai visto superare i 50°.
Buon lavoro.

Idem eccetto il sensore che non ho. Mi serve soprattutto in estate per abbassare la temperatura del vano motore e di conseguenza quella della cabina di poppa. Ho un interruttore a levetta vicino al quadro strumenti in pozzetto. Lo uso più per il confort che per reale necessità (motore con raffreddamento diretto).

BV
22-05-2018 10:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cptgood Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 89
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
In alto della zona poppiera del vano motore. scarica tramite tubo flessibile da 75 sullo specchio di poppa. era automatico all' avvio motore , ora parte solo con interruttore dedicato.
22-05-2018 13:57
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.360
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #6
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Occio ragazzi....... Se da progetto non è previsto e si tende artificiosamente ad abbassare anche di poco la temperatura del motore rispetto a quella consigliata dalla fabbrica, le componenti non si espandono sufficientemente e non raggiungono le tolleranze previste da progetto con il rischio di eccessive usure che possono essere anche non uniformi ed abbassare la vita del motore stesso. Questo è uno dei motivi per cui tutte le fabbriche raccomandano di non far lavorare il motore senza carico proprio perchè non riuscirebbe a raggiungere le giuste temperature di esercizio e molte Bavaria con vani abbastanza areati di serie non montano volutamente gli aspiratore proprio perchè altrimenti abbasserebbero tali temperature facendo saltare i termini di garanzia che le fabbriche dei motori erogano.
Quando spiego queste cose a mio figlio di 11 anni di solito gli faccio un'esempio: se una bronzina fosse precisa da fredda quando si scalda si dilata ed arriverebbe ad inchiodarsi ma se io la faccio un pò più piccola quando si scalda invece diventa precisa e lavora perfettamente ma se non si scalda o se si scalda meno di quanto calcolato da progetto cosa succede???
19
P.S. - Ovviamente è una spiegazione abbastanza superficiale tanto per dare un'idea generale che poi può essere ben spiegata nel dettaglio da altre persone più tecniche.

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-05-2018 14:28 da orteip.)
22-05-2018 14:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Pietro, mio parere, magari sbaglio:
la temperatura giusta del blocco motore viene data dall'impianto di raffreddamento dimensionato dal costruttore del motore (impianti acqua salata, dolce, scambiatore, lubrificazione, ecc). L'estrattore aria calda toglie solo calore al vano chiuso dove sta il motore e combinato con il condotto aria fresca dovrebbe migliorare la circolazione dell'aria in una zona che scalda molto. Quando olio e acqua sono in temperatura dopo qualche minuto a basso regime non penso che l'estrattore abbia influenza su di esse. Magari non si immette nel filtro aria bollente ma un tantino più fresca. Il mio vano motore mancava della coibentazione sul cielo, l'aria calda si infilava nel controstampo di coperta delle cabine poppiere e nella zona di ingresso, scaldando i verticali della zona tambuccio... Secondo me una porcheria dovuta al risparmio. Ho ben coibentato il cielo del vano motore e adesso l'aria calda uscirà da poppa anziché infilarsi nel controstampo. Come ho già detto il 40 Cruiser j&j 2008 è una barca ottima nella sostanza ma con alcune pecche di allestimento che una ad una sto eliminando.
22-05-2018 15:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.087
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Anch'io dico la mia sinteticamente x punti senza citazioni:

- l'aspiratore è cosa buona anche per evitare qualche possibile infiltrazione di odori all'interno delle cabine;
- c.s. anche, come già detto da altri, per abbassare le temperature del vano stesso sempre e comunque molto angusto nonchè per far aspirare aria quasi fresca al motore stesso per chi avesse l'aspirazione interna;
- c.s. e non credo possa influenzare negativamente il raffreddamento dei motori in sé in quanto le corrette temperature d'esercizio sono regolate da altri termostati appositi, altrimenti auto e camion in inverno, specialmente al nord, che farebbero?

Francesco
22-05-2018 18:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.360
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #9
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(22-05-2018 15:28)kavokcinque Ha scritto:  Pietro, mio parere, magari sbaglio:
la temperatura giusta del blocco motore viene data dall'impianto di raffreddamento dimensionato dal costruttore del motore (impianti acqua salata, dolce, scambiatore, lubrificazione, ecc). L'estrattore aria calda toglie solo calore al vano chiuso dove sta il motore e combinato con il condotto aria fresca dovrebbe migliorare la circolazione dell'aria in una zona che scalda molto. Quando olio e acqua sono in temperatura dopo qualche minuto a basso regime non penso che l'estrattore abbia influenza su di esse. Magari non si immette nel filtro aria bollente ma un tantino più fresca. Il mio vano motore mancava della coibentazione sul cielo, l'aria calda si infilava nel controstampo di coperta delle cabine poppiere e nella zona di ingresso, scaldando i verticali della zona tambuccio... Secondo me una porcheria dovuta al risparmio. Ho ben coibentato il cielo del vano motore e adesso l'aria calda uscirà da poppa anziché infilarsi nel controstampo. Come ho già detto il 40 Cruiser j&j 2008 è una barca ottima nella sostanza ma con alcune pecche di allestimento che una ad una sto eliminando.

Caro Angelo, se tu togli aria calda al vano motore al posto di questa entra aria fresca che a contatto con lo scambiatore e con tutto lo stesso modore contribuisce ad abbassare le temperature. Affinchè sia esatto l'equilibrio fra scabiatore ed acqua di mare che lo raffredda non dovrebbero intervenire fattori esterni come l'estrattore oppure a fronte di questo dovrebbe diminuire la portata di acqua di mare per compensare la perdita di calore dovuta ad un ricircolo di aria forzato.
Ovviamente stiamo parlando di cose teoriche che non credo possano essere influenzate da un'estrattore di aria a patto però che questo non stia sempre a lavorare, l'ideale sarebbe come ha fatto qualcuno che ha messo un termostato che lo fa lavorare solo ad una certa temperatura e l'ideale migliore sarebbe farsi dire l'esatta temperatura di lavoro del motore e poi verificare le differenze ad estrattore acceso ed estrattore spento.

P.S. Anche nella mia non c'è la coibentazione nella parte superiore ma, anche se le cabine sono un pò più calde del resto della barca, non ho alcun odore e non ho mai avuto problemi ma questo però non significa che l'idea dell'estrattore sia sbagliata per definizione. Il mio era solo un suggerimento che invitava a verificare le temperature di esercizio con l'estrattore sempre acceso.

- - - www.portolanando.com - - -
22-05-2018 18:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Grazie delle precisazioni, sono sempre utili per riflettete su quello che si sta facendo. Il termico lo metto con intervento a 50°.I'esyrattore lo ho montato oggi fuori dal vano motore, spero duri di più in salute.
22-05-2018 18:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.647
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(22-05-2018 18:52)kavokcinque Ha scritto:  Grazie delle precisazioni, sono sempre utili per riflettete su quello che si sta facendo. Il termico lo metto con intervento a 50°.I'esyrattore lo ho montato oggi fuori dal vano motore, spero duri di più in salute.
Bene fuori dal vano motore,non ho il termico,ma è uguale.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
22-05-2018 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.428
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #12
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(22-05-2018 18:34)orteip Ha scritto:  Caro Angelo, se tu togli aria calda al vano motore al posto di questa entra aria fresca che a contatto con lo scambiatore e con tutto lo stesso modore contribuisce ad abbassare le temperature. Affinchè sia esatto l'equilibrio fra scabiatore ed acqua di mare che lo raffredda non dovrebbero intervenire fattori esterni come l'estrattore oppure a fronte di questo dovrebbe diminuire la portata di acqua di mare per compensare la perdita di calore dovuta ad un ricircolo di aria forzato.
Ovviamente stiamo parlando di cose teoriche che non credo possano essere influenzate da un'estrattore di aria a patto però che questo non stia sempre a lavorare, l'ideale sarebbe come ha fatto qualcuno che ha messo un termostato che lo fa lavorare solo ad una certa temperatura e l'ideale migliore sarebbe farsi dire l'esatta temperatura di lavoro del motore e poi verificare le differenze ad estrattore acceso ed estrattore spento.

P.S. Anche nella mia non c'è la coibentazione nella parte superiore ma, anche se le cabine sono un pò più calde del resto della barca, non ho alcun odore e non ho mai avuto problemi ma questo però non significa che l'idea dell'estrattore sia sbagliata per definizione. Il mio era solo un suggerimento che invitava a verificare le temperature di esercizio con l'estrattore sempre acceso.
Pietro ma stai scherzando o dici sul serio? Non esiste ragione al mondo per non togliere aria calda dal vano motore ed immettere aria fresca, il motore ringrazierà sempre

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
22-05-2018 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.428
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #13
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(22-05-2018 18:52)kavokcinque Ha scritto:  Grazie delle precisazioni, sono sempre utili per riflettete su quello che si sta facendo. Il termico lo metto con intervento a 50°.I'esyrattore lo ho montato oggi fuori dal vano motore, spero duri di più in salute.
Il termico non serve, l'estrattore si mette sempre sotto il contatto del quadro e che lavori con motore ancora freddo o caldo farà sempre bene

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
22-05-2018 21:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.536
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #14
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
bellino l' aspiratore, rumoroso?
26 euro.. neanche sembra roba da nautica.. se non fosse che per quello lo vendono.
a me stanno piu simpatici i ventilatori centrifughi, il motore non e' "riscaldato" dall' aria che li attraversa e in genere sono piu silenziosi.. costano 3 volte tanto ma hanno prevalenze molto piu alte.
se hai un vano separato forse.. e poi la roba da auto campa di piu, di questo sono sicuro.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
22-05-2018 21:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Grazie a tutti per le numerose indicazioni e pareri. Alla fine il lavoro è venuto così, mancano ancora le bocchette Vetus a poppa e il collegamento al pannello.
Per le varie osservazioni:
Non ho odori ne fumi in giro per la barca, motore pulitissimo, tutto pulitissimo(sentina e insonorizzante, prima o poi apparecchio sul coperchio valvole)
avrei preferito un estrattore a chiocciola ma non avevo la possibilità di montarlo forando una paratia. Attwood sembra fare materiale nautico di buon livello.... vediamo.
Il collegamento non lo faccio sotto chiave ma con un interruttore separato e sensore termico. Accendo insieme a strumenti ecc e lui non parte fino a temperatura raggiunta.
Quando spengo il motore lui continua a estrarre fino a quando il termico lo stacca. Dopo una smotorata estiva, per prove fatte su altra barca, gira per diverso tempo.
Può darsi che il termico a 50° non vada bene, eventualmente provo altre tarature se trovo i sensori.


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-05-2018 22:58 da kavokcinque.)
22-05-2018 22:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.442
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #16
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Ma oltre all'aspirazione hai montato anche un condotto per l'immissione di aria fresca, possibilmente con arrivo di fronte al filtro aria del motore?
24-05-2018 12:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Si , molto in basso in zona filtro.
24-05-2018 12:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Dopo le prme uscite di prova ho verificato che se il tratto a motore è breve ( uscita dal porto) finche' in moto l'estrattore non parte, mentre parte dopo un po' che si è spento il motore, segno evidente che la temperatura aumenta nel vano dopo lo spegnimento, per cui l'impianto con interruttore termico risulta utile sia durante il funzionamento del propulsore ma sopratutto dopo e anche per parecchio tempo, dato ch esce aria calda a lungo.
Voglio piazzare un termometro nel vano per capire le temperature in moto e dopo aver spento.
12-06-2018 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.459
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #19
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
Un motore aspirato 2000 cc a 2000 giri al minuto "beve" 2 metri cubi di aria al minuto (2 dm cubi di aria per 1000 corse di aspirazione fanno 2000 dm cubi che fanno 2 m cubi)
Non basta come giro d'aria?

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
12-06-2018 10:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.890
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: Dove posizionare aspiratore aria calda vano motore ?
(12-06-2018 10:44)Moody Ha scritto:  Un motore aspirato 2000 cc a 2000 giri al minuto "beve" 2 metri cubi di aria al minuto (2 dm cubi di aria per 1000 corse di aspirazione fanno 2000 dm cubi che fanno 2 m cubi)
Non basta come giro d'aria?

Basta in che senso?
12-06-2018 10:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Dove installare il RADAR? iv3wjr 15 373 17-07-2018 08:41
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Iinverter per produrre acqua calda burrascaforza5 29 1.290 09-11-2017 09:50
Ultimo messaggio: refosco
  cavi del pannello, dove li passate? giampiero 20 1.098 11-09-2017 23:11
Ultimo messaggio: dapnia
  Presa d'aria solare per Comet 910 (plus) rebzone 0 772 10-12-2016 17:57
Ultimo messaggio: rebzone
  Vano Batterie con magnetotermico e stacca batterie danielego 9 757 22-08-2016 10:05
Ultimo messaggio: pepe1395
  aria condizionata su Bav 39 cruiser alexflibero 0 591 05-07-2016 17:21
Ultimo messaggio: alexflibero
  Aspirazione vano motore Sun Odyssey 45.2 kavokcinque 40 7.979 13-12-2015 08:09
Ultimo messaggio: JARIFE
  Salpa ancora... Dove collegarlo? Gaspare51 22 3.219 03-09-2015 19:52
Ultimo messaggio: Edolo
  ...sensore temperatura aria 12 volt... carlo b. 2 996 20-06-2015 10:05
Ultimo messaggio: carlo b.
  Cella solare per ventola ricambio aria. cypreablu 6 1.215 11-11-2014 19:16
Ultimo messaggio: Novecento

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)