Rispondi 
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Autore Messaggio
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #21
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
pescaggio importante: i suoi quasi 2,6 mt rendono difficile l'ingresso in molti porti del nord adriatico.
per il resto...gran barca!
15-07-2010 19:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lfabio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.848
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #22
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Mindbomb, forse quel 41 e' quello linkato altrove nel sito? Se si chiederei delucidazioni, ci stavo facendo un pensierino...
20-09-2010 18:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vaipermare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #23
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
il pescaggio è 2 metri e 10, non so a perchè parlavate di 2.6 mt. le nuove derive strette sono molto più lunghe. tranne che per i porti più piccoli, in genere non ci sono problemi.
11-10-2010 19:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #24
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Citazione:vaipermare ha scritto:
il pescaggio è 2 metri e 10, non so a perchè parlavate di 2.6 mt. le nuove derive strette sono molto più lunghe. tranne che per i porti più piccoli, in genere non ci sono problemi.

perchè da misurazione un po' rustica io pesco 2,5 - 2,6
11-10-2010 19:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vaipermare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #25
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
la misurazione l'ho fatta a terra e ho trovato 2,10 dalla linea di galleggiamento, non è molto precisa ma non posso sbagliare di tanto, nei prospetti del cantiere era segnato 2 metri. non so se sono uscite barche con albero maggiorato e derive più profonde, ma non mi risulta
23-11-2010 04:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
skipperfelice Offline
Senior Utente

Messaggi: 834
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #26
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
ciao, la barca era al Marina Stabia nel 2009? se è quella splendida barca, peccato per il flexitek.. a me risulta un pò .. finto ..
per tutto ilresto confermo la bontà di una vera barca!
Citazione:vaipermare ha scritto:
la misurazione l'ho fatta a terra e ho trovato 2,10 dalla linea di galleggiamento, non è molto precisa ma non posso sbagliare di tanto, nei prospetti del cantiere era segnato 2 metri. non so se sono uscite barche con albero maggiorato e derive più profonde, ma non mi risulta
23-11-2010 14:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vaipermare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #27
Exclamation CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
caro skipperfelice, sono daccordo con te, ma la disponibilità economica non mi consentiva il teak, anzi sto sognando di rifare il teak in pozzetto (questo vero). oltre tutto era nata con il tredmaster. anche tu sei al marina di stabia?
27-11-2010 03:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vaipermare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #28
Exclamation CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Continua il refitting di Marila, sono rscito a rifare il pozzetto in full teak, tutte le tappezzerie interne e le vele nuove. Vi posterò le foto degli interni nuovi che stiamo rimontando. A parte l'impegno aggiuntivo delle domeniche fuori dalla chiesa e con il cappello in mano, siamo contenti.
29-04-2012 15:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
emme238 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 190
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #29
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Ciao Marila, mi chiamo Tocaia e sono tua sorella maggiore. Sono nata nel 1979. Il mio armatore ti ha vista nel marina di S. Andrea nel 2005. Ma quando ha telefonato all ' armatore per concludere ( veramente simpatico ) lui era dal notaio in conclusione di contratto con te. Fortuna ha voluto che il mio armatore mi ha trovato al marina di ALBARELLA nello stesso periodo e come per te e ' stato Amore a prima vista. Ora sono in cantiere per refitting ( sai alla nostra età ) perciò appena uscirò dal salone farò delle foto per te sorellina. Ciao a presto Mauro e Marco. Cool
01-03-2014 21:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #30
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Ed io che sono dell'83 sono la più giovanotta qui in mezzo Big GrinBig Grin
Emme che refitting stai facendo?
Visto che non siamo in molti con il gs41 Sarebbe bello creare un gruppo (su facebook, l'avete? Se no da qualche altra parte) dove condividere le foto: sono sempre molto interessato a studiare diverse soluzioni e accrocchi vari per la mia bella! Quando ne trovo una in vendita mi faccio mandare le foto solo per vedere se scovo qualcosa di interessante!!
Cosa ne dite, si può fare??
01-03-2014 23:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
emme238 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 190
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #31
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Ciao ilverococco Big Grin per quest'anno 'solo' rigommatura teak, sigillatura oblò e passi d'uomo, disalbero, aggiunta stralletto e controllo albero/sartiame.. FORSE verniciatura tuga e pozzetto. E per quest'anno abbiamo dato.

Negli anni abbiamo fatto trattamento antiosmosi, vele, BIMINI (e cappottina) eccezziunali su misura, tra gli accorgimenti stiamo sviluppando l'idea di spostare la zattera dalla coperta a poppa (voi dove l'avete posizionata?) e sistemare il tangone a riposo sull'albero in verticale con un sistema di bloccaggio in modo da liberare il passavanti di dritta..

Ottima l'idea delle foto usati, per il gruppo si può fare.. può essere interessante per tutti il confronto.. e un valido supporto nei (pochi) momenti difficili Big Grin. E' una barca straordinaria
02-03-2014 00:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #32
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
La zattera la tengo appoggiata (e legata!) a due staffette che ho montato in coperta subito a proravia dell'albero sulla sinistra (posterò foto Big Grin)
Ecco, il bimini!!! Detto che non mi fa impazzire, ne riconosco tuttavia l'utilitá estrema ma non ho la minima idea di come eventualmente montarlo dato il pozzetto centrale e dato che a volte in navigazione il boma é un po' bassino. Ti dispiacerebbe postare delle foto fintanto che creo un gruppo? Peraltro se mi mandi per email il tuo nome e cognome e mi confermi che sei su facebook ne apro uno lì. Ilverococco chiocciola hotmail punto com
02-03-2014 08:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
emme238 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 190
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #33
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Il bimini è un prototipo Cool di cui ho ancora misure ed eventualmente un valido contatto che lavora a buon prezzo e spedisce nel giro di pochi giorni acciaio + tela. E' tutto vero quello che dici però dopo tutto è una barca da crociera, quindi io e mio padre ci siamo fatti in quattro per ricavare una soluzione.
Di bolina stretta è meglio chiuderlo (boma basso) ma una volta messo a riposo è abbastanza basso da poter cazzare a ferro la randa.
Per il resto va che è una meraviglia.

Ah.. abbiamo rifilato la randa...è vero che non si fa ma..... [:37]

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
02-03-2014 19:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davide brambilla Online
Amico del Forum

Messaggi: 824
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #34
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Io ho il 39 di Jezequel e ne son contento. Anch'io ci sto facendo molti lavori (copro i costi suonando la chitarra per strada).
Devo dire però che per quanto leggo il 41 mi intrippa parecchio!

...soy cantor y soy embustero, me gustan el juego y el vino, tengo alma de marinero.....
03-03-2014 01:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
vaipermare Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #35
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Scusatemi, manco da molto, sono colpevole, Marila gode ottima salute come immagino le sorelle. Ora ha vele tutte nuove, pozzetto di teak nuovo, tappezzerie interne nuove e purtroppo sto cambiando tutte e tre le batterie. Nella specie ho fatto un genoa nuovo a bugna alta che ha reso più comode le mie navigazioni consentendo la visibilità sottovento e la velocità a vela non mi sembra cambiata, anzi con vento forte di bolina mi sembra più equilibrata.
14-04-2014 00:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
masquar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #36
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Salve a tutti,

mi aggiungo a voi perché, dopo aver venduto un Oceanis 361, sono da poco diventato armatore di un Grand Soleil 41, n°33 del 1984. Tempo fa ho avuto modo di parlare con Pegaso e chiedergli consigli prima dell'acquisto.
Barca fantastica, dolce sull'onda come non avrei immaginato (soprattutto venendo dall'Oceanis 361). Ci sono alcuni lavoretti da fare ma ne sono molto felice.
Tempo fa ho provato a contattare sia emme238 (info sul tendalino) che vaipermare per alcuni consigli ma forse le mail non sono arrivate. Proverò direttamente qui.
Appena ho qualche foto decente la posterò.

Intanto un saluto a tutti e buon vento!
Massimo

P. S. Ma poi il Club facebook é stato aperto?
05-07-2014 17:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.345
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #37
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Sappi che anche il cantiere del pardo, direttamente o attraverso la rete dei suoi dealer, e' in genere molto disponibile a dare supporto. Li ho contattati tre volte con delle domande e tre volte mi hanno risposto. Il loro vecchio dedaler di riva di Traiano, quando dovevo montare i Winch per Gennaker-volanti, mi ha fatto avere il disegno del piano di coperta con le quote dei rinforzi di vetroresina.

Antonio
10-07-2014 08:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
masquar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #38
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Grazie per l'informazione Antonio. Io avevo chiamato al numero che avevo trovato sul loro sito ma mi avevano detto che del 41 non avevano più niente, consigliandomi di chiamare il Signor Ballanti della Pier 12 che aveva curato molte loro modifiche. Mi interesserebbe capire se e come mettere un bimini.
Proverò a ricontattarlo, sperando sempre in una risposta di emme238 :-)
Ciao
Massimo
12-07-2014 20:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
emme238 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 190
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #39
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
ciao ragazzi... scusate la curiosita', ma a velocita' medie a motore come siamo messi? Smiley48

mi spiego meglio, che motore / elica avete voi ? prestazioni ?

18

io, Mercedes nanni mb220 53 HP/3300 giri. L ho appena rettificato ma non me la sono fidata a cambiare paletta!! 2 pale fisse confermo e vado Avanti. Thumbsupsmileyanim sui 2900/3000 6.8/6.9 nodi +/- (brezza tesa tra i capelli).

Finito il rodaggio provero' a rompere il muro dei 3100.

Buona stagione a tutti
12-05-2016 13:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #40
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Volvopenta 40 HP, elica tripala abbattibile
Giri crociera consigliati dal produttore 2600, in realtà salvo qualche rarissima volta (direi una o due) mai fatti più di 2000/2100

a 2000 giri, mare calmo, carena pulita: 6,5 nodi "abbondanti" per un consumo di poco sui 2.4/2.7 lt/h
16-05-2016 12:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 34 bullo 58 16.581 17-11-2016 11:33
Ultimo messaggio: spezza
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 versione German Frers anonimone 74 16.158 01-06-2016 22:42
Ultimo messaggio: eba
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 38 nicola1971 50 12.924 01-11-2015 18:49
Ultimo messaggio: renato ciamarra
  Vagabond 47 ketch aa 1979 del cantiere Velmare Ondina 8 5.668 12-07-2015 19:30
Ultimo messaggio: bellubentu
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 45 elan 333 41 7.741 07-03-2015 23:35
Ultimo messaggio: Andrea74
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 40 Udaya 2 2.031 16-08-2014 16:05
Ultimo messaggio: novelli giancarlo
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 39 Skipper 48 14 3.163 16-08-2014 16:02
Ultimo messaggio: novelli giancarlo
  AAA cantiere e modello in ordine alfabetico carcat 21 3.903 16-05-2013 06:24
Ultimo messaggio: delfino302003
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 343 Sebastian 46 9.749 05-02-2013 05:35
Ultimo messaggio: Triscele
  Come posso individuare il cantiere di costruzione? GDG612 2 1.295 26-07-2012 05:27
Ultimo messaggio: GDG612

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)