Rispondi 
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Autore Messaggio
manolito Offline
Amico del Forum

Messaggi: 30
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Ciao a tuttti,
è qualche giorno che mi attanaglia un dubbio amletico. Perchè con le derive e con poco vento la barca va più veloce se si sposta il peso sottovento? Qual è la spiegazione della 'fisica'?
01-11-2010 05:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #2
con poco vento si sta sottovento... perchè?
1)Upwash: l'aria riesce a 'scorrere' meglio sulla superficie inclinata, piuttosto che su una verticale
2)Meno attrito radente: Molte deriva hanno carene potenti, quindi molta superficie bagnata a scafo piatto. Sbandando spostando peso sottovento si riesce a togliere un po' di superfice, e con poco vento questo fa la differenza
3)Per gravità le vele assumono le forme del proprio taglio.
4) Mia assolua elucubrazione: Quando la barca e quasi piantata, a scafo sbandato si ha un po' di pressione sulla barra (dovuta al peso dello stesso timone) che aiuta a portarla meglio.
Opinionando su basi scientifiche
Giù
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2010 06:06 da eulero.)
01-11-2010 06:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #3
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:Vince_VR ha scritto:
IL peso dell'equipaggio sottovento inclina la barca su quel lato, che è lo stesso su cui sono bordate le vele, in questo modo il peso del materiale della vela per effetto della gravità fa assumere alla stessa la forma disegnata dal velaio e così, anche se il vento è minimo, il profilo della vela è quello giusto.

dimenticavo questo, lo aggiungo!
01-11-2010 06:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Alpa550 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.107
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #4
con poco vento si sta sottovento... perchè?
quoto le prime tre. Sono le cose che ogni buon istruttore di vela insegna.


Eulero, mi spieghi cosa intendevi con il punto 4? Non c'ho capito 'na mazzaBig Grin
01-11-2010 08:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
PaoloB3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 773
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #5
con poco vento si sta sottovento... perchè?
OLtre che sottovento, anche piu' verso prua.
Big Grin
01-11-2010 09:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.766
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #6
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Oltre a cio' che e' stato detto, aggiungerei che inclinando la barca si contrasta il momento di imbardata poggiera, tipico della maggior parte delle barche quando il vento e' debole. Con la barca leggermente orziera, si ripristinano le condizioni per dare al timone un certo angolo di incidenza alla poggia che genera portanza nella stessa direzione della chiglia (anziche' farlo trascinare al suo seguito creando solo resistenza), contrastando cosi' lo scarroccio prodotto dalla vela.
ciao

PS. Forse e' a questo che si riferiva eulero al punto 4
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2010 14:52 da einstein.)
01-11-2010 14:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #7
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:PaoloB3 ha scritto:
OLtre che sottovento, anche piu' verso prua.
Big Grin

Stavo per dirlo io...
Che maniaci che siamo! 42

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
01-11-2010 14:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #8
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:Mr. Cinghia ha scritto:
Citazione:PaoloB3 ha scritto:
OLtre che sottovento, anche piu' verso prua.
Big Grin

Stavo per dirlo io...
Che maniaci che siamo! 42


e per favore... BASSO, MUOVITI PIANO, E LEVATI DA QUEL CAZZ DI CANALEEEE!Big GrinBig GrinBig Grin
01-11-2010 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #9
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:einstein ha scritto:
Oltre a cio' che e' stato detto, aggiungerei che inclinando la barca si contrasta il momento di imbardata poggiera, tipico della maggior parte delle barche quando il vento e' debole. Con la barca leggermente orziera, si ripristinano le condizioni per dare al timone un certo angolo di incidenza alla poggia che genera portanza nella stessa direzione della chiglia (anziche' farlo trascinare al suo seguito creando solo resistenza), contrastando cosi' lo scarroccio prodotto dalla vela.
ciao

PS. Forse e' a questo che si riferiva eulero al punto 4


oh yeah! Smile
inoltre, a barca sbandata, il peso stesso della pala da un po' di rigidità in più alla barra, utile ai timonieri scarsi come me quando non si riescono ad alzare manco i telltails..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2010 15:30 da eulero.)
01-11-2010 15:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
starghost Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.414
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #10
con poco vento si sta sottovento... perchè?
aggiu ngi che quel po' di aria che c'è, nel canale randa/fiocco accelera e dà meglio la sensazione del vento
01-11-2010 15:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.766
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #11
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Ricominciamo con l'effetto Venturi tra fiocco e randa? Disapprovazione
ciao
01-11-2010 15:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #12
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:einstein ha scritto:
Ricominciamo con l'effetto Venturi tra fiocco e randa? Disapprovazione
ciao

In effetti non ho mai capito perchè ha preso tanto piedi sta teoria... A parte il fatto che l'effetto venturi dovrebbe erre controprodicente per il fiocco, a parte il fatto che non si capisce bene perrchè sto vento, con tutto lo spazio che a, già a distanza, dovrebbe 'costringersi' tra le due vele.

Quasi quasi apro un topic e se ne discute...
01-11-2010 16:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #13
con poco vento si sta sottovento... perchè?
una tra tutte... il flusso uscende dal bordo d'uscita del fiocco(quello che in teoria dovrebbe essere il punto più accelerato del tubo di venturi), non può che avere una velcità uguale a quella uscente dell'estradosso, dove sicuramente non vi è un tubo di venturi.
01-11-2010 16:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.766
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #14
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Siamo alquanto OT, se n'era parlato circa 2 anni fa, al mio debutto in questo forum:
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=22636
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=24185
Ciao
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2010 16:38 da einstein.)
01-11-2010 16:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eulero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.752
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #15
con poco vento si sta sottovento... perchè?
ti sei fatto voler bene sin da subito!Big Grin
01-11-2010 16:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.766
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #16
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Gia'! Wink
ciao
01-11-2010 16:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.194
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #17
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Citazione:Messaggio di manolito
Ciao a tuttti,
è qualche giorno che mi attanaglia un dubbio amletico. Perchè con le derive e con poco vento la barca va più veloce se si sposta il peso sottovento? Qual è la spiegazione della 'fisica'?

è che stai ben appoggiato con le spalle e il sorseggio ti riesce meglio

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento

When the rain's before the wind Topsail sheets and halyards mind
When the wind's before the rain Soon you'll set all sail again.
03-11-2010 05:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ami Offline
Amico del Forum

Messaggi: 522
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #18
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Appoggiato con la shiena? Su una deriva? E a cosa? Big Grin
03-11-2010 14:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
manolito Offline
Amico del Forum

Messaggi: 30
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #19
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Ciao ragazzi!
Grazie a tutti!!! Adesso ho decisamente le idee più chiare e nella prossima regatina sociale potrò surclassare il mio socio-avversario con il Flying junior gemello Smile))))))))))))

p.s. Credo che Mckewoy si riferisse al sorseggio delle birre Ichnusa a becco lungo che notoriamente conserviamo nel gavone di prua durante le regate Smile))
05-11-2010 15:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
wind e sea Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.335
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #20
con poco vento si sta sottovento... perchè?
Vince_VR ha scritto: IL peso dell'equipaggio sottovento inclina la barca su quel lato, che è lo stesso su cui sono bordate le vele, in questo modo il peso del materiale della vela per effetto della gravità fa assumere alla stessa la forma disegnata dal velaio e così, anche se il vento è minimo, il profilo della vela è quello giusto.
Eulero: 2)Meno attrito radente: Molte deriva hanno carene potenti, quindi molta superficie bagnata a scafo piatto. Sbandando spostando peso sottovento si riesce a togliere un po' di superfice, e con poco vento questo fa la differenza

concordo anche con einstein:...aggiungerei che inclinando la barca si contrasta il momento di imbardata poggiera, tipico della maggior parte delle barche quando il vento e' debole.....

ma per la conclusione (Con la barca leggermente orziera, si ripristinano le condizioni per dare al timone un certo angolo di incidenza alla poggia che genera portanza nella stessa direzione della chiglia (anziche' farlo trascinare al suo seguito creando solo resistenza), contrastando cosi' lo scarroccio prodotto dalla vela)....


......si potrebbe anche dire? che sbandando sottovento, il centro velico e quello di deriva si ritrovano in equilibrio permettendo al timone di stare più dritto facendo meno attrito?
10-11-2010 22:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  base randa un poco lunga, consigli. pioneer 22 809 16-11-2017 15:44
Ultimo messaggio: pioneer
  Come e perchè GPH nedo 21 5.652 06-10-2017 09:11
Ultimo messaggio: poiuuuu
  Inner hauler, chi li usa? Come quando e perché? N/A 74 4.022 13-07-2017 11:36
Ultimo messaggio: jetsep
  pieghe bugna - prima stecca perchè? KARLO 58 2.818 08-12-2016 11:09
Ultimo messaggio: KARLO
  sartie sottovento ballerine elmer50 4 1.425 03-02-2016 22:10
Ultimo messaggio: Jo Della Gatta
  Perchè uno Spinnaker S2 è più grande di un S1? kermit 22 5.359 17-11-2015 22:59
Ultimo messaggio: ulpiano
  Spi armato a Gennaker, come e perché. Sailor 22 5.575 22-10-2015 08:48
Ultimo messaggio: F347
  Delfiniera, perchè? ulpiano 28 10.772 24-04-2015 12:36
Ultimo messaggio: Moody
  Perchè la barca a vela avanza contro il vento massimo sala 81 17.312 07-10-2014 10:57
Ultimo messaggio: Umberto66
  Randa fullbatten, perché? Carlo Campagnoli 14 2.554 02-12-2013 20:18
Ultimo messaggio: Scott

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)