Rispondi 
EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Autore Messaggio
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.519
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Scusatemi ma sono traumatizzato!
Uno del gruppo di acquizto si ritira perché "ho fretta e non posso aspettare preventivi e mail"
Ok, sono fatti suoi e denari suoi.

Se non che mi dice "Ah , poi mi hanno chiesto di che nazionalità ho la residenza e se volevo che inserissero un codice MMSI che non so cos' 'e"

Cazzarola, raga, cosa possiamo fare NOI ADV perché queste persone sprovvedute acquistino una qualche coscienza nautica?
27-04-2016 13:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Alessandro. Offline
Amico del Forum

Messaggi: 393
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #2
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Dare questo link https://www.google.it Poi chi vuole informarsi penso (pur essendo da poco iscritto a questo forum, e sicuramente non integrato perfettamente nel gruppo) abbia tutti gli strumenti per farlo! IMHO
27-04-2016 13:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.703
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #3
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 13:05)umeghu Ha scritto:  Cazzarola, raga, cosa possiamo fare NOI ADV perché queste persone sprovvedute acquistino una qualche coscienza nautica?

E cosa dobbiamo fare??
E' solo un forum di vela mica il sito "pubblicità-progresso".
Semplicemente credo che questo forum non sia diverso da qualunque banchina o club di qualunque porto.
Alla Manzoni: se uno la coscienza nautica non ce l'ha, non se la può dare...
Credo anche che questo ultimo gruppo di acquisto non sia nato con le stelle migliori: chiudiamo la partita e basta.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2016 14:02 da bludiprua.)
27-04-2016 14:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nanni64 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.202
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #4
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Porta pazienza....27
27-04-2016 14:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.703
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #5
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 13:05)umeghu Ha scritto:  Se non che mi dice "Ah , poi mi hanno chiesto di che nazionalità ho la residenza e se volevo che inserissero un codice MMSI che non so cos' 'e"

E comunque, se questo non sa nemmeno di che nazionalità è...forse gli manca qualche "coordinata"...
Dai, buttiamola in ridere, che ci vuoi fare?
27-04-2016 14:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.519
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Chiedo scusa per non essermi spiegato.
NULLA recrimino all'Amico che mi ha scritto.
Nulla recrimino al Gruppo di Acquisto e ancor meno a ADV.

SOLO prendo atto della NON CONOSCENZA di alcune tematiche e, pertanto, della IMPOSSIBILITA' per tali soggetti di accedere a siti di informazione/documentazione (manco sanno che esiste il problema!).

In questo senso mi/Vi domandavo cosa si può (se si può) fare per iniziare a far capire loro cosa sia la sicurezza.
Perchè se uno non sa cos'è l'MMSI facile che non conosca orza da poggia, nè il centro di deriva e quello velico e relative interazioni.

Tranquilli quanto alla pazienza......
27-04-2016 14:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Alessandro. Offline
Amico del Forum

Messaggi: 393
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #7
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Altra domanda che spesso mi sorge spontanea... In ITAGLIA è possibile condurre unità fino a 23.99m purchè con motore inferiore ai 40.8cv... Magari trovare questa motorizzazione su un 23m è difficile, ma possibile su un 12-13m... E condurre un'unità del genere senza un titolo che per quanto scarno possa essere comunque serve ad avere le basi almeno, personalmente ritengo sia molto pericoloso!
27-04-2016 15:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.519
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #8
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 15:45)Alessandro. Ha scritto:  Altra domanda che spesso mi sorge spontanea... In ITAGLIA è possibile condurre unità fino a 23.99m purchè con motore inferiore ai 40.8cv... Magari trovare questa motorizzazione su un 23m è difficile, ma possibile su un 12-13m... E condurre un'unità del genere senza un titolo che per quanto scarno possa essere comunque serve ad avere le basi almeno, personalmente ritengo sia molto pericoloso!
...o è pericolosa l'illusione che con una patente "sei un comandante"?
Anche questo è un aspetto di sicurezza. Interessante se ci fossero confronti tra paesi diversi con legislazioni diverse e incidentalita' nautiche.
27-04-2016 16:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Alessandro. Offline
Amico del Forum

Messaggi: 393
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #9
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 16:30)umeghu Ha scritto:  
(27-04-2016 15:45)Alessandro. Ha scritto:  Altra domanda che spesso mi sorge spontanea... In ITAGLIA è possibile condurre unità fino a 23.99m purchè con motore inferiore ai 40.8cv... Magari trovare questa motorizzazione su un 23m è difficile, ma possibile su un 12-13m... E condurre un'unità del genere senza un titolo che per quanto scarno possa essere comunque serve ad avere le basi almeno, personalmente ritengo sia molto pericoloso!
...o è pericolosa l'illusione che con una patente "sei un comandante"?
Anche questo è un aspetto di sicurezza. Interessante se ci fossero confronti tra paesi diversi con legislazioni diverse e incidentalita' nautiche.


Anche questo è vero! Quando ho preso la patente l'esaminatore FIV ci ha fatto un discorsetto, dicendo che avere la patente non significa essere comandanti e che prima di intraprendere una traversata o un "viaggio lungo" avevamo bisogno di fare esperienza! Molto saggio secondo me
27-04-2016 16:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.572
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #10
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 16:36)Alessandro. Ha scritto:  
(27-04-2016 16:30)umeghu Ha scritto:  
(27-04-2016 15:45)Alessandro. Ha scritto:  Altra domanda che spesso mi sorge spontanea... In ITAGLIA è possibile condurre unità fino a 23.99m purchè con motore inferiore ai 40.8cv... Magari trovare questa motorizzazione su un 23m è difficile, ma possibile su un 12-13m... E condurre un'unità del genere senza un titolo che per quanto scarno possa essere comunque serve ad avere le basi almeno, personalmente ritengo sia molto pericoloso!
...o è pericolosa l'illusione che con una patente "sei un comandante"?
Anche questo è un aspetto di sicurezza. Interessante se ci fossero confronti tra paesi diversi con legislazioni diverse e incidentalita' nautiche.


Anche questo è vero! Quando ho preso la patente l'esaminatore FIV ci ha fatto un discorsetto, dicendo che avere la patente non significa essere comandanti e che prima di intraprendere una traversata o un "viaggio lungo" avevamo bisogno di fare esperienza! Molto saggio secondo me

Saggio ma anche un po' scontato direi

Birbante di un Frap!!!
27-04-2016 16:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.443
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #11
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 13:05)umeghu Ha scritto:  Scusatemi ma sono traumatizzato!
Uno del gruppo di acquizto si ritira perché "ho fretta e non posso aspettare preventivi e mail"
Ok, sono fatti suoi e denari suoi.

Se non che mi dice "Ah , poi mi hanno chiesto di che nazionalità ho la residenza e se volevo che inserissero un codice MMSI che non so cos' 'e"

Cazzarola, raga, cosa possiamo fare NOI ADV perché queste persone sprovvedute acquistino una qualche coscienza nautica?

Ti ricordi l'esame di analisi 1?
Immagina un gruppo di amici che si vede e si sente per studiare, ripassare, fare esercizi. Diversamente l'esame non si porta a casa.
Limiti, studi di funzioni, derivate, integrali & Company.
Ora un tizio, quando è il momento di fare una esecitazione, chiede: "cos'è il ...rapporto incrmentale...io conosco solo quello sessuale"...
Pur con le migliori intenzioni... ma che gli fai?
C'è una soglia minima sotto la quale se non sai è perchè non vuoi sapere. In quel caso, temo, ci sia poco da fare.

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
27-04-2016 19:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.355
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #12
EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Io conosco persone che non sanno cosa sia l'MMSI (A proposito.... inviata richiesta, trovata signora gentilissima, conto in tempi rapidissimi all'isp min telec liguria) dicevo, che non conoscono né l'MMSI e neanche l'italiano... Che non hanno la patente e neanche un 24 metri, ma sulla loro barchetta mi sento non solo molto a mio agio ma anche in perenne "ascolto" delle loro azioni e dei loro movimenti... Questo tipo di marinai non parlano e non comandano proprio un bel nulla, ma tutti stanno lì ad ascoltare buoni buoni (me compreso)

Un po' OT ma Esempio di eccezione che conferma la regola

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-04-2016 19:16 da marcofailla.)
27-04-2016 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.519
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #13
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 19:04)jetsep Ha scritto:  
(27-04-2016 13:05)umeghu Ha scritto:  Scusatemi ma sono traumatizzato!
Uno del gruppo di acquizto si ritira perché "ho fretta e non posso aspettare preventivi e mail"
Ok, sono fatti suoi e denari suoi.

Se non che mi dice "Ah , poi mi hanno chiesto di che nazionalità ho la residenza e se volevo che inserissero un codice MMSI che non so cos' 'e"

Cazzarola, raga, cosa possiamo fare NOI ADV perché queste persone sprovvedute acquistino una qualche coscienza nautica?

Ti ricordi l'esame di analisi 1?
Immagina un gruppo di amici che si vede e si sente per studiare, ripassare, fare esercizi. Diversamente l'esame non si porta a casa.
Limiti, studi di funzioni, derivate, integrali & Company.
Ora un tizio, quando è il momento di fare una esecitazione, chiede: "cos'è il ...rapporto incrmentale...io conosco solo quello sessuale"...
Pur con le migliori intenzioni... ma che gli fai?
C'è una soglia minima sotto la quale se non sai è perchè non vuoi sapere. In quel caso, temo, ci sia poco da fare.

Ecco, appunto, è proprio quello che mi preoccupa.
Vorrei sapere se e cosa fare proprio per "diffondere il verbo".
Come impegno di NOI verso gli ALTRI.
ES: ognuno di noi si fa "agente di pressione" presso il proprio circolo/club/marina perchè organizzi una serata sul tema....inizierebbe a dirardare per molti le nebbie.....e poi si metterebero ad usare simulatori o altro....
27-04-2016 20:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.443
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #14
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 20:33)umeghu Ha scritto:  
(27-04-2016 19:04)jetsep Ha scritto:  
(27-04-2016 13:05)umeghu Ha scritto:  Scusatemi ma sono traumatizzato!
Uno del gruppo di acquizto si ritira perché "ho fretta e non posso aspettare preventivi e mail"
Ok, sono fatti suoi e denari suoi.

Se non che mi dice "Ah , poi mi hanno chiesto di che nazionalità ho la residenza e se volevo che inserissero un codice MMSI che non so cos' 'e"

Cazzarola, raga, cosa possiamo fare NOI ADV perché queste persone sprovvedute acquistino una qualche coscienza nautica?

Ti ricordi l'esame di analisi 1?
Immagina un gruppo di amici che si vede e si sente per studiare, ripassare, fare esercizi. Diversamente l'esame non si porta a casa.
Limiti, studi di funzioni, derivate, integrali & Company.
Ora un tizio, quando è il momento di fare una esecitazione, chiede: "cos'è il ...rapporto incrmentale...io conosco solo quello sessuale"...
Pur con le migliori intenzioni... ma che gli fai?
C'è una soglia minima sotto la quale se non sai è perchè non vuoi sapere. In quel caso, temo, ci sia poco da fare.

Ecco, appunto, è proprio quello che mi preoccupa.
Vorrei sapere se e cosa fare proprio per "diffondere il verbo".
Come impegno di NOI verso gli ALTRI.
ES: ognuno di noi si fa "agente di pressione" presso il proprio circolo/club/marina perchè organizzi una serata sul tema....inizierebbe a dirardare per molti le nebbie.....e poi si metterebero ad usare simulatori o altro....

Senti qua.
Una rivoluzione che farebbe impazzire la associazione-burocrati-italiani:
Cambiare il contenuto dell'esame patente vela/motore entro/oltre. Dimezzare il carteggio e inserire il conseguimento obbligatorio SRC.
Innovare.
Una roba da cortocircuito neurale.

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
28-04-2016 10:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.361
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #15
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
(27-04-2016 19:14)marcofailla Ha scritto:  Io conosco persone che non sanno cosa sia l'MMSI (A proposito.... inviata richiesta, trovata signora gentilissima, conto in tempi rapidissimi all'isp min telec liguria) dicevo, che non conoscono né l'MMSI e neanche l'italiano... Che non hanno la patente e neanche un 24 metri, ma sulla loro barchetta mi sento non solo molto a mio agio ma anche in perenne "ascolto" delle loro azioni e dei loro movimenti... Questo tipo di marinai non parlano e non comandano proprio un bel nulla, ma tutti stanno lì ad ascoltare buoni buoni (me compreso)

Un po' OT ma Esempio di eccezione che conferma la regola
Per nulla OT, ce ne sono anche in altre regioni, purtroppo vanno estinguendosi a favore di una nuova pseudotecnologica razza di
skipper, yachtmaster &C, che non puzzano più di salsedine ma
profumano... perchè con loro a bordo non dormo tranquillo come
facevo prima?Smiley30

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
28-04-2016 11:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 14.385
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #16
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Dato che siete tornati in argomento, lo ridico.
Perchè una patente non é obbligatoria entro 6 miglia dalla costa e in acque interne?
È entro le 6 miglia, davanti alle spiagge e/o con motori di 40 HP su barchini di 100 kg che si fanno grossi malanni. Oppure all'interno di una laguna o di canali navigabili con una barca di 24 metri.
Oltre 6 miglia dalla costa che ognuno pensi per se, responsabile della propria barca e dell'equipaggio in base alle proprie capacità acquisite nel tempo e con l'esperienza, non certo con l'abilitazione acquisita con un quiz a risposte multiple.
Non so perchè ma tale formulazione mi ricorda un paese nordico, il Belgio mi pare.
28-04-2016 17:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 703
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #17
RE: EPIRB (e più in generale radio di bordo)
Sono comandante da poco tempo, ho poca esperienza ma una barca. Ho letto un sacco di cose soprattutto qui. Non sono diventato un esperto ma molte cose mi sono state utili. Se c'è un termine che non conosco mi documento.
Per chi non è interessato ad apprendere o leggere c'è solo da consigliargli di andare sempre con gli altri e non porsi il problema
28-04-2016 20:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  programmazione seriale EPIRB ghega 5 906 07-03-2020 14:38
Ultimo messaggio: rob
  CIRM - Centro Internazionale radio medico paesitropicali 4 705 03-03-2020 00:02
Ultimo messaggio: crocchidù
  Epirb +Ais Mc Murdo e Sea Angel kavokcinque 5 838 29-12-2019 18:56
Ultimo messaggio: kavokcinque
  EPIRB PLB + AIS MOB accensione automatica "all in one"? crafter 28 3.143 15-11-2019 21:45
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Registrazione EPIRB - aiutatemi a fare chiarezza Hook 27 3.962 27-06-2019 18:10
Ultimo messaggio: Hook
  EPIRB low cost (batterie, riprogrammazione e altro) morenji 3 1.858 22-05-2018 17:05
Ultimo messaggio: morenji
  Epirb? Dove? Ferian 22 2.811 08-05-2018 18:00
Ultimo messaggio: dapnia
  Un approfondimento sull'Epirb lluca 4 1.463 15-05-2017 21:34
Ultimo messaggio: Baladin
  EPIRB: Richiamo per Kannad Safelink umeghu 0 839 28-05-2016 14:16
Ultimo messaggio: umeghu

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)