Rispondi 
pieghe bugna - prima stecca perchè?
Autore Messaggio
KARLO Offline
Amico del Forum

Messaggi: 137
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #1
pieghe bugna - prima stecca perchè?
come la pensate ?
05-12-2016 15:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Holiday11 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.066
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #2
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
proverei a puntarla di più... ma attendi gli esperti

Live Slow and Sail Fast
05-12-2016 17:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ale07 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 937
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #3
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Perché imho Forse il titolo è ingannevole, la stecca non c'entra nulla e vuol portare la discussione da un'altra parte visti i 3d precedenti
Perché un taglio crosscut, se il materiale è usato correttamente secondo specifiche ha i pannelli orientati perpendicolari alla ralinga e non alla balumina?

salutiSadsmiley
05-12-2016 18:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbr Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.091
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #4
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
ale quello è 4T forte della ONE, non dacron crosscut ;-)
05-12-2016 18:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ale07 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 937
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #5
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
70
(05-12-2016 18:43)marbr Ha scritto:  ale quello è 4T forte della ONE, non dacron crosscut ;-)

4821
Passa a trovarci
05-12-2016 18:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
osef Offline
Senior utente

Messaggi: 1.841
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #6
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Vang troppo caxxato e paterazzo lasco
05-12-2016 19:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.638
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #7
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Pesco la farina dal sacco di Sailflyer:

Quello che molti trascurano, o non sanno, è che qualsiasi materiale sottoposto a tensione in una direzione si allunga (con un coefficiente di ritorno elastico più o meno grande, ma non è questo il punto) secondo quella direzione, ma, siccome la materia non si crea dal nulla, si comprime nella direzione opposta. L'entità di deformazione per compressione dipende dal materiale, e si chiama "coefficiente di Poisson". Questo si vede in modo molto chiaro negli studi aeroelastici sulle vele, per coloro che vi hanno accesso.
Quello che il mylar fa egregiamente, trattandosi di una pellicola "rigida", è di opporsi alla compressione come nessuna fibra, per "rigida" che sia, può fare.
Quindi, posto che entrambe siano progettate e strutturate correttamente, ecc. ecc., la differenza meccanica tra una membrana filmless ed una contenente il film è sostanzialmente che la superficie della seconda risulterà più "liscia".


La stecca è rigida e resiste alla compressione .... il materiale che la circonda no, la differenza di comportamento crea le onde. Anche sul pannello tra le due stecche.
05-12-2016 19:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KARLO Offline
Amico del Forum

Messaggi: 137
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #8
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Albert potresti spiegarlo più semplicemente... grazie...
05-12-2016 19:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.354
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #9
pieghe bugna - prima stecca perchè?
ci provo io...cazza ancora un po' quella scotta randa che vediamo come si strappa sta bugna


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
05-12-2016 19:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KARLO Offline
Amico del Forum

Messaggi: 137
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #10
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
89
05-12-2016 19:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KARLO Offline
Amico del Forum

Messaggi: 137
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #11
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
pensavo che i software moderni ... di struttura.. dessero tutte le soluzioni...
05-12-2016 19:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.018
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #12
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Direi che è "andata", per ridarle un'estetica accettabile la trasformerei in full batten...
05-12-2016 22:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailflyer Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #13
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Per poter dire qualcosa di sensato servirebbe qualche elemento in più: tipo di barca, età della vela, condizioni (TWS) e indicazioni sul trim al momento della foto...



(05-12-2016 19:41)KARLO Ha scritto:  Albert potresti spiegarlo più semplicemente... grazie...
05-12-2016 22:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.421
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #14
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
si chiama "wrinkling" (ondulamento)

e' un fenomeno comune alle strutture che lavorano solo a compressione o solo a trazione.

Masonry-Like Theory” (MLT) e di “Tension Field Theory” (TFT).

sono situazioni che si creano in conseguenza di deformazioni "anelastiche"
quando la freccia residua della deformazione e' importante.
e' un fenomeno che riguarda tutte le vele, gli spi poi, (quelli piu leggeri) ne sono massacrati.

le parole chiave per studiarsi il problema credo di averle messe.

per dirla con Karlo hanno sbagliato il conto dei DPI, succede anche alla vele in dacron, in quel caso si dice che hanno sbagliato i topponi.

ovviamente la cosa non si risolve con nessun sistema di stecche, dipende da una deformazione permanente del materiale.. si puo buttare.

il primo a dare una soluzione numerica e' stato eulero (non giuseppe, quello vero). si chiama carico critico, vale pure per calcolare gli alberi.. in quel caso i geometri ci fanno la verifica a carico di punta.

una risposta semplice non esiste, il comportamento dipende troppo dalla fibratura (radiale) del punto. basta che un piccolo gruppo di fibre scorra tra le pelli o una sollecitazione fuori asse (come quando si prendono le mani) e il danno e' fatto.

amare le donne, dolce il caffe.
06-12-2016 00:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
velaciak Offline
Amico del Forum

Messaggi: 409
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #15
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
(05-12-2016 19:41)KARLO Ha scritto:  Albert potresti spiegarlo più semplicemente... grazie...

Coefficiente di Poisson.
Un elastico, una cima quando sono tesi si allungano e contemporaneamente si assottigliano ovvero la loro superficie in sezione diminuisce.
06-12-2016 00:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sailflyer Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #16
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Devo ripetermi: per poter dire qualcosa di sensato servirebbe qualche elemento in più: tipo di barca, età della vela, condizioni (TWS) e indicazioni sul trim al momento della foto...
06-12-2016 00:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.421
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #17
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

questa viene da una dispensina di ingegneria di presentazione di un semplice programmino di calcolo a elementi finiti, i risultati sono molto approssimativi e la tendenza e' quella di esagerare sulla tenuta.. a dargli retta sugli spi ci vorrebbero 10 strati di tessuto con topponi al 25% delle balumine, la cosa importante e' che riconosce nelle sollecitazioni a taglio il motivo della ondulazione.

non c'e' da vedere o sapere molto di piu sulla foto di quella vela, ha subito una deformazione permanente.

quando ho cominciato a interessarmi alle sollecitazioni sulle vele ho scoperto che i programmini dati in pasto ai velai sono molto superficiali su quelle che sono le tensioni possibili sulle bugne, se la giocano sulle sollecitazioni reali per vele "ben trimmate e relativo raddrizzamento" senza tener conto delle "manate" che da l' equipaggio. quella non e' una vela deformata dai 2 o 300 pascal di pressione del vento, quella l' ha massacrata un randista cazzando senza guardare cio che faceva.. oppure, e' stata lasciata a sbattere per un lungo periodo.

spesso, troppo spesso il velaio si preoccupa della vela e ignora la qualita delle drizze e .. del trim, gli equipaggi poi fanno il resto.

amare le donne, dolce il caffe.
06-12-2016 08:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.442
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #18
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
(05-12-2016 19:48)KARLO Ha scritto:  pensavo che i software moderni ... di struttura.. dessero tutte le soluzioni...

Non ho idea a quali software di analisi ti riferisci ma l' approccio, se mi permetti, non è quello giusto.
Un software di calcolo verifica preventivamente una ipotesi che tu hai già fatto.
metterci mano usando materiali non isotropi poi non è una cosa semplicissima.

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
06-12-2016 09:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.018
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #19
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
(06-12-2016 08:56)ZK Ha scritto:  Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

quella non e' una vela deformata dai 2 o 300 pascal di pressione del vento, quella l' ha massacrata un randista cazzando senza guardare cio che faceva.. oppure, e' stata lasciata a sbattere per un lungo periodo.

La seconda che hai detto, quasi sicuramente! Sulle rande a stecche corte la morte è quella, sono naturalmente più fragili delle fullbatten a causa dell'inerzia (del peso) delle stecche, che amplifica enormemente gli sforzi a taglio sulla vela dovuti allo sbattimento della stessa.
Per ottenere lo stesso risultato chiudendo a ferro la balumina, facile che vai a sradicare il carrello di randa... Smiley4Smiley4Smiley4
06-12-2016 10:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KARLO Offline
Amico del Forum

Messaggi: 137
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #20
RE: pieghe bugna - prima stecca perchè?
Be finalmente qualche risposta sensata,

ps la foto é fatta sotto 8 nodi reali di bolina...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2016 11:50 da KARLO.)
06-12-2016 11:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Balumina rifilata perché cotta carloborsani 2 351 22-05-2021 09:27
Ultimo messaggio: carloborsani
  Scotta del genoa fissaggio alla bugna. acciaio 30 1.819 14-05-2021 18:29
Ultimo messaggio: fomalhaut
  Pieghe sul nuovo genoa Ulisse 47 112 8.858 04-05-2021 14:26
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Come e perchè realizzare un barber hauler su scotta del genoa di barca con carrello Enz 27 1.902 08-03-2021 14:51
Ultimo messaggio: LiberaMente
  albero rotante perchè no? osef 39 11.627 18-01-2021 20:01
Ultimo messaggio: osef
  Stecca per randa "invernale" davide brambilla 19 1.077 30-09-2020 14:15
Ultimo messaggio: davide brambilla
  Perché la deriva aiuta a stringere la bolina? Antres 63 4.348 16-07-2020 18:35
Ultimo messaggio: oudeis
  Copri bugna randa avvolgibile Sognavaileoni 8 1.242 09-04-2019 20:30
Ultimo messaggio: JARIFE
  Stopper constrictor, perche' lo montano in pochi? Nimbo 10 1.470 30-12-2018 00:15
Ultimo messaggio: Nimbo
  Selden FA-22 stecca randa mar.and 2 889 18-02-2018 18:09
Ultimo messaggio: mar.and

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)