Rispondi 
rabbocco batterie
Autore Messaggio
sergiot Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.137
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #1
rabbocco batterie
Vorrei rabboccare le batterie. I vari elementi sono collegati tra loro e quindi basta rabboccare uno o due elementi o vanno rabboccati uno per uno tutti e 6?

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-03-2017 17:59 da sergiot.)
28-03-2017 17:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.959
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: rabbocco batterie
Se ad acido libero e non quelle cosiddette "senza manutenzione" ed ogni elemento ha il suo tappino ... è ovvio che sarà singolarmente, piuttosto non mettere troppa acqua disillaba, che arrivi a circa mezzo cm sopra agli elementi.
Buon lavoro.

Francesco
28-03-2017 18:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.623
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #3
RE: rabbocco batterie
Franc ha detto tutto. Tienile d'occhio spesso perché il consumo di acqua non è un bel segnale, se devi rabboccarle troppo spesso. E stai attento che se le piastre restano anche parzialmente all'asciutto si rovinano di brutto.
28-03-2017 18:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiot Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.137
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #4
RE: rabbocco batterie
grazie userò un raboccattore per non esagerare ne in più ne in meno.
Hanno solo un anno , sono dichiarate senza manutenzione ma con i tappi.
le precedenti sono rimaste senz acqua per mia trascuratezza e le ho dovute cambiare.

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
28-03-2017 20:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.710
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #5
RE: rabbocco batterie
Riprendo questo vecchio thread perchè stamattina al risveglio dopo una bellissima serata in rada mi ha mollato la batteria motore che doveva essere sostituita la settimana scorsa essendo scaduti i canonici 5 anni ma che per pigrizia era ancora al suo posto. Sono ripartito con un comodissimo Power bank/starter che ho sempre in barca (e che sin ora aveva aiutato solo batterie altrui) e sono rientrato velocemente in porto. Avendo fretta di sostituire la batteria ed uscire nuovamente ho dovuto prendere le batterie che c'erano in negozio ovvero delle FIAMM (Energy CUBE). Sin ora sia per le batterie servizi che per quelle motore ho sempre usato batterie sigillate. Queste invece hanno i tappi di rabbocco. Ora vi chiedo (e scusate se sono domande per i più di voi scontate):
1) Ogni quanto mediamente si rabboccano questa tipologia di batterie? Almeno ora che son nuove spero di non dover controllare troppo spesso....
2) Il rabbocco va fatto con sola acqua distillata. Giusto? Quella di condensa dei climatizzatori o dell'asciugatrice va bene o devo acquistarne una specifica?
3) Il fatto che non siano sigillate le rende più pericolose? Pensavo p.e. alla fuoriuscita di liquido in andature a vela sbandate oppure fuoriuscite di gas in fase di ricarica....
Grazie.
29-07-2021 17:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stravento96 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 898
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #6
RE: rabbocco batterie
Salve
1) dipende da temperature, utilizzo, metodologie di ricarica: d’estate in utilizzo io ogni settimana un’occhiata la darei
2) io per quello che costa userei solo acqua distillata
3) per il gas anche le sigillate lo fanno fuoriuscire. Direi che non ci sono tante differenze fra sigillate e normali neanche per l’inclinazione. Buona regola sarebbe che il vano batterie avesse uno sfiato verso l’esterno. Le non sigillate se gestite con attenzione dovrebbero durare più delle sigillate. Parliamo sempre di batterie ad acido libero (non gel o agm).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-07-2021 19:48 da stravento96.)
29-07-2021 19:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.350
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #7
RE: rabbocco batterie
La batteria del motore se ben trattata dura moltissimo, l'anno scorso dopo l'abbandono per mesi causa limitazioni covid, ho dovuto sostituirla ma aveva 19 anni!

Ne ho parlato qui:
https://forum.amicidellavela.it/showthre...d439389253

PS: Credo di non avere quasi mai rabboccato la batteria motore grazie al regolatore carica dell'alternatore di potenza.

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-07-2021 20:09 da RMV2605D.)
29-07-2021 20:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crocchidù Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.933
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #8
RE: rabbocco batterie
Kite, ormai sono tanti anni che uso solo AGM sigillate, ma quelle ad acido libero con i tappi se hai carica batterie e regolatore pannelli con il sensore di temperatura le puoi guardare tranquillamente una volta in estate ed una in inverno.
A bordo tieni un po' di acqua distillata che si usa per il ferro da stiro ed una siringa per essere più precisi e parchi nel riempimento.
Importantissimo che tu preveda un contenitore, meglio se con coperchio, affinché raccolga eventuali sversamenti di acido, che capitano raramente ma capitano...
29-07-2021 20:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiot Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.137
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #9
RE: rabbocco batterie
Se nel rabbocco si esagera senza accorgersene 9 acqua dist. Più del dovuto) succedono danni?

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
23-03-2022 19:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crocchidù Offline
Tutor AdV

Messaggi: 2.933
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #10
RE: rabbocco batterie
Danni no, ma rischi che un po' di liquido fuoriesca dalla batteria se questa "bolle" o aumenta di volume ed il liquido non è acqua distillata, ma acido solforico in soluzione elettrolitica...
Se hai le batterie nelle cassettine non mi preoccuperei più di tanto, altrimenti prendi una siringa e levi un po' di liquido (occhio che come detto non è acqua distillata, ma acido in soluzione).
23-03-2022 19:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
garbino13 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.473
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #11
RE: rabbocco batterie
Buon pomeriggio, non so se questo mio intervento è nella discussione più giusta, eventualmente mi "corriggerete". Ho deciso di cambiare batterie da quelle chiuse senza manutenzione e tornare a quelle ad acido libero con rabbocco. I motivi sono diversi, inutile spiegarli. Mi sarebbe utile avere informazioni su quali Marche sono più affidabili. Inoltre vorrei comprarme due che abbiano non i soliti classici 100 Ah ma qualcosina di più per esempio 120 Ah. Penso che il mio pannello solare da 150 W sia più che sufficiente a caricare anche una batteria di 120Ah o ne?. Grazie per le informazione che mi direte. Ah si dimenticavo mi necessitano anche informazione su un ottimo Misuratore per vedere se tutto è a posto ed anche un attrezzo per rimboccare le suddette batteria. Anche se costano tanto mi va bene. B.V. a tutti
25-03-2022 17:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.710
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #12
RE: rabbocco batterie
Scusate l'ignoranza. Ma con cosa si rabboccano le batterie?
25-03-2022 17:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.381
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #13
RE: rabbocco batterie
(25-03-2022 17:36)kitegorico Ha scritto:  Scusate l'ignoranza. Ma con cosa si rabboccano le batterie?

prendi una bottiglia di prosecco. Versalo in calice. Mentre lo sorseggi sviti i tappini che chiudono le varie celle della batteria.
Ti riempi un altro bicchiere mentre vai a trafugare l'acqua distillata che tua moglie usa nel ferro da stiro. Riempi una siringa ed un altro calice di prosecco.

Poi se ancora riesci a centrare il buco inietti acqua in ciascuna cella in modo che il livello sia di poco superiore agli elementi all'interno. Non troppo perché verrebbe espulso quando si carica la batteria ma nemmeno poco o a barca sbandata si scoprono gli elementi. Occhio che iniettando/versando gli eventuali schizzi sono acidi e bruciano pelle e tessuti.

Non ti confondere col prosecco e l'acqua distillata e rabbocca sempre il calice col prosecco
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-03-2022 18:00 da scud.)
25-03-2022 17:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Maremare Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 672
Registrato: Dec 2020 Online
Messaggio: #14
RE: rabbocco batterie
Non hai colto il passaggio del trafugamento alla moglie.
È lì l'informazione che cerchi
25-03-2022 19:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Tutor AdV

Messaggi: 5.767
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: rabbocco batterie
Per i servizi ho le FAI (ex convenzione Adv) da trazione leggera ad acido libero.
Per l'avviamento una Exide Carbon boost 2.0 sigillata. Penso tu possa aumentare la capacità delle tue batterie. Si caricheranno in un tempo maggiore se non vari le fonti di carica.
Questo è un buon tester specifico per batterie che si trova su Amazon:
ANCEL BA101 Tester Batteria Auto Professionale 12V 100-2000 CCA 220AH Analizzatore Digitale Test
Per rabboccare basta un imbuto piccolo e un po' di occhio.
26-03-2022 00:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
garbino13 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.473
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #16
RE: rabbocco batterie
Grazie kavokcinque. Io ho sempre usato le due batterie sia per i servizi che per la messa in moto, prevalentemente per i servizi uso la numero1 poi secondo necessità uso anche la 2. Vedrò se esiste ancora la convenzione che mi dici. Ok per il controllo delle batterie farò una ricerca. B.V.
26-03-2022 07:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.710
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #17
RE: rabbocco batterie
(25-03-2022 17:36)kitegorico Ha scritto:  Scusate l'ignoranza. Ma con cosa si rabboccano le batterie?

Leggendo frettolosamente non mi ero accorto che questo fosse un vecchio tread nel quale avevo già postato questa domanda. Avendola riproposta dopo 8 mesi avrete capito che da allora non ho ancora controllato il livello di liquido nelle batterie.....
Vado a prendere dell'acqua distillata e il controllo lo farò oggi Smiley45Smiley45Smiley45
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-03-2022 07:50 da kitegorico.)
26-03-2022 07:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Finclipper Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #18
RE: rabbocco batterie
Esiste un rabboccatore apposito che livella automaticamente il liquido, costa pochi euro in tutti i magazzini.
26-03-2022 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
garbino13 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.473
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #19
RE: rabbocco batterie
Ma si chiama proprio rabboccatore? Non c'è una marca e in quali negozi lo si trova? Scusate la mia ignoranza, credo che sarebbe utile sempre precisare, se no mi ritrovo sempre in mille siti senza poi vernirne a capo. Grazie e B.V.
26-03-2022 18:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Maremare Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 672
Registrato: Dec 2020 Online
Messaggio: #20
RE: rabbocco batterie
Non ho mai usato attrezzi particolari, anche perché non ho difficoltà a versare acqua distillata in un foro e controllare che il liquido sia ad un centimetro circa sopra le piastre.
Se vuoi proprio usare un attrezzo, a questo punto acquista questo https://www.ebay.it/itm/363580403793?chn...a86cbe1a90 oltre ad usarlo per riempire le celle, avresti uno strumento utile per verificare lo stato di salute di ogni singola cella.
26-03-2022 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Batterie Litio GWL vai0l0 85 2.496 25-05-2022 20:42
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Batterie IanSolo 705 316.669 24-05-2022 17:01
Ultimo messaggio: umeghu
  Batterie al piombo kitegorico 94 13.429 13-05-2022 10:21
Ultimo messaggio: maema
Star Bav 44 - Batterie FAI ricerca esperienze ed informazioni orteip 41 1.032 27-04-2022 18:08
Ultimo messaggio: orteip
  Uso delle utenze con carica batterie collegato minicone 14 501 06-04-2022 21:57
Ultimo messaggio: minicone
  Risolto il problema ricarica batterie? matteo 26 1.115 05-04-2022 11:30
Ultimo messaggio: mpxy_pc
  Sensore temperatura batterie. silentisland 3 236 03-04-2022 23:03
Ultimo messaggio: Aquila
Information Ottimizzazione ricarica batterie valeriopoi 14 796 01-04-2022 10:44
Ultimo messaggio: Aquila
  cavo batterie. specifiche Maremare 2 212 31-03-2022 10:36
Ultimo messaggio: salvatore57
  collegare le batterie jomabrasil 29 768 17-03-2022 12:27
Ultimo messaggio: Aquila

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)