Rispondi 
motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Autore Messaggio
intheair Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 16
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #101
motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Aggiornamento: ora riesco a fare il lavaggio con uscita dal tappo dello zinco. ottimo!! Non vi dico la quantità di schifo che sta uscendo, ho già cambiato l’acido 4 volte
14-07-2020 11:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
accatagliato Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Jan 2020 Online
Messaggio: #102
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Buongiorno, spero di non essere troppo ot perchè ho un vp md11c ma...ho il motore aperto e spero in un aiuto. Nella foto si vede l'alloggiamento del termostato, molto incrostato. Sotto al foro grande sulla dx si vede una parete scura compatta ed uniforme. Suppongo sia un passaggio d'acqua che va liberato. Quello che mi lascia perplesso è che tra il foro ed il carter che chiude il tutto vi era una specie di guarnizione (tipo membrana vedi foto anche se è rotta) molto sottile. Serve? A cosa? Posso buttarla o devo trovare un ricambio


Allegati Anteprime
       
19-08-2020 16:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio23570 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 612
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #103
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Ciao, non conosco quel motore però puoi trovare gli "esplosi" in rete, ad esempio, qui: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . Una volta trovato "l'esploso" del raffreddamento di quel motore è facile capire che tipo di guarnizione Ti serve.
19-08-2020 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
accatagliato Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Jan 2020 Online
Messaggio: #104
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Grazie, in effetti nell'esploso quella membrana non esiste. mi sa che il proprietario precedente...Smile)
19-08-2020 17:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tommy979 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 67
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #105
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Ciao a tutti, feci il lavoro di pulizia 2 anni fa con acido muriatico.
Per scrupolo ho deciso oggi di aprire la testa: su 6 luci di raffreddamento testa me ne lavorava una. Non mi dava allarmi di temperatura.
Temperatura in funzionamento letta al termostato 70 gradi.
La durata dei lavaggi fu di circa un'ora ripetuta due volte.
Rileggendo oggi nei messaggi scopro solo ora di quest'acido con viraggio di colore, soluzione molto intelligente. Non credo siano incrostazioni di due anni e 400 ore queste, bisogna stare attenti a fare le cose a modo. Dallo scarico alla base ormai mi usciva tutto pulito, invece a quanto pare ancora doveva lavorare.

Ecco le foto:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-01-2022 20:06 da tommy979.)
28-01-2022 19:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio23570 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 612
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #106
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Non saprei se è il tuo caso ma un lavaggio "statico" con acido è sicuramente meno efficace di uno a circolazone forzata con disincrostante a viraggio di colore. Tra l'altro un disincrosatente specifico per ghisa/alluminio è meno aggresivo dell'acido muriatico. Cmq, concordo che per verificare se si è ottenuto veramente l'effetto voluto l'unica è smontare la testata.
29-01-2022 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 3.388
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #107
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
A quel punto nemmeno perdo tempo con acidi etc apro direttamente 500€, di kit guarnizioni e fine
29-01-2022 14:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #108
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
(28-01-2022 19:58)tommy979 Ha scritto:  Ciao a tutti, feci il lavoro di pulizia 2 anni fa con acido muriatico.
Per scrupolo ho deciso oggi di aprire la testa: su 6 luci di raffreddamento testa me ne lavorava una. Non mi dava allarmi di temperatura.
Temperatura in funzionamento letta al termostato 70 gradi.
La durata dei lavaggi fu di circa un'ora ripetuta due volte.
Rileggendo oggi nei messaggi scopro solo ora di quest'acido con viraggio di colore, soluzione molto intelligente. Non credo siano incrostazioni di due anni e 400 ore queste, bisogna stare attenti a fare le cose a modo. Dallo scarico alla base ormai mi usciva tutto pulito, invece a quanto pare ancora doveva lavorare.

Grazie per la condivisione dell'esperienza.
Questo e' il metodo migliore (aprire testa). In passato ci ho provato in tutti i modi, acido, aceto, circolazione forzata etc. Avevo MD7B e ci ho combattuto una vita.
Fra l'altro la spesa non e' cosi' elevata se trovate una guarnizione testa a buon prezzo.
Io non ho mai "spianato", se non quando l'ho rifatto (dopo 3500 h per un cilindro grippato).

Non credo che due anni fa tu fossi riuscito a liberare tutto (cioe' forse l'intasamento attuale e' anche dovuto a qualcosa di preesistente).
Sicuramente, dipende dalle ore di funzionamento e anche dalla modalita' di impiego (importante, allo spengimento dopo una smotorata, lasciarlo girare qualche minuto a 1000 giri ca., per farlo "stabilizzare" di temperatura sotto i 60 gradi) ma un "repulisti" almeno ogni 5 anni ca. e' da metter in conto.
Con questo intervallo (5 anni, 200 ore di motore all'anno), avevo sempre ottenuto buoni risultati
30-01-2022 09:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio23570 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 612
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #109
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Nel thread stiamo parlando di VP serie 200X a raffreddamento diretto, motori che hanno almeno 30 anni e che sono costantemente "a bagno" in acqua salata.
Difficilmente questi motori sono stati fatti girare ogni anno per qualche ora con acqua dolce per scogliere le incrostazioni di sale che si formano.
Dopo anni e anni senza fare lavaggi, sale e rugine formano dei blocchi "granitici" specialmente nel basamento e nei condotti più stretti del circuito di raffreddamento (per non parlare del riser che ha per contro pure i residui carboniosi della combustione).
Sintesi, va bene aprire la testata e pulire tutto ma se poi ogni anno non si fanno lunghi lavaggi con acqua dolce, si fa presto a tornare ai blocchi di sale e ruggine che secondo me nessun acido o disincrostante riuscirà mai ad eliminare completamente.
30-01-2022 12:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #110
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Giusto per chiarire : mi riferivo a MD7B del 1982 a raffreddamento diretto (oggi ho 2003T per questo ho letto questo Thread).
Mia esperienza di motori a raffreddamento diretto (in 30 anni ca dove ho provato ... di tutto), i lavaggi non servono ... a nulla di nulla se non fatti frequentemente (impossibile ?!?).
Le incrostazioni si formano piano piano, ogni volta che acqua di mare (con calcare) rimane dentro al motore, non nel fine stagione.

Mia opinione, va aperta, la testa, ogni X anni ... dove X per me, come periodo, era di 5 anni max.
Con il costo della guarnizione testa inferiore a 100 euro ... e una mattinata ca. di lavoro (velocizzandosi si può' fare anche in 2 h, dipende dal motore), diventa anche piu' conveniente che lavaggio acido / pompa etc. (acido e' economico ma poi tutto il lavoro richiede un pochetto di spese accessorie).

Aiuta a capire il livello di incrostazione, uno scan laser di rilevamento temperatura (da pochi euro tipo questo in foto https://m.media-amazon.com/images/I/71-u...L1500_.jpg Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .) ... anno su anno ... la temperatura cambia e ce ne accorgiamo perche', per raffreddare, alla fine della smotorata, diventa sempre piu' lungo il periodo o, anche, non raffredda affatto (cioè' non torna ai ca. 60 gradi ca. di quando e' tutto "pulito").

Questa e' solo la mia esperienza. Ognuno troverà' la sua "quadra" come periodo max per evitare le incrostazioni (inevitabili, prima o poi)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-01-2022 13:52 da Aquila.)
30-01-2022 13:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #111
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Quello nella foto, penso sia un 2002.
Questo e' il DECARB kit a una sessantina di Euro Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Poi con la spedizione etc. ai 100 ci si arriva eh ...

Vale la pena effettuare lavaggio o aprire la testa con la certezza di veder lo stato effettivo ?

(magari, con l'occasione, si mandan gli iniettori dal pompista per un controllo ?!? Per lo meno ... io facevo cosi' ...)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-01-2022 14:20 da Aquila.)
30-01-2022 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kevlar69 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #112
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Buongiorno, qualcuno che in passato aveva il volvo 2003 con scambiatore di calore?
Con motore in marcia sotto sforzo esce liquido blu dalla vaschetta di espansione, E' possibile che sia solo colpa dello scambiatore di calore tappato, oppure della valvola termostatica?
Il problema è venuto fuori subito dopo aver cambiato i tubi del boiler dove circola il liquido di raffreddamento. Il boiler non ha perdite.
30-03-2022 14:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #113
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Ho 2003T con scambiatore di calore (come tutti i 2003T ... e pochi 2003).

Il "sotto sforzo" vuol dire che in quel momento sta scaldando parecchio ... ed il fatto che butti fuori liquido in quel momento ... e' sicuramente significativo di qualcosa che, magari (ma non so), non apre bene ... cioe' controllerei il termostato e riproverei a vedere se succede anche "senza" (senza termostato ma solo per la prova eh).

Dopo di che' ... il passo successivo e' smontar lo scambiatore e vedere in che stato e' ...
Se son piu' di 5 anni che non lo apri ... e' quasi matematico : va pulito !!!

Visto che hai il boiler ed e' successo dopo averci cambiato i tubi, controlla che il liquido scorra bene anche in quelle tubazioni.
Al mio "socio" (altra barca/altro motore) si era impoltigliato tutto perche' per 10 anni ca. non aveva mai cambiato il liquido.

A proposito del liquido, il READY MIXED e' giallo o verde (a me sembra di averlo verde ma ora non ricordo bene) che ha un significato di differente temperatura / metodo anticorrosivo.
Come mai lo hai BLU ? Hai messo tu una cosa diversa dopo il lavoro al boiler ?
La butto li' : hai fatto lo "sfiato" del tutto ?
Starei attento al fatto che il boiler non abbia bolle d'aria e stia solo "sfiatando" ...

So che dopo aver cambiato il liquido (il mio meccanico ha fatto cosi' 3-4 anni fa ed adesso lo devo rifare nelle prox. settimane), la vaschetta va tenuta aperta per un po' ... per sfiatare ... (va tenua aperta il tempo di una scaldata generale, di prova).

Il 2003T ha lo sfiato aria del liquido sul collettore di scarico accanto alla turbina. Non ricordo dove lo ha il 2003 (che non ha il turbo).
Eventualmente cercalo nelle istruzioni (che penso tu abbia gia' controllato)

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
30-03-2022 15:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #114
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Letto dal sito Volvo Penta :
Citazione:Volvo Penta produces two types of coolant, either green or VCS yellow. Please note that only modern D series diesel and petrol engines marked with a yellow VCS sticker should use the yellow type.

Some new Volvo Penta's may have been commissioned using green coolant, and if this is the case, do not then try to switch to yellow without adhering to the cleaning method, to prevent gelling of the coolant.

Do not try to use VCS coolant in any older diesel, such as an MD2002, MD2040, KAD or TAMD series or other older engine. All models up to about 2004 should only use the green type, and preferably, the ready-mixed option to prevent incorrect dilution and thus overheating issues.

Quindi, il giallo (chee' un VCS) a noi non va bene a meno di fare un lavaggio approfondito.
Il risultato potrebbe essere la "poltiglia" ("gelling") che potrebbe "bloccare" tutto ...

Non so da quanto tempo hai messo il BLU (che hai tu) ... che potrebbe causar lo stesso ?!?

Boh ... valuta tu e facci sapere com'e' andata indagine

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-03-2022 15:53 da Aquila.)
30-03-2022 15:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kevlar69 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #115
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
La barca ce l'ho da poco, però sicuramente è da diversi anni, almeno 5 ma anche di più che non viene smontato lo scambiatore di calore.
Quando abbiamo cambiato tubi il liquido di raffreddamento era blu e abbiamo rimesso lo stesso colore.
Con il motore in funzione il boiler sembra funzionare bene, perché l'acqua dolce esce bella calda/bollente dal rubinetto della cucina, quindi questo fa pensare che il liquido di raffreddamento circola bene anche nel boiler.
Una cosa non è stata fatta, ovvero tu mi parli di una valvola di sfiato del liquido vicino al collettore di scarico/ riser ??
Adesso il mio meccanico andrà a smontare lo scambiatore per pulirlo tutto e controllerà bene anche la valvola termostatica, che apra e chiuda correttamente.




(30-03-2022 15:38)Aquila Ha scritto:  Ho 2003T con scambiatore di calore (come tutti i 2003T ... e pochi 2003).

Il "sotto sforzo" vuol dire che in quel momento sta scaldando parecchio ... ed il fatto che butti fuori liquido in quel momento ... e' sicuramente significativo di qualcosa che, magari (ma non so), non apre bene ... cioe' controllerei il termostato e riproverei a vedere se succede anche "senza" (senza termostato ma solo per la prova eh).

Dopo di che' ... il passo successivo e' smontar lo scambiatore e vedere in che stato e' ...
Se son piu' di 5 anni che non lo apri ... e' quasi matematico : va pulito !!!

Visto che hai il boiler ed e' successo dopo averci cambiato i tubi, controlla che il liquido scorra bene anche in quelle tubazioni.
Al mio "socio" (altra barca/altro motore) si era impoltigliato tutto perche' per 10 anni ca. non aveva mai cambiato il liquido.

A proposito del liquido, il READY MIXED e' giallo o verde (a me sembra di averlo verde ma ora non ricordo bene) che ha un significato di differente temperatura / metodo anticorrosivo.
Come mai lo hai BLU ? Hai messo tu una cosa diversa dopo il lavoro al boiler ?
La butto li' : hai fatto lo "sfiato" del tutto ?
Starei attento al fatto che il boiler non abbia bolle d'aria e stia solo "sfiatando" ...

So che dopo aver cambiato il liquido (il mio meccanico ha fatto cosi' 3-4 anni fa ed adesso lo devo rifare nelle prox. settimane), la vaschetta va tenuta aperta per un po' ... per sfiatare ... (va tenua aperta il tempo di una scaldata generale, di prova).

Il 2003T ha lo sfiato aria del liquido sul collettore di scarico accanto alla turbina. Non ricordo dove lo ha il 2003 (che non ha il turbo).
Eventualmente cercalo nelle istruzioni (che penso tu abbia gia' controllato)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-03-2022 18:23 da kevlar69.)
30-03-2022 18:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #116
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Vedi foto della vite di spurgo (che sul 2003T e' sulla turbina)


Allegati Anteprime
   

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
30-03-2022 18:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kevlar69 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #117
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Grazie ti farò sapere, speriamo bene.

(30-03-2022 18:46)Aquila Ha scritto:  Vedi foto della vite di spurgo (che sul 2003T e' sulla turbina)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-03-2022 22:44 da kevlar69.)
30-03-2022 19:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kevlar69 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Feb 2016 Online
Messaggio: #118
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Aggiornamento: smontato scambiatore di calore e valvola termostatica. Lo scambiatore non è neanche tanto sporco e la valvola termostatica è messa bene/funziona.
Avete altri consigli?
Può essere colpa della pompa dell'acqua oppure del riser?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-04-2022 15:28 da kevlar69.)
04-04-2022 15:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Aquila Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 784
Registrato: Dec 2017 Online
Messaggio: #119
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
Non saprei cos'altro consigliarti ... se non cose ovvie (che immagino tu abbia gia' fatfo) di ricontrollare con la pistola temperatura tutto il motore per capire se ha parti dove non circola acqua ...

Se lo ha fatto con il cambio dei tubi boiler ... proverei ad escluderli (non ricordo se devi fare un bypass fra loro o basta tapparli entrambi) per vedere se lo fa ancora.

Tienici informati se scopri qualcosa ...

"Ceux qui ne savent pas qu'un voilier est un être vivant ne comprendront jamais rien au bateau ni à la mer"
04-04-2022 16:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.522
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #120
RE: motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento
ma la pompa di circolazione funziona?
04-04-2022 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Volvo D2-40 Livello liquido raffreddamento sophie 0 41 ieri 17:08
Ultimo messaggio: sophie
  pompa supplementare acqua di raffreddamento motore franco53 23 3.843 ieri 16:24
Ultimo messaggio: Butler
  volvo MD2020 surriscaldamento e rigurgito BornFree 59 1.907 30-07-2022 12:58
Ultimo messaggio: BornFree
  Vetus non pompa acqua nell circuito di raffreddamento mousse novecentosette 11 282 20-07-2022 08:56
Ultimo messaggio: mousse novecentosette
  Sostituzione liquido raffreddamento Volvo 2003 ventodimaestrale 5 203 10-07-2022 22:31
Ultimo messaggio: martin
  Perdita liquido di raffreddamento Volvo 2003 ventodimaestrale 8 260 01-07-2022 20:08
Ultimo messaggio: Gabbo85
  Surriscaldamento Volvo Penta 2030 davidddc 12 1.534 25-06-2022 22:12
Ultimo messaggio: vic-one
  motori elettrici oudeis 23 1.175 22-06-2022 16:39
Ultimo messaggio: mpxy_pc
  motori yanmar [sostituzione YSE8 con 1GM10) guido cattano 10 634 31-05-2022 22:47
Ultimo messaggio: maurotss
  Vaso espansione raffreddamento dubbio. kavokcinque 50 4.828 27-05-2022 15:50
Ultimo messaggio: kavokcinque

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)