Rispondi 
Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Autore Messaggio
acarloz Offline
Senior utente

Messaggi: 1.434
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #1
Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Buongiorno a tutti. Sarò forse prolisso, ma occorre spiegare tutta la situazione al contorno.

Il mio vecchio Nanni 180D la scorsa stagione rimaneva a volte su di giri. Nessun altro difetto.
D'accordo col cantiere (sono in Grecia, in Eubea) durante l'inverno ho fatto revisionare la pompa e, già che c'ero, anche gli iniettori.
Arrivato in barca a fine giugno ho chiesto notizie: pezzi rimontati, motore provato, tutto ok.
In realtà, andando a provare il motore non partiva. Il circuito del gasolio era vuoto mentre di gasolio era piena la sentina (immersi nel gasolio c'erano i tappi di plastica degli iniettori, un cacciavite e anche l'immancabile bicchierone di freddo cappuccino, ma lasciamo perdere).
Un rapido controllo per rendermi conto che perdeva qualsiasi raccordo, oltre al primer della pompa AC.
Protesto col cantiere, pretendo che sistemino, e la mattina dopo arriva Yorgos, il meccanico.
Arriva con il WD40 da spruzzare nell'entrata dell'aria, mi scarica la batteria e non riesce a far partire il motore.
Per farla breve, impiega una mattina per metterlo in moto e per eliminare le perdite nel circuito: cambia il pistone del primer, stringe alcuni raccordi, non riesce a sistemare i tubi del primo e secondo cilindro e allora li cambia, cannibalizando un vecchio om636 presente sul piazzale, combatte una battaglia senza quartiere coi tubicini in gomma del ritorno. Riesce anche a rompere uno dei beccucci di un iniettore, allargandolo a forza con un cacciavite: fingendo noncuranza se l'è portato giù, ha saldato il buco e l'ha messo come ultimo, sostituendolo con uno preso chi sa dove. Alla fine le perdite sembravano sistemate e il motore sembrava partire. Il suo commento finale è stato che il motore è vecchio e manca di compressione.
La sera stessa ho notato che la pompa gocciava ancora gasolio: non aveva stretto il dado sull'arrivo dal serbatoio.

Di mio, ho cambiato l'olio (10W40, di solito metto il minerale ma ho trovato solo il semisintetico), regolato il gioco delle punterie (che ho trovato molto molto stretto in 7 valvole su 8), cambiato la batterie di avviamento che aveva ormai 5 anni.
Il giorno dopo ho varato, e il motore non è partito. Salito a bordo il proprietario del cantiere, anche lui meccanico, l'abbiamo fatto partire con il cicchetto di gas. Suo consiglio: fallo girare sotto sforzo qualche ora, ne riparliamo in porto.

Ho fatto girare il motore per 3 o 4 ore, sia al minimo che a regime di crociera che al massimo. Non si è mai spento, fumo non evidente. Ha preso gli stessi giri di settembre, e nel complesso mi è sembrato scaldare di più (ma forse ho solo tenuto regimi più alti).

Ieri, in porto, Dimitri è venuto a provare il motore. Ovviamente non partiva di nuovo, e oltretutto l'iniettore riparato perde ancora gasolio. Dopo qualche tentativo ha provato a farlo partire con la bomboletta di gas, ed è andato. Parte un po' traballante ma dopo qualche giro torna normale.
Immediatamente dopo essere stato spento parte a stento, ma parte.
Infine, Dimitri ha messo qualche goccia di olio nei cilindri, togliendo il filtro dell'aria, sempre a caldo, e il motore è partito (parecchio traballante).

Secondo lui questo prova definitivamente che è colpa della compressione (e non di aria nel circuito o di pompa fuori fase, le due ipotesi avanzate da me).
Sempre secondo Dimitri, durante gli otto mesi di fermo invernale le valvole potrebbero essersi ossidate, e con l'uso la compressione potrebbe tornare quella di settembre (quando il motore partiva perfettamente). Consiglia di cambiare olio per un 40 unigrado, e di additivare il gasolio con un disincrostante.

Altra possibilità, a detta sua, sbarcare subito il motore e portarlo alla rettifica.

Il mio dubbio: è davvero possibile che in otto mesi di fermo un motore deperisca in tal modo? Ed è davvero un caso che questo sia avvenuto proprio l'anno in cui hanno smontato pompa e iniettori?

Ci sono prove che posso fare per conto mio, per escludere o confermare ipotesi e decidere cosa fare?

Grazie, BV.

Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk

I miei racconti su:
http://www.whileslowly.com - http://www.facebook.com/WhileSlowlyGoingNowhere

05-07-2024 07:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.614
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Cambia meccanico urgentemente.
05-07-2024 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Senior utente

Messaggi: 1.619
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #3
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Se una volta avviato gira bene sotto carico e non fuma la pompa dovrebbe essere ok. Invece cambierei l'iniettore rotto e ricontrollerei tutto il circuito da ac a ritorno, se entra aria il motore non parte, parte traballante perché non partirà tutto subito.
06-07-2024 07:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
acarloz Offline
Senior utente

Messaggi: 1.434
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
(05-07-2024 23:22)maurotss Ha scritto:  Cambia meccanico urgentemente.
Al momento purtroppo non mi è possibile, il paese dove sono bloccato è troppo piccolo e isolato. Se riesco a muovermi, magari.

Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk

I miei racconti su:
http://www.whileslowly.com - http://www.facebook.com/WhileSlowlyGoingNowhere

06-07-2024 07:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
acarloz Offline
Senior utente

Messaggi: 1.434
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
(06-07-2024 07:13)marmar Ha scritto:  Se una volta avviato gira bene sotto carico e non fuma la pompa dovrebbe essere ok. Invece cambierei l'iniettore rotto e ricontrollerei tutto il circuito da ac a ritorno, se entra aria il motore non parte, parte traballante perché non partirà tutto subito.
Fino a ieri ho mantenuto la stupida convinzione che fosse meglio far fare a lui perché fossero chiare le responsabilità. Poi mi son reso conto che è ormai passato alla modalità "somebody else's problem" e ho tirato fuori le chiavi inglesi.

Ho ricominciato spurgando filtri e pompa, poi ho provato a far partire da subito il motore col cicchetto: niente. Questo immagino escluda problemi di compressione, o comunque metta in primo piano problemi di gasolio. È corretto?

Infatti subito dopo ho allentato i nottolini agli iniettori e ho fatto andare il motore. Non solo non usciva nulla, ma quando è uscito, il gasolio dai tubicini che avevano cannibalizzato dal motore nel piazzale era marrone di ruggine.

Ho dubbi a questo punto che i tubi in questione siano incrostati internamente, ma anche che gli iniettori appena revisionati siano stati intasati dal gasolio sporco: che ne pensate?

Anche una volta risolta questa situazione, rimane il fatto che il circuito si svuota: entra aria da qualche parte. Mi metterò con pazienza e cercherò la perdita.

Quando poi sarò sicuro sul gasolio, se rimarranno problemi si vedrà se attribuirli alla compressione o alla fase.

PS: ho ricontrollato il gioco delle valvole (l'avevo regolato in cantiere, prima del varo e prima di far girare il motore sotto sforzo per 3-4 ore), e sono dovuto intervenire su più d'una: è possibile che il meccanico avesse ragione sull'ossido formatosi in inverno?

Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk

I miei racconti su:
http://www.whileslowly.com - http://www.facebook.com/WhileSlowlyGoingNowhere

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-07-2024 08:15 da acarloz.)
06-07-2024 08:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.614
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Allora puoi fare la prova con un serbatoio tipo fuoribordo lo metti più in alto della pompa iniezione e vedi se il circuito si svuota. se resta in pressione la perdita/aspirazione è prima della pompa iniezione, può essere la pompa AC oppure il filtro gasolio, controlla è stringi tutti i collari/fascette dal serbatoio in poi.
06-07-2024 23:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 4.909
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #7
RE: Nanni mercedes 180D (Om636): problemi di avviamento dopo intervento alla pompa
Contemporaneamente metti un tubo trasparente sul ritorno del gasolio al serbatoio, con motore in moto non devi vedere nemmeno una bollicina d'aria altrimenti devi trovare da dove entra.
Per la pompa d'iniezione il meccanico ha rimontato gli spessori sotto la pompa? Altrimenti é antipatia di quanto non só.
07-07-2024 02:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Pompa sollevamento gasolio scalda Markolone 10 162 ieri 19:29
Ultimo messaggio: Wally
  Quiz per esperti. Nanni diesel, il bullone misterioso. Giurista 18 601 15-06-2024 18:57
Ultimo messaggio: Giurista
  INVERTITORE ZF HBW35 - problemi in marcia avanti Goriboy 6 519 28-05-2024 09:46
Ultimo messaggio: Wally
  Pompa acqua Ruggerini MM250 / MM351 il vecchio e il mare 2 164 28-05-2024 07:51
Ultimo messaggio: il vecchio e il mare
  Kit Manutenzione Nanni 2.40he Giurista 4 246 26-05-2024 15:36
Ultimo messaggio: Giurista
  Entrobordo Nanni 3.90 h che "sputa" olio mpxy_pc 14 873 28-04-2024 23:37
Ultimo messaggio: maurotss
  coperchio girante pompa acqua Volvo MD2030 Mario Murace 31 8.499 18-04-2024 10:03
Ultimo messaggio: rob
Star Mercedes mb180 om636 polipo 0 253 21-03-2024 18:46
Ultimo messaggio: polipo
  Riparazione perdita da pompa iniezione volvo d2 santicuti 2 344 10-03-2024 15:39
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Viti pompa girante Johnson bukh dv48me Alessandro 724 1 268 10-03-2024 09:46
Ultimo messaggio: Wally

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)