Rispondi 
randa avvolgibile elettrica
Autore Messaggio
srigiuliano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 743
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #1
randa avvolgibile elettrica
cari amici dopo anni di inutilizzo in garage di un profilo bamar da adattare ad un albero di una barca che non ho più avevo pensato di montarlo su un ketch che ho in secca questo inverno. Già che uno vuol farsi del male, vorrei capire come e se è possibile adattare un qualcosa che renda la randa avvolgibile azionabile con un ricco interruttore. Ringrazio fin da ora degli insulti che mi verranno indirizzati ma quando vedo passare coppie con la mezza randa su un Amel ed io mi stanco di andare in coperta provo una sana invidia emulativa.
09-10-2018 10:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 1.997
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #2
RE: randa avvolgibile elettrica
non basta un winch elettrico così lo usi anche per altro?
io non ho avvolgiranda con il winch elettrico ci tiro su la randa, ci regolo la tack, ci mando la gente in testa d'albero senza smadonnare ..... ecc ecc.
09-10-2018 11:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
srigiuliano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 743
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #3
RE: randa avvolgibile elettrica
cioè mi consigli di portare in pozzetto la drizza della randa e di lì utilizzare un winch elettrico? molto più semplice. Primo consiglio già ottimo. Aiuta a ragionare. Grazie
09-10-2018 11:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 1.997
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #4
RE: randa avvolgibile elettrica
più che la drizza, visto che hai il rollaranda quindi la vela è già su, ci porterei il comando di apertura/chiusura del rollaranda.
cmq, il concetto è che con un buon winch elettrico fai molte cose a bordo.
Unica accortezza (oltre ad un adeguato dimensionamento delle batterie, io ne ho una dedicata): il winch elettrico è più forte di te. Se qualcosa "tira" fermati subito. Altrimenti il danno è assicurato.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-10-2018 11:24 da scornaj.)
09-10-2018 11:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.942
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #5
RE: randa avvolgibile elettrica
Aprire o chiudere la randa rollabile con il winch elettrico mi sembra un tantino rischioso, perché se qualcosa va storto non si ha la sensibilità nel tiro.
Peraltro se il meccanismo funziona bene, fino ad un 46 piedi si riesce a farlo a mano anche over 60.
Concordo invece che un winch elettrico sarebbe comodo per la drizza, per la TA, ecc.

Antonio Giovannelli
09-10-2018 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.644
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #6
RE: randa avvolgibile elettrica
La bamar vende anche la motorizzazione elettrica da montare sui suoi profili
09-10-2018 16:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
srigiuliano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 743
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #7
RE: randa avvolgibile elettrica
io ho il profilo in stalla e non ho mai avuto il coraggio di montarlo. La manovra della drizza in pozzetto e winch elettrico già mi sembra un gran miglioramento. La caduta nel sacco non è un grosso problema. L'idea di montare il rollaranda ed un avvolgiranda elettrico era il lusso che volevo concedermi. Certamente un lavoro ed una spesa molto superiore.
09-10-2018 17:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Senior utente

Messaggi: 4.920
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #8
RE: randa avvolgibile elettrica
Avvolgi randa con circuito 8n pozzetto e winch elettrico.... perfetti!

Vivi come se tu dovessi morire subito, pensa come se tu non dovessi morire mai!
09-10-2018 23:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.206
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #9
RE: randa avvolgibile elettrica
Se il marchingegno non è progettato e fatto dal cantiere, non credo sia facile da farsi. Sulla mia maestra ci sono due motori: uno per far girare l'estruso sul quale si avvolge la randa ed un altro per gestire la base. Indubbiamente se non 6 giovanissimo e non hai equipaggio e, magari è pure notte e piove, il servizio che ti fa non ha prezzo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-11-2018 15:39 da admin.)
28-11-2018 16:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #10
RE: randa avvolgibile elettrica
So di molte vele stracciate dall'uso non attento dei verricelli elettrici e qualcuna l'ho visto fare in diretta
28-11-2018 19:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.119
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #11
RE: randa avvolgibile elettrica
(28-11-2018 19:54)dapnia Ha scritto:  So di molte vele stracciate dall'uso non attento dei verricelli elettrici e qualcuna l'ho visto fare in diretta

Confermo .... Smiley57

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
29-11-2018 09:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.239
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #12
RE: randa avvolgibile elettrica
Riporto la mia esperienza se può servire a qualcuno.
Io ho randa avvolgibile e per avvolgere (anche per il fiocco) uso un trapano con apposito adattatore inserito nel winch (tipo Milw.....). Mi trovo abbastanza bene, non è sicuramente potente come un winch elettrico (non riesco a farmi portare in TA), ma abbastanza potente per svolgere il suo lavoro e sensibile per evitare c....i vari (mi accorgo immediatamente quando va sotto sforzo). Una domanda per Enio: due motori per avvolgere la randa? O quello che gestisce la base serve solo per aprire? Mi incuriosisce perchè qualche problema l'ho avuto nell'avvolgere con vento sostenuto quando la randa tende a sbattere e non si riesce a mano a tenerla abbastanza tesa e può entrare un pò incasinata e dare problemi all'apertura, trovare una soluzione anche per questo sarebbe ottimo
29-11-2018 10:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.206
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #13
RE: randa avvolgibile elettrica
Uno fa girare in/out l'estruso su cui è avvolta la vela, l'altro fa scorrere avanti ed indietro la base della randa. I due sono sincronizzati e la randa, anche con vento, viene mantenuta in trazione relativa in modo da non sbattere troppo e rientrare in modo accettabile. Almeno dovrebbe!!!
29-11-2018 10:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.644
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #14
RE: randa avvolgibile elettrica
Avere anche il tesabase sincronizzato evita tanti problemi e tiene sempre la vela nella giusta tensione limitando le pieghe..... il problema è solo il costo .....
29-11-2018 11:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.413
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #15
RE: randa avvolgibile elettrica
(29-11-2018 10:23)max440 Ha scritto:  Riporto la mia esperienza se può servire a qualcuno.
Io ho randa avvolgibile e per avvolgere (anche per il fiocco) uso un trapano con apposito adattatore inserito nel winch (tipo Milw.....). Mi trovo abbastanza bene, non è sicuramente potente come un winch elettrico (non riesco a farmi portare in TA), ma abbastanza potente per svolgere il suo lavoro e sensibile per evitare c....i vari (mi accorgo immediatamente quando va sotto sforzo). Una domanda per Enio: due motori per avvolgere la randa? O quello che gestisce la base serve solo per aprire? Mi incuriosisce perchè qualche problema l'ho avuto nell'avvolgere con vento sostenuto quando la randa tende a sbattere e non si riesce a mano a tenerla abbastanza tesa e può entrare un pò incasinata e dare problemi all'apertura, trovare una soluzione anche per questo sarebbe ottimo

Basta tenere gonfia la randa, leggermente, quanto basta a non farla sbattere, altrimenti si arrotola male se non malissimo.
29-11-2018 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.413
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #16
RE: randa avvolgibile elettrica
(29-11-2018 11:08)zankipal Ha scritto:  Avere anche il tesabase sincronizzato evita tanti problemi e tiene sempre la vela nella giusta tensione limitando le pieghe..... il problema è solo il costo .....

A questo punto, meglio un marinaio e un hostess che serva il prosecco53
29-11-2018 14:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.644
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #17
RE: randa avvolgibile elettrica
(29-11-2018 14:20)timeout Ha scritto:  A questo punto, meglio un marinaio e un hostess che serva il prosecco53

Quello a prescindere Smiley4
29-11-2018 16:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.239
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #18
RE: randa avvolgibile elettrica
Tenere la randa un po gonfia magari con mura a dx sembra ovvio, ma non ci ho mai pensato!!!!!! La prossima volta proverò, grazie Timeout
29-11-2018 20:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #19
RE: randa avvolgibile elettrica
(29-11-2018 14:20)timeout Ha scritto:  A questo punto, meglio un marinaio e un hostess che serva il prosecco53

A quel punto del marinaio se ne può anche fare a meno
29-11-2018 20:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.413
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #20
RE: randa avvolgibile elettrica
(29-11-2018 20:44)dapnia Ha scritto:  A quel punto del marinaio se ne può anche fare a meno

Vero,
Occorre un elettricista a bordo!!!
29-11-2018 22:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  nuova randa avvolgibile ,che ne dite? elmer50 44 1.782 18-04-2020 00:46
Ultimo messaggio: Nick
  conversione da garrocci ad avvolgibile cellagiorgio 4 381 15-01-2020 16:44
Ultimo messaggio: cellagiorgio
  Randa avvolgibile nuova: che materiale? borderline 18 800 18-09-2019 15:02
Ultimo messaggio: Tatone
  la maniglia elettrica ZK 49 2.406 24-05-2019 16:39
Ultimo messaggio: zankipal
  Regolazione fiocco autovirante e randa avvolgibile enri996 15 821 22-04-2019 19:02
Ultimo messaggio: davidevet
  Copri bugna randa avvolgibile Sognavaileoni 8 573 09-04-2019 20:30
Ultimo messaggio: JARIFE
  Randa avvolgibile bloccata. Fabriziof Floriano 20 1.942 02-03-2019 19:05
Ultimo messaggio: zankipal
  albero per randa avvolgibile Frappettini 5 640 20-09-2018 11:12
Ultimo messaggio: admin
  Maniglia per winch elettrica senza fili skippereli 146 38.450 01-06-2018 16:42
Ultimo messaggio: mzambo
  Fiocco terzarolabile (no avvolgibile) Brunello 17 4.930 10-01-2018 15:13
Ultimo messaggio: fabrizio 61

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)