Questa discussione è chiusa  
frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Autore Messaggio
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #21
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(07-03-2019 23:17)alexs Ha scritto:  Gran bel vademecum … complimenti.
Ma il link
http://www.centrogalileo.it/nuovapa/Arti...illare.htm

non si apre più, anche a voi?
è sufficente googlare centrogalileo e cercare dentro "frigo"

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

08-03-2019 13:37
Trova tutti i messaggi di questo utente
Mario Maresca Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #22
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(19-02-2019 20:10)gaspare.agate Ha scritto:  Andros una risorsa, il suo consiglio di usare un trasformatore da Led per alimentare il frigo a 220 è stata una scelta vincente.

che cosa è un trasformatore da LED??
28-03-2019 19:34
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #23
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(28-03-2019 19:34)Mario Maresca Ha scritto:  che cosa è un trasformatore da LED??
un alimentatore 220\12v collegato a relè in modo che, allacciando la 220,il compressore passa
in automatico dalle batterie all'alimentatore.
se poi l'alimentatore lo metti a 24v il compressore frulla spedito.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

28-03-2019 19:37
Trova tutti i messaggi di questo utente
Mario Maresca Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #24
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(28-03-2019 19:37)andros Ha scritto:  un alimentatore 220\12v collegato a relè in modo che, allacciando la 220,il compressore passa
in automatico dalle batterie all'alimentatore.
se poi l'alimentatore lo metti a 24v il compressore frulla spedito.

puoi suggerire un prodotto adatto? Io vedo molti alimentatori per luci a led ma non saprei quale prendere, ho visto che il mio frigo a 12 volt assorbe 2,2 A.
E' chiaro che l'alimentatore potrei inserirlo direttamente nelle spine della 220, quindi sarebbe automaticamente alimentato solo quando mi attacco in banchina.
Forse il raddrizzatore dovrebbe avere delle caratteristiche specifiche??
29-03-2019 11:42
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #25
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
un semplice alimentatore da 20€ più un relè che ti farai collegare da un elettrauto (gli spieghi cosa devi fare e lui ti fa gli attacchi giusti)
https://www.electronic.it/ALIMENTATORE-SWITCHING-24V-5A
https://www.amazon.it/ALIMENTATORE-STRIS...way&sr=8-2
vedi se il compressore è un bd 35 danfoss o comunque che funzioni anche a 24 v
in caso di dubbio:
https://www.amazon.it/ALIMENTATORE-STRIS...ics&sr=1-4

tutto questo ambaradam a mio avviso avrebe senso con un 24v per una resa migliore del frigo altrimenti puoi continuare come sempre senza troppe complicazioni.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

29-03-2019 12:26
Trova tutti i messaggi di questo utente
Mario Maresca Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 61
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #26
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(29-03-2019 12:26)andros Ha scritto:  un semplice alimentatore da 20€ più un relè che ti farai collegare da un elettrauto (gli spieghi cosa devi fare e lui ti fa gli attacchi giusti)
https://www.electronic.it/ALIMENTATORE-SWITCHING-24V-5A
https://www.amazon.it/ALIMENTATORE-STRIS...way&sr=8-2
vedi se il compressore è un bd 35 danfoss o comunque che funzioni anche a 24 v
in caso di dubbio:
https://www.amazon.it/ALIMENTATORE-STRIS...ics&sr=1-4

tutto questo ambaradam a mio avviso avrebe senso con un 24v per una resa migliore del frigo altrimenti puoi continuare come sempre senza troppe complicazioni.

grazie Andros Smiley32
30-03-2019 10:49
Trova tutti i messaggi di questo utente
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.950
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #27
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Novità (negativa) del giorno...oggi il compressore dopo qualche ora di moto regolare e freddo adeguato ha cominciato a fare un rumore come fosse una piccola autoclave senza acqua. Nel timore di peggiorare la situazione ho spento appena me ne sono accorto. Cosa sarà?
Ricordo che egli ultimi mesi dopo aver scaricato un po di gas aveva funzionato regolarmente. Grazie
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-04-2019 15:40 da BornFree.)
13-04-2019 15:40
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #28
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
guarda se le pale della ventola non toccano da qualche parte.
controlla che il compressore sia ben fisso(vibrazioni)

fatto quello devi capire che rumore è, se metallico, o altro.
sta a capire se nonostante il rumore il freddo lo fa o meno.
il compressore, in ordine, anche sottovuoto gira senza rumori.
metti in moto e vedi che succede (se è il compressore andato non fai danni..ormai..)
se fredda regolarmente potrebbe essere il compressore con qualche problema(raro)
se non fredda potrebbe essere il capillare tappato o gas scarso.
insomma da qui è un poco difficile la diagnosi.

controlla intanto anche i consumi

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

13-04-2019 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.950
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #29
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Andros,
Il Rumore sentito nel pomeriggio non era metallico. Mi ricordava esattamente quello dell'autoclave di bordo con i serbatoi a secco.
Pur non avevo molto tempo a disposizione ho provato a riaccenderlo ieri sera :
Il motore è ripartito normalmente e senza rumori e credo riuscisse a raffreddare. Verifichero' con calma in settimana anche ventola e fissaggi ma tenderei ad escluderli.
Grazie


(13-04-2019 16:02)andros Ha scritto:  guarda se le pale della ventola non toccano da qualche parte.
controlla che il compressore sia ben fisso(vibrazioni)

fatto quello devi capire che rumore è, se metallico, o altro.
sta a capire se nonostante il rumore il freddo lo fa o meno.
il compressore, in ordine, anche sottovuoto gira senza rumori.
metti in moto e vedi che succede (se è il compressore andato non fai danni..ormai..)
se fredda regolarmente potrebbe essere il compressore con qualche problema(raro)
se non fredda potrebbe essere il capillare tappato o gas scarso.
insomma da qui è un poco difficile la diagnosi.

controlla intanto anche i consumi
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-04-2019 10:16 da BornFree.)
14-04-2019 10:16
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #30
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(14-04-2019 10:16)BornFree Ha scritto:  Andros,
Il Rumore sentito nel pomeriggio non era metallico. Mi ricordava esattamente quello dell'autoclave di bordo con i serbatoi a secco.
Pur non avevo molto tempo a disposizione ho provato a riaccenderlo ieri sera :
Il motore è ripartito normalmente e senza rumori e credo riuscisse a raffreddare. Verifichero' con calma in settimana anche ventola e fissaggi ma tenderei ad escluderli.
Grazie
in questi casi si va per esclusione prima di decidere di aprire.
potrebbe essere stata una valvola a petalo incollata.
a temperatura compressore come andiamo?
dovesse rifare quel rumore usa un cacciavite come stetoscopio per capire se il rumore viene da dentro il compressore.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

14-04-2019 22:26
Trova tutti i messaggi di questo utente
Pellicano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 607
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #31
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Grazie

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
15-04-2019 17:29
Trova tutti i messaggi di questo utente
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.950
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #32
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Aggiornamento:
Questa mattina ho avuto modo di provare il frigo per 3 ore ...poche ma non pochissime. Nessun rumore, vibrazione o altro.
Il compressore ha cominciato da subito a raffreddare. Infatti dopo 5-6 minuti non di piu' il termostato meccanico è subito intervenuto.
Dopo 3 ore il termometro cinese mi dava 4,5°C in cella.
Non ho riscontrato nessun problema di fissaggio a compressore e tubi vari. La ventola che è intubata in un carter in plastica sembra libera e funzionare regolarmente.
Apparentemente tutto ok ma non capisco cosa sia accaduto lo scorso fine settimana.
Andros ed amici, cosa mi consigliate di fare?
Grazie
BornFree


(13-04-2019 16:02)andros Ha scritto:  guarda se le pale della ventola non toccano da qualche parte.
controlla che il compressore sia ben fisso(vibrazioni)

fatto quello devi capire che rumore è, se metallico, o altro.
sta a capire se nonostante il rumore il freddo lo fa o meno.
il compressore, in ordine, anche sottovuoto gira senza rumori.
metti in moto e vedi che succede (se è il compressore andato non fai danni..ormai..)
se fredda regolarmente potrebbe essere il compressore con qualche problema(raro)
se non fredda potrebbe essere il capillare tappato o gas scarso.
insomma da qui è un poco difficile la diagnosi.

controlla intanto anche i consumi
16-04-2019 12:40
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #33
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(16-04-2019 12:40)BornFree Ha scritto:  Aggiornamento:
Questa mattina ho avuto modo di provare il frigo per 3 ore ...poche ma non pochissime. Nessun rumore, vibrazione o altro.
Il compressore ha cominciato da subito a raffreddare. Infatti dopo 5-6 minuti non di piu' il termostato meccanico è subito intervenuto.
Dopo 3 ore il termometro cinese mi dava 4,5°C in cella.
Non ho riscontrato nessun problema di fissaggio a compressore e tubi vari. La ventola che è intubata in un carter in plastica sembra libera e funzionare regolarmente.
Apparentemente tutto ok ma non capisco cosa sia accaduto lo scorso fine settimana.
Andros ed amici, cosa mi consigliate di fare?
Grazie
BornFree
se tutto funzione che devi fare?
quel rumore non si spiega perchè comunque o vuoto o sovraccarico non lo deve fare e non lo fa.
testato su di un compressore ieri.
tienerlo sotto controllo per ora è l'unica cosa da fare.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

18-04-2019 10:54
Trova tutti i messaggi di questo utente
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.950
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #34
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
ANTEFATTO: in primavera avevo scaricato a piu' riprese piccole quantità di gas (R134a) in quanto si formava condensa e ghiaccio sul tubo di rame e sui raccordi rapidi.

FATTO: Dopo oltre un mese di inutilizzo questo w.e. ho riattivato il frigo ed ho constatato che dopo pochi minuti dall'accensione l'evaporatore brina nella parte alta per circa il 30% della superficie. E fin qui tutto regolare. Tuttavia il ghiaccio non avanza molto nonostante compressore (BD35F) e ventola continuino ad andare. Dopo un po' si scioglie anche quel po' di "freddo" che si era formato all'inizio.
Non ho avuto modo di fare molte indagini ma ho verificato che la corrente assorbita dopo i primi minuti è poco superiore ad 1 Ampere contro i 3 Ampere (con compressore attivo) verificati in primavera.
Avro' forse scaricato troppo gas nei mesi scorsi? Oppure è segno di problema piu' serio?

Andros ed esperti cosa ne pensate?
Grazie
BornFree
24-06-2019 16:35
Trova tutti i messaggi di questo utente
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #35
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Probabilmente hai scaricato troppo gas
Ora le temperature sono più elevate...l

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

26-06-2019 15:44
Trova tutti i messaggi di questo utente
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 1.950
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #36
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
grazie andros !!
Nei prossimi giorni faro' qualche altra prova e poi mi attrezzero' per un reintegro di gas
BornFree
27-06-2019 08:22
Trova tutti i messaggi di questo utente
flytaurus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 76
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #37
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Grazie Andros per tutti gli insegnamenti, ma vorrei porti un nuovo problema.... L'alimentazione. Io ho per i servizi, due batterie in serie da 6 volt e225 anh ma solo un alternatore da 35 w per ricaricarle; inoltre la notte sto quasi sempre in rada e quando navigo vado quasi sempre a vela: quindi bibite calde e biscotti. L'altro giorno uno Yacht mega galattico per farsi perdonare di essersi ormeggiata troppo vicino mi ha offerto una birra ghiacciata.... Un sogno.
Cosa mi consigli? Un rollbar con gli specchi solari non mi entusiasma, prende vento e toglie il panorama, altri spazi non ne ho (barca di m. 7,50), un alternatore di potenza risolverebbe poco, forse un piccolo generatore? Ma fa rumore.
Tanto tempo fa ho avuto una barca con un frigo a gas: una meraviglia, con una bombola facevo tutta la stagione e le bevande erano sempre in ghiacciate: ma erano altri tempi e non si badava molto alla sicurezza. Hai una risposta?



Chi trova un amico trova un tesoro, figuriamoci mille.
22-07-2019 19:02
Trova tutti i messaggi di questo utente
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.437
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #38
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(22-07-2019 19:02)flytaurus Ha scritto:  Grazie Andros per tutti gli insegnamenti, ma vorrei porti un nuovo problema.... L'alimentazione. Io ho per i servizi, due batterie in serie da 6 volt e225 anh ma solo un alternatore da 35 w per ricaricarle; inoltre la notte sto quasi sempre in rada e quando navigo vado quasi sempre a vela: quindi bibite calde e biscotti. L'altro giorno uno Yacht mega galattico per farsi perdonare di essersi ormeggiata troppo vicino mi ha offerto una birra ghiacciata.... Un sogno.
Cosa mi consigli? Un rollbar con gli specchi solari non mi entusiasma, prende vento e toglie il panorama, altri spazi non ne ho (barca di m. 7,50), un alternatore di potenza risolverebbe poco, forse un piccolo generatore? Ma fa rumore.
Tanto tempo fa ho avuto una barca con un frigo a gas: una meraviglia, con una bombola facevo tutta la stagione e le bevande erano sempre in ghiacciate: ma erano altri tempi e non si badava molto alla sicurezza. Hai una risposta?



Chi trova un amico trova un tesoro, figuriamoci mille.

Gli specchi solari, intendi un pannello solare immagino.
Messo a poppa, sopra la timoneria su rollbar da 25, non toglie di certo il panorama e non prende vento, parallelo all'acqua.
Io con 150W, d'estate, alimento frigo (circa 5A discontinui con una media di 2,5A) e il pilota idraulico che anche lui può bersi fino a 5A, e mi avanza corrente per tenere in tampone batterie per 410A totali. Potrei anche vendere corrente ai vicini in radaSmiley34
22-07-2019 19:10
Trova tutti i messaggi di questo utente
Casper Offline
Vecio AdV

Messaggi: 1.279
Registrato: Dec 2004 Online
Messaggio: #39
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
(27-06-2019 08:22)BornFree Ha scritto:  grazie andros !!
Nei prossimi giorni faro' qualche altra prova e poi mi attrezzero' per un reintegro di gas
BornFree

Ora non si può più fare...

il DPR 146/2018 prevede che dal 25 luglio i gas fluorurati ad effetto serra possano essere comprati e/o venduti solo da imprese registrate e certificate, ed istituisce un registro nazionale ove vengono registrate tutte le transazioni.

Non che prima fosse consentito, ma italicamente si chiudeva un occhio e mezzo...

https://www.fgas.it/Download/1651/DPR_146_2018.pdf
26-07-2019 23:36
Trova tutti i messaggi di questo utente
flytaurus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 76
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #40
RE: frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate
Grazie per la rassicurazione Luciano 53, certo che questi pannelli funzionano proprio bene..... Temo che mi dovrò rassegnare.
27-07-2019 19:40
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  problemi con il frigo pamelik 4 277 11-11-2020 10:51
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Boiler Quick questo sconosciuto Rino 23 3.538 30-09-2020 18:59
Ultimo messaggio: ITA-16495
  Frigo che va in protezione low bat Horatio Nelson 26 1.112 18-09-2020 21:04
Ultimo messaggio: andros
  Problema pressione gas frigo Danfoss db35 F kavokcinque 13 825 29-05-2020 00:39
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Sun odyssey 42I frigo francito 17 748 01-05-2020 23:39
Ultimo messaggio: infinity
  Riduzione volume vano frigo Frappettini 51 2.248 24-04-2020 00:00
Ultimo messaggio: Rurik
  raccordo-connettore tubo in rame per compressore frigo ghega 4 786 11-11-2019 01:17
Ultimo messaggio: ghega
  RAFFREDDAMENTO AD ACQUA DEL FRIGO:FUNZIONA? giulineu 22 1.627 27-09-2019 13:36
Ultimo messaggio: andros
  frigo boat Josip 13 1.745 09-08-2019 09:58
Ultimo messaggio: clavy
  Frigoriferista e frigo f.a. 146 15.980 30-07-2019 11:40
Ultimo messaggio: Luciano53

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)