Rispondi 
Dubbio su carica batterie AGM
Autore Messaggio
palla5000 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 183
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #1
Dubbio su carica batterie AGM
Ciao a tutti,
mi sono letto i vari 3d precedenti sull'argomento, senza aver ancora fugato un dubbio:

Posso sostituire la attuale batteria servizi (Tudor 74Ah, piombo-acido) con una batteria AGM (più capiente) senza necessariamente dover sostituire alternatore (originale Volvo Penta, installato nel 2016) e caricabatterie da banchina (molto datato ma funzionante)?

In altre parole, le batterie AGM necessitano di accorgimenti diversi per la ricarica rispetto a quelle classiche (con elettrolita libero)?

Grazie
20-03-2019 18:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rotol Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #2
RE: Dubbio su carica batterie AGM
No puoi caricarle tranquillamente....
20-03-2019 18:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fiolet Offline
Senior utente

Messaggi: 1.031
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #3
RE: Dubbio su carica batterie AGM
Credo non vi siano controindicazioni , salvo che almeno il CB da banchina andrebbe resettato per dare una tensione piu alta alla batteria, altrimenti non si carichera come dovrebbe.
20-03-2019 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 881
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #4
RE: Dubbio su carica batterie AGM
ho fatto la stessa cosa e non mi sono preoccupato di niente, dopo un anno tutto ok.
20-03-2019 19:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Dubbio su carica batterie AGM
la differenza tra batterie AGM e batterie ad acido libero consiste in una piccola differenza di tensione di ricarica, che se proviene dall'alternatore è ugualmente valida
da caricabatterie da banchina se esiste la regolazione per AGM è meglio settarla , se non esiste si puo' ugualmente utilizzarlo
20-03-2019 19:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crocchidù Offline
Senior utente

Messaggi: 1.828
Registrato: Apr 2005 Online
Messaggio: #6
RE: Dubbio su carica batterie AGM
Per la carica da alternatore bene ma non benissimo; meglio se frapponi un carica batterie intelligente tipo Sterling Power con settaggio AGM.
Per caricabatteria da banchina vedi specifiche voltaggio della batteria per bulk, absororption e float e setta il carica batterie sull'uscita che risponde con voltaggi più vicini a quelli richiesti (GEL o AGM)
20-03-2019 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
borderline Online
Amico del Forum

Messaggi: 634
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Dubbio su carica batterie AGM
Riguardo al settaggio del CB per batterie AGM ho letto sulle istruzione del Mastervolt Mass Sine che alza la tensione del float, mantenendo quindi una tensione più alta. Nel manuale di Zerbinati "Lavori a bordo" riguardo le tensioni di ricariche delle batterie gel, agm e sigillate dice di diminuire la tensione di ricarica nei vari stadi di 0,2 volt. Lo stesso elettrauto da cui ho comprato le batterie AGM mi ha consigliato di non settare su AGM ma di andare con carica normale, quindi con una tensione leggermente più bassa, per allungare la vita delle batterie.
In realtà leggo sul forum che tutti ricaricano la AGM a tensioni più elevate.... chi ha ragione?
21-03-2019 11:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.501
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 11:26)borderline Ha scritto:  ... chi ha ragione?

Sicuramente il costruttore della batteria.
Se metti la sigla della batteria (marca e modello) vediamo se si trovano i datasheet, così da fugare ogni dubbio.
21-03-2019 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
borderline Online
Amico del Forum

Messaggi: 634
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 11:32)Beppe222 Ha scritto:  Sicuramente il costruttore della batteria.
Se metti la sigla della batteria (marca e modello) vediamo se si trovano i datasheet, così da fugare ogni dubbio.
... NAUTIK AGM 150 A... provo a cercare!
21-03-2019 11:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
borderline Online
Amico del Forum

Messaggi: 634
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #10
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 11:41)borderline Ha scritto:  ... NAUTIK AGM 150 A... provo a cercare!

... Trovato.. confermano una tensione sia di ricarica che di mantenimento più alta dallo 0,2 allo 0,5. A questo punto è necessario scegliere se seguire le istruzioni delle batterie e quindi settare su AGM il CB o dare retta all'istallatore che mi ha consigliato di non utilizzare il settaggio AGM perchè a suo dire un tensione più elevata danneggia la batteria. Mi ha parlato di molte AGM "gonfiate" e quindi messe fuori uso da una tensione troppo alta
21-03-2019 12:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.652
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #11
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 11:26)borderline Ha scritto:  chi ha ragione?

Dipende se preferisci allungare la vita della batteria oppure raggiungere la piena carica: tensione leggermente più bassa nel primo caso, tensione ottimale nel secondo.
La differenza sulla vita media la fa il tipo di carica e gli "strapazzi".
Le batterie "gonfiate" le hai con sistemi di carica brutali, rapidi e non controllati.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-03-2019 12:03 da bludiprua.)
21-03-2019 12:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.501
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 11:41)borderline Ha scritto:  ... NAUTIK AGM 150 A... provo a cercare!
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
21-03-2019 12:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.387
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #13
RE: Dubbio su carica batterie AGM
Leggo sempre con interesse queste discussioni.
Continua a sfuggirmi il motivo per cui sia necessario spendere un botto per una AGM contro una cifra onesta per una acido libero con manutenzione e con minori problemi di settaggio delle fonti di carica.
Iansolo ha pubblicato questa discussione che ha fatto scuola e mi sono allineato, meno spesa, meno problemi.
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=80338
21-03-2019 12:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
El_Nano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 376
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #14
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 12:27)Luciano53 Ha scritto:  ...
Continua a sfuggirmi il motivo per cui sia necessario spendere un botto per una AGM contro una cifra onesta per una acido libero con manutenzione e con minori problemi di settaggio delle fonti di carica.
...

Alcuni sono obbligati, ad esempio io per aumentare l'autonomia ho aggiunto batterie, ma non è facile trovare spazi adeguati e ho dovuto montarne due coricate su un fianco, quindi se si rimane sul piombo, le uniche soluzioni sono agm o gel ;-)
21-03-2019 12:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.387
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #15
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 12:31)El_Nano Ha scritto:  Alcuni sono obbligati, ad esempio io per aumentare l'autonomia ho aggiunto batterie, ma non è facile trovare spazi adeguati e ho dovuto montarne due coricate su un fianco, quindi se si rimane sul piombo, le uniche soluzioni sono agm o gel ;-)

Citofona a Iansolo, sei sicuro che una AGM stia bene sempre coricata su un fianco?
Sono comunque problemi particolarissimi, da come ha scritto Palla5000 sembrerebbe che l'AGM abbia più capacità di una acido libero.
A me per esempio il produttore che abbiamo in convenzione è riuscito a produrmi una 150A nella stessa scatola della 125A, quindi con lo stesso ingombro.
21-03-2019 12:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
El_Nano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 376
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Dubbio su carica batterie AGM
Il datasheet del produttore dice che può essere installata in qualunque posizione eccetto che capovolta, comunque sono 3 anni che sono così e non hanno dato ancora problemi
21-03-2019 12:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
borderline Online
Amico del Forum

Messaggi: 634
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 12:27)Luciano53 Ha scritto:  Leggo sempre con interesse queste discussioni.
Continua a sfuggirmi il motivo per cui sia necessario spendere un botto per una AGM contro una cifra onesta per una acido libero con manutenzione e con minori problemi di settaggio delle fonti di carica.
Iansolo ha pubblicato questa discussione che ha fatto scuola e mi sono allineato, meno spesa, meno problemi.
http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=80338

... sarei d’accordo con te sulle batterie ad acido se non altro perché reperibili ovunque... ma quando ho preso la barca mi sono ritrovato 8 batterie da 150 ad acido posizionate sotto la cuccetta della cabina armatoriale.. cambiate subito con le AGM per evitare durante la ricarica fuoriuscita di gas
21-03-2019 14:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 14.387
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #18
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 14:52)borderline Ha scritto:  ... sarei d’accordo con te sulle batterie ad acido se non altro perché reperibili ovunque... ma quando ho preso la barca mi sono ritrovato 8 batterie da 150 ad acido posizionate sotto la cuccetta della cabina armatoriale.. cambiate subito con le AGM per evitare durante la ricarica fuoriuscita di gas

Io sono un profano di elettronica e chimica, ma spero di capire ciò che leggo.
Spero che intervenga Iansolo ma credo di aver intuito che qualsiasi batteria, acido libero o AGM, emetta idrogeno durante la ricarica e che qualsiasi tipo di accumulatore abbia apposite valvole di sfiato.
Cambia solo lo stato del composto che collega le piastre.
Da fuoriuscite patologiche di altra natura, dovute a corto o errata ricarica, non si salva nessuna batteria.
21-03-2019 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
borderline Online
Amico del Forum

Messaggi: 634
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #19
RE: Dubbio su carica batterie AGM
...ovviamente da profano... ma da quello che ho letto in giro su internet, prima di decidere cosa mettere, le batterie agm e gel sono a bassa emissione di idrogeno al contrario di quelle ad acido libero... detto questo di notte quando sono in cuccetta in marina stacco la 220
21-03-2019 15:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
palla5000 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 183
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #20
RE: Dubbio su carica batterie AGM
(21-03-2019 12:40)Luciano53 Ha scritto:  Citofona a Iansolo, sei sicuro che una AGM stia bene sempre coricata su un fianco?
Sono comunque problemi particolarissimi, da come ha scritto Palla5000 sembrerebbe che l'AGM abbia più capacità di una acido libero.
A me per esempio il produttore che abbiamo in convenzione è riuscito a produrmi una 150A nella stessa scatola della 125A, quindi con lo stesso ingombro.

Mi sono espresso male. Non intendevo dire che le AGM hanno più capienza (affermazione che non avrebbe senso) ma che io ho deciso di aumentare complessivamente la capienza della batteria servizi, mettendone due di capienza simile all’attuale o una di grande. Mi piacerebbe passare dagli attuali 74 ad almeno 150Ah.

Sto valutando AGM perché:

- è più sicura in caso di sbandamento (sbaglio?)
- permette cicli di scarica più profondi (sbaglio?)
- i modelli che ho visto mi sono sembrati leggermente meno ingombranti delle analoghe ad acido libero

Poi i rischi di surriscaldamento/emissione di gas/esplosione son consapevole siano gli stessi delle acido libero e, in genere, dipendono dal trattamento loro riservato.

E poi non ho visto questa clamorosa differenza di prezzo (ho stimato un 30-40% in più)

Grazie per gli interventi
BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-03-2019 15:40 da palla5000.)
21-03-2019 15:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Devo sbarcare le batterie, come agire! garbino13 13 411 11-09-2020 08:28
Ultimo messaggio: garbino13
  Batterie LiFePo kia ora 52 3.856 08-09-2020 16:19
Ultimo messaggio: Resolution
  Ripartitore di carica 2 uscire br1 5 269 15-08-2020 08:00
Ultimo messaggio: Ondorfina
  Batterie e carica a motore edramon 8 327 14-08-2020 14:55
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Batterie IanSolo 647 170.453 06-08-2020 22:13
Ultimo messaggio: pepe1395
  Ripartitore di carica 2 uscire br1 0 91 05-08-2020 19:59
Ultimo messaggio: br1
  Dimensionamento pannelli e banco batterie servizi per un 40 ft kavokcinque 7 387 22-07-2020 00:19
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dispositivo di controllo batterie Victron BMV - 602S Anxur 1 148 19-07-2020 13:39
Ultimo messaggio: pepe1395
  Impianto batterie Bavaria 32 stepix 28 1.158 14-07-2020 15:49
Ultimo messaggio: stepix
  Raddoppio batterie servizi asimov 2 229 29-06-2020 12:23
Ultimo messaggio: Dato

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)