Rispondi 
Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Autore Messaggio
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #1
Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Vorrei usare il code-0 che avevo sulla precedente barca, l'albero della nuova è un Selden con avvolgiranda armato in testa, esiste un sistema per parancare la drizza spi che si vede nelle foto allegate?
21-03-2019 23:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.446
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Che so, magari così la prima che mi viene a mente !!
Dovrai raddoppiare la lunghezza della drizza almeno nella quota che riguarda l'inferitura e un bozzello adeguatamente dimensionato.
Da verificare se il bozzello una volta a riva possa interferire con le altre drizze, ad occhio non sembrerebbe !Smiley57


Allegati Anteprime
   
22-03-2019 10:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.693
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
(22-03-2019 10:43)nedo Ha scritto:  Che so, magari così la prima che mi viene a mente !!
Dovrai raddoppiare la lunghezza della drizza almeno nella quota che riguarda l'inferitura e un bozzello adeguatamente dimensionato.
Da verificare se il bozzello una volta a riva possa interferire con le altre drizze, ad occhio non sembrerebbe !Smiley57

No, Nedo, così non si può fare ... là in mezzo al 2:1 che hai disegnato, dove c'è il perno, dovrebbe starci lo strallo di prua con l'avvolgifiocco .... Smiley2
22-03-2019 10:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.446
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
(22-03-2019 10:52)albert Ha scritto:  No, Nedo, così non si può fare ... là in mezzo al 2:1 che hai disegnato, dove c'è il perno, dovrebbe starci lo strallo di prua con l'avvolgifiocco .... Smiley2

E già, una piccola svista che vuoi che sia !! Smiley59 60
22-03-2019 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Ha ragione Albert, il problema è trovare il punto fisso della drizza in testa d'albero, ho chiesto anche a Selden ma la soluzione da loro proposta era per alberi a 7/8 o 9/10.
22-03-2019 14:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.446
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Non resta che creare un attacco sopra l'uscita della drizza, non dovrebbe essere difficile considerando che dovrà sporgere solo 4/5 centimetri . !!
Se Albert approva bene, Smiley32 altrimenti ho un'altra idea che mi sfregola Smiley2

Chissà magari sapere di che barca si tratta non sarebbe male considerando che richiedi la drizza parancata .


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-03-2019 15:15 da nedo.)
22-03-2019 15:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Avevo già pensato anch'io ad una soluzione del genere, il problema è l'indisponibilità dell'albero in questo momento (è smontato ma in Olanda) e quindi l'impossibilità di lavorarci sopra; purtroppo quando arriverà ad Antibes dobbiamo varare la barca ed alberarla subito, con l'albero montato diventa più difficile prendere le misure della piastra da fare. Visti tutti gli accessori che sono a catalogo è un peccato che Selden non abbia previsto la necessità di armare un code-0 sui suoi alberi armati in testa......Sono curioso, quale sarebbe l'altra idea che ti sfregola?
22-03-2019 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.446
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
(22-03-2019 15:26)Chimera Ha scritto:  Avevo già pensato anch'io ad una soluzione del genere, il problema è l'indisponibilità dell'albero in questo momento (è smontato ma in Olanda) e quindi l'impossibilità di lavorarci sopra; purtroppo quando arriverà ad Antibes dobbiamo varare la barca ed alberarla subito, con l'albero montato diventa più difficile prendere le misure della piastra da fare. Visti tutti gli accessori che sono a catalogo è un peccato che Selden non abbia previsto la necessità di armare un code-0 sui suoi alberi armati in testa......Sono curioso, quale sarebbe l'altra idea che ti sfregola?

Dove lo muri e come il code 0 ?
22-03-2019 17:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.531
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Quanti mq. è il code zero? Fino a quanti nodi di vento app. si può usarlo?
Propio non si può cazzore la drizza in diretta? Serve il paranco?
La vela è un'opppppppinione.-
22-03-2019 19:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #10
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Bullo
La vela era stata fatta per la mia precedente barca, un GS 43 B&C, nello specifico è un Code-0 upwind (55°-75°) di 71 mq. Costruzione Triradiale Pannellato in Mylar X-Ply, Kevlar/Twaron taffeta' con cavo antitorsione cucito in inferitura. Lo devo adattare ad un Malo 39, devo ancora verificare la misura dell'inferitura ma non dovrebbe essere molto diversa il GS è armato a 7/8 mentre il Malo in testa.
Il velaio mi ha consigliato di usarlo fino a 10 nodi di apparente nell'andatura più stretta, ovviamente all'aumentare del vento lo avvolgevo ed andavo di genoa. Il problema maggiore è il carico che deve sopportare la puleggia di testa d'albero se la drizza non viene parancata.
Nedo
Lo muro su un bompresso in carbonio con una briglia rimandata sul dritto di prua.
22-03-2019 20:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Nedo:
Il bompresso che avevo in mente è il TROGEAR della discussione aperta da Sonmì, avevo visto qualche tempo fa la reclame su Sailing Anarchy.
22-03-2019 20:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 12.531
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Guardato la testa da dove esce la drizza dello spi e dove dovresti mettere in forza il frullone.
Sinceramente mi sembra una boiata il sistema, la drizza fa un'atrito terribile sull'acciaio anche se tondo.
Su quello che avevo io le due drizze di testa uscivano da una feritoia e passavano su un bozzello girevole orintabile per 180° mai pensato ad un paranco. Forse barca leggera ma mq. del frullone erano gli stessi e lo tenevamo su con più di 12 nodi di apparente.
Mai avuto problemi col bozzello, solo col cavo d'acciaio, non c'erano le fibre esotiche odierne, ossia non le usavamo, drizza in acciaio tessile cavetto da 4 mm. , l'acciaio causa la puleggia del bozzello troppo piccola si spinava ma io anche in navigazione rifacevo un'impiombatura a mano.-
22-03-2019 21:47
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Si Bullo anche a me sembra una boiata il sistema, purtroppo quello è e quello mi tocca tenere, per ora....
22-03-2019 22:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.446
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Ho trovato questa immagine in rete, credo sia sufficientemente esplicativa su come si possa ridurre un po' di catenaria agendo su un paranco sulla mura.
Considerando le forze in gioco e la tipologia mobile della delfiniera però starei attento a non esagerare col winch , considerando che in crociera alcuni gradi al vento si possono pure concedere. Smiley64


Allegati Anteprime
   
23-03-2019 08:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Senior utente

Messaggi: 2.885
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #15
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Sulla piastra in alluminio della TA sull'estremità, dove si vedono anche due fori filettati si potrbbero cambiare le viti con altre più lunghe per poterci montare un cavallotto o un golfare (idonei)? Sposti forse di 30mm il centro del bozzello, forse nemmeno lo percepisci.
Poi ci pensi con calma a come fare un supporto migliore.
Buon Vento
23-03-2019 08:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.461
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #16
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
10 gradi upwind per una vela da "bolina" mi sembrano un po pochini.. in pratica la usi solo se ci sono meno di 6 nodi di reale?
la mia sensazione e' che su quella testa d' albero non ci stia.. ovvero come minimo ti tocca ridurre la lunghezza dello strallo e metterci un altra puleggia per il genoa.

tutto si fa, magari e' da chiedersi se ne valga la pena...di quanti metri quadri e' il genoa?

amare le donne, dolce il caffe.
23-03-2019 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chimera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
ZK
Sulla nuova barca il genoa al 135% è di 47 mq, quello al 150% è di 53 mq.
Il Code0 lo usavamo sull'altra barca per muoversi nelle ariette estive nelle andature al vento, sopra i 6 nodi di reale usavamo il genoa che era al 108%.
Il problema, lo ripeto, è se la puleggia in testa va in crisi lasciando la drizza attuale senza parancarla.
23-03-2019 20:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.461
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #18
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
il 135 e' un compromesso immagino, se la vela di stazza del cantiere fosse quel 150% che citi mi verrebbe da pensare due cose.

con le ariette senza una vela di prua sei ormeggiato

in genere un code0 perche faccia un po di differenza dovrebbe essere "almeno" il doppio (come superficie) della vela di prua.

la necessita di avere lo strallo parancato rispetta due aspetti, entrambi rilevanti:

rollarlo con poca difficolta, se fa catenaria ci vuole uno strallo antitorsione molto raffinato e piu olio di gomito

impedire che la balumina si chiuda troppo riducendo l' efficienza della vela e aumentando lo sbandamento.

molto dipende da come e' progettato, dallo svergolamento e dagli angoli di ingresso e uscita del vento. se e' una vela molto piatta e flappeggia parecchio un po di catenaria tanto male non le fa, se invece e' bella rotondetta come sezioni, il rischio che prendendo troppa catenaria "tiri indietro" e' alto.

amare le donne, dolce il caffe.
23-03-2019 22:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.961
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #19
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
Il problema maggiore è il carico che deve sopportare la puleggia di testa d'albero se la drizza non viene parancata.
Mah, il carico è sempre su di lei, magari col paranco aumenta visto che potresti tirare più forte.
Piuttosto- imho- vedrei di raggiungere un winch e non cercare troppi impicci.

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
24-03-2019 20:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.461
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #20
RE: Drizza 2:1 per code-0 su armo in testa d'albero
(23-03-2019 09:19)ZK Ha scritto:  10 gradi upwind per una vela da "bolina" mi sembrano un po pochini.. in pratica la usi solo se ci sono meno di 6 nodi di reale?
la mia sensazione e' che su quella testa d' albero non ci stia.. ovvero come minimo ti tocca ridurre la lunghezza dello strallo e metterci un altra puleggia per il genoa.

tutto si fa, magari e' da chiedersi se ne valga la pena...di quanti metri quadri e' il genoa?

nodi ovviamente... non gradi60

amare le donne, dolce il caffe.
24-03-2019 22:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Drizza spi in testa o 9/10 AlbyFano 25 877 ieri 20:43
Ultimo messaggio: AlbyFano
  Spostamento drizza spi in testa albero Gambetta 44 3.045 12-01-2022 18:16
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Attacco secondo strallo quasi in testa albero Argo74 10 422 26-12-2021 00:34
Ultimo messaggio: rob
  code 0 jomabrasil 6 471 18-11-2021 10:24
Ultimo messaggio: albert
  Code zero, vela difficile? rosella1970 22 1.265 23-10-2021 12:30
Ultimo messaggio: bullo
  Tipi di impiombatura drizza kavokcinque 24 1.477 19-10-2021 15:48
Ultimo messaggio: lord
  Genoa 140 o 105 e code mzambo 32 2.098 08-10-2021 10:54
Ultimo messaggio: lordvela
  armo frazionato contro armo cat carlo1974 2 402 05-10-2021 12:52
Ultimo messaggio: gorniele
  Armo Alpa Brise KonTiki 21 6.035 25-09-2021 15:21
Ultimo messaggio: oudeis
  consiglio su genoa in alternativa al code 0 mk 18 926 21-09-2021 16:45
Ultimo messaggio: bullo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)