Rispondi 
Perdita olio da Sail drive?
Autore Messaggio
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.431
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #1
Perdita olio da Sail drive?
Ciao a tutti, trovavo un po' di olio pulito sotto al motore e non riuscivo a capirne l'origine.
Motore Lombardini Fochs 1003 con sail drive.
Il meccanico dice che arriva dalla grossa guarnizione del sail drive, quella circolare a contatto dello scafo che si cambia ogni 7/8 anni.
Io pensavo che facesse solo tenuta all'acqua, non anche all'olio.
La mia - che ha 7 anni - a vista è nuova e non pensavo ancora di cambiarla, dato che non ho neanche obblighi dall'assicurazione.
Pensate che sia plausibile quanto dice il meccanico?
Quale altra origine può avere olio chiaro? Tenete conto che il livello di olio nel SD è leggermente basso e quindi compatibile con la perdita da qui.
Può servire a qualcosa tirare i dadi come da figura 16 allegata (però quelli interni)?

Mannaggia, proprio a maggio e quest'anno non era in programma di tirar su la barca in quanto fatta particolarmente bene lo scorso anno....Sad
Grazie per l'aiuto, matteo


Allegati Anteprime
       
03-05-2019 11:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.508
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Perdita olio da Sail drive?
Io ho un SD Volvo Penta, quindi non so se è simile
Tra le due parti del SD ci dovrebbe essere una guarnizione interna per la tenuta dell'olio. Probabile che se quella perde, poi l'olio finisca sopra la membrana di tenuta e successivamente sotto il motore.
La perdita può comunque essere anche in altre parti del SD, tanto alla fine cola sempre sopra la membrana.

Comunque io un pensierino per la sostituzione della membrana lo farei. Non è che ti deve obbligare l'assicurazione. Il produttore cosa dichiara?

Stefano La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
03-05-2019 14:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.143
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Perdita olio da Sail drive?
Più o meno il concetto tra VP e questo dovrebbe essere il medesimo con la differenza che tra motore e saildrive nel caso VP non c'é l'anello di flangiatura come in figura.
Comunque se perde perde dal paraolio attorno all'alberino di trasmissione (vedi dettaglio 9 e lì vicino al centro si vede alberino e paraolio che però non é specificato nell'esploso). In alternativa la perdita (facilmente verificabile in questo caso) può essere dal braccio dell'acceleratore/invertitore ma lì trattasi di un paio di O-ring al massimo
03-05-2019 14:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.431
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #4
RE: Perdita olio da Sail drive?
Intanto grazie per le risposte.
La membrana - che pare nuova sia di estetica che di consistenza della gomma - intendevo cambiarla l'anno prossimo in occasione dell'alo della barca.
Mi sembra di capire che escludereste (Scud in particolare) che il trafilaggio avvenga dalla grossa guarnizione, bensì da sopra (albero di trasmissione o leva invertitore/accelleratore) e poi su essa l'olio si deposita. Cioè, non può trafilare dal punto A


Se così fosse l'intervento sarebbe molto meno invasivo e si potrebbe fare con barca in acqua e senza la rimozione del motore. O no?
Tenendo controllato il livello olio nel SD, si corrono rischi di qualche genere a non intervenire?
Grazie ancora e buon weekend
matteo


Allegati Anteprime
       
03-05-2019 16:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.244
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Perdita olio da Sail drive?
ciao il trafilaggio NON PUO' avvenire dalla grossa guarnizione del sail drive, viene dal paraolio posto tra albero di trasmissione e sail drive. il paraolio costa 2 lire ma bisogna sganciare il sail drive spostare il motore e quindi cambiarlo, lavoro parecchio rognoso e costoso. Si potrebbe fare con barca in acqua e senza la rimozione del motore.
Tenendo controllato il livello olio nel SD, sono nella stessa condizione da 2 anni. unico problema si sporca la sentina.

Vivi come se tu dovessi morire subito, pensa come se tu non dovessi morire mai!
03-05-2019 17:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.143
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Perdita olio da Sail drive?
considera che dovresti staccare il saildrive dal motore.
far avanzare verso prua il motore scostandolo dal saildrive per avere agio di movimento
poi estrarre e rimpiazzare il paraolio
rispostare indietro il motore e assemblare tenendo a mente i livelli e gli assetti originali dei supporti che sostengono il motore
03-05-2019 17:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.431
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #7
RE: Perdita olio da Sail drive?
Grazie, un po' mi avete tranquillizzato col fatto che la perdita non arrivi dalla grossa guarnizione, quindi che la barca non sia da alare e anche che posso ritardare l'intervento senza pericoli ma facendo i giusti controlli.
matteo
03-05-2019 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
teomat78 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 141
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Perdita olio da Sail drive?
Ciao Matteo
pure io ho lo stesso "problemuccio". Come hanno detto sopra è causato dal paraolio. Vai tranquillo, se mai ogni tanto rabbocca un pò e quando fai la guarnizione del saildrive il prossimo anno fai anche quello, è un paraolio di pochi euro.
Ciao
10-05-2019 08:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 500
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Perdita olio da Sail drive?
Ciao Matteo, anche io LDW 1003M con sail drive. Da quando ho comprato la barca, 2009, che aveva 2 anni di navigazione ho sempre avuto perdite di olio pulito che viene dal sail drive. Nel mio caso non è il paraolio dell'asse di trasmissione che si accoppia al motore. Se fosse il tuo dovresti trovare olio che gocciola dalla piccola finestra che si trova nella parte più bassa della campana dove c'è il parastrappi. Un altro paraolio si trova nella leva di innesto dell'invertitore e con un fazzoletto di carta ti puoi sincerare se dovesse perdere.
Invece, ed è il mio caso, credo che tu trovi l'olio pulito tutto nella piega della guarnizione chiamata cuffia. Per me è il tappo-sfiato, che ha l'astina di livello, che è fatto una vera porcheria, infatti anche mantenendo il livello dell'olio rigorosamente più basso del massimo butta fuori olio poco alla volta.
Volevo modificare il tappo attaccando un tubicino che scaricasse l'olio che trasuda in una bottiglietta di plastica del latte ma non ho lo spazio per inserirlo sopra il tappo.
Se tu nel tuo Comet avessi lo spazio potresti conservare il tappo livello per i controlli e mettere un tappo per circuiti idraulici con sfiato a cui attacchi un tubicino che scarica nella bottiglietta.
Ma se non hai spazio siamo nella stessa "barca" ti dovrai tenere la sentina da pulire periodicamente!!!
Tieni presente che sostituisco annualmente l'olio e non trovo mai il livello basso infatti per me è solo una sozzeria fatta con pochi cc. di olio.
Facci sapere. BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-05-2019 18:52 da Norman2016.)
12-05-2019 18:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.043
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Perdita olio da Sail drive?
Successe anche a me.
Trovavo in po di olio sulla membrana, ma veniva dal tappo, ed il livello era alto.
Avevo preso una lenza con l'elica e rovinato il paraolio con entrata di acqua di mare. a conferma trovai che l'olio era emulsionato. Alaggio, smontaggio dell' elica e sostituzione dell'O-ring.
Nella attesa della riparazione, due volte a settimana far girare l'elica per evitare la separazione acqua / olio e mantenere lubrificato la parte bassa.
13-05-2019 04:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alexs Offline
Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Apr 2014 Online
Messaggio: #11
RE: Perdita olio da Sail drive?
(13-05-2019 04:51)don shimoda Ha scritto:  ...Nella attesa della riparazione, due volte a settimana far girare l'elica per evitare la separazione acqua / olio e mantenere lubrificato la parte bassa.
A detta del meccanico,
se hai acqua nel sd, piu' presto ali e cambi olio e paraoli, meno danni si causano.
Se l'olio emulsionato resta nel carter per tot tempo, l'acqua pur emulsionata all'olio inizia ad agire sui coni.
ubi maior ...Smiley64
13-05-2019 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.431
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #12
RE: Perdita olio da Sail drive?
Grazie a tutti
matteo
13-05-2019 17:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #13
RE: Perdita olio da Sail drive?
Mi riallaccio a questa discusione.
Ieri, calma piatta, ho smotorato per circa 1 ora. Come sempre controllo, poi, il vano motore ed ho trovato olio chiaro. Ho subito scartato il motore. Vado sull'invertitore, SD 130, e trovo dell'olio tra le pieghe della guarnizione/membrana. Controllo il livello ed è poco sotto il max. Asciugo, come posso, anche per il calore, l'olio. Rabocco meno di 100g.
Ho cercatro di capire da dove fuoriuscisse ma nulla, ho toccato anche la campana del motore in basso ma non mi pare che uscisse da la.
Ora ho letto che potrebbe essere il paraolio dell'asse oppure dell'innesto delle marce.
In ordine al paraolio asse millerighe mi girano un pò in quanto lo scorso anno ho fatto la guarnizione, il meccanico poteva indicarmi anche di cambiare questo paraolio, comunque inutile piangere sil latte versato!
Se dovessi cambiare questo paraolio devo smontare il tutto come se dovessi cambiare la membrana quindi smontare anche la patella?
Leggendo questo post parrebbe che occora solo portare il motore avanti, cosa che mi sembra un poco ardua poi poter cambiare questo paraolio.
Qualche opinione od esperienza in merito?
24-08-2020 09:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Perdita olio da Sail drive?
In questi giorni ho monitorato la situazione.
Ho ripulito completamente, o quasi, l'olio fuorisucito acconcato nella membrana. Notavo una sudorazione, penso dovuta a quel poco di olio rimasto nella zona anteriore collegata al motore inaccessibile alle mie manone.
Notavo però che il tubicino per aspirare l'olio, ricorso sd 130, era bagnato d'olio benchè lo avessi asciugato. Tolgo il tappino e noto che si vede l'olio poco sotto. C'è molto olio?
E' corretto che l'olio sia così alto, certamente per il principio dei vasi comunicanti così deve essere.
Sarà fuoriuscito durante una navigazione a motore con onda molto formata che ci faceva sballottolare?
31-08-2020 08:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #15
RE: Perdita olio da Sail drive?
il trasudamento è normale;l'olio si scalda,diventa più fluido e aumenta di volume mettendo in leggera pressione l'apparato.
naturalmente questa pressione deve sfogare e trova le vie più facili portandosi dietro olio e suoi vapori che poi cadono
sulla guarnizione dell's-drive. normale direi e più il livello è alto più il fenomeno si accentua.
sullo sballotttamento avrei qualche dubbio data la viscosità dell'olio;piuttosto una navigazione a vela motore inclinato stabilmente dalla parte dello sfiato e\o tubo di scarico\aspirazione.
la questione paraolio è altra cosa ed è da verificare,vista la complessità, solo se non ci sono perdite conclamate nelle zone già dette.
lasciando il livello olio più basso tra minimo e massimo hai un calo della pressione(camera d'aria più ampia) già detta e la fuoriuscita dovrebbe attenuarsi.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-08-2020 09:02 da andros.)
31-08-2020 08:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #16
RE: Perdita olio da Sail drive?
(31-08-2020 08:54)andros Ha scritto:  il trasudamento è normale;l'olio si scalda,diventa più fluido e aumenta di volume mettendo in leggera pressione l'apparato.
naturalmente questa pressione deve sfogare e trova le vie più facili portandosi dietro olio e suoi vapori che poi cadono
sulla guarnizione dell's-drive. normale direi e più il livello è alto più il fenomeno si accentua.
sullo sballotttamento avrei qualche dubbio data la viscosità dell'olio;piuttosto una navigazione a vela motore inclinato stabilmente dalla parte dello sfiato e\o tubo di scarico\aspirazione.
la questione paraolio è altra cosa ed è da verificare,vista la complessità, solo se non ci sono perdite conclamate nelle zone già dette.
lasciando il livello olio più basso tra minimo e massimo hai un calo della pressione(camera d'aria più ampia) già detta e la fuoriuscita dovrebbe attenuarsi.
Corretta la tua analisi.
Verificherò per bene il livello, portandolo tra min e max e verdrò il comportamento.
31-08-2020 20:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gioviy Offline
Amico del Forum

Messaggi: 213
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Perdita olio da Sail drive?
tempo fa avevo spiegato la mia esperienza sull S130 in questa discussione;
https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=101661
Non avevo piu’ avuto trasudamenti tenendo l’olio al minimo, misurato dopo aver sfiatato dal tubo di aspirazione e senza avvitare l’astina, serrando fortemente il tappo dopo aver sostituito l’o-ring con uno di sezione maggiore.
01-09-2020 07:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #18
RE: Perdita olio da Sail drive?
(01-09-2020 07:35)Gioviy Ha scritto:  tempo fa avevo spiegato la mia esperienza sull S130 in questa discussione;
https://forum.amicidellavela.it/showthre...tid=101661
Non avevo piu’ avuto trasudamenti tenendo l’olio al minimo, misurato dopo aver sfiatato dal tubo di aspirazione e senza avvitare l’astina, serrando fortemente il tappo dopo aver sostituito l’o-ring con uno di sezione maggiore.

Seguirò queste indicazioni
01-09-2020 21:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #19
RE: Perdita olio da Sail drive?
Ieri ho verificato alcune cose.
Tolto il tappo di scarico ho tolto anche quello di rabbocco/livello e sento un gorgoglio.
Misurato il livello perfetto, max. Pulisco per bene il tutto.
Richiudo tutto e noto però che una delle due oring del tappo di scarico è leggermente deformata. Metto allora un fazzoletto di carta a cravatta sotto il tappo di scarico per vedere se perde.
Navigo, a motore, per circa 1,5 mn ed ancoro.
Controllo e noto che la carta sotto il tappetto di scarico è bagnata d'olio. Vedo che la parte sommitale del SD è umida e mi pare che la base del tappo di rabbocco/livello è anch'essa lucida, prima la avevo asciugata.
Appena posso cambio le oring dello scarico e del carico ed abbasso il livello tra min e max.
07-09-2020 09:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.686
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #20
RE: Perdita olio da Sail drive?
Ho proceduto al cambio delle oring del tappo di scarico olio e del tappo/livello e portato il livello a metà tra min e max.
L'intervallo tra min e max è di circa 120 ml, utilizzo questa unità in quanto ho proceduto con una siringa da 60ml.
Ho notato comunque che il livello nel tubo di scarico è ancora visibile togliendo il tappo.
Credo che sarebbe stato più corretto usare un tappo a vite in luogo del tappetto con le due oring, in quanto l'olio andando in pressione ed aumentando di volume col calore riesce a trasudare.

Vedremo come andrà!
11-09-2020 13:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  cambio olio trasmissione piedino sail drive enzobarca1 18 428 oggi 01:01
Ultimo messaggio: Nick
  membrana sail drive - sostituzione Franco.tu 76 6.042 08-05-2021 15:48
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Olio Volvo Penta VDS 3 e VDS 4,5 borderline 2 159 03-05-2021 12:50
Ultimo messaggio: borderline
  Olio minerale SAE30 peppeperry 6 312 01-05-2021 15:08
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Pressione olio morore Ruggerini mm191 noviziano 3 117 29-04-2021 11:09
Ultimo messaggio: Wally
  infiltrazione cuffia sail drive lombardini kiddone 44 3.829 12-04-2021 16:38
Ultimo messaggio: rico
Lightbulb montare sail drive e motore da soli Sikander 0 207 23-03-2021 07:04
Ultimo messaggio: Sikander
  nanni 2.60 he OLIO MOTORE quale? sigle? carloborsani 8 218 20-03-2021 08:13
Ultimo messaggio: carloborsani
  Sostituire filtro olio senza sostituire olio Navax 12 529 25-02-2021 14:09
Ultimo messaggio: Butler
  Perdita olio da piede Sail Drive 120S Soleada 17 400 15-02-2021 09:08
Ultimo messaggio: Soleada

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)