Rispondi 
Gelcoat a rullo
Autore Messaggio
acquafredda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 656
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #1
Gelcoat a rullo
Anni fa ho rifatto la coperta a gelcoat a spruzzo. Ora mi accingo a tirare su la barca e stavo pensando di rifare la verniciatura dell'opera morta che rispetto al lavoro della coperta ê estremamente più banale.
Non potendo utilizzare il compressore per spruzzare volevo sapere se dando il gelcoat a rullo poi viene bene uguale e se vi sono particolari prescrizioni o consigli da seguire.
Grazie

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
09-09-2019 13:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Gelcoat a rullo
(09-09-2019 13:55)acquafredda Ha scritto:  Anni fa ho rifatto la coperta a gelcoat a spruzzo. Ora mi accingo a tirare su la barca e stavo pensando di rifare la verniciatura dell'opera morta che rispetto al lavoro della coperta ê estremamente più banale.
Non potendo utilizzare il compressore per spruzzare volevo sapere se dando il gelcoat a rullo poi viene bene uguale e se vi sono particolari prescrizioni o consigli da seguire.
Grazie

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
a rullo viene a buccia d'arancio.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

09-09-2019 14:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.569
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Gelcoat a rullo
(09-09-2019 14:42)andros Ha scritto:  a rullo viene a buccia d'arancio.

Infatti il mio vicino di barca l'ha dato così bello grasso per realizzare l'antisdrucciolo.
Ha più grip del mio stampato

Stefano La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
09-09-2019 18:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Senior utente

Messaggi: 2.879
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #4
RE: Gelcoat a rullo
Si può dare ma poi bisogna levigare. Il gelcoat è più duro della vernice... un lavoraccio ma si può fare.
Io ho fatto il pozzetto di un Alpa 550. Bel lavoro facile per l'antisdrucciolo per cui avevo intagliato il rullo di spugna a rombi con bell'effetto finale.
Altra storia per le parti lucide: un lavoraccio

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
10-09-2019 09:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
acquafredda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 656
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Gelcoat a rullo
(09-09-2019 14:42)andros Ha scritto:  a rullo viene a buccia d'arancio.
Se si fa a gelcoat poi bisogna carteggiare passando almeno tre grane fino alla 1000 e poi lucidare. Solitamente a spruzzo si fa una crosta bella spessa e poi con le carte si toglie quasi la metà dello spessore. La coperta è un lavoraccio perché la fai quasi tutta a mano avendo mille curve. L'opera morta è molto più semplice perché carteggi tutto con la macchinetta...

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
10-09-2019 23:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Gelcoat a rullo
(10-09-2019 23:38)acquafredda Ha scritto:  Se si fa a gelcoat poi bisogna carteggiare passando almeno tre grane fino alla 1000 e poi lucidare. Solitamente a spruzzo si fa una crosta bella spessa e poi con le carte si toglie quasi la metà dello spessore. La coperta è un lavoraccio perché la fai quasi tutta a mano avendo mille curve. L'opera morta è molto più semplice perché carteggi tutto con la macchinetta...

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
1000?anche no.
se foste venuti alla lezione di Giorgio di qualche hanno fa(ciao vecchio orso ovunque tu sia)
avreste visto come si tratta il gelcoat.
del 1000 neanche a parlarne.
320 a secco,tò voglio esagerare,400, e pasta abrasiva con rotorbitale et voilà.
badate,io c'ero e ho visto.
l'importante è fare in modo di non andare sul vecchio(e come si fa?)
semplice:
una mano di gelcoat poi una sfumata con bomboletta di nero
seconda mano di gelcoat.
ad essicazione avvenuta giù di roto con abrasivo grosso fino ad intravedere il nero.
fatto questo si passa all'abrasivo finale togliendo tutto il nero.
a questo punto avete tutta la prima mano a disposizione per lucidare.
voilà.
insisto,io c'ero e ho visto come si opera nel settore.
e non si vedono i segni dalla carta come qualcuno sostiene.
naturalmente se si da a rullo bisogna tenere conto della buccia d'arancio.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

10-09-2019 23:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Giosep66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 636
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Gelcoat a rullo
C'ero anch'io Andros e confermo. Però hai tralasciato di scrivere che chi ha fatto quel lavoro ha manualità da professionista di primordine
11-09-2019 07:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.289
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Gelcoat a rullo
Interessante Andros, forse mi è sfuggita l'operazione, ma mi interessa . Potresti indicarmi dove poter andare a ricercarla o essere tu più preciso nei dettagli, quello che hai scritto mi sembra una descrizione sommaria che rende l'idea ma non sufficiente per poter effettuare il lavoro.
11-09-2019 14:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
masdil57 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 94
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Gelcoat a rullo
Provare a farsi prestare un compressore ?Smiley2
11-09-2019 22:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #10
RE: Gelcoat a rullo
(11-09-2019 07:10)Giosep66 Ha scritto:  C'ero anch'io Andros e confermo. Però hai tralasciato di scrivere che chi ha fatto quel lavoro ha manualità da professionista di primordine
certamente,loro operano in scioltezza.
noi dobbiamo operare con un poco di accortezza.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

11-09-2019 23:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #11
RE: Gelcoat a rullo
(11-09-2019 14:35)max440 Ha scritto:  Interessante Andros, forse mi è sfuggita l'operazione, ma mi interessa . Potresti indicarmi dove poter andare a ricercarla o essere tu più preciso nei dettagli, quello che hai scritto mi sembra una descrizione sommaria che rende l'idea ma non sufficiente per poter effettuare il lavoro.
purtroppo non ci sono filmati.
ti devi accontentare dei racconti "biblici":89:

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

11-09-2019 23:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
domenica2 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 286
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #12
RE: Gelcoat a rullo
Anch'io c'ero, e mi ricordo una giornata MAGNIFICA, e mi ricordo tanti amici, e mi ricordo Giorgio che mi raccontava della moto elettrica...anche per questo, sempre grazie al forum.
Per il gel coat io mi ricordo anche che, in fase di "lisciatura" lo so il termine è maledettamente terricolo ma non me ne viene in mente un altro migliore, per rendere più regolare e uniforme il gel coat, passavano la "spia" cioè una polvere nera prima della carteggiatura. Dopo aver passato la carta La polvere rimaneva negli avvallamenti e ti permetteva di visualizzare benissimo le irregolarità della superficie.
Mi ricordo male?
12-09-2019 00:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Senior utente

Messaggi: 2.879
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #13
RE: Gelcoat a rullo
Dell'ultima "resine e fibre" mi pare che ci fosse il filmato, ma non mi ricordo di cosa...
Bell'incontro che ricordo con affetto

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
12-09-2019 14:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.289
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Gelcoat a rullo
Grazie per le risposte, cercherò di rintracciare qualcosa
13-09-2019 11:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.289
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Gelcoat a rullo
Vi ricordate la "polvere nera" che tipo di polvere era?
13-09-2019 11:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #16
RE: Gelcoat a rullo
semplice vernice in bomboletta data a sfumare.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

13-09-2019 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
domenica2 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 286
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Gelcoat a rullo
Andros, sicuramente hai ragione tu e io mi ricordo male, però mi ricordo che sta polvere nera era un semplice pigmento in polvere. Mi permetto di insistere perché al ritorno dal corso l'ho comprato, e l'ho usato, e ne ho ancora un po'.
14-09-2019 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.286
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #18
RE: Gelcoat a rullo
non cambia niente,il principo è quello:un testimone del passaggio del platorello.
oppure semplice pigmento di ossido di ferro (nero) in barattolo presso un negozio di vernici fornito.
https://www.ebay.it/i/302470095484?chn=p...LJEALw_wcB

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-09-2019 23:11 da andros.)
14-09-2019 23:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.289
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Gelcoat a rullo
Riprendo questa vecchia discussione perchè mi interessa per il lavoro che dovrò fare.
Spero che Andros, che mi sembra sempre abbastanza presente, o qualcun altro che partecipò a quella famosa dimostrazione mi legga per chiarire i miei Dubbi.
Nella descrizione abbastanza dettagliata di Andros leggo: dare una mano di gelcoat a rullo, sfumare con bomboletta di nero come tracciante e poi altra mano di gelcoat. A finire lavorare fino ad asportazione di tutto il tracciante nero. Se così è, il tracciante è intrappolato tra i due strati gelcoat? A me sembra più logico dare i due strati di gelcoat per fare un certo spessore e quindi tracciante in modo che questo colori gli avvallamenti della buccia di arancio e quindi carteggiare, quando non si vedono più tracce di nero fermarsi e rifinire. Sbaglio? Vorrei eseguire il lavoro perchè la metodica mi sembra ottima, ma non vorrei sbagliare, è anche una bella rogna e non vorrei aumentarla
22-04-2021 16:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andream Offline
Senior utente

Messaggi: 1.231
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #20
RE: Gelcoat a rullo
Ci auguriamo tutti che torni, ma Andros non si collega dal 23/11/2020...

[]...Ma misi me per l'alto mare aperto...[]
Ulisse - Inferno, Canto XXVI, v.100
22-04-2021 22:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Gelcoat crepato sulle fiancate - come agire? dragon1000 33 4.426 28-07-2021 02:21
Ultimo messaggio: Vimilano62@gmail.com
  quale diluente o sgrassante sul gelcoat bettin.nicola 13 2.194 10-07-2021 21:40
Ultimo messaggio: sgiulio
  Gelcoat Gavone Prua Flask 6 450 27-05-2021 11:25
Ultimo messaggio: Flask
  Crepe su gelcoat opera viva SeaMax 29 1.171 13-05-2021 08:50
Ultimo messaggio: crocchidù
  rullo per primer epossidico bicomponente santicuti 3 531 05-05-2021 16:36
Ultimo messaggio: sgiulio
  Ditta a Genova per preparare gelcoat colorato Magellan 2 358 10-03-2021 23:54
Ultimo messaggio: maurotss
  graffi sul gelcoat mareariete 21 2.746 26-02-2021 04:06
Ultimo messaggio: carloborsani
  Resina poliestere su gelcoat Francesco 46 2.718 23-12-2020 19:52
Ultimo messaggio: lordvela
  rimozione antivegetativa con levigatrice a rullo santicuti 9 905 10-11-2020 08:24
Ultimo messaggio: orteip
  Effetto del fouling sul GelCoat negli anni? -Dino- 1 450 15-08-2020 18:13
Ultimo messaggio: francidoro

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)