Rispondi 
Opzioni manutenzione carena.
Autore Messaggio
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.168
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Opzioni manutenzione carena.
Se metto sulla bilancia tutte le opzioni, le difficolta' con equipaggi e gli obblighi di tempo per il lavoro e famiglia che mi si prospettano per questa estate, una delle opzioni potrebbe essere che lascio la barca a terra, gironzolo un po' con il laser e riparto il prossimo anno.
La barca ha ancora l' antivegetativa dell' anno scorso, vorrei levigarla fino alla barrier coat che e' in epoxy e la prossima primavera rimetterla. Domanda: fa male lasciare la barrier coat nuda per un annetto? Uso prodotti Interlux. La barca verrebbe tenuta con la prua o la poppa rivolta a sud, quindi l' esposizione solare sui lati e' abbastanza bilanciata. Grazie.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-05-2020 14:12 da crafter.)
15-05-2020 14:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ADL Offline
Senior utente

Messaggi: 2.084
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Opzioni manutenzione carena.
che io sappia, in generale l'epossidica soffre un po' i raggi UV. pensato ad un bel grembiulino? in alternativa lasci l'antivegetativa vecchia e fai tutto il lavoro prima di rimettere in acqua
15-05-2020 14:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupicante Offline
Amico del Forum

Messaggi: 461
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #3
RE: Opzioni manutenzione carena.
Se temi per l' epoxy puoi coprire con una mano di fondo epossidico o clorocaucciù a protezione. Prima di fare carena dai la seconda mano e sei a posto. Alcuni primer hanno tempo di ricopertura indefinito senza carteggiare, basta una lavata prima delle applicazioni successive. Tra l' altro non è consigliabile verniciare direttamente sull' epossidica a meno che non lo si faccia quando è ancora "fresca", bagnato su bagnato.
16-05-2020 07:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andream Online
Senior utente

Messaggi: 1.020
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #4
RE: Opzioni manutenzione carena.
Ciao,
non hai scritto che tipo di antivegetativa sia la tua e se, magari, mantiene le sue proprietà anche dopo qualche mese in secca...

Altra discriminante nella scelta potrebbe essere la necessità (ma anche l'occasione) di far asciugare la carena, ma mi pare che tu non abbia in animo di togliere la barrier coat e pertanto il problema non si porrebbe.

Ciò detto, a parer mio, potresti lasciare tutto come è; magari fra qualche mese ti basterebbe ravvivare l'antivegetativa esistente, guadagnare tempo e risparmiare soldi.

[]...Ma misi me per l'alto mare aperto...[]
Ulisse - Inferno, Canto XXVI, v.100
17-05-2020 09:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
faber Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.951
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Opzioni manutenzione carena.
Io metterei la barca in acqua me la godrei senza spenderci altri soldi..
poi a fine stagione ottobre/novembre la porterei di nuovo in secco, toglierei tutte le vecchie antivegetative, e lascerei asciugare per bene tutto l'inverno.
E l'anno prossimo con l'opera morta pulita ed asciutta deciderai cosa fare.
21

E' meglio lasciare dietro di sé una scia pulita...
17-05-2020 11:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.168
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: Opzioni manutenzione carena.
Grazie!
@Lupicante & andeam come chiamereste il clorocaucciu' in Inglese? 3 anni fa' Ho portato la barca al gelcoat e fatta la asciugatura invernale con i teli di plastica intorno allo scafo per le poche vesciche che c'erano poi dato l'epoxy e come come ha detto Lupicante, data l'antivegetativa quando l'ultima mano di epoxy era ancora fresca, e cosi' mi aveva detto di fare il rappresentante della interlux. Come barrier coat di epoxy uso Inter-Protect 2000E e come antivegetativa la Micron 66 che credo abbia un altra sigla in Europa e mi anno detto che puo' essere messa quando si vuole ma se pittura a distanza di piu' di due settimane dal varo bisogna rigenerarla dando una leggera levigatura. Avrei una mezza intenzione di riportarla all' epoxy adesso, poi la prossima primavera vicino al varo Epoxy fresco, filler nelle avvallature, levigare, ridare epoxy fresco, poi l'antivegetativa.
@faber: Si, ma tra le altre considerazioni di lavoro e personali il club da' la possibilita' di lasciarla a terra gratis questa estate e magari fare con molta calma. Dato il clima qui le mettiamo a secco ogni anno.
Grazie di nuovo.
19-05-2020 16:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupicante Offline
Amico del Forum

Messaggi: 461
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #7
RE: Opzioni manutenzione carena.
Chlorinated rubber enamel è la traduzione inglese di pittura al clorocaucciù. Di solito sono grigio/argento perchè formulati con ossidi di zinco. Sono però monocomponente, vanno bene se il barrier coat è integro ma se devi fare ritocchi o stuccature devi utillizzare primer epoxy bicomponente, buono anche sotto lo stucco per migliorarne l' adesione. Non si può andare con bicomponenti sopra i mono ma si può fare il contrario.
20-05-2020 07:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Senior utente

Messaggi: 2.168
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Opzioni manutenzione carena.
@Lupicante, Ottimo, grazie, la Inter-Protect 2000E e' bi-componenete. Metto Epoxy poi stucco, poi "fairing" poi Epoxy di nuovo. magari e' la volta buona che mi tolgo dalla Micron 66 che e' una gran rottura da levigare ogni anno per rimettere nuove mani.
20-05-2020 16:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Trabattello per carena bobspiderman 19 551 24-11-2020 17:35
Ultimo messaggio: bullo
  Manutenzione sistema di deriva mobile First 25.7 Sax75 9 319 12-11-2020 20:19
Ultimo messaggio: marmar
  pulire la carena in subacquea bistag 44 26.096 29-10-2020 18:03
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Manutenzione Teak Lorenzo63 2 239 20-10-2020 08:46
Ultimo messaggio: Lorenzo63
  Consiglio per far carena in autonomia. kavokcinque 56 2.528 10-10-2020 15:33
Ultimo messaggio: Kano
  Manutenzione timone Guido_Elan33 5 366 13-09-2020 22:39
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Manutenzione opera morta Adrianomol 4 224 11-09-2020 16:51
Ultimo messaggio: Adrianomol
  Manutenzione lande Edu 24 1.039 25-08-2020 21:09
Ultimo messaggio: lupastro
  Carena con coppercoat histriavela 2 308 23-07-2020 10:20
Ultimo messaggio: clavy
  Pulisci Carena Scrubbis frankcilo 66 17.772 11-07-2020 19:58
Ultimo messaggio: Vitto

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)