Rispondi 
"Dubia" come funziona la corrente AC
Autore Messaggio
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #1
"Dubia" come funziona la corrente AC
Buona giornata a tutti. Ho questo problema e dubbi su come farci fronte. Ho un generatore che produce 2KW in continuo. Qualche volta (molto raramente) ho una utenza che mi arriva a 2020W. Potrei inserire nel circuito un inverter che mi possa aggiungere la potenza necessaria?
28-09-2020 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
suzukirf600 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 750
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #2
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Da profano...pensi davvero che una tolleranza dell'1% non sia ammessa?
28-09-2020 14:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maema Offline
Amico del Forum

Messaggi: 210
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #3
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Se intendi con inverter un apparato combinato Inverter/caricabatterie collegato alle batterie che abbia la funzione "Power Assistance", la risposta è si, ma: il tuo generatore probabilmente genera 2 KVA, che non sono 2 KW, l'apparato che andrai a collegare preleverà la differenza fra la potenza disponibile (dal generatore o banchina) e quella necessaria per l'utenza dalle batterie, esse quindi dovranno far fronte per il tempo che sai tu, alla differenza, e questa non sarà di 20W, ma molto di più, perché devi considerarci il rendimento dell'inverter e che la soglia che andrai ad impostare sull'ingresso (oltre il quale parte la funzione Power-assistance sarà tale da permettere in anticipo tale intervento. Comunque posso assicurarti che funziona, ho realizzato impianti di varie potenze (12, 18 e 24 KVA) che sfruttano normalmente tale funzione per far fronte all'avviamento di compressori dell'aria condizionata insieme a dissalatori, piani cottura ad induzione etc...

L'ottimismo è solo carenza di informazioni...
28-09-2020 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.108
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #4
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Strano. Un generatore per forza di cose produce una corrente alternata che poi passa ad un raddrizzatore + filtro per dar fuori una CC con le varie perdite del caso. Ma da come la butti giù forse ti sei spiegato male...? I 2Kw in continuo del generatore non sono 2Kw in CC ma intendi dire 2Kw AC di erogazione continua? Per questo vorresti dare un boost mettendo in parallelo un inverter (notoriamente CC -> AC) ? Corretto ? COmunque sia mettere in parallelo generatori AC (anche se uguali) é una bella prugna. Ammesso che Voltaggi e forma d'onda siano identici (e non lo sono se uno é un inverter) subentrano anche problemi di fasare le due forme d'onda, etc etc. COn la DC puoi fare quel che vuoi ma la AC é più schizzinosa, soprattutto quando i carichi sono motori elettrici.
28-09-2020 14:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #5
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Ho posto il problema al forum proprio perché convinto che non ci fosse una risposta "semplicistica". Il generatore dà 2,5KVA e 2 KW. Il problema che vorrei risolvere è proprio quello di far fronte ad esigenze di spunto che richiedono un po più di potenza senza comprare un generatore più potente. Mi è chiaro che è necessario che le forme d'onda del generatore e dell' inverter siano allineate, ma non so se e quali strumenti esistano che si occupano di questa funzione. Mi sembra comunque che maema dice che ne esistono.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-09-2020 15:04 da enio.rossi.)
28-09-2020 15:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.108
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #6
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Mi spiace ma personalmente non ho esperienza con dispositivi del genere il cui costo e ingombri consentano una installazione in una normale imbarcazione da diporto. Attendo anche io. Dubito comunque l'inverter possa essere utilizzato efficacemente.
29-09-2020 16:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dato Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 149
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #7
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Secondo me il problema sta nell'utenza da 2 kW, che magari e' da rivedere.
29-09-2020 16:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #8
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Se non ho una soluzione da "maema" posso pensare ad una soluzione inversa. Uso i kw del generatore per caricare le batterie ed alimento tutte le utenze tramite un inverter adeguato. Ma io ho soltanto delle idee perché, come si sarà notato, non capisco nulla di corrente.
@Dato: se elimino l'utenza energivora vengo sbarcato anche io.
29-09-2020 17:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fabino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 293
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #9
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
intanto vogliamo sapere quale diavoleria hai installato per far stare buona la ciurma o zavorra che dir si voglia. A parte gli scherzi, vado a memoria, esiste un apparecchio di un noto brand olandese il cui importatore è a Viareggio, che riceve gli ingressi AC da generatore e banchina, inoltre lui fa da inverter e carica batterie. Di fatto si installava proprio per le esigenze come le tue, ovvero per non imbarcare né banchi di batterie troppo importanti né generatori troppo grandi.
29-09-2020 18:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #10
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Fabio grazie per la dritta. Penso che tu stia parlando di utilizzare i combi caricabatterie/inverter o no? In caso affermativo potresti darmi qualche informazione in più sulle loro funzionalità e come si inseriscono nella rete AC? Lo uso come caricabatterie collegato alla AC (da rete o generatore) ed al gruppo batterie servizi, poi provvede lui ad integrare i consumi ricorrendo anche alle batterie? L'oggetto energivoro che ho installato è la lavatrice ed ovviamente devo metterla in condizione di funzionare SEMPRE.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-09-2020 08:17 da enio.rossi.)
30-09-2020 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fabino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 293
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #11
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
ti ho inviato un mp.
30-09-2020 08:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #12
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Ora le cose mi sono un po più chiare e vedo delle prospettive. Dunque sostituendo il caricabatterie attuale quick da 60A con un COMBI potrei ottenere che la funzione inverter di quest'ultimo possa far fronte ai picchi di energia richiesti. Senza dover mettere un generatore più potente e grosso. Ma la domanda è questa: quale dovrebbe essere la dimensione di questo oggetto, dato che i picchi possono superare le 2000W che dà il generatore soltanto di una cinquantina di Watt? In sintesi un combi da 60/80A può essere sufficiente?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-09-2020 12:20 da enio.rossi.)
30-09-2020 11:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #13
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
ma cosa devi tirare a 2 kw? la lavatrice? la lavapiatti? fammi sapere che se fosse una di quest ti do una dritta
30-09-2020 21:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #14
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
La lavatrice giuliano, la lavatrice che però supera i 2 KW solo in pochi minuti di lavoro. Comunque la soluzione di mettere un caricabatterie/inverter dovrebbe far fronte a questi punti di maggior consumo. Saluti. Enio
30-09-2020 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #15
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
ti apro un mondo...io ho la lavatrice a 220V indesit da casa. l'ho collegata per la parte idrica a un miscelatore dell'acqua che era di una doccia. poi l'ho messa su una presa dell' impianto 220V, che prende corrente o da terra quando c'è la terra, o da un inverter da 1500W MA: quando sono collegato a terra, metto il miscelatore su acqua fredda e uso la resistenza della lavatrice per fare l'acqua calda e consuma quello che vuole. E MiRACOLO quando siamo in mare, usiamo solo i programmi a freddo, e apro il miscelatore dell'acqua su caldo allora la lavatrice consuma pochissimi watt (200 forse e discontinui) perchè fa girare solo il cestello e non usa la resistenza e l'acqua calda è quella dl boiler che scaldo a 80 gradi con 15 minuti di motore :-)) io non ho generatore...
01-10-2020 00:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.341
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #16
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Grazie Giuliano, veramente una interessante idea da provare.
01-10-2020 11:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Offline
Senior utente

Messaggi: 2.177
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #17
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
volendo ci sono anche i rubinetti termostatici con cui potresti "giocare" sulla temperatura in entrata alla lavatrice, oltre a quelli che conoscono tutti da doccia ci sono quelli usati sugli impianti con termico solare, costano molto meno e fanno il loro lavoro. es. Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2020 14:27 da clavy.)
01-10-2020 14:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #18
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
a parte che il miscelatore doccia lo avevo accanto alla lavatrice, però ho notato che se lasci il miscelatore aperto e la lavatrice spenta, per qualche motivo di idraulica dove l'acqua fa sempre dei percorsi tutti suoi.. ad alcuni rubinetti poi l'acqua calda arrivava in maniera debole, perchè evidentemente le pressioni interne , resistenza tubi etc etc non giocavano a favore. quindi col miscelatore doccia chiudo il flusso facilmente. poi il miscelatore termostatico non lho messo perchè arriva a 48 gradi, mentre a volte con l'acqua del motore arrivo a 60 tranquillamente e più e ci faccio le lenzuola belle lesse...guarda là se dei marinai devono disquisire di lavandera...che tempi! :-))
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-10-2020 12:49 da giulianotofani.)
02-10-2020 12:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 962
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #19
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Collega la lavatrice all'acqua calda del boiler, che scalderai col motore, usa il lavaggio a freddo...easy. Ovvio SE hai il boiler che va a motore.

[size=small]'na grattata, 'na pittata e par nanca doperata. (mckewoy docet)[/size]
02-10-2020 13:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.889
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #20
RE: "Dubia" come funziona la corrente AC
Mi fa strano quando uno risponde proponendo quello di cui si sta parlando. Evidentemente i post non vengono letti, l'importante è dire la propria e fare bella figura? Mah...
02-10-2020 20:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  AP ST6002 funzione che non funziona angelo2 4 239 24-09-2020 17:20
Ultimo messaggio: angelo2
  Raymarine autopilota corrente all’attuatore marculin80 13 766 20-08-2020 10:30
Ultimo messaggio: JackAubrey
Thumbs Down Alternatore Valeo non funziona piu' BigLuc 18 7.913 17-08-2020 18:17
Ultimo messaggio: JARIFE
  cosa non funziona: pannello, regolatore, batteria? kpotassio 28 1.030 04-08-2020 09:26
Ultimo messaggio: kpotassio
  Consumo di corrente del frigo. Frappettini 20 903 24-06-2020 00:00
Ultimo messaggio: bludiprua
  Massima corrente prelevabile da batteria AGM SKSVip 33 1.609 27-03-2020 15:39
Ultimo messaggio: Fabino
  Raymarine splitter 100 non funziona Baluro 20 1.580 22-11-2019 15:49
Ultimo messaggio: LoCinneo
  Dubbio sulla corrente continua crafter 29 1.536 19-11-2019 21:30
Ultimo messaggio: Beppe222
  Dubbio montaggio ripartitore corrente diodi teomat78 10 929 18-11-2019 05:45
Ultimo messaggio: viktor surveyor
  tridata st60 non funziona log sventola 72 13.126 18-07-2019 17:22
Ultimo messaggio: IanSolo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)